Scandalo al Tg1 delle 13.30: “Dell’Utri è innocente” – Il video

29 Giu

Minzolingua colpisce ancora. Per il Tg1 delle 13.30 dell’Utri è innocente. Nel servizio, realizzato dall’inviata di Minzolini, non una parola sul fatto che Dell’Utri resta condannato a 7 anni per “concorso esterno in associazione mafiosa. Tanti, invece, i commenti come “Spazzata via la costruzione accusatoria” o “doccia fredda per il PG di Palermo”. Guardate il servizio.

67 Risposte to “Scandalo al Tg1 delle 13.30: “Dell’Utri è innocente” – Il video”

  1. Leonardo Monfardini giugno 29, 2010 a 1:36 pm #

    Ma si scherza davvero!? Come innocente!?

    • Cecilia Colombini giugno 29, 2010 a 1:41 pm #

      Beh, più o meno come Mills assolto…

    • epifax giugno 29, 2010 a 3:53 pm #

      quindi….fatemi capire……Dell’Utri è stato mafioso fino al 92 epoi che ha fatto?…ha smesso di essere mafioso per diventare….cofondatore di Forza Italia che ha influenzato la politica dal 92 ad oggi….però non c’è nessun accordo mafia stato ….nooooooo….mah!

    • gianni giugno 29, 2010 a 4:17 pm #

      Il servizio(come tutto il TG1) è abbastanza pietoso…però le virgolette nel titolo c’entrano poco, perchè mi pare che non si dica da nessuna parte “Dell’Utri innocente”. Calcano molto la mano sul fatto che la pena è stata ridotta, è vero, ma non si parla di innocenza.

      • Fela Winkelmolen giugno 29, 2010 a 7:03 pm #

        Infatti secondo me fa perdere un po’ il senso del post. Così fa sembrare faziosi noi..

        Sammai è da far notare come la sentenza sarebbe “una doccia fredda per il sostituto procuratore generale Antonino Gatto”, e invece nel pdl festeggiano perché l’ideatore di Forza Italia ha preso solo 7 anni?

        Un’altra cosa importante da far notare è che assoluzione perché “il fatto non sussiste” non vuol dire che ci sono prove che i fatti non siano mai avvenuti, solo che non ci sono prove sufficienti per una condanna, secondo i giudici. È giusto che la giustizia funzioni così, ma questo non vuol dire che uno possa usare il buon senso e trarre le proprie conclusioni dai fatti che sono venuti alla luce.

      • Anonymous luglio 2, 2010 a 10:21 am #

        Il senso è quello.

    • acilper giugno 30, 2010 a 12:50 pm #

      Sono BRAVISSIMI a sviare l’attenzione su altre cose: vedi la notizia sul tizio condannato per aver “rubato” i tappini di uno pneumatico… (Tg5 di ieri pomeriggio)

  2. Marco giugno 29, 2010 a 1:42 pm #

    Boh, e’ un po’ fazioso ma mi sembra che lo dice.

    • Ales giugno 29, 2010 a 2:04 pm #

      Il punto è che è stato ritenuto “innocente” solo per una parte delle accuse. Questo non toglie che è stato condannato a 7 anni per mafia. Che non è esattamente come essere lindi e innocenti.

  3. Michele Faccoli giugno 29, 2010 a 1:46 pm #

    Che schifo che schifo che schifo che schifo che schifo che schifo che schifo che schifo che schifo che schifo che schifo che schifo che schifo che schifo che schifo che schifo che schifo che schifo che schifo che schifo che schifo che schifo che schifo che schifo che schifo che schifo che schifo che schifo che schifo che schifo che schifo che schifo che schifo che schifo che schifo che schifo che schifo.

    Cos’altro resta da dire?

  4. donata perino giugno 29, 2010 a 1:57 pm #

    constato con piacere che per Minzolini dirett.TG1 Dell’Utri è innocente:possibile che simile personaggio sia alla guida del più autorevole TG italiano? sino a quando l’informazione sarà tragicamente modificata? mi auguro che gli italiani ragionino in base alle prove acquisite e correttamente portate alla loro conoscenza. Minzolini,VERGOGNA!non puoi pensare che gli italiani siano così ignoranti.

  5. Donna giugno 29, 2010 a 1:58 pm #

    Per dovere di cronaca, quella giornalista non è Francesca Grimaldi.

  6. loris giugno 29, 2010 a 2:00 pm #

    Lo schifo più assoluto!!!! Nonostante la condanna in appello continua e restare in parlamento libero e impunito

  7. Diego nyc giugno 29, 2010 a 2:00 pm #

    Ha ragione minzocazzo a pensare che gli italiani sono stupidi… Scusate, e’ disgustosa la patetica rassegnazione del “be’ e allora?!”… Italiani, siete delle pecore… C’è da occupare la Rai invece…

    • Anonimo giugno 29, 2010 a 6:12 pm #

      Se forte!!

  8. violapost giugno 29, 2010 a 2:00 pm #

    Grazie Donna abbiamo corretto

  9. Gaspare giugno 29, 2010 a 2:03 pm #

    Quando finirà questa immane VERGOGNA???

  10. Marco58 giugno 29, 2010 a 2:05 pm #

    Infatti 7 anni li ha presi per sosta vietata. A Minzolì ma VAFFANCULO và!!!

  11. dimitri giugno 29, 2010 a 2:10 pm #

    Amplifon? Lo dice che è stato condannato…. E comunque la notizia rilevante è che è stato assolto dall’accusa più grave ed infamante. Emilio Fede in confronto a voi è un dilettante della faziosità ad personam.

    • ALESSANDRO giugno 29, 2010 a 3:06 pm #

      QUOTO DIMITRI.
      SIETE FALSI E BUGIARDI SAPENDO DI ESSERLO.

      • Southsun giugno 29, 2010 a 4:45 pm #

        DELL’UTRI E’ STATO CONDANNATO A 7 ANNI PER MAFIA. PUNTO E BASTA.

        ORA VAI A FRIGNARE SUL SITO DEL PORNALE DI FELTRINO.

    • epifax giugno 29, 2010 a 4:05 pm #

      cosa c’è di + grave ed infamante di essere mafioso?….( a parte la pedofilia ma non era accusato di questo…il sant’uomo!) mafioso lo è stato e la sentenza lo afferma! solo un’idiota o uno con le fette di di salame sugli occhi può non vedere ste cose

    • Masticatore di escrementi giugno 29, 2010 a 8:46 pm #

      Dimitri ciucciamelo

      • dimitri giugno 29, 2010 a 9:16 pm #

        Rivolgersi a Marrazzo o tua madre, grazie!

    • mimmo giugno 30, 2010 a 10:18 am #

      ” E comunque la notizia rilevante è che è stato assolto dall’accusa più grave ed infamante” Dimitri

      Il fatto che sia stato assolto per i fatti dopo il ’92 significa che non si sono trovate prove sufficienti per condannarli, mentre esistono prove inconfutabili che sia stato in contatto con ambienti mafiosi fino al ’92, ossia fino alla vigilia dell’omicidio Falcone.

  12. Cinzia giugno 29, 2010 a 2:12 pm #

    Tg1 Minzolini fate davvero schifo. Mi vergogno di essere italiana, MAFIOSI MAFIOSI MAFIOSI

  13. violapost giugno 29, 2010 a 2:14 pm #

    Sì Dimitri la notizia rilevante è appunto che è stato ASSOLTO a 7 anni di reclusione

    • dimitri giugno 29, 2010 a 2:40 pm #

      RIDUCE LA PENA AD ANNI 7 DI RECLUSIONE….

      17-18-19 secondi.. io riesco a sentirlo, sarà perchè funzionandomi 2 orecchie ho l’udito stereo? sturatevi il destro, sennò sentite in mono!!!!

      • Andrea giugno 29, 2010 a 3:04 pm #

        Sì ma se le orecchie non le colleghi al cervello tesoro mio non serve a niente…

      • Southsun giugno 29, 2010 a 4:43 pm #

        APPUNTO, CICCIOBELLO: CONDANNATO A 7 ANNI INVECE CHE A 9.

        IL SERVIZIO è COSTRUITO IN MODO DA FAR RISALTARE L’ASSOLUZIONE PARZIALE E OCCULTARE LA CONFERMA DELLA CONDANNA ORIGINARIA.

        ACCEDI IL CERVELLO E STUDIATI UN PO’ DI TECNICA GIORNALISTICA.

      • Andrea giugno 29, 2010 a 8:00 pm #

        appunto, cicciobello. se non colleghi il cervello magari fai più attenzione al fatto che sia stato assolto per i reati di cui era accusato a partire dal 1992(perchè il fatto non sussiste => non si sono trovate prove sufficienti per la condanna) che non al fatto che il fondatore del partito che governa il tuo paese sia un conclamato mafioso. o magari non cogli l’ironia di un’affermazione e sbraiti (metaforicamente, attraverso l’uso del maledetto caps lock!) contro qualcuno che sicuramente non aveva la minima intenzione di difendere un lurido mafioso ( mi sembrava fosse abbastanza chiaro:) )

  14. Andrea giugno 29, 2010 a 2:21 pm #

    Non è possibile che il video della lettura della sentenza trasmesso dal TG1 inizi con “assolve l’imputato Marcello Dell’Utri…”
    È semplicemente VERGOGNOSO.
    Quasi quanto una sentenza che afferma che Dell’Utri è stato mafioso fino a dicembre 1991. Poi si è de-mafizzato. E ha fondato Forza Italia. Meno male, ha fatto appena in tempo… ma come ha fatto? l’hanno operato? si è convertito? solo così, tanto per sapere… magari possono trovare la cura anche per i vari Riina, Provenzano etc… nonono meglio così, altrimenti poi CHISSÀ COSA FONDEREBBERO LORO…!!!!!!!

    • Ferdinando giugno 29, 2010 a 3:29 pm #

      Sei un grande!

    • Andrea giugno 29, 2010 a 7:38 pm #

      appunto, cicciobello. se non colleghi il cervello magari fai più attenzione al fatto che sia stato assolto per i reati di cui era accusato a partire dal 1992(perchè il fatto non sussiste => non si sono trovate prove sufficienti per la condanna) che non al fatto che il fondatore del partito che governa il tuo paese sia un conclamato mafioso. o magari non cogli l’ironia di un’affermazione e sbraiti (metaforicamente, attraverso l’uso del maledetto caps lock!) contro qualcuno che sicuramente non aveva la minima intenzione di difendere un lurido mafioso ( mi sembrava fosse abbastanza chiaro:) )

  15. Benny Evangelista giugno 29, 2010 a 2:22 pm #

    L'”alone di mafiosità complessiva”….mai sentita una cosa più paracula. Forse noi poveri scemi che ci facciamo tanti problemi sarà per la mafiosità “percepita”. Un capolavoro di frittata rigirata. W il TG1.

  16. Anonimo giugno 29, 2010 a 2:24 pm #

    e’ la prova che tutto ha un prezzo, le toghe nere andranno in vacanza serviti e riveriti.

  17. elena giugno 29, 2010 a 2:29 pm #

    MA ALLORA CI SONO ANCHE LE TOGHE NERE,E BEN PAGATE DI SICURO.

  18. disamistade giugno 29, 2010 a 2:51 pm #

    Intanto Dell’Utri ha ripetuto anche oggi: “Vittorio Mangano è stato il mio eroe”. Infatti la condanna a 7 anni è per concorso in associazione mafiosa! La corte ha avuto paura di avvalorare la tesi della trattativa stato-mafia con la scusa della contraddizione Graviano/Spatuzza. Dell’Utri è un mafioso e Minzolini, che non dirà mai la verità, un servo dei più beceri.

    • Roberta giugno 29, 2010 a 3:39 pm #

      e sai qual’è la cosa più buffa? ha ribadito che Mangano fu un eroe perché “non parlò, nonostante la galera: io non so se riuscirei a fare altrettanto”.
      un bel messaggio trasversale, come a dire: attenti che se vado in carcere, c’è il rischio che inizi a parlare.
      in puro stile mafioso!!

      • Valeria giugno 29, 2010 a 6:12 pm #

        Pochi giorni fa lo stesso Brancher è stato eletto ministro del nonsocosa. E per quale utilità? Nessuna, semplicemente per evitargli le grane con la giustizia, premiandolo per “non aver parlato” in carcere, durante tangentopoli. Non ho parole…a ventiquattro anni mi viene da piangere se penso al messaggio con cui noi giovani veniamo bombardati di continuo. L’integrità, lo Stato, la correttezza, l’uguaglianza (e la cultura, non dimentichiamola mai) non hanno più nessun tipo di valore. Penso alle condizioni in cui “ereditiamo” questa povera Italia, terra di eccellenza, rovinata da ladri mafiosi e leccaculo ed ho paura. Seriamente.

      • Dimitri 2 la vendemmia luglio 1, 2010 a 6:17 pm #

        Hai detto bene, sono d’accordo, quello è stato un vero messaggio in stile mafioso. Poche parole striscianti e cariche di falsa emozione. In pratica sta dicendo a Berlusconi che se lui, Dell’Utri, affonda molti altri lo seguiranno: Chissà, magari scopriremo come mai interi paesini in Sicilia , paesi con meno di 20 mila abitanti che negli ultimi 15 anni hanno subito almeno una volta il commissariamento per infiltrazioni mafiose, hanno votato Forza Italia (quasi l’80% dei votanti)riciclatasi nella casa delle libertà prima e nel PDL poi, ma sempre con le stesse persone. Scopriremo finalmente quale sia stato questo miracolo di lotta alla mafia che ha visto mettere in galera perlopiù gli appartenenti alla vecchia fazione dei corleonesi, mentre dall’America sono misteriosamente ritornati i Bontade (loro nemici)e il 90% dei commercianti continua a pagare il pizzo perchè sa che la mafia è ancora forte e lontana da essere vinta. Forse scopriremo pure come sia possibile che lo scandalo della spazzatura sia stato una notizia solo quando ha riguardato Napoli (amministrazione di sinistra) e non se ne parla più di tanto adesso che riguarda Palermo o quando riguarderà Catania (che arriverà alla quota di collasso tra 5 anni secondo le stime per le discriche di Lentini e Motta). Ma la verità è che non scopriremo mai nulla… Perchè? Perchè ci sono persone come il mio omonimo che continuano a votarli, a difendere l’operato di questi delinquenti, falsi, truffatori, bugiardi, portatori di riforme sbagliate che non curano minimante gli interessi dei cittadini ma solo i propri privilegi, urlatori da salotto che tra una escort e una sniffata di coca parlano di famiglia e morale e poi, prima di andare a letto con qualche trans (l’ultimo è stato il consigliere Zaccai della PDL al consiglio provinciale di Roma appena ieri) magari insultava Marrazzo con gli amici (Che almeno poi si è dimesso) parlando di moralismo contro i Gay e i comunisti. Sai che ti dico? Che ben vengano crisi, libertà ai mafiosi, leggi-bavaglio, devastanti riforme Gelmini o Bondi, ecc. Quando chi li ha votati resterà col culo per terra allora capirà quanto è stato ingenuo… o più semplicemente idiota…

  19. Paolo giugno 29, 2010 a 2:56 pm #

    Omertà! Omertà e faccia tosta! Come per il caso Mills e tutto ciò che riguarda il suo padrone! Fruitori di RAI uniamoci e non paghiamo più il canone! Che ce ne facciamo dell’emittente di Stato se questa è asservita alla volontà di un padrone corrotto e corruttore!

  20. Rino giugno 29, 2010 a 3:02 pm #

    per l’inviata del TG1(MINCHIONATE) ma la condanna a 7 (dicesi)SETTE anni è CONDANNA o che cosa?
    NON BISOGNA PIU PAGARE IL CANONE RAIIIIIIIIIIIIIIIIII

    • Matteo giugno 29, 2010 a 4:09 pm #

      Chiedo scusa, ma mi pare che la commentatrice dica che è assolto per i fatti successivi al 92, come afferma il giudice leggendo la sentenza. Ora provo a riascoltare meglio, ma non mi pare scorretto. Che poi la sentenza mi lasci deluso non è inerente, ma non mi pareva un servizio così “falso”…. solo un po’ di parte.

      • Rob giugno 29, 2010 a 5:13 pm #

        MAtteo sono malati!
        Rileggi la sentenza integrale e non dice mai concorso associazione mafiosa viene sottointesa per la sentenza primo grado!
        Ciao

  21. dendolo giugno 29, 2010 a 4:02 pm #

    DISDIRE IL CANONE!!!!!!

  22. Giuseppe Vollono giugno 29, 2010 a 5:11 pm #

    In questo post sul mio blog ecco come viene data la notizia dalle TV di Stato: http://www.maciste.it/blog/cakkiate-sfoghi–riflessioni/post/i-tre-tg-rai-sulla-condanna-a-dellutri/530663
    Ancora una volta il TG1 di Scodinzolini non si smentisce!!!

  23. Rob giugno 29, 2010 a 5:12 pm #

    Chi parla di canone e meglio che tace è una tassa del servizio televisivo uno!
    Levatevi la tv e usate internet a manetta dove credete che sia tutto limpido illusi!

    La novità è la riduzione e assoluzione post 92!

    Se siete stupidi da vedere solo assoluzione e non la scritta della pena ridotta ( novità) e quindi non puoi dire confermata, siete scemi!

    Vi consiglio di leggere la sentenza integrale del giudice dove non dice affatto confermata associazione mafiosa per è da sottoindere dato che conferma la sentenza di primo grado prima del 92!

    SIETE MALATI DA FARE SCHIFO!

    • Aldo giugno 29, 2010 a 10:33 pm #

      Il canone è una tassa di possesso di apparecchio ricevente (tv) che però poi ti passano come abbonamento rai. Io l’ho evitato dichiarando alla rai (ed è vero) che in fase di separazione ho lasciato la tv alla ex moglie.

  24. jeobox giugno 29, 2010 a 6:09 pm #

    E’ forse l’unico esempio documentato di mafioso che lascia cosa nostra senza che minimo gli violentino la moglie e la figlia. Uno così coraggioso da fondare un partito che ha fatto arrestare centinaia di criminali come minimo, dovrebbe aver fatto la fine di Falcone e Borsellino invece continua ad essere sottosegretario nel governo. La sua scorta dovrebbero darla a berlusconi contro i souvenir volanti.

  25. Paolo giugno 29, 2010 a 8:37 pm #

    E’ vergognoso…
    Abbiamo ereditato una situazione sicuramente difficile…dobbiamo rimboccarci le maniche e ricostruire, ognuno nel proprio campo, questo paese “d’eccellenza”.
    ;)

  26. Paolo giugno 29, 2010 a 8:43 pm #

    E’ vergognoso…
    Abbiamo ereditato una situazione sicuramente difficile…dobbiamo ricostruire, ognuno nel proprio campo, questo paese “d’eccellenza”.
    ;)

  27. Masticatore di escrementi giugno 29, 2010 a 8:44 pm #

    Che figlio di puttana. Che figlio di puttana. Che figlio di puttana.

    • dimitri giugno 29, 2010 a 9:20 pm #

      sei cattivo con tua madre…. tuttavia….

  28. enrico giugno 29, 2010 a 9:01 pm #

    ma che cosa Vi aspettate da quale leccaculo di Minchiolini. Che dica la verità…ma quando mai…

  29. Gianluigi giugno 29, 2010 a 9:15 pm #

    SONO COMPLETAMENTE DALLA PARTE DEL POPOLO VIOLA E FOSSE PER ME MANDEREI IN GALERA O SU UN GOMMONE AL LARGO B. E COMPAGNIA MA…FATELA FINITA DI FARE POST DAL TITOLO COSI’ FAZIOSO E POCO EQUILIBRATO !!!!!! NON CI AIUTA.

    • Aldo giugno 29, 2010 a 10:36 pm #

      quoto

  30. senzacredercitroppo giugno 30, 2010 a 12:43 am #

    mafioso a scadenza è!
    certo i capi mafia ci fanno una figura meschinedda, ci perdono in credibilità
    ora ogni picciotto penserà che si possa uscire da cosa nostra come fosse cosa da niente …

  31. Patrizia Dessy giugno 30, 2010 a 7:22 am #

    Il tg1 è con tg5 il più seguito.
    Quindi Dell’Utri è stato ASSOLTO (questo il tono di voce nel servizio): poi, su cosa condannato e su cosa assolto è meno importante. La maggior parte degli ascoltatori si ferma ai titoli.
    Come Andreotti, assolto (prescritto, in realtà, quindi condannato fuori tempo massimo),
    come Mills, come come come.
    Come cristo facciamo a fare ancora finta di niente? Com’è possibile che Bersani, il pugnace (ahah!) Bersani dichiari, adesso: “secondo me la situazione sta diventando complicata, secondo me!”??
    Ci vuole una guerra civile perchè si rendano conto che la situazione è tragica, e da molto tempo?
    Lo è per noi, forse la affrontano così sportivamente per questo.

  32. Gianluca giugno 30, 2010 a 10:10 am #

    Se incontrate la “giornalaia” che ha fatto il servizio prendetela a calci in culo.

  33. unbeinger giugno 30, 2010 a 11:48 am #

    a tal proposito vedere l’ultima vignetta su: http://unbeinger.wordpress.com/vignette

  34. EOLO giugno 30, 2010 a 4:08 pm #

    Ormai abbiamo toccato il fondo,non c’è più vergogna di niente,dai condannati ed ancora al suo posto,da un rinviato a giudizio che viene elevato a ministro per salvarsi dal processo,dalle ministre,che per diventarlo si dice siano passate tutte dal lettone del porco.
    Questo è il nostro governo:mafiosi,corrotti,ladri,faccendieri e troie.
    Se non appartieni ad una di queste categorie non puoi fare il politico. Capito!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    La sinistra????? Dovè?? Bersani?? un impotente,secondo me,capace solo di succhiare liquirizia.
    Aspettiamo dalla sinistra una azione forte e dirompente altrimenti ci conviene emigrare in Iran.

  35. giorgio bislani luglio 5, 2010 a 10:18 am #

    francamente trovo il post vagamente fazioso.
    Il servizio non mi sembra NON dica che Dell’Utri è stato condannato a 7 anni.
    In questo modo i faziosi siamo noi.
    Lo si dice eccome.
    Così come lo stesso PG per sua bocca si dice stupito. Quindi in questo caso non vedo un’informazione pilotata…
    Occhio a non farci pilotare noi.

  36. angelo luglio 31, 2010 a 2:16 pm #

    ora…il premier fa’ pure publicita’ all’italia…la sua italia!!
    E voi sudditi votanti continuate ad essere un tumore.

Trackbacks/Pingbacks

  1. Tweets that mention Scandalo al Tg1 delle 13.30: “Dell’Utri è innocente” – Il video « Il Post Viola -- Topsy.com - giugno 29, 2010

    […] This post was mentioned on Twitter by Lara, Michele Dente, Marco Grigis, Michal, Alex Trabucco and others. Alex Trabucco said: RT @popoloviola: Scandalo al Tg1 delle 13.30, il video: https://violapost.wordpress.com/2010/06/29/scandalo-al-tg1-delle-13-30-dellutri-e … […]

  2. Top Posts — WordPress.com - giugno 30, 2010

    […] Scandalo al Tg1 delle 13.30: “Dell’Utri è innocente” – Il video Minzolingua colpisce ancora. Per il Tg1 delle 13.30 dell’Utri è innocente. Nel servizio, realizzato […] […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: