Dentro la Meloni, fuori Vendola. E’ polemica sul campeggio dei giovani democratici

27 Lug

E’ bufera sulle dichiarazioni rilasciate stamattina da Fausto Raciti, leader dei giovani del Partito Democratico. In un’intervista ad un quotidiano, Raciti ha illustrato il senso del campeggio dei giovani piddini che si terrà da giovedì a sabato a Torre del Lago e che, a sentire il giovane, “sarà il più grande incontro di una organizzazione giovanile di partito”. Tanti gli esponenti di partito invitati a discutere dei temi al centro dell’agenda politica e primo tra tutti la crisi, da D’Alema a Fioroni. Ma, ad un certo punto, l’intervista si sofferma sugli ospiti esterni invitati all’iniziativa ed è allora che Raciti spiega le ragioni per cui ha invitato al dibattito Giorgia Meloni (ministro del governo Berlusconi) e ha escluso invece Nichi Vendola. Ecco i due passaggi dell’intervista:

Fauto Raciti

Avete invitato anche il ministro Giorgia Meloni: perché?

«È un’interlocutrice del governo con la quale non siamo d’accordo su molte cose ma con la quale non rifiutiamo il confronto».

Vendola invece non l’avete invitato: perché?

“Perché non ci piace un certo grado di personalismo che sta utilizzando, perché preferiamo richiamare il Pd al suo compito piuttosto che fare da trampolino ad altri. E perché noi non vogliamo farci fare una lezione da sinistra da Vendola. Pensiamo che debba essere il Pd ad offrire alcune risposte da sinistra alla crisi. Ragione per cui sul caso Pomigliano, ad esempio, noi ci siamo schierati in maniera molto forte dicendo che quel referendum non andava fatto. Si può contrattare finché si vuole sul salario o sui turni, ma sulla malattia e sul diritto di sciopero non si può fare un passo indietro. Non si può pensare che la via d’uscita dalla crisi preveda l’abbassamento degli standard dei diritti. Dalla crisi, perché sia veramente un’opportunità, si deve uscire in condizioni di nuova uguaglianza”.

Duro il commento del gruppo “Pugliamo l’Italia” che su Facebook sostiene la candidatura di Vendola alle primarie per il candidato premier del centrosinistra: “In compenso si fanno fare le lezioni di sinistra dalla Meloni”.

58 Risposte to “Dentro la Meloni, fuori Vendola. E’ polemica sul campeggio dei giovani democratici”

  1. nishant luglio 27, 2010 a 10:57 am #

    al giorno d’oggi credere in d’alema e’ peggio che credere in berlusconi.

    • GINO luglio 27, 2010 a 11:02 am #

      CON QUESTA MENTALITA’ DEL CAZZO, NON NE FATE DI STRADA…..VENDOLA FOR PRESIDENT

    • pappagallopolemico luglio 27, 2010 a 11:03 am #

      Raciti non si smentisce mai…

    • jokersound luglio 27, 2010 a 1:46 pm #

      Hai xfettamente ragione

  2. Anna luglio 27, 2010 a 11:01 am #

    Come segretario di partito riconosco soltanto Ignazio Marino. D’Alema non avendo toccato il conflitto d’interessi quando avrebbe potuto, ha dimostrato di essere un servo del PDL e che quindi sarebbe ora che si levasse dal panorama politico italiano.

  3. martina luglio 27, 2010 a 11:07 am #

    nooo ma sicuro non ha detto cosi! vedrai che domani dice che è non ha mai dichiarato quello che gli viene attribuito! (vedi precedenti.. con Telese)
    che tristeza

  4. Loris luglio 27, 2010 a 11:07 am #

    Devo commentare? Raciti VATTENE INFANGHI IL NOME DEL PD!!!!

  5. Laura luglio 27, 2010 a 11:08 am #

    Logico che da parte degli organizzatori non ci sia “la voglia di lezioni di sinistra” da Vendola… il PD non ha niente di sinistra e se si vuole un confronto con un Ministro di vedute politiche comletamente opposte perche si ha bisogno di chiarimenti su linee politiche di cui non si è daccordo, allora per lo stesso motivo si doveva invitare Vendola. Personalismo? Non credo si tratti di questo credo semplicemente che sia l’unico a dire “cose” di sinistra e scomode anche a chi dovrebbe condividerle e semmai proprio nel PD latita un leader.

  6. Leolasl luglio 27, 2010 a 11:09 am #

    ok, quindi una fascista per il pd è meglio di un comunista o uomo di sinistra o come lo si voglia chiamare?

    bei giovani che tira su il pd…

  7. mrx luglio 27, 2010 a 11:10 am #

    Il PD si sente attaccato da Vendola. Non guarda alle sue idee ma teme che le attuali gerarchie vengano sconvolte: tutti i lecchini che han tanto leccato dove andrebbero a finire? Quale sindacato tutelerebbe le loro stanche lingue?

  8. Oscar Garau luglio 27, 2010 a 11:12 am #

    Lo ha gia detto Nanni Moretti a suo tempo: “con questi dirigenti non vinceremo mai”! La stupidità di Raciti si inserisce perfettamente in questo contesto

  9. cristian luglio 27, 2010 a 11:13 am #

    personalemte non mi sento rappresentato da questo Raciti evidentemente ormai anche lui ammaliato da contanta imbeccilità che ormai ci contraddistingue… cmq…oggi come oggi Vendola risulta l’unica vera alternativa al mostro berlusca… l’unico che si batte per i diritti, per l’uguaglianza… per il lavoro onesto… per le persone oneste!!! pensare ancora ai servi del potere come D’Alema…ecco il vero motivo della grande sconfitta di questa sinistra vecchia e fuori dal contesto in cui lo psiconano ci ha fatto sprofondare… che tristezza… fatevi dare lezioni dalla mellonara e dal vecchiume… io come tantissimi ci dissociamo!!!

  10. Matteo luglio 27, 2010 a 11:20 am #

    Questi giovani del PD mi sembrano molto i vecchi che facevano parte della democrazia cristiana. Vendola For President!

  11. renato luglio 27, 2010 a 11:31 am #

    ma hai visto che faccia che ha questo Raciti?…onestamente alle sue idiozie non mi viene altro da rispondere.

  12. Vincenzo luglio 27, 2010 a 11:44 am #

    Qusta è la dimostrazione del fatto che questa sinistra inciucia con la destra per salvare i berluscones e berlusconi stesso…ma possibile che non ne va una buona da 10 anni a questa parte???

  13. stefano luglio 27, 2010 a 11:46 am #

    V E R G O G N A T E V I……SE CONTINUA COSI IL PD è FINITO…

  14. Dino luglio 27, 2010 a 11:46 am #

    Raciti

    Ragazzo in carriera
    Ampi culi ha già leccato:
    Culi di amici degli amici, culi
    Istituzionalissimi, culi
    Totipotenti, ai quali
    Il ragazzo aspirerebbe somigliare.

  15. Marco luglio 27, 2010 a 11:48 am #

    E vedrai che ne recuperano di voti, sti scemi!!!! ma chi si credono di essere???

  16. Maurizio luglio 27, 2010 a 11:49 am #

    Raciti è lo specchio del PD, così com’era lo specchio della fallimentare classe dirigente dei DS che impose la sua elezione ai tempi della Sinistra Giovanile. Non capisce niente di politica, ma soprattutto non riesce a leggere il mondo attorno a sè. Ma si sa, queste sono “doti” che piacciono molto ai vari D’Alema & Co.

  17. rosalba luglio 27, 2010 a 11:52 am #

    ma chi sono questi i figli di D’alema… Ma meglio che Vendola non si sporchi con i loro inciuci da quattro soldi… Meglio una donna dalle idee fanatiche come la Meloni che la cultura e la SINISTRA RIPULITA di Vendola… Mai stata più orgogliosa di non aver mai votato per sti quattro scemi!!! Non ho altre parole per definirli!!!

  18. Marco luglio 27, 2010 a 11:53 am #

    Probabilmente questo Raciti è un vero Yes man: in giro ce ne sono molti ed in ogni schieramento: lo accomunerei a Minzolini, Vespa, Bondi, Errani, Bersani e via dicendo. Mi stupisco che non inviti anche Marchionne per scodinzolargli intorno e capire come potrà trovare posto di lavoro ai giovani…………….serbi (naturalmente): tanto sicuramente il Raciti è d’accordo!!!!!!!!!

    Raciti Vattene!!!!!!!!

  19. Luca luglio 27, 2010 a 11:56 am #

    Il sistema è fallito… Le soluzioni devono trovarsi fuori dal sistema… Non c’è democrazia dove il popolo non viene piú rappresentato…dobbiamo ritrovare l’unità, siamo tutti divisi dalle false bandiere ideologiche e dai pregiudizi politici, dovremmo ricominciare.. Tabula rasa.. Cercare ciò che FUNZIONA e non ciò che è GIUSTO…..Vendola doveva poter andare come libero cittadino… Ci vuole l’invito per andare a manifestare??? Che cosa siamo diventati? Dove sta la libertà di cui parliamo tanto?…
    … E questo Raciti chi pensa di essere? Ma come si permettono di parlare come se i partiti fossero le loro aziende!!!
    Zeitgeist.. Un altro punto di vista

  20. Vincenzo Dornetti luglio 27, 2010 a 12:07 pm #

    non capisco tutte queste critiche e polemiche in casa altrui. Chi non è elettore del PD non vedo che gli frega di come i Giovani del PD organizzino gli incontri. non capisco questo chiasso: invitare qualcuno ad una manifestazione significa invitarlo per parlarci, stop. non vedo altro. I fini della manifestazione sono ben chiari e limpidi, perciò non vedo scandali. Nessuno del PD si permette di fare polemiche su come organizzano gli incontri Vendola, Di Pietro o chi altri a casa propria. Ma stiamo scherzando? Tutta questa arroganza da primi della classe..

    • Massimo luglio 27, 2010 a 10:27 pm #

      Risposta da un elettore del PD….e posso provarlo per chi non ci crede.
      Ancora una volta rimango sconcertato da queste scelte della classe dirigente D’Alemiana.
      Non si invita l’unico governatore che il PD ha rieletto nel sud, in una regione mai stata rossa, dopo che nonostante gli scandali sanità, gli elettori di sinistra della Puglia gli avevano rinnovato la fiducia alle primarie e si invita un ministro insignificante di un governo ormai alla frutta.
      Io sono pienamente d’accordo con chi dice che D’Alema è la stampella di Berlusconi.
      Infatti, per quei due o tre italiani che non l’avessero ancora notato, tutti i giorni passano le notizie delle liti nella maggioranza, ma non c’è un D’Alemiano nel PD che si è fatto sentire dicendo “Noi offriamo un’alternativa per la guida del paese”…nessuno parla.
      Addirittura il bersaglio dei giornali amici del premier attaccano Fini come se fosse lui l’alternativa valida alla guida del paese, colui che può mettere in crisi il governo.
      Quindi capisco perchè si invita la signora Meloni che è la paladina della chiusura mentale (vedi campagne contro i gay) e non si invita Vendola che è in grado di farci riflettere e darci una speranza.
      Auguri giovani del PD, buon sonno …..

  21. KILLINGINTHENAMEOF luglio 27, 2010 a 12:09 pm #

    AVANTI VENDOLA…
    spero che si candidi, anche da solo senza l’appoggio del PD, è ora di mandarli a casa

  22. patrizia camponeschi luglio 27, 2010 a 12:13 pm #

    Grazie a “uomini” come RACITI che abbiamo Berlusconi e grazie sempre a quelli come RACITI che ci ritroviamo una sinistra così assente e con la puzza sotto il naso.

    Evviva Nichi!

  23. giuseppe luglio 27, 2010 a 12:37 pm #

    le parole si commentano da sole , siamo cndannati al berlusconismo a vita , non ci sono più umilta di vedute ogni (stonzo) pensa di saper stare a galla meglio degli altri, quelle che ne fanno le spese sono la classe che non ha identità. ti passa anche la voglia di commentare?;;;;;;;;;;;;;,,,,,,,

  24. Alessandro luglio 27, 2010 a 1:04 pm #

    Ba…non mi sembra nulla di osceno, al di là delle banalità che possono essere dette. D’altronde il cinismo pecoreccio di noi italiani fa sì che gridiamo al miracolo ogni ennesimo outsider si presenti, per poi stroncarlo una volta assunta una carica effettiva. E’ stato così Veltroni, è stato così per Obama, sarebbe così anche per Vendola e Grillo…

  25. teresa luglio 27, 2010 a 1:05 pm #

    complimentoni….
    chiedete alla Meloni se ha un pò di soldi anche per voi con quello che rimane dopo i finanziamenti a forza nuova

  26. Alessandro luglio 27, 2010 a 1:25 pm #

    …non vorrei che cambiaste idea quando scoprirete che la Meloni è uno dei pochi rappresentanti della maggioranza che Travaglio rispetta e stima, me lo auguro per voi…

  27. Principe luglio 27, 2010 a 1:30 pm #

    .. questi giovani del pd sono nati già vecchi!!!!! Nichi Vendola for president!!!!!

  28. corrado boccoli luglio 27, 2010 a 1:31 pm #

    Mia mamma che ha 74 anni ed è sempre stata democristiana, ha un linguaggio e un approccio alla politica decisamente più moderno…

  29. VALERIO luglio 27, 2010 a 1:35 pm #

    VENDOLA E’ UNO DEI POKI KE PUO’DEFINIRSI VERAMENTE DI SINISTRA, KE FA POLITICA PER KI LO SOSTIENE E JI DA FIDUCIA, DIVERSAMENTE DAI TANTI ESPONENTI DI PARTITO KE NON SANNO NEANCHE DOVE STA DI CASA L’IDEALE POLITICO KE DOVREBBERO PORTARE AVANTI, KE KIEDONO DI ESSERE VOTATI E SOSTENUTI, SENZA PORTARE NESSUN RISULTATO AGLI ELETTORI.
    BASTA CON QUESTI POLITICI MENEFREGHISTI E SQUATTRINATI, KE PARLANO DI CRISI E POI GUADAGNANO 10, 20, 30, 40 E 50 MILA EURO AL MESE SENZA FARE UN CAZZO, SENZA ANDARE NEANCHE IN PARLAMENTO O IN SENATO, KE HANNO 10 PORTA-BORSE IN ASPETTATIVA PRESSO I PROPRI LUOGHI DI LAVORO KE TOLGONO, LAVORO A GIOVANI DI “”VALORE”” KE VENGONO KIAMATI SOLO PER CONTRATTI A TEMPO DETERMINATO (MALADETTO KI LI HA INVENTATI…) E DI CONSEGUENZA VIVONO SENZA LA PROSPETTIVA DI UN FUTURO…..

    CI VORREBBERO PIU’ PERSONE COME VENDOLA KE NONOSTANTE GODA DI UNA CATTIVA REPUTAZIONE ALL’INTERNO DEL PD E NON VENGA DA ESSO APPOGGIATO, E’ PIU’ FORTE ED HA PIU’ VOJA DI FARE DI TUTTI LORO E SOPRATTUTTO FA PIU’ DI LORO….I COSIDETTI POLITICI………E LA GENTE VEDE.

  30. Gianluigi luglio 27, 2010 a 1:44 pm #

    Bravi, bravi… !! Continuate a fare seppuku… Miopi e meschini…

  31. Raff luglio 27, 2010 a 1:49 pm #

    Ancora non iniziate e già siete più vecchi di Massimo

  32. Alessandro Ragusa luglio 27, 2010 a 2:21 pm #

    ‎”….Si può contrattare finché si vuole sul salario o sui turni, ma sulla malattia e sul diritto di sciopero non si può fare un passo indietro…”

    Evidentemente queso Raciti non ha mai lavorato in vita sua. Lo farei vivere con lo stipendio di un metalmeccanico e con 10 ore di catena di montaggio al giorno per un mese. VERGOGNA.

  33. LUCIA luglio 27, 2010 a 2:51 pm #

    Chi è causa del suo mal …

  34. Paolo luglio 27, 2010 a 3:46 pm #

    Quello che mi sgomenta non è tanto l’eventuale benevolenza verso la Meloni, quanto la totale chiusura verso Vendola da parte di una certa sinistra… non sarà mica invidia?

  35. Leonardo luglio 27, 2010 a 4:10 pm #

    VERGOGNATEVI!!! IL PD NON E’ PIù DI SINISTRA… E’ SOLO LA CONTROFIGURA DEL PDL….. AVETE AVUTO UNA VOLTA IL MIO VOTO E NON LO AVRETE MAI PIù!!!

  36. nandorossi luglio 27, 2010 a 4:17 pm #

    Penso abbiate beccato la persona meno indicata a difendere Vendola (…a prezzi di saldo)e i suoi difensori. Vi basti vedere http://www.perilbenecomune.net
    Comunque buona quaresima.Nando
    nandorossi.wordpress.com

  37. GIANNONI COLOMBO luglio 27, 2010 a 5:45 pm #

    A RACITI!!!!!!!!!!!!!!!!!MA CHE CAVOLO DICI………….DIALOGARE CON I MEMBRI DI QUESTO GOVERNO’?…MA TU VOI PROPRIO DIALOGARE COL……MEMBRO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!NON T’E’ BASTATA LA BATOSTA CHE VENDOLA HA DATO IN PUGLIA!!!! INVITA ANCHE BERLUSCONI COSI’ FAI 13!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!..MA GUARDA CHE NOI SIAMO STANCHI DI GIOCARE AL TOTOCALCIO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  38. roberto luglio 27, 2010 a 6:08 pm #

    E’ bello questo pd, opposizione soft per logorare il governo e guai alle critiche da sinistra: il peggio del comunismo e della dc messo insieme

  39. giorgio luglio 27, 2010 a 6:56 pm #

    Non capisco cosa abbia di “GIOVANE” questo cadavere mummificato

  40. Elisa Etro luglio 27, 2010 a 7:00 pm #

    Non ci siamo ! Continuano a non capire niente !
    Povero PD!Rischia proprio l’estinzione !

  41. Alessandro luglio 27, 2010 a 8:24 pm #

    Come diceva quel toscanaccio?
    “Tetteecculo Levante!”

    Solo a me pare di vedere una selezione più “naturale” che politica?

  42. Sendivogius luglio 27, 2010 a 9:15 pm #

    Se già non c’era più gusto a polemizzare con i vertici del PD,
    figuriamoci un Fausto Raciti qualunque…
    Suvvìa! Questa è gente nata per essere ‘presa per il culo’ ad ogni sospiro della loro inutile esistenza (politica); nello specifico, si trascende ben oltre la metafora uranista, elevata a prassi esplicita della realtà quotidiana… Che vuoi contestare ad uno che ti organizza gli incontri in concomitanza con l’elezione di Drag-Queen 2010 e ti sceglie Torre del Lago “perché è una meta abbastanza nota del turismo gay”?!?
    Cosa potrai mai replicare ai bimbi in fuga dal Kindergarten democratico, che si fanno chiamare (che coraggio!) “Nativi del PD”: ectoplasmi clonati da un aborto spontaneo.
    Dinanzi a simili fenomeni, la resa è incondizionata!!

  43. emma luglio 27, 2010 a 9:52 pm #

    ho conosciuto Raciti e chi lo circonda, è gente che non ha mai lavorato, a malapena studiato, il loro unico lavoro è stato la carriera nel partito da quando hanno 16 anni, 24h su 24h.. il partito gli dá lo stipendio.. se Raciti non fosse tanto simile (e anche la brutta copia) di chi gli sta sopra tranquilli che non starebbe li.

  44. gloria luglio 28, 2010 a 7:21 am #

    CHE SCHIFO!

  45. guido luglio 28, 2010 a 9:23 am #

    Penso che Vendola possa portare qualcosa di nuovo di onesto che necessita alla sinistra E’necessario abbandonare quelle maniere democristiane che si sono introdotte nel PD, e’ questo penso che Vendola possa risolvere ,parlare un po di sinistra.

  46. melandroweb luglio 28, 2010 a 11:04 am #

    Semplicemente LONTANI dalla REALTA’

  47. mario casini luglio 28, 2010 a 4:08 pm #

    Finchè avranno voce in capitolo solo D’Alema e associati
    il PD non governerà mai.Diano retta a Di Pietro e Vendola….

  48. ELIO luglio 28, 2010 a 4:12 pm #

    anzichè divederci,non sarebbe meglio cercare l’unità di tutti quelli che vogliamo il vero cambiamento!Ma il passato non ha insegnato nulla!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  49. arcangelo agosto 3, 2010 a 9:31 pm #

    Non ho mai votato Pde non ostante Vincenzo Dornetti,mi va di commentare e lo faccio. Quando il Pd scenderà sotto il 10% (spero al più presto), faranno un congresso per trovare il responsabile del tracollo. Da qeulla assise usciranno vincitori Bersani, D’Alema, Veltroni e… la Meloni e lor cretini diventeranno più piccoli dell’UdC di Pierferdi…. Contenti loro….

  50. silvano agosto 4, 2010 a 11:20 am #

    Il punto di vista è coerente con la linea guida del PD.Meglio colloquiare con i berusconiani che non con chi ci critica e ci dimostra dove sbagliamo.Vendola ha messo il dito sulle troppe str..ate del pd ancora con un d’alema che non se ne vuole andare in barca fuori dalle palle per i suoi meschini interessi e giochi di potere!

  51. Tomasso ottobre 2, 2011 a 8:28 am #

    rispondo con più di un anno di ritardo, lo so… ma non potevo non farlo..
    raciti non è il pd…. e non rappresenta neanche i Gd.. è un personaggio più odiato che amato.. e personalmente non mi rappresenta (per essendo militante nei gd)

Trackbacks/Pingbacks

  1. Inviti | ed ora guardiamo oltre… - luglio 27, 2010

    […] del centro-sx che si faranno.Ebbene sembra che questa scelta degli ospiti abbia lasciato perplessi più d’uno.Ora io non entro nel merito ma vorrei solo che fossero chiari due […]

  2. Top Posts — WordPress.com - luglio 28, 2010

    […] Dentro la Meloni, fuori Vendola. E’ polemica sul campeggio dei giovani democratici E’ bufera sulle dichiarazioni rilasciate stamattina da Fausto Raciti, leader dei giovani del Partito […] […]

  3. Tweets that mention Dentro la Meloni, fuori Vendola. E’ polemica sul campeggio dei giovani democratici « Il Post Viola -- Topsy.com - luglio 28, 2010

    […] This post was mentioned on Twitter by puta, Fabrizio Ruffini. Fabrizio Ruffini said: https://violapost.wordpress.com/2010/07/27/dentro-la-meloni-fuori-vendola-e-polemica-sul-campeggio-dei-giovani-democratici/ […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: