Berlusconi minaccia: “Scateneremo la guerra civile”

12 Nov

Berlusconi si sfoga nella notte di Seul con i vertici del partito riuniti dopo l’incontro Fini- Bossi. «Non mi dimetterò mai», quasi grida al telefono Berlusconi dal ventunesimo piano dell’Hotel Hyatt, e dall’altro capo del filo lo ascoltano tramite interfono tutti i gerarchi del suo partito, riuniti a 8962 chilometri di distanza. Il tono di voce è concitato, «Fini vuole eliminarmi, mi vuole morto fisicamente per la storia di Montecarlo, è convinto che gliel’abbia montata io. Ma se questi faranno il governo tecnico noi gli scateneremo contro la guerra civile, avranno una reazione come nemmeno s’immaginano…».
Fonte: La Stampa

VISITA IL SITO DEL POPOLO VIOLA!

64 Risposte to “Berlusconi minaccia: “Scateneremo la guerra civile””

  1. fabio novembre 12, 2010 a 12:29 pm #

    che paura che mi fai….
    mamma aiuto un vecchio di 70 e passa anni alto un tappo e un barattolo vuole fare la guerra contro di me che sono alto 1,90 metri e peso 100 kg!
    campione di boxe!aiuto mamma…
    aiutooooo

    • Vulcan novembre 12, 2010 a 12:37 pm #

      Su sta foto el Berliscazzo somiglia a Steven Seagal xD uhauahauhauuuu

      • Crystal13 novembre 12, 2010 a 2:17 pm #

        Mi sa tanto che non ti rendi conto della gravità dei fatti degli ultimi mesi. Scusa, questo è un blog per gente con una vera coscienza politica, se non sei capace di stare a tono…..potresti almeno risparmiarci questi commenti sciocchi e vaniloqienti.

    • Simone novembre 12, 2010 a 1:03 pm #

      Mi sa tanto che non hai propriamente capito il significato delle parole del Premier ….

      • bruno ganciu novembre 12, 2010 a 1:27 pm #

        spiegacelo tu invece hai capito cosa voleva dire il tuo dio.
        una persona normale capisce per quel che uno dice e quel tuo dio vorrebbe vincere con la violenza. anche un altro di simil fatta faceva scrivere vincere ,poi è finito a testa in giu a piazzale loreto

    • Giuseppe novembre 12, 2010 a 1:37 pm #

      Divulghiamo questo link:
      =”http://www.youtube.com/v/k4e6x_LucIE?fs=1&amp%3Bhl=it_IT

      • Antonio novembre 12, 2010 a 2:33 pm #

        bellissimo e adeguato

  2. GIORGIO novembre 12, 2010 a 12:31 pm #

    che sventura avere a capo del governo una persona così! un mitomane malato ,purtroppo sostenuto da molti interessi occulti,e dall’individualismo degli italiani,è amaro constatare,che quello che succede in gran parte ce lo meritiamo!!!!!!!!!!!!!

  3. Silvia novembre 12, 2010 a 12:35 pm #

    Che megalomane schifoso..! E quante balle ha raccontato.. Lui e gli altri del partito dell’ amore..! #spariteli

  4. Nikzia novembre 12, 2010 a 12:37 pm #

    Ma stai zitto stai, che chi avrebbe motivo (ed i numeri) per scatenare una guerra civile è ben altra gente. E’ tu saresti l’obiettivo da abbattere.

    Dimettiti, ma prima, sedatelo che sta iniziando a dare i numeri.

  5. giorgio novembre 12, 2010 a 12:37 pm #

    Le sue dichiarazioni sono il sintomo, peraltro più volte manifestato, di una mente malata, di cui prima ce ne liberiamo e meglio è.

  6. enrico persico licer novembre 12, 2010 a 12:42 pm #

    ormai é peggio di uno scorpione inferocito dimentichiamolo con l’ indifferenza di chi é superiore

  7. nino mancuso novembre 12, 2010 a 12:43 pm #

    spero sia uno scherzo della satira di Cesare, nel caso corrispondesse a verita’, siamo pronti, ma non penso pronti
    per prenderci a pedati tra di noi, ma prendere a pedati a lui e la sua krikka. Ha trovato un modo per perdere tutto quello ke ha rubato….ebbene io sono pronto….!!!..ciao

  8. roberto novembre 12, 2010 a 12:45 pm #

    dai silvio,dimettiti,è meglio per te.così avrai più tempo da dedicare al bar,a raccontare cazzate e barzellete.sei vicino ad un età da alzheimer.te lo dico perchè mio nonno ha iniziato a 78 anni,ed era un punto vitale della mia famiglia.parlava e poi non si ricordava più d’averlo detto. ma adesso c’è youtube,e non puoi continuare a ritrattare le tue cazzate.ciao balordo.preferisci un calice di bianco o di nero……..

  9. Valter novembre 12, 2010 a 12:58 pm #

    Minacciamo anche noi……..fuori le palle ragazzi!!!!!!!!!!!!!

  10. stefano casaro novembre 12, 2010 a 1:09 pm #

    basta nano,va a casa!!!

  11. Manolo novembre 12, 2010 a 1:27 pm #

    ehehheheh la sua mente malata è il suo lato migliore… immaginatevi il resto.
    Che tristezza…

    • Luciano novembre 12, 2010 a 8:43 pm #

      Voi comunisti siete i malati! Se si stravolge il voto popolare è legittima la guerra civile e la disobbedienza alle leggi volute dagli sconfitti dal popolo.Questa è vera democrazia!

      • Marco58 novembre 13, 2010 a 4:25 pm #

        Caro Luciano, fatti vedere da uno bravo però, perchè non sei nemmeno riuscito a capire, che state facendo tutto da soli!
        Pensa il resto…

  12. io novembre 12, 2010 a 1:28 pm #

    il problema è che la guerra civile avremmo dovuto farla noi…ma si sà in Italia gira tutto al contrario…..cmq….vediamo fino a che punto arriveremo…

  13. Giuseppe novembre 12, 2010 a 1:39 pm #

    Guerra civile ?!?!? Magari ,così una volta tanto non saranno lanciante le statuine del duomo di Milano ma ben altro … !!!

  14. Patrizia novembre 12, 2010 a 1:40 pm #

    Secondo me, non scherza affatto, questa è la tragedia…

    • Luciano novembre 12, 2010 a 8:45 pm #

      Viva il Berlusca e odio a quell’infame traditore di Fini!

      • il siciliano novembre 13, 2010 a 9:31 pm #

        Statti mutu luciano, e finiscila d’allicari cula.

  15. Giuseppe novembre 12, 2010 a 1:47 pm #

    Al messaggio di B. condividete il link:
    =”http://www.youtube.com/v/k4e6x_LucIE?fs=1&amp%3Bhl=it_IT”

  16. Ella novembre 12, 2010 a 1:55 pm #

    Me li vedo i suoi fedeli sostenitori scendere nelle vie… “prima finisco di vedere Uomini e donne, poi forse esco”.
    ooops, Silviotto, forse creare un popolo di teledipendenti non è stata la mossa migliore :-)

  17. ogre novembre 12, 2010 a 2:21 pm #

    non prendiamola troppo alla leggera, pure hitler cercò di portarsi quanta + gente possibile prima di cadere.

  18. massimo novembre 12, 2010 a 2:42 pm #

    ma vada in culo…voglio vedere , a parte qualche leghista piu’ ottuso del “normale” , quanti signorini/e del pdl vanno a combattere . cmq questa sua sparata nn va sottovalutata…occhio !

  19. salvo novembre 12, 2010 a 2:44 pm #

    Si e che ci tira addosso Ostess ed Escort?Servi e Cortigiani?Ballerini e Nani?…….MAVVAFFANCULO STRONZO!!!!!!!!!

  20. PiPPY novembre 12, 2010 a 2:50 pm #

    Susa nanerottolo ma non ce li vedo proprio i tuoi seguaci fighettini a fare la guerra civile. ahahahah!!

  21. Roberto Agostini novembre 12, 2010 a 3:12 pm #

    Lancia (o asta/mazza/bastone) in resta (o forse in mano, sua o di qualche 15enne disinibita) il Berluscazzo si prepara alla battaglia.

  22. Marina novembre 12, 2010 a 3:48 pm #

    guerra civile? la faremo noi se continuerai a mandare in rovina l’Italia!

  23. alfredo novembre 12, 2010 a 3:55 pm #

    Povero sirvio,i manganelli ce li abbiamo anche noi ,nanerottoloooooo.

  24. Elisa novembre 12, 2010 a 3:59 pm #

    La guerra civile ? Bella idea… così avremo la scusa di rievocare PIAZZALE LORETO. Attento stai all’okkio

  25. Tiziano novembre 12, 2010 a 4:10 pm #

    Povero Silvio! vanneggia! SE il popolo italiano in 16 anni che lo ha avuto tra i piedi non ha mai scatenato una guerra civile non la scatenerà certo per aiutare lui e la sua gang!!!!!!!! Certo che senza poter usufruire del cosidetto lodo, senza il legittimo (per lui) impedimento, senza poter fare una legge contro le intercettazioni,senza poter abbattere la magistratura mi sa che è meglio che invece di volare per l?Italia voli per le sue isole Antigua o Caiman(o)….

  26. Anto novembre 12, 2010 a 4:38 pm #

    Ma perchè vi scandalizzate? e non è neanche il caso di piegarsi in quattro dalle risate.
    Con un paese spaccato in due e senza possibilità di dialogo come volete chiamarla questa?
    Siamo immersi nella guerra civile (disarmata) dal 1994!

  27. Carlo novembre 12, 2010 a 4:42 pm #

    Un esercito di escort (leggi prostitute!) scenderà nelle piazze al comando della più zoccola di tutte, il generale Brambilla per difendere il (loro) utilizzatore finale!
    MA MI FACCIA IL PIACERE!!!!!!!

    • florio novembre 13, 2010 a 5:00 pm #

      bella quella del generale Brambilla, il generale reggicalze che comanda le troie della libertà…

  28. luciana carnevale novembre 12, 2010 a 5:02 pm #

    potrebbe averlo detto in un momento di ira, di paura o altro; è comunque un’affermazione molto grave, che un primo ministro non dovrebbe dire neppure come barzelletta

  29. apik novembre 12, 2010 a 5:11 pm #

    visto ke dopo le dimissioni lo attende la resa dei conti (processi e quant’altro) io sono convinto ke lui cerkerà di fare qualsiasi cosa, pure se follia, per evitare il suo tracollo.
    a lui non interessa nulla dell’italia e degli italiani. è solo un folle megalomane.
    prepariamoci al peggio!

  30. Renato novembre 12, 2010 a 5:32 pm #

    sono pronto anch’io a prenderlo a calci in culo

  31. franz novembre 12, 2010 a 5:35 pm #

    L’ultima scena del “Caimano….”, può senmbrare incredibile, ma vedendo ultimammente l’uso fascista della polizia (vedi Brescia in questi giorni) ci si può aspettare di tutto. Non penso al popolo adorante e votante, ma penso a certi cortpi dello stato, penso a La Russa e company, gente (ex) fascista e facinorosa… Ma Napolitano non dice nulla? Uno così, anche se a Seul, va richiamato subito al colle e gli si devono chiedere le dimissioni. A parole del genere, dette dal primo ministro, può corrispondere solo la galera per alto tradimento!

    • Giulio Commodoro novembre 13, 2010 a 4:29 pm #

      E non hai visto cosa potrebbe fare l’esercito…

      • il siciliano novembre 13, 2010 a 9:46 pm #

        Pensa, ho letto sul giornale che i Carabinieri di scorta ad Arcore si vergognano del servizio che sono comandati a fare.
        Ragazzi che rischiano la vita per 1200 euro al mese costretti a fare da autisti alle sue puttane, spesse volte possibilmente minorenni e non poter intervenire su palesi consumazioni di reati che altrimenti verrebbero puniti con l’arresto.

    • il siciliano novembre 13, 2010 a 9:39 pm #

      Si ravvisano palesemente i reati di sedizione, questo è alto tradimento della Costituzione Italiana art.11″L’Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali; consente, in condizioni di parità con gli altri Stati, alle limitazioni di sovranità necessarie ad un ordinamento che assicuri la pace e la giustizia fra le Nazioni; promuove e favorisce le organizzazioni internazionali rivolte a tale scopo.”
      Napolitano è garante della costituzione?
      Io penso che sia obbligo del Capo dello Stato intervenire.

  32. mimmo novembre 12, 2010 a 7:08 pm #

    Berlusconi è come un animale ferito: molto pericoloso

  33. valtamr novembre 12, 2010 a 8:20 pm #

    E questo conferma ancora una volta che è un uomo malato. Il problema è che non è solo malato, ma anche ricco e potente, mentre l’Italia è un paese dalla scarsa coscienza civile e democratica. Realpolitik o meno, andava neutralizzato all’inizio della sua ventura politica, invece di lasciarlo crescere e appestare il paese, come un tumore maligno: adesso, asportarlo sarà molto ma molto difficile e tutt’altro che indolore, per l’Italia. Ammesso che si riesca ad asportarlo…

    • Luciano novembre 12, 2010 a 8:47 pm #

      Sei un cretino! Berlusconi è un ottimo amministratore solo che quel traditore spudorato di Fini ha fatto di tutto per boicottarlo!

      • Nando Borr novembre 13, 2010 a 1:05 am #

        Infatti le sue aziende sono le più potenti al mondo e i dipendenti guadagnano mille miliardi di euro la mese, l’italia grazie a Berlusconi è la prima potenza di tutto l’universo…

      • il siciliano novembre 13, 2010 a 9:40 pm #

        Minchia ancora fra i coglioni devi stare?

  34. quanah parker novembre 12, 2010 a 9:14 pm #

    Mi piacerebbe sapere con quali truppe. Con le veline ed i paraculi di Mediaset? Magari ci provasse! sarebbe la volta buona che ce lo togleremmo di torno una volta per tutte. Altro che esilio ad Antigua: a testa in giù a Milano 2

    • Giulio Commodoro novembre 13, 2010 a 4:27 pm #

      In questi sedici anni purtroppo Berlusconi è riuscito a piazzare uomini fidati negli alti comandi di esercito, aviazione, marina e forze di polizia. Non sottovalutarlo!

  35. renzoosvaldo2 novembre 12, 2010 a 11:12 pm #

    speriamo che sia vero sono tra i primi a sparagli nel culo

  36. Nando Borr novembre 13, 2010 a 1:01 am #

    Infatti ha l’esercito pronto di escort,cani ammaestrati e l’armata Brancaleone al completo io rispondo con una mitragliata di pernacchie…prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr

  37. N. LAURO novembre 13, 2010 a 1:15 am #

    DA TEMPO E’ IN GUERRA CON SE STESSO. VUOLE UN DIVERSIVO. PURTROPPO MEDICI E MAGISTRATI, LO LASCIANO ANCORA A PIEDE LIBERO! E’ L’OMISSIONE DI PRESTRGLI SOCCORSO, O CON IL CARCERE O COL MANICOMIO… POSTO PER CERTO: QUESTA L’INSANITA’ MAGGIORE!

  38. luigi novembre 13, 2010 a 12:15 pm #

    Un capo di governo che istiga alla violenza, dovrebbe dimettersi e vergognarsi delle sue parole.

  39. M.T. novembre 13, 2010 a 1:25 pm #

    E se la reazione avvenisse se lui rimane al governo?
    Di danni ne ha fatti a non finire: il suo operato, e di chi l’ha sostenuto, perché la colpa è anche della parte di popolazione che l’ha sostenuto, deve ancora perpetrarsi?

  40. salvo novembre 13, 2010 a 2:58 pm #

    pronto alla clandestinità!

  41. Giulio Commodoro novembre 13, 2010 a 4:22 pm #

    Quanti di voi hanno fatto il militare? Chi sa sparare con un fucile ad armamento leggero o lanciare una bomba a mano? Dopo l’abolizione del servizio di leva temo che i giovani di centrosinistra siano preparati ad affrontare una guerra civile solo a parole. La minaccia della “balcanizzazione” è però davvero concreta, se non viene messa in atto da Berlusconi ci penserà comunque Bossi quando il suo alleato passerà a miglior vita. Il problema è che Berlusconi controlla: servizi segreti, forze dell’ordine ed esercito. Sono MOLTO preoccupato. Chi oggi vorrebbe liberare l’Italia da questi due pagliacci, temo farà la fine dei desaparecidos argentini e cileni.

  42. Marco58 novembre 13, 2010 a 4:36 pm #

    Bla bla bla bla….

  43. N. LAURO novembre 14, 2010 a 4:10 am #

    Un capo di governo che istiga alla violenza, dovrebbe dimettersi e vergognarsi delle sue parole. Secondo il predicato del codice penale, chi per legge deputato, ordini che lo si traduca all’ergastolo, o carcere a vita.

  44. nano fottiti novembre 14, 2010 a 2:44 pm #

    scateneranno la guerra civile?

    MA VIENIII !!
    E’ LA VOLTA CHE RIBALTIAMO TE E TRE QUARTI DI QUESTO PAESE DI MERDA, PUTTANIERE FASCISTA BASTARDO
    I VIOLENTI SONO QUELLI DI SINISTRA VERO?
    MALEDETTO MAFIOSO FIGLIO DI PUTTANA
    FINIRAI APPESO INSIEME A TUTTI I TUOI CANI

  45. diego novembre 15, 2010 a 10:18 pm #

    Art. 286. codice penale: Guerra civile. Chiunque commette un fatto diretto a suscitare la guerra civile nel territorio dello Stato è punito con l’ergastolo.

Trackbacks/Pingbacks

  1. Sfiduciamoli tutti! « Chiaro&Tondo - novembre 14, 2010

    […] non s0lo non si dimette nonostante gli scandali e i fallimenti; non solo inneggia alla guerra civile. Non solo: il Re spodestato avanza imperterrito brandendo la spada della finanziaria, come una meta […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: