Quel sondaggio viola che parla al futuro, ecco i temi scelti da voi

23 Nov

Lavoro, scuola e informazione: questi i tre temi, tra i sette proposti, più votati nel sondaggio del Popolo viola lanciato in rete e che diverranno oggetto di discussione e confronto col mondo politico nella prima convention del movimento che  si terrà a Roma il prossimo 5 dicembre.

In oltre quattromila hanno risposto alla domanda “Quale è secondo te il tema più urgente”. Ecco gli esiti: la maggioranza, circa un votante su quattro, ha scelto il tema del lavoro; la conoscenza (scuola,università, ricerca), votata dal 21,63%, risulta la seconda priorità del movimento; e infine l’informazione e la Rete che con il 21,21% si confermano tra le questioni più sentite dal popolo viola. Subito dopo la legalità, l’ambiente, i beni comuni e i diritti di cittadinanza. Soltanto uno 0,7% ha risposto “Non so”.

Il sondaggio è stato realizzato su piattaforma Polldaddy e, sebbene siano state definite le impostazioni per impedire votazioni ripetute, i dati forniti non hanno valore statistico “ai sensi delle direttive dell’autorità del garante delle comunicazioni”; il sondaggio è stato realizzato con il solo scopo di permettere ai cittadini di esprimere un’opinione e di cogliere degli orientamenti.

Innovativo anche il metodo che ha portato alla scelta dei sette temi da sottoporre a votazione: il rilevamento delle priorità è infatti avvenuto attraverso l’invito ad inviare una mail in cui si indicava l’esigenza di affrontare una problematica ritenuta più urgente. Successivamente è stato fatto un lavoro di sintesi suddividendo tutte le richieste in aree tematiche per poi sottoporle a sondaggio.


I tre temi votati attraverso il sondaggio in Rete si andranno a questo punto ad aggiungere agli altri due, nuova legge elettorale e conflitto di interessi, che hanno caratterizzato la grande manifestazione del 2 ottobre.

In sintesi, le questioni su cui si chiederanno risposte alle forze politiche che chiamate al confronto il prossimo 5 dicembre al Teatro Vittoria di Roma, saranno: legge elettorale, conflitto di interessi, lavoro, scuola, informazione.

La partecipazione alla convention è aperta a tutti ma occorre iscriversi. Qui il modulo per chiedere l’accredito

Adele Palazzo

7 Risposte to “Quel sondaggio viola che parla al futuro, ecco i temi scelti da voi”

  1. OSV-BARBATUS novembre 23, 2010 a 10:42 am #

    Tutti e tre temi di grande valenza democratica che, proprio per questo, da 16 anni non sono mai affrontati dal governo del “fare…schifo”!

    • luisa novembre 23, 2010 a 10:59 am #

      …è stato un enorme…fare schifo, che ha minato alla base la qualità della vita degli indidividui…ci aspettiamo che finisca al più presto….
      sottolineo l’importanza di una reale riforma della scuola PUBBLICA
      insieme con l’importanza che avrebbe la crescita della solidarietà (al suo interno )nel settore istruzione….. gli insegnanti!!!!!!!….finirla con le molestie morali di cui chi lavora a scuola ha più volte fatto esperienza… OK?? ….democrazia = rispetto

  2. giannina pinna novembre 23, 2010 a 10:57 am #

    Mitico slogan! Voglio fare i complimenti a chi l’ha pensato, chiunque sia! Nel momento stesso in cui notavo che l’immagine della pasticca mi ricordava il vecchio “buco con la menta intorno” leggevo La protesta… Genio!

  3. paolo novembre 23, 2010 a 11:48 am #

    Il primo ed il terzo sono necessariamente figli del secondo e non piu’ contingenti

  4. Patrizia novembre 24, 2010 a 11:13 am #

    Se nemmeno a questo giro si affronterà seriamente il conflitto d’interessi sarà meglio che si imbarchino tutti per Saturno: non credo che gli italiani vogliano altri 15 anni simili a questi. Anche se poi, al voto, viene fuori la peggiore Italia possibile.
    Come dice Guzzanti a Vieni via con me : non faremo la fine della Grecia, non faremo la fine dell’Irlanda…Speriamo di non fare la fine dell’Italia.

  5. luisa novembre 24, 2010 a 5:26 pm #

    ….direi che si stanno muovendo nel mondo della scuola…..NE PARLIAMO!!! anche perchè, sono assolutamente d’accordo con chi sottolinea l’ASSOLUTA IMPORTANZA della risoluzione del conflitto di interessi, che si poteva risolvere qualche decennio fa….e mi fa piacere che Bersani sia solidale nella protesta….ma quanti problemi avrebbe potuto perlomeno tentare di risolvere il centrosinistra al governo, e non l’ha fatto??
    ….per coloro che governeranno…e per noi che siamo governati ormai da un sacco di tempo da far pena….voglio dire il controllo e l’allerta della base è tutto…
    …se questo governo cade…via i privilegi le ingiustizie di tutti i GENERI e i COLORI….
    se ne ha abbastanza
    …..scusate ho scoperto solo da poco il popolo VIOLA, è il mio colore preferito tra l’altro…

  6. Andy Wallace novembre 24, 2010 a 9:19 pm #

    auspico che i partiti si limitano a dare solo opinioni che tra l’altro potevano fare anche prima sopratutto in questi ultimi 16 lunghissimi anni e che il popolo viola non venga da essi strumentalizzato a fine di voti, anche perchè chi risponde a chi scrive fa parte della rete dei gruppi locali, ovvero sia quella parte di movimento apartitico che ci ha messo la propria faccia e il proprio corpo fin dall’inizio promuovendo iniziative sul territorio. Eventi e manifestazioni che da parte vostra, ovvero sia “il paginone”, non hanno mai avuto riscontri e condivisione. Grazie Andy

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: