Stop Berlusconi, lunedì 8 novembre in piazza in tutta Italia – Firma l’appello

2 Nov

Siamo alla frutta, il nostro Paese è piombato in una situazione politica, sociale, economica e culturale non più sopportabile. Anche un bambino si accorgerebbe che l’Italia è allo sbando: ad una crisi economica sempre più pressante si aggiunge una crisi democratica che è diventata palese. Il Presidente del Consiglio forza le istituzioni, trasferisce l’impunità di cui pensa di godere a minorenni che dovrebbero essere affidate ai servizi di recupero e racconta frottole alla Questura (“la ragazza è la nipote di Mubarak”). Che la situazione italiana sia arrivata ai suoi livelli più bassi se ne sono accorti – finalmente! – anche i suoi ex alleati politici ed il maggiore partito di opposizione. E’ arrivato il momento di fermare questa spirale di degrado e malcostume in cui il Premier ci ha trascinati, e manifestare tutti insieme, cittadini, forze politiche e movimenti della società civile, il nostro dissenso e la nostra indignazione. Perché tutto questo non è più tollerabile. Tutti insieme ribadiamo a gran voce: BERLUSCONI DIMISSIONI! Per questo chiamiamo a raccolta tutti coloro che hanno a cuore il futuro democratico del nostro Paese: lunedì 8 novembre, dalle ore 17, alla riapertura delle Camere, ritroviamoci tutti davanti a Montecitorio (e in altri luoghi simbolici di tante altre città italiane), per manifestare il nostro dissenso e pretendere che se Berlusconi non capisce che è venuto il momento di mettere la parola FINE al suo inadeguato ruolo di Capo del Governo che siano le forze democratiche presenti in Parlamento a sfiduciarlo per restituire il Paese alla normalità costituzionale.

Alessandro Gilioli, Massimo Malerba, Gabriella Magnano, Gianfranco Mascia, Franz Mannino, Francesco Nizzoli, Adele Palazzo, Virginia Romano, Ernesto Maria Ruffini, Roberto Secci, Guido Scorza, Emanuele Toscano, Paola Barbati, Elisa Paolino, Pierpaolo Russo, Cristiana Dominici, Annamaria Arlotta, Carlo Maria Cananzi, Michele Drago, Sara De Santis, Giuliano Girlando, Vittoria Pagliuca, Stefano Fossati, Luigi Iacopo De Blasi,  Anna Maria Grieco, Giusy Massimo, Carolina Vecchione, Italo Pattarini, Silvia Mei, Emma D’Angelo, Bruno Carini, Julia Filingeri, Valeria Rossini, Fabrizio Cattaruzza, Carla Concas, Edoardo Colace, Pasquale incoronato, Tommy Loi, Alicina Tentori, Enrico Rossini, Liborio Martorana, Manola Monticelli, Stefania Uggeri, Leonardo Lupattelli, Andrea Privitera, MarioSgarrella,  Antonino Palmas,  Massimo Zesi,  Paola Bassi,  Antonio Bufano, Elisa Montevecchi , Annamaria Barberio,   Alessandro Allegro, Nicoletta Civitella,  Marco Quaranta, ANPI Roma e Lazio,   Lucina Spinelli, Daniela Pasquali, Laborit Gabrielle, Raffaele Cefalì , Ferdinando Peluso, Francesca Aragno, Gianluca Porcu, Bruno Caiazzo, Selena D’Herin, Paolo Casula, Elisa Zanon, Corinna de Leonardis , Andrea Amarante , Laura Orlini, Roberto Mantovani , Federica Guarracino, Fabio Caserta,  Giuseppe Marabotto ,  Valentina Lori, Barbara Oliviero, Valeria Brigida, Julia Filingeri, Mario Conti, Emiliano Lambiase, Cristina Isoni, Dario Guerini, Alberto Biraghi, Alessandro Vascon , Simone Giorgi, Marina Beltram,       Daniela Alfonsi , Alessia Capula ,  Davide  Rosano ,    Luca Del Turco,   Isabella Regolanti ,   Pierpaolo Messori Catia Nafissi ,    Yasmine Accardo,  Luca Lenzi ,  Angelo Gallo, Alessandro Maiorino,   Amalia Bove ,      Elisabetta Imbellone ,   Aurora Pozzo ,  Sandro Liberatori ,     Michele Bellazzini,   Gerardo De Stefano ,     Fausto Renzi , Diana Gasperoni ,  Zenaide Saleri , Chiara Tortora, Alba Portoghese, Irene Massari , Sara Lemmi , Ambra Prearo , Giulia Malmsui ,  Alberto Zadra, Laura di Cola , Alba Portoghese , Francesca Gerlini, Gianni Buccini, Pasquale de Felice, Andrea Bordiga, Daniela Guaranna , Agnese Galeffi , Adriana Ciappa, Alessandro Deiana , Augusto Iorio, Nicoletta Lochner , Laura Cislaghi, Alessandro Branca, Orfea Cesca , Emanuela Pulvirenti , Diana Gasperoni , Donatella Ricci, Daniele Pagnotta , Zenaide Saleri,  Luciano D’abramo ,Grazia Fanelli ,Andrea Baroncelli ,  Luigi Perri ,  Angela Ferrua ,  Stefano Guadagni,  Gianna Piana, Daccà Marina,  Barbara Ceschi ,   Marielena Tessaro,    Edina Regoli,   Amanda Minervini ,  Giacomo Trevisan,  Agostina Battaglia,   Massimo De Santis   (presidente comitato internazionale della pace – Toscana) ,   Claudio Pasero ,   Maurizio Coppetta ,    Nila Caprili,   Matteo Migliavacca,  Paola Marchi, Cristofaro Violante , Nicoletta Rocca, Raffaella Rigoni, Andrea Cappelloni, Rita Piddu, Marco Quaranta, Sergio Arienzo, Publio Razza, Enrico Persico Licer

Aderiscono: Popolo viola, Bo.Bi. Liberacittadinanza, Dazebao, Anpi Roma e Lazio, MoveOn Italiano, Articolo 21, eTv New Media

IMPORTANTE! Per aderire all’appello scrivi a: pv.gruppi@gmail.com con oggetto “Appello”

IMPORTANTISSIMO! Per organizzare un presidio sotto la prefetura della tua città, lunedì 8 novembre, scrivi a: pv.gruppi@gmail.com con oggetto “Presidio” e vi daremo istruzioni tecniche e burocratiche per organizzarlo

Lunedì 8 novembre, le piazze – In costante aggiornamento

Roma, ore 17, davanti Montecitorio

Milano, ore 18-22, piazza San Babila, clicca qui

Catania, ore 18, sotto prefettura di via Etnea clicca qui

Parma, ore 17, davanti prefettura clicca qui

Massa Carrara, ore 17, davanti prefettura clicca qui

Trieste, ore 17, davanti prefettura clicca qui

Salerno, ore 18, piazza Cavour clicca qui

Alessandria, ore 17, davanti prefettura

Trento, ore 16, di fronte Commissariato di Governo

Cagliari, ore 16, via Roma di fronte Municipio clicca qui

Bolzano, ore 18, piazza Municipio clicca qui


DOMENICA 7 NOVEMBRE

Londra, ore 15, Piccadilly Circus




60 Risposte to “Stop Berlusconi, lunedì 8 novembre in piazza in tutta Italia – Firma l’appello”

  1. altroquando novembre 2, 2010 a 1:51 pm #

    Berlusconi non ce la fa più, è in confusione, annaspa, non gli frega niente dei problemi degli italiani. Lui lo sa, ma non ha il coraggio di ammetterlo. E’ un caso pietoso. Aiutiamolo! Suggeriamogli di andarsene ad Antigua, nel suo castello, a godersi la vita (lunga) che tutti gli auguriamo di cuore.

    • richi novembre 3, 2010 a 8:33 am #

      ma perchè dovrebbe godersi la vita ad Antigua???

      • lucia novembre 3, 2010 a 9:51 pm #

        giusto

    • pamela novembre 4, 2010 a 12:30 pm #

      veramente, tutto gli auguro, tranne che una vita lunga…al massimo, una vita breve, ma in galera o in un manicomio criminale

      • ROBERTO INFANTI novembre 4, 2010 a 4:20 pm #

        Concordo in pieno

      • Cris novembre 22, 2010 a 10:39 am #

        Augurando del male, si respira solo aria di impotenza

    • Pino novembre 6, 2010 a 10:01 am #

      Anch’io per l’esasperazione sarei disposto ad augurargli vita lunga ad antigua a patto che vada via dalle palle. Ma siccome lui non lo farà mai di sua volontà, allora tanto vale non farlo.

    • Daniele novembre 7, 2010 a 6:58 pm #

      IN GALERAAAAA altro che Antigua, IN GALERA, ALL’ERGASTOLO SEQUESTRAMOGLI FINO ALL’ULTIMO CENTESIMO ANCHE A CHI GLI STANNO INTORNO ED IN FAMIGLIA!!!!!!IN GALERAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!IN GALERA FINO ALLA FINE DEI SUOI GIORNI, NUDO A MANGIARE PANE AMMUFFITO ED ACQUA DI FOGNA!!!!!!!!!!IN GALERAAAAAA!!!!!!

  2. Deborah novembre 2, 2010 a 1:53 pm #

    Aderiamo in tutte le città d’Italia, non perdiamo più occasioni per mandarlo a casa! bastaaaa

    • lucia novembre 3, 2010 a 9:51 pm #

      gia perche dovrebbe godersela luiiiiiii

  3. franco devi novembre 2, 2010 a 1:54 pm #

    E inutile continuare con le SCAMPAGNATE a MONTECITORIO. QUEI MAFIOSI se ne FREGANO. Cerchiamo, piuttosto, di fare una RACCOLTA FIRME, per chiedere una VISITA SPECIALISTICA PSICHIATRICA per il NANO. Ne abbiamo tutto il DIRITTO visto che siamo governati da un INDIVIDUO MALATO, ATEROSCLEROTICO il cui comportamento fà pensare ad una SCLEROSI GALOPPANTE oppure all’ USO CONTINUATO e MASSICCIO di DROGHE (COCAINA, EROINA, che, fra l’altro, come disse BOSSI: BERLUSKAZZ HA FATTO I SUOI SOLDI CON LA COCAINA E L’EROINA con le quali ha UCCISO MIGLIAIA DI GIOVANI PADANI…)
    Questo è il MODO di mandare AFFANCULO il MAFIOSO (sempre a detta di BOSSI…) ciao

  4. Gianni novembre 2, 2010 a 1:54 pm #

    Siamo alla mercè di un depravato mentale un malato psicotico e pericoloso per la Democrazia.
    Spero che se ne vada presto, sono troppi i danni che ha causato all’Italia. E’ la vergogna del mondo intero.

  5. saturninox novembre 2, 2010 a 3:25 pm #

    liberiamoci dal pornografo!

  6. Adamo novembre 2, 2010 a 4:00 pm #

    Ormai sappiamo tutti cosa significa Berlusconi, i suoi incantesimi, i suoi plagi alle persone, le sue bugie, le sue truffe, le ragazze alla Certosa, le escort, addirittura la droga….

  7. Nunzio novembre 2, 2010 a 7:34 pm #

    Ciao ho fatto un programma per gestire opinioni, potreste votare e diffondere questo poll su Mr. B a riguardo? http://www.pick1.com/www/app/notlogged.html#opinion_216

    Agli amministratori del sito chiedo: se volete integrare nel blog /sito delle richieste di opinione possiamo sentirci e prepararne qualcuna ad hoc

  8. claudia spagnuolo novembre 3, 2010 a 4:31 am #

    Non guardo piu’ i tg o i programmi politici perche’mi arrabbio troppo, sono stanca di sentire balle su balle, gente che ci tratta da veri deficienti . E’ una cosa vergognosa e’ un insulto alla nostra intelligenza e alla nostra sopportazione. Purtroppo noi non contiamo niente o quasi e invidio quelli, sempre troppi,che , o perche’ in malafede, o perche’ decisamente idioti,continuano a non voler capire , almeno non vivono perennemente arrabbiati.Pensavo di vivere in un paese normale, non perfetto sicuramente , ma non cosi’ degradato in cui regna e vive la disonesta’ la menzogna il malaffare , la corruzione e la mancanza di principi morali.Cosa lasciamo ai nostri figli!!!!

    • maria antonietta novembre 4, 2010 a 8:02 pm #

      concordo pienamente….purtroppo avvolte ci assale un senso di sconforto totale…ma nn bisogna mollare nn dobbiamo lasciare che tutto questo malcostume e malaffare ci sovrasti altrimenti è la fine….saremo pure una goccia im mezzo a questo mare di disonestà ma dobbiamo mettercela tutta e fare del nostro meglio x cercare di migliorare questo paese e di sconfiggere berlusconi con tutta la sua corte…..!!!!un saluto

  9. Concetto Briguglio novembre 3, 2010 a 7:55 am #

    Per favore,qualcuno ci aiuti. Qui all’Estero non siamo piú la barzelletta del giorno,ma lo scandalo del giorno.
    É un’umiliazione sensa fine. Saluti

  10. rosamaria novembre 3, 2010 a 9:40 am #

    dieci firme per mandare a casa quest’uomo non l’ho votatpo non mi rappresenta

  11. laura irali novembre 3, 2010 a 10:10 am #

    Ormai vaneggia, avete sentito le ultime dichiarazioni?
    Io dico che con un’unica frase dovrebbe essere riuscito a provocare sia le donne che gli omosessuali…
    non ci sta più con la testa e questo è pericolosissimo per la mostra democrazia…
    Lunedì 8 novembre io ci sarò!

  12. CATERINA PIZZITOLA novembre 3, 2010 a 10:27 am #

    Solo a sentirlo parlare mi viene la pelle d’oca. Ma da chi siamo governati? E’ una vergogna alla quale solo noi possiamo mettere fine. Con il nostro voto e con le nostre voci.

  13. claudia piva novembre 3, 2010 a 5:01 pm #

    la pensione non basta, i nostri figli non trovano lavoro, la spesa diventa un problema per l’aumento dei prezzi,gli ospedali senza fondi non riescono a garantire un’assistenza adeguata, l’asilo non c’è per tutti i bambini. Siamo allo stremo e da mesi e mesi sentiamo solo parlare delle posrcate del presidente del consiglio…Cosa aspettiamo a ribellarci??? non vedo partiti alla riscossa….

  14. ANNIE JACQUET novembre 3, 2010 a 5:09 pm #

    BASTA, NON POSSIAMO ANDARE AVANTI CON UNA CARICATURA DI CUI NON POSSIAMO CHE VERGOGNARCI.

  15. GIORGIA novembre 3, 2010 a 6:06 pm #

    Spero che la gente sia coerente con se stessa e che scenda in piazza per dimostrare che e’ grazie a noi che governano e che ci siamo stancati di questo schifoooooo!!

  16. victor novembre 3, 2010 a 8:49 pm #

    ma quando ce ne libereremo?

    nn arriva mai il momento cacchio!

  17. luigi novembre 3, 2010 a 8:58 pm #

    Sono Italiano sono gay e sono incazzato nero.
    Presidente mi consenta lei è un vero poveraccio.
    Presidente tra lei e la monnezza di Napoli non c’è differenza.
    Presidente lei conosce l’amore solo perche lo compra.
    Presidente lei è una persona vuota, la sua ricchezza è solo materiale.
    Presidente farò tutto quello che è in mio potere x non
    essere più rappresentato da lei.

    • lucia novembre 3, 2010 a 9:53 pm #

      condivido

      • anto novembre 7, 2010 a 9:25 am #

        concordo in pieno

    • Daniele novembre 7, 2010 a 6:52 pm #

      Sono marxista, non sono gay e sono incazzato nero, sono disposto a baciare Luigi come atto di amore e fratellanza quando spediremo il nano all’inferno una volta per tutte

  18. Giovanni R. novembre 3, 2010 a 10:08 pm #

    Ciao a tutti,comunque Berlusconi soprattutto negli ultimi 2 anni e’ diventato pazzo e anche un porco ci pensate che l’Italia e’nelle mani di un corrotto e mafioso?Speriamo che cadra’ il suo governo e che il prossimo sara’ meglio di questo

  19. emilia maritato novembre 3, 2010 a 11:16 pm #

    Ottima iniziativa :) sono con voi anche se, abitando in Svizzera, non potro’ partecipare… In bocca al lupo ;)

    • Carlotta novembre 7, 2010 a 8:48 pm #

      anch´io sono con voi, anche se, abitando in Germania, non potró partecipare di persona!

  20. arturo maniscalco novembre 3, 2010 a 11:48 pm #

    sottoscrivo per le immediate dimissioni di s. berlusconi !

  21. Filomeno d'albero novembre 4, 2010 a 12:10 am #

    Non credo che basterà a migliorare le cose, ma l’aggregazione e la mobilitazione daranno un po’ di speranza alla resistenza

  22. elly. novembre 4, 2010 a 6:48 am #

    In tutto questo tempo il caro Premier non ha fatto che mentire. ha pagato con soldi pubblici l’arrivo del premier libico. Corrompe giustizia, Carabinieri e si scaglia contro i giornalisti dicendo che sono di sinistra. Ma ci vogliamo ricordare quando giunsero i brimi immigrati albanesi cosa disse questo psicopatico nano??? disse e me lo ricordo bene : fateli venire. gli do io da lavorare a tutti nelle mie tv. Promesse da nercante subito dopo smentite dallo stesso. Butta la pietra e nascondi la mano. questo il suo slogan. na che si vergogni il pornografo. VERGOGNA!!!!!!!!!!!!

  23. Serena novembre 4, 2010 a 11:04 am #

    Nulla organizzato a Bologna?

    • Daniele novembre 7, 2010 a 6:54 pm #

      Anch’io vorrei sapere se si organizza qualcosa a Bologna, anche sotto la pioggia io ci sarò

  24. Tony Macalli novembre 4, 2010 a 3:29 pm #

    MUOIONO I BAMBINI INDIFESI A CAZZO, MENTRE ALCUNI VECCHIACCI MALEFICI NON SCHIATTANO MAI!

  25. Patrizia Dessy novembre 4, 2010 a 7:09 pm #

    E come diceva un personaggio di Alto Gradimento: IN GALERA, IN GALERAAA….

  26. claudia novembre 4, 2010 a 7:57 pm #

    basta!

  27. Fonda Giuliana novembre 5, 2010 a 9:16 am #

    Aderisco all’iniziativa che condivido pienamente perchè dobbiamo salvaguardare quella poca dignità che ci è rimasta. Fatemi sapere se qualcosa viene organizzato nella città di Padova. Grazie

  28. PUBLIO RAZZA novembre 5, 2010 a 11:18 pm #

    Il mio nome non è nella lista, come mai? Eppure l’appello è il mio,scritto da me, Massimo ve lo ha comunicato? Publio

  29. PUBLIO RAZZA novembre 5, 2010 a 11:19 pm #

    Provvedete!

  30. maria novembre 7, 2010 a 9:53 am #

    ma a Bologna?domani 8 novembre?

  31. Simone novembre 7, 2010 a 10:48 am #

    IN PRIGIONE MAFIOSO PEDOFILO DEL CAZZO!

  32. spanò maria novembre 7, 2010 a 4:36 pm #

    sono con voi

  33. SAHABNA novembre 7, 2010 a 5:47 pm #

    NON NE POSSO PIU’ …

  34. anna novembre 8, 2010 a 9:20 am #

    Se ancora c’è un minimo di Giustizia… lo voglio vedere in GALERA!

  35. vincenzo novembre 8, 2010 a 9:29 am #

    a messina è prevista la manifestazione di oggi 8 novembre per lo stop a berlusconi? aspetto informazioni per potervi aderire e diffondere la notizia.

  36. Martina novembre 8, 2010 a 12:33 pm #

    BERLUSCONI DIMISSIONI… E POI IN GALERA!!

  37. Arancioni per le Dimissioni novembre 14, 2010 a 6:40 pm #

    Buonasera a tutti.

    Dobbiamo continuare a mostrare che tanti italiani non ne possono più del governo Berlusconi. Per questo abbiamo lanciato un’iniziativa: a partire da ieri stiamo indossando un simbolo arancione per richiedere le dimissioni di Berlusconi.

    Per ulteriori infromazioni: http://www.arancioniperledimissioni.tk

    Abbiamo anche una pagina facebook, che potete condividere per aiutarci a diffondere l’iniziativa:
    http://www.facebook.com/pages/Arancioni-per-le-Dimissioni/100968809974506

Trackbacks/Pingbacks

  1. Stop Berlusconi Lunedì 8 Novembre In Piazza | Il Blog Della Libertà - novembre 2, 2010

    […] Berlusconi, lunedì 8 novembre in piazza in tutta Italia Firma l’appello Da Il Post Viola Siamo alla frutta, il nostro Paese è piombato in una situazione politica, sociale, economica e […]

  2. Prova su marciapiede » Rovagnate a 5 Stelle - novembre 2, 2010

    […] Stop Berlusconi – Manifestazioni lunedì 8 novembre in tutta Italia – L’appello del Popolo Viola […]

  3. Prova su marciapiede » Peppe Floridia Blog - novembre 3, 2010

    […] Stop Berlusconi – Manifestazioni lunedì 8 novembre in tutta Italia – L’appello del Popolo Viola […]

  4. Sesso e droga a casa di Silvio, ecco le foto della cubista che accusa Berlusconi « Il Post Viola - novembre 3, 2010

    […] recenti rosamaria on Stop Berlusconi, lunedì 8 nove…animaveloce on Sondaggio/ Dopo Berlusconi, ch…animaveloce on Sesso e droga a casa di […]

  5. Berlusconi, parla una cubista: a Villa Certosa più spinelli per tutti « Il Post Viola - novembre 3, 2010

    […] violapost ← Stop Berlusconi, lunedì 8 novembre in piazza in tutta Italia – Firma l’appe… Sesso e droga a casa di Silvio, ecco le foto della cubista che accusa Berlusconi […]

  6. Caso Ruby, Gasparri: “Nessun imbarazzo nel Pdl” – Il video « Il Post Viola - novembre 3, 2010

    […] Stop Berlusconi […]

  7. Bufera su Fede, la Macrì: Era lui a selezionare le ‘vergini’ per Silvio « Il Post Viola - novembre 4, 2010

    […] Stop Berlusconi […]

  8. Pedofilia, Vendola querela Feltri e Sgarbi: “Fango per coprire le loro vergogne” « Il Post Viola - novembre 4, 2010

    […] STOP BERLUSCONI, LUNEDÌ 8 NOVEMBRE […]

  9. No Berlusconi Day a Trieste: appuntamento in piazza Unità lunedì 8 alle 17 | Bora.La - notizie e opinioni su Trieste, Gorizia e el Litoràl Adriatico - novembre 7, 2010

    […] Il gruppo Facebook “No Berlusconi Day Trieste” con il Popolo Viola invitano i cittadini lunedì 8 novembre dalle ore 17.00 davanti alla Prefettura in Piazza Unità d’Italia a Trieste per chiedere le dimissioni del Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, protagonista in questi ultimi giorni di vicende che infangano l’intero paese. Questa manifestazione è stata coordinata con il Popolo Viola nazionale che manifesterà contemporaneamente davanti a Montecitorio. […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: