Intercettazioni, parla Saviano: “Disobbedirò a questa legge”

27 Mag

Intercettazioni, Saviano non ci sta. E lo dice in un’intervista all’Espresso. Abbiamo selezionato due passaggi che riassumono la posizione dell’autore di “Gomorra”. Eccoli:

Se la legge dovesse venire approvata, in molte redazioni si comincia a invocare la disobbedienza civile. Lei cosa ne pensa?

“Io disobbedirò, cercherò di continuare a lavorare come se questa legge non ci fosse, dispiacendomi per l’occasione persa di creare nuove regole condivise. Perché la lezione del giornalismo americano insegna che è la capacità di darsi delle regole, evitando i facili colpi del gossip e le scorciatoie delle foto ad effetto, che rende forti le inchieste. Credo però che la legge come sta venendo formulata sia una castrazione reale del lavoro di inchiesta: disobbedire sarà la mia risposta. E spero che questa mia disobbedienza sia sostenuta dagli inquirenti, dalle forze di polizia, da tutti questi organi con cui convivo da quattro anni: spero che questa mia “famiglia allargata” possa aiutarmi a disobbedire”.

Giornalisti e scrittori possono disobbedire e sfidare l’arresto. Ma la legge introduce multe pesantissime per gli editori, creando un deterrente alla pubblicazione. In queste condizioni il Web può diventare un’isola di libertà?
“Il Web è libertà. Io su Facebook ho una vita nuova: la mia pagina ha più di mezzo milione di sostenitori, quello che scrivo lì arriva a più lettori che un quotidiano nazionale. La Rete è potente come strumento per diffondere una verità ma manca di autorevolezza. Il Web è strumento di comunicazione mentre i giornali sono strumento di democrazia: creano dibattito, hanno una redazione, contano sulla fedeltà del lettore. Tra 50 anni lo sarà anche il Web ma oggi non è strumento maturo. Per questo imbavagliare tg e quotidiani significa imbavagliare le fonti più autorevoli”.

Sabato 29 maggio gli appuntamenti No Bavaglio

13 Risposte to “Intercettazioni, parla Saviano: “Disobbedirò a questa legge””

  1. Francesco maggio 27, 2010 a 11:42 am #

    R I B E L L I A M O C I A L B A V A G L I O!!!
    Dimostriamo che non tutti gli italiani sono un branco di pecoroni.
    DIFFONDIAMO QUESTO VIDEO!!!

    • Francesco Lo Cascio maggio 28, 2010 a 6:28 am #

      IO STO con ROBERTO SAVIANO e TU ?

      • lia masi maggio 28, 2010 a 10:20 am #

        ci mancherebbe altro! condivido saviano e quanti persisteranno in ogni modo e con ogni forma a resistere nella difesa a oltranza dell’art.lo 21 della Copstituzione.

      • PASQUALE maggio 30, 2010 a 6:04 pm #

        VAI
        SEMPRE AVANTI,TI SEGUIREMO OVUNQUE.

  2. ClaudiaM maggio 27, 2010 a 12:12 pm #

    Boicottiamo RAI 1 i canali Mediaset ascoltiamo di più la radio e leggiamo di più i quotidiani!!!! Il bavaglio lo possiamo mettere noi anche … agli altri!!!!

  3. lella maggio 27, 2010 a 1:52 pm #

    “DISOBBEDIRO'” ALLA LEGGE INTERCETTAZIONI, perche’ voglio essere informata su tutto cio’ che accade sia con i TG che leggendo i giornali, voglio vedere e sapere cosa fa il GOVERNO x proteggere i cittadini, come li difende, se ci sono mele marce VOGLIO VOGLIO SAPERE TUTTO. SE fanno cosi’ male ai CITTADINI x me questo governo non ESISTE PIU’, siamo governati da niente , nulla, nessuno.. QUINDI NOI SCENDIAMO IN PIAZZA!!!!!!!! FORZA IN NOME DELLA “VERITA”

  4. lucia maggio 27, 2010 a 5:32 pm #

    questa è una legge, se passa che lede la democrazia…
    protestiamo in ogni luogo opportuno!
    Spegniamo le tv…..tutte quelle italiane!!

  5. VPO: Voce del Popolo Onesto maggio 27, 2010 a 7:42 pm #

    Cosa fa ora Saviano? dopo aver raccontato degli intrighi camorristici si è messo a fare il sovversivo?
    Bel salto di carriera!
    Piu che altro scendiamo in piazza per protestare contro il precariato, la mancanza di posti di lavoro, per la crescente disoccupazione, per i continui licenziamenti… e non per qualche foglio di giornale che omette qualcosa! Senza carta si vive, ma senza lavoro no.
    Questo hanno di brutto gli italiani, non sapere mai a cosa dare priorità perdendosi nelle cose futili.
    bah…

    • lia masi maggio 28, 2010 a 10:22 am #

      caro VPO; perché no? ANCHE

  6. Maura maggio 27, 2010 a 8:23 pm #

    Questa legge impedisce innanzitutto le indagini ai Magistrati e tutela malavitosi, pedofili, mafiosi, ladri , politici corrotti, assassini,speculatori, ecc., ecc.,….

  7. Anonimo maggio 27, 2010 a 11:00 pm #

    non è affatto cosa futile non avere la libertà di parola e per chi è senza lavoro sarà ancora peggio ,perchè nessuno lo saprà più

    • lia masi maggio 28, 2010 a 10:24 am #

      giusto!

  8. Rolando Feller maggio 28, 2010 a 4:48 pm #

    Come non si puo essere d’accordo con Saviano.E’ l’unica cosa che sarà da fare.
    Non esiste alternativa.Oltre che alla parola ci verrà a mancare tutto.
    Particolarmente per l’avvenire dei giovani e la loro libertà

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: