Lisbona, Berlusconi dà del matto a Sarkozy in diretta tv – Il video

21 Nov

Al vertice di Lisbona lite tra il presidente romeno Basescu e quello francese Sarkozy. Dopo il diverbio, il presidente romeno si avvicina a Berlusconi che, gesticolando, dà del matto a Sarkozy. Ecco il filmato rilanciato in Italia dal nostro blog e non diffuso dai media italiani.

VISITA IL SITO DEL POPOLO VIOLA

71 Risposte to “Lisbona, Berlusconi dà del matto a Sarkozy in diretta tv – Il video”

  1. Miffy novembre 21, 2010 a 10:20 pm #

    E comunque si scrive romeno, non rumeno…

    • Nicola novembre 21, 2010 a 10:48 pm #

      Romeno o RUMENO !

      • Paolo novembre 22, 2010 a 10:55 am #

        Come no RUMENO, certamente: è il presidente della RUMANIA !!!!

    • muffy novembre 22, 2010 a 11:18 am #

      i due termini si possono adoperare indifferentemente. Rumeno, però, è piú vicino all’etimologia “rumena”.

    • Nemo novembre 22, 2010 a 11:19 am #

      Magari guardare il vocabolario prima di parlare no?

      • Tank novembre 22, 2010 a 11:48 am #

        In italiano si può dire in entrambi i modi, molto probabilmente “rumeno” è infuenzato dal francese “Roumanie”, cioè sarà arrivato a noi tramite il francese.
        Il termine “romeno” corrisponde certamente di più all’equivalente romeno (“român”).

    • Elisa novembre 22, 2010 a 1:20 pm #

      Che cafoni ignoranti…scusate ma queste uscite da finti linguisti sono proprio deprimenti…nasconditi, va!
      (oppure già che ci sei rispondimi che il monosillabo “va” vuole l’accento grafico)

      • Nicola novembre 22, 2010 a 8:02 pm #

        Non è scorretto dire ” rumeno “, la Romania stessa veniva chiamata, fino ad una cinquantina d’ anni fa, Rumenia. Non mi pare il caso di fare polemiche su una cosa per la quale è sufficiente consultare un dizionario.

  2. GrAnt novembre 21, 2010 a 10:22 pm #

    …e ringrazieremo la Carlà per la definitiva scomparsa di donSilvio!!!

  3. Fabrizio Di Donato novembre 21, 2010 a 10:22 pm #

    Secondo il commento in francese, sembra piutosto che Berlusconi dia del matto al presidente rumeno… Può darsi si saprà alla conferenza stampa cosa si sarà detto.

    • Elisa novembre 22, 2010 a 1:27 pm #

      No, non credo, perchè la reazione del presidente rumeno non è quella di una persona indispettita da un’offesa. E comunque il nostro brillante Silvio, se interpellato, dirà che in realtà il dito voleva posizionarlo più in giù, sulla guancia, poichè stava dicendo al presidente rumeno “La topa rumena è bona, ma quella italiana di più”. E l’Italia lo acclamerà! BRAVò!!! Bravò!!!

  4. roberto novembre 21, 2010 a 10:33 pm #

    Senza parole….il paese va a puttane…lui va a puttane e noi…..la prendiam sempre nel culo x mantenere i suoi vizi…bel rispetto ke ha x il nome e la carica ke porta…SILVIO NN è IL MIO PRESIDENTE!!!!!!!SVEGLIAMOCI!!!!O CI BUTTA GIU TTT QNT!!!KI SBAGLIA PAGA LA LEGGE è UGUALE X TUTTI!!!E NN LE FA SILVIO LE LEGGI!!!!!QST è UN INSULTO A TTT LE PERSONE KE HANNO DATO LA VITA X IL PROPIO PAESE X FAR SI KE I LORO FIGLI POTESSERO CAMPARE DIGNITOSAMENTE SENZA FAR PASSARE A LORO I SOPRUSI E MOLTO ALTRO ANCORA…LA LIBERTA DI UN INDIVIDUO FINISCE QND INVADE QLL DI UN ALTRO…..A PARERE MIO A GIA SPUTATO IN FACCIA X NN DIRE PEGGIO A MOLTISSIMA GENTE…ORA STA RACCOGLIENDO I FRUTTI…SE NN ZAPPI LA TERRA NN AVRAI MAI UN BUON RACCOLTO….

    • m.fisk novembre 22, 2010 a 1:11 pm #

      OKKIO KE AI SBGLT KE AI USATO UN E CON L’ACCNT… PROX VOLTA STAI + ATTNT CAZZ…

    • GINO novembre 23, 2010 a 7:27 am #

      CRITICATE TUTTI E TUTTO PERCHE’ NN SCRIVI L’ITALIANO GIUSTO COME CI HANNO INSEGNATO A SCUOLA NEL BENE E NEL MALE ABBIAMO IMPARATO A SCRIVERE
      SCRIVENDO LE PAROLE PER INTERO NO COME TU CHE SCRIVI CON LE MEZZE PAROLE COME X.TTT,KE NN
      SE SEMINI COME SCRIVI DOVRESTI ANDARE PER DAVVERO A ZAPPARE LA TERRA NO QUELLA MORBIDA MA QUELLA DURA COSI IMPARI A SCRIVERE LE PAROLE PER INTERO
      SCUSATE IL MIO ITALIANO NN PERFETTO VIVO IN AMERICA DA TANTO TEMPO
      CIAO A TUTTI

  5. Flavia novembre 21, 2010 a 10:38 pm #

    rumèno agg. – Variante di romeno [Dizionatio Treccani online]

  6. antonellabarcello novembre 21, 2010 a 10:39 pm #

    roba da matti!!!!!ormai e’ andato nel pallone!!!!!!!!!!!!

  7. biagio dalla germania novembre 21, 2010 a 10:49 pm #

    al pedofilo italiano SB:) lo calcolano per quello che vale” un comico mancato” avolte ci ridono dietro e lui manco se ne accorge.

  8. Marco58 novembre 21, 2010 a 11:02 pm #

    Martedì sarò in Francia per proporre i nostri prodotti Made in Italy. Che cazzo gli dico?

    • Lordz novembre 21, 2010 a 11:44 pm #

      Marco 58
      In bocca al Lupo per Martedì

    • Antonella novembre 21, 2010 a 11:59 pm #

      digli che devono comperarti i tuoi prodotti perchè devi fare tanti soldi per scappare dall’italia….proponigli qualche filmato di Vauro….;-D

    • Patrizia novembre 22, 2010 a 9:40 am #

      Inizia con ”mi scuso per il presidente del consiglio italiano, che tralatro non considero MIO presidente”…
      Già che ci sei porgi anche le mie, di scuse.
      Buona trasferta:))

    • Giancarlo novembre 22, 2010 a 10:42 am #

      Cosa devi dire ? niente ! se hai un buon prodotto lo venderai sennò no ! pensi che ai Francesi interessino queste cagate ? Anzi se becchi uno della “gauche” ti dirà che è vero che Sarkozy è fuori di testa cosa molto vera fra l’altro. Io vendo in tutto il mondo e non è mai fregato a nessuno di quello che dicono i politici ! quindi vai sereno

    • Paolo novembre 22, 2010 a 10:57 am #

      Che se non avevi Berlusconi e Tremonti che ti governavano il paese tu stavi a Dakar a provare a vendere le tue mercanzie!

    • giusepppe novembre 22, 2010 a 12:35 pm #

      ai francesi digli la verita: abbiamo come premier uno pisconano.

  9. Cla novembre 21, 2010 a 11:09 pm #

    Ma i nostri media? Zitti?

    • dario novembre 22, 2010 a 12:11 am #

      I nostri media? Ma di che stai parlando, scusa?

  10. chrissy novembre 21, 2010 a 11:25 pm #

    ma a vedere le immagini nn sembra che il gesto sia rivolto al presidente rumeno visto che questo ci ride su e da una pacca sulla spalla allo psiconano….l’ennesima fugura di cacca! auguri a chi andrà in Francia prossimamente!

  11. Sendivogius novembre 21, 2010 a 11:29 pm #

    Sorvolando sulla disputa linguistica (romeno-rumeno.. ma vi prego!) dal filmato non è che si deduca poi molto…
    Mi guardo bene dal prendere le difese del Nano, tuttavia nessuno ha ascoltato il breve scambio di battute con Basescu, che (ad occhio) viene palesemente sfanculato da Sarkozy e (più garbatamente) scaricato da Berlusconi.
    Ad ascoltare l’interpretazione francese, oggetto della discussione sembra essere l’espulsione dei rom e, secondo la signorina, B. non farebbe che ribadire il concetto già espresso da Sarkò: “…ma il gesto del presidente italiano risulta ancora più esplicito di quello di N.Sarkozy…”
    Dopodiché, se fossero questi i problemi! Il Papi ci ha già regalato figure di merda incommensurabili a livello internazionale. Far polemica sul gesto della rotella, francamente, mi sembra davvero una polemica pretestuosa e alquanto stupidina.

    • Antonio d'este novembre 22, 2010 a 11:00 am #

      Bene, un pò di buon senso.

  12. Cla novembre 21, 2010 a 11:41 pm #

    Si è vero. Ma non si faaa.

  13. M.T. novembre 22, 2010 a 12:02 am #

    Dev’essersi dimenticato di un adagio antico: non dare agli altri ciò che è proprio. O se vogliamo restare nei tempi in cui si vive, non proiettare su altre persone atteggiamenti e mancanze che si hanno ma non si vogliono riconoscere.

  14. N. LAURO novembre 22, 2010 a 1:59 am #

    MA, CHE DIRE: IL PAZZO CHE DA DEL MATTO AD ALTRI???? INFERMIERE, LA CAMICIA DI FORZAAAAAAAAAAAA…..

  15. abbondanza novembre 22, 2010 a 2:07 am #

    Il cagato ingiuria il pisciato!

  16. OSV-BARBATUS novembre 22, 2010 a 7:42 am #

    L’ennesima occasione per pavoneggiarsi e per sputtanare l’Italia. Per fortuna ormai lo conoscono tutti il nostro “Napoleone” da avanspettacolo.

    Disputa oziosa tra “romeno” e “rumeno”: ALDO GABRIELLI -“Dizionario della lingua italiana”, contempla entrambe le forme.

  17. francesca novembre 22, 2010 a 8:13 am #

    E’ la dimostrazione che lo scellerato piccolo uomo di carta pesta, è scollato dalla realtà. E’ un soggetto costituzionalmente pericoloso, è un piccolo uomo che esaltatosi all’inizio, si rende conto che non è mai esistito, nonostante i suoi traffici, i suoi dossieraggi, nonostante i suoi sporchi soldi. Sarà ricordato per il disonore,per l’onta e l’unto che ha seminato nella società, nella politica.

  18. Enzo novembre 22, 2010 a 9:16 am #

    Se l’argomento fosse stato quello delle espulsioni degli zingari rumeni dalla Francia non capisco perchè Berlusconi dia ad intendere al presidente rumeno che non condivide la politica esterofila di Sarkozy. Non è vero che Maroni (governo Berlusconi) condivide in pieno tali espulsioni, e che a Milano Letizia Moratti e il suo vicesindaco De Corato vanno cacciando dalle loro baraccopoli, provvedendo a distruggerle subito, gli zingari, senza ombra di politiche di accoglienza alternative? Lo scopo non è quello di cercare di espellerli di fatto dall’Italia in nome della sicurezza dei cittadini italiani?

    • pajoe novembre 22, 2010 a 11:57 am #

      Non Vedo quali possano essere le “politiche alternative” per i rom se non ce ne sono nemmeno per i meno ambienti italici. L’Italia è piena di baraccopoli e di nomadi, per le strade a centinaia importunano pedoni ed automobilisti, quando non delinquono. E’ questa l’Italia che vogliamo? Chiedetevelo!Smettiamola con questa utopia dell’accoglienza a tutti i costi,la superfice del Paese non è sufficiente, non siamo il Canada, l’Australia e le Americhe!

  19. dabogirl novembre 22, 2010 a 10:57 am #

    a me sembra l’ennesima questione di lana caprina. Più che altro sono ipnotizzata dal gesto che berlusconi fa dopo aver fatto il segno di “matto” – si rispalma il cerone.

  20. galina novembre 22, 2010 a 10:57 am #

    Berlusca è mitico: riesce a fare casini anche col linguaggio del corpo. Comunque, secondo me, il matto a cui si riferiva era Sarko, se no avremmo visto ben altra reazione.

  21. dario luciano novembre 22, 2010 a 11:00 am #

    Foreign Policy România (FP Ro), una delle 8edizioni internazionali di Foreign Policy (FP), quotato magazine di politica internazionale (www.foreignpolicy.com/advertising/mag_international.php), pubblica nel suo ultimo numero (novembre 2010) un’ intervista allo scrittore italiano Roberto Saviano – http://www.adevarul.ro/international/foreign_policy/editiile_fp/Imbatranirea_globala_-_in_editia_FP_nr-_19_0_368363399.html.

    L’intervista (la prima sulla stampa romena), è stata pubblicata integralmente anche dal quotidiano Adevarul, leader di mercato in Romania, edito dal gruppo editoriale Adevarul Holding

    Il testo dell’intervista – http://www.adevarul.ro/actualitate/Roberto_Saviano-scriitor-_Mafia_a_cumparat_bucati_intregi_din_Romania_0_371963078.html ()

    Nell’intervista lo scrittore parla dei rapporti tra la criminalità organizzata italiana e l’Est Europa (in particolare con la Romania), ma anche di politica, immigrati o del ruolo dell’Unione Europea che “non si e’ accorta della globalizzazione della Mafia” e avverte:

    · In Italia, abbiamo un livello delle istituzioni imbarazzante: volgari, ignoranti, colluse, corrotte

    · Gli italiani sono spesso felici di avere rappresentanti di un certo tipo, perché questo vuol dire che a rappresentanti politici mediocri corrisponde la possibilità di avere dentro di se una specie di risposta. “Allora, non sono io quello sbagliato” si può chiedere una persona che magari non riesce a trovare un lavoro ei vive quotidianamente campicchiando all’italiana. Guarda un politico di questo tipo e si riconosce, magari dicendo: “Visto che anche i nostri eletti lo fanno, allora si può pensare a rubacchiare qualche denaro, ad avere qualche simpatica signorina vicino.

    · L’ingresso in Europa di molti paesi est europei era auspicabile nella misura in cui avrebbe consentito di fatto alle istituzioni est europee di crescere. A volte però ho l’impressione che il danno sia superiore rispetto ai vantaggi. Per un semplice motivo: i capitali criminali possono arrivare ancora li senza particolari problemi (…) perche’ in altri paesi non esiste una giurisprudenza antimafia.

    · L’Italia è oggi un paese talmente infiltrato dalle organizzazioni criminali, che ci sarebbe da chiedersi “perché?”. Una delle risposte che mi do è che sono diventate forti forse anche grazie all’Europa, visto che la mafia si è comprata senza particolari problemi “fette” intere dell’Est Europa.

  22. federico novembre 22, 2010 a 11:05 am #

    Vedo con piacere che quelli che criticano berlusconi, ( mi viene di scriverlo sempre minuscolo ),aumentano sempre piu’.
    Presumibilmente cadra’ il governo,se cosi si puo’ chiamarlo, vedremo quanti non gli daranno il voto.

  23. marita novembre 22, 2010 a 11:11 am #

    A me senbra che b. dia del matto al Presidente francese, lo deduco dalla stretta di mano calorosa al romeno e poi fa un movimento con il braccio come per dire “non capisco”.
    b. non è neppure il mio presidente per quanto mi riguarda, se fosse meno supponente eviterebbe certi gestacci, ma lui è l’unto e puo`far di tutto, tanto la figuraccia la fa lui, non è la prima e neppure l’ultima, non mi meraviglio piu`dell’omuncolo,e a dire la verità, non mi interessa quello che dice e neppure quello che fa. O ci svegliamo o saranno esclusivamente cavoli amari e solo nostri.

  24. gaetano novembre 22, 2010 a 11:31 am #

    Credo proprio che abbia dato del matto al Presidente Francese, visto che il Rumeno alla fine se la rideva soddisfatto. Ma niente paura perchè alla prossima, allorchè avrà modo di vedere il Presidente Francese, il quale fa di tutto sfuggirlo, ricambierà dando del matto al Presidente Rumeno. Così è fatto l’uomo (si fa per dire)!

  25. Silvia _ Lupa Kattiva novembre 22, 2010 a 11:44 am #

    Ho fatto vedere il Video a una mia amica non-udente e mi ha fatto una traduzione del dialogo.

    Presidente Romeno: “Ho appena chiesto a Sarkosi come mai in Italia il Popolo Viola ti critica…. e mi ha risposto che in Italia cè il problema che chi vota a Sinistra sono tutti Coglioni e poi mi ha detto che glie lo avevi detto tu…”

    Berlusconi: “non è vero che gli ho detto così…. ho solo detto che chi vota contro i propri interessi è un coglione…. e siccome in Italia Banche e Multinazionali hanno dei loschi interessi da proteggere allora posso capire il fatto che Amici delle Banche e dei Poteri Forti possano votare per la Sinistra, mente per me tutti quelli che votano a Sinistra immaginando un mondo migliore non sono dei Coglioni…. sono completamente dei pazzi!”

    “pensa”, continua Berlusconi, “Quei dementi del Popolo Viola, hanno perfino creduto che un SALAME come il “prode” Mortadella avesse dei Poteri Soprannaturali al punto di *parlare con i fantasmi* e se non sono matti questi… per non parlare poi del fatto che lo credono un *Genio* dell’Economia… matti.. sono tutti matti…”

    Presidente Romeno: “hai ragione Silvio i Sinistri del Popolo Viola sono per metà dei matti e per metà coglioni”..

    • Stefano novembre 22, 2010 a 1:00 pm #

      hai ragione, meglio parlare d’altro

  26. sonia bonanni novembre 22, 2010 a 12:06 pm #

    ora mai berlusconi ha perso la testa, oppure era persa già prima

  27. jj novembre 22, 2010 a 12:34 pm #

    difatti in cinquant anni si è visto come questi poteri forti hanno sempre appoggiato la sinistra, strano che non sia mai stata al governo, perchè in genere chi ha questi appoggi li usa a proprio vantaggio.. adesso qualcuno dira che brescia e bologna erano bombe “rosse” e a ustica l’aereo fu abbattuto dai sovietici

  28. zumotto novembre 22, 2010 a 12:36 pm #

    il nostro PAPIPREMIER personaggio dalle molte sfacettature probabilmente avra chiesto”MA DOVE SONO LE ESCORD?MA VOI SIETE MATTI SE PENSATE CHE IO STIA QUA SENZA CHE CI SIANO…NON Cè PUTIN O GHEDDAFI?QUI SIETE TUTTI MATTI IO ME NE VADO…….ero li vicino e ho sentito tutto!!!!!!

  29. Ciccio novembre 22, 2010 a 12:38 pm #

    Voi di sinistra sapete parlare solo di aria fritta? C’è una registrazione che ci fa sapere ciò che ha detto Berlusconi? NO! Quindi le vostre sono solo supposizioni, magari un po’ di parte? O sbaglio.
    Berlusconi è stato votato da una parte degli Italiani, questi esigono il rispetto delle proprie idee.
    Purtroppo però da buoni (ex) comunisti non avete perso il vizzietto di non accettare che qualcuno la pensi diversamente da voi.
    Pensate piuttosto ai vostri leader… Fini incluso. Come era il detto? “Prima di guardare il Berlusconi nell’occhio della destra guardate l’ex fascista nell’occhio della sinistra”.
    Democratici Saluti

    • FRANCO novembre 22, 2010 a 1:07 pm #

      Hey Ciccio, le nostre non sono supposizioni ma supposte!
      Quelle che ci (ti) infila, formato banana, il TUO presdelcons pedofilo. Comunque B. che dà del matto a Sarkozy è come il cervo che dà del cornuto all’asino.

  30. Bertoldo novembre 22, 2010 a 12:46 pm #

    Certo che si può dire sia “romeno” sia “rumeno”: http://www.dizionario.rai.it/poplemma.aspx?lid=22777&r=22190.

    Personalmente preferisco “romeno”, perché mette più in chiaro che i romeni non sono altro che dei “romani” (questa è l’etimologia: dal latino “Romanus”), dei latini, per la storia e la lingua, e quindi più che mai nostri fratelli; e del resto la nazione oggi è di solito chiamata “Romanìa” (le altre forme, “Rumanìa” e anche “Romenìa” e “Rumenìa”, sono certo corrette, ma oggi meno comuni se non rare: http://www.dizionario.rai.it/poplemma.aspx?lid=22152&r=45678).

    È vero però che il grande linguista, e studioso del romeno, Carlo Tagliavini preferiva “rumeno”.

  31. Stefano novembre 22, 2010 a 1:04 pm #

    hai ragione Silvia LupaKattiva meglio parlare d’altro

  32. Andrea R novembre 22, 2010 a 2:05 pm #

    E cosa ci sarebbe di male eventualmente in questa cosa? Avete idea di cosa stia facendo sarkozy in francia? Invece di cercare il pelo nell’uovo e rincorrere per forza la gaffe di berlusconi occupatevi di cose serie. Non riuscite proprio a vedere oltre il vostro orticello di dissenso, avete rovinato il movimento,non siete ne più ne menovuoti di contenuti di berlusconi, vi disprezzo.

  33. Michele novembre 22, 2010 a 3:22 pm #

    Anche in questo blog si dimostra che l’Italia è davvero un Paese strano. Invece di commentare il fatto essenziale, ancora una volta gravissimo, di un capo del governo italiano che in pubblico dà del matto al Presidente di un altro Paese, c’è gente che si mette a sproloquiare di amenità linguistiche. Boh. Su Berlusconi che dire? siamo alle solite figuracce internazionali a cui questo personaggio ci ha ormai da tempo purtroppo abituati. E’ tra l’altro evidente che SB è sempre più nervoso perchè sente sempre più franargli la terra sotto i piedi anche in patria.

  34. Nicola novembre 22, 2010 a 4:26 pm #

    Scusatemi se faccio l’avvocato del diavolo (rubando il mestiere a ghedini XD ), ma dal filmato non è così chiaro che il gesto fosse riferito a Sarkozy. E’ certo possibile, ma comunque dubbio.

  35. Gabriele novembre 22, 2010 a 4:39 pm #

    Ma nooo, il presidente romeno ha chiesto a Berlusconi, “Wè Silvio come stai?” E lui giustamente ha risposto “Non sto bene”

  36. gianfranco meloni_ gmeloni.irs@gmail.com novembre 22, 2010 a 4:59 pm #

    La definizione giusta è ” Rumeno ” e non ” Romeno ” proprio per non confondersi con ” Rom ” che riguarda il popolo ” Rom ” , piu’ conosciuto come ” Zingaro o gitano “.
    I rumeni non sopportano l’ignoranza internazionale che li confonde e accomuna agli zingari che si trovano in Romania.
    Essi sono orgogliosi di ritenersi eredi dell’antica Roma.
    Che piaccia o no, questa è la spiegazione datami da un rumeno.

    Per quanto riguarda il vostro presidente, il pedofilo di Arcore, sono ormai 15 anni che fa quanto gli pare e piace con l’avallo di tutte le casalinghe incantate che lo votano al grido di ” Lui è bravo! Non lo lasciano lavorare!…..e si che è lui che ha inventato la televisione gratuita…altro che Rai.

  37. Vito Paolo D'Addabbo novembre 22, 2010 a 5:35 pm #

    Oramai la salvezza del nostro paese è strettamente collegata alla MORTE (fisica) di questo deficiente che da anni ci mette in ridicolo agli occhi del mondo.I suoi soci leghisti i romeni li ammazzerebbero tutti e lui per compiacere il loro presidente da del matto al presidente di un grande paese come la Francia.

  38. Chicco novembre 22, 2010 a 6:01 pm #

    Ancora non si e’ capito che e’ successo e voi subito li a scandalizzarvi. Ma fatevi i cazzi vostri una volta x tutte. comunisti!

  39. Chicco novembre 22, 2010 a 6:09 pm #

    Si vede che siete i soliti comunisti anche dal fatto che non vi trovate mai d’accordo . Sono due ore che state discutendo sul rumeno o romeno… Ma pensate davvero che basta cambiare colore (il viola per esempio) per farvi capire qualcosa? Andate a lavorare, ma a gratis….

  40. Nixxxan novembre 22, 2010 a 7:23 pm #

    Che il presidente romeno cerchi conforto dal Nano, portavoce di una Lega di cui sono note le posizioni nei confronti dei romeni, mi sembra davvero inverosimile! Oppure no … forse, all’estero, per difendere altri interessi magari personali, il Nano rinnega quello che dichiara in Italia. D’altra parte in Italia ce l’ha coi post-comunisti poi all’estero e’ tutto culo e camicia con Putin, che e’ il massimo esponente del post-comunismo mondiale.

  41. jj novembre 22, 2010 a 8:56 pm #

    meglio soliti comunisti che ignoranti cerebro-lavati che oltre l’anticomunismo non sanno andare, e non sanno neanche il perchè, i quali, da bravi servi, sono sempre dietro al loro capo pedofilo, piduista e mafioso senza la minima obiezione.. del resto, dal fondo del vostro semi-analfabetismo, vi risulta difficile comprendere che il dibattito è una componente importante in un raggruppamento di persone “pensanti”, siano comunisti o altro. no voi siete servi, quindi fate i vostri complimenti a quanto è bravo il vostro padroncino a fottersi le ragazzine, e quando avrete una figlia dell’eta giusta affrettatevi a mandargliela che magari diventa ministro.tanto siete i piu furbi voi si che non siete comunisti

  42. mariana novembre 23, 2010 a 9:45 am #

    si chiama romania con accento sulla prima a

  43. mariana novembre 23, 2010 a 9:49 am #

    scusate ROMINIA CON ACCENTO SULLA PRIMA I^

    • inge novembre 23, 2010 a 2:11 pm #

      michele ha ragione. si mette solo a sproloquiare di amenità linguistiche. anche la premessa è sbagliata. b non da del matto in diretta a sarkozy ma al collega rumeno. l’italia una volte era la culla della cultura, oggi siamo a questi livelli. perchè l’italia si fa rappresentare al livello internazionale da un simile personaggio?

  44. Il piripicchio novembre 24, 2010 a 2:01 pm #

    Siete veramente ridicoli. Errare è umano, ma non riconoscere l’errore è delinquenziale.

    “Il presidente romeno Traian Basescu ha spiegato ieri sera alla tv B1 i dialoghi – ampiamente pubblicizzati dai media – tenuti al vertice Nato di Lisbona col collega francese Nicolas Sarkozy e col presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. Il video che li ha visti protagonisti mostra Basescu che si rivolge a Sarkozy, che invece si allontana. Subito dopo il presidente romeno si rivolge a Berlusconi, e mentre i due parlano, il premier italiano posa l’indice contro la tempia, gesto solitamente usato per dare del matto a qualcuno. Affermando che voleva discutere con Sarkozy dell’ingresso della Romania nell’area Schengen nel marzo 2011, ingresso che la Francia vorrebbe rinviare, Basescu ha ringraziato il collega francese per non aver bloccato l’invio al Parlamento europeo del rapporto di Coreper, che riunisce gli ambasciatori degli Stati membri dell’Ue. «Sarkozy ha detto ‘ho un appuntamento, ci vediamo più tardì, cosa che è puntualmente accaduta», ha riferito Basescu. «Il problema è che entrambi gesticoliamo sempre», ha aggiunto il capo di Stato romeno, chiarendo anche le immagini in cui Berlusconi posa l’indice contro la tempia. «Con Berlusconi parlavo di certi articoli su di lui usciti sulla stampa, e mi diceva: Dio, sono matti», ha spiegato Basescu. «Il premier italiano non ha quindi fatto riferimento a Sarkozy».”
    (http://www.leggo.it/articolo.php?m=20101123_092800&id=92268)

    RI-DI-CO-LI. Come sempre. Viola di vergogna dovreste essere…

Trackbacks/Pingbacks

  1. Lisbona, Berlusconi dà del matto a Sarkozy in diretta tv – Il video | Il Popolo Viola di Parma - novembre 22, 2010

    […] Fonte: https://violapost.wordpress.com/2010/11/21/lisbona-berlusconi-da-del-matto-a-sarkozy-in-diretta-tv-il… […]

  2. Cos’ha detto Berlusconi al presidente romeno? “Video” | Reset Italia - novembre 22, 2010

    […] fa il segno del matto. Ma rivolto a chi? E perché questo gesto? La notizia fa il giro della Rete grazie ad un blog che ha rilanciato la notizia ed il Video al contrario dei media italiani e la diplomazia è in […]

  3. Tweets that mention Lisbona, Berlusconi dà del matto a Sarkozy in diretta tv – Il video « Il Post Viola -- Topsy.com - novembre 22, 2010

    […] This post was mentioned on Twitter by Federico Ronchetti, tor100. tor100 said: https://violapost.wordpress.com/2010/11/21/lisbona-berlusconi-da-del-matto-a-sarkozy-in-diretta-tv-il-video/ […]

  4. Top Posts — WordPress.com - novembre 23, 2010

    […] Lisbona, Berlusconi dà del matto a Sarkozy in diretta tv – Il video Al vertice di Lisbona lite tra il presidente romeno Basescu e quello francese Sarkozy. Dopo il diverbio, il presidente […] […]

  5. Anonimo - dicembre 1, 2010

    […] […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: