Lega shock, Gentilini: “I rifiuti a Napoli? Possono anche mangiarseli”

24 Nov

Forse il suo nome vi ricorda poco anche se il vicesindaco di Treviso, il superleghista Giancarlo Gentilini (nella foto), alias Sterminator, già condannato per istigazione al razzismo, avrebbe più di un motivo per essere presente in qualche casella della nostra memoria alla voce “orrore”. Sì, perché stiamo parlando di quello stesso personaggio che, da sindaco (la sua vita politica oscilla da sempre tra la carica di sindaco e quella di vicesindaco) proclamava a gran voce l’esigenza di avviare una “pulizia etnica” contro i gay o, peggio ancora, di sterminare i bambini rom. Un vero signore, equilibrato e pacifico, che oggi prende posizione sulla questione rifiuti. In un’intervista a Reteveneta, Gentilini offre la soluzione al problema monnezza in Campania: “Mobiliterei l’esercito, aprirei tutte le discariche e prenderei a manganellate coloro che si oppongono all’utilizzo dei territori per i loro rifiuti”. Gentilini poi attacca Roberto Saviano che, nel corso della trasmissione di Raitre “vieni via con me” aveva sottolineato come parte dei rifiuti campani arrivassero anche dal Veneto.  Anche qui, per Gentilini, la soluzione è semplice: “Basterebbe aprire i sacchetti e vediamo da dove arrivano i rifiuti; sono prodotti loro che li devono smaltire o mangiarseli”.

Massimo Malerba

Il vicesindaco di Treviso, Giancarlo Gentilini

PRENOTA IL TUO POSTO ALLA CONVENTION VIOLA!

90 Risposte to “Lega shock, Gentilini: “I rifiuti a Napoli? Possono anche mangiarseli””

  1. Simone novembre 24, 2010 a 11:38 am #

    do un rate basso non per l’articolo ma per la pochezza di tale individuo

  2. paolo novembre 24, 2010 a 11:41 am #

    ma vai a cacare tu e la tua treviso , dovremmo prendere mancanellate tutti i leghisti………………scendi al sud e metteremo te nell’immondizia

    • fiorello novembre 25, 2010 a 10:43 am #

      Ciao, guarda mi vergogno che a Treviso esistano ignoranti, grezzi, stupidi insignificanti personaggi come questo ottuso deficiente. Io sono di Treviso, e per me, comunista incallito, è difficilissimo portare avanti idee alternative alla pochezza leghista. E’ talmente ignorante sto Gentilini, che criticando Saviano nemmeno ha capito a cosa si riferisse, in quanto lui parlava, giustamente, di rifiuti tossici nel passato e non certo di questi rifiuti. Mi spiace anche però che tu faccia di tutta un erba un fascio e mandi a cagare tutta treviso, anche se pochi, per fortuna non siamo tutti così. Ciao

  3. Alessio novembre 24, 2010 a 11:53 am #

    Se aprono i cassoneti a Napoli ci trovano lui dentro!

    • Cuschera Carmelo novembre 24, 2010 a 12:58 pm #

      Le oscillazioni portate al sistema politico italiano dovute alla presenza del M.I.S. Movimento per l’Indipendenza della Sicilia superano le attese, nonostante siamo un piccolo movimento, tutto il castello politico si è smosso, iniziano ad affacciarsi crepe, lesioni, crolli, abbandoni. Nonostante la sua possente resistenza NOI OTTERREMO L’INDIPENDENZA DELLA SICILIA

      • Il piripicchio novembre 24, 2010 a 3:32 pm #

        Bella pensata. Vi rimarrebbero solo mafia e deserto.
        Pssst: i soldi ve li manda il nord.
        Buona autonomia a voi.

      • Larsson novembre 24, 2010 a 4:23 pm #

        Si e ricordati che i soldi al nord li manda l´unione Europea,,,

        Ps sono svedese e all´estero sappiamo benissimo che i polentoni sono persone senza rispetto per il prossimo

      • Il piripicchio novembre 24, 2010 a 6:03 pm #

        Caro il mio svedese, la Lombardia da sola genera più di 326.000 milioni di euro di PIL (dati 2008, fonte Wikipedia), la tua Svezia solo 302.000 milioni di euro (stime per il 2009, dati FMI fonte Wikipedia). Ah, dimenticavo: la popolazione è più o meno uguale.
        Quindi zitto e mosca. Riconoscete l’operosità lombarda e fate mea culpa.

      • Neva Allegra novembre 24, 2010 a 11:34 pm #

        NOI OTTERREMO L’INDIPENDENZA DELLA SICILIA…voi continuate pure ad oscillare assieme a Lombardo, l ‘ uomo che è stato beneficato dalla lega con 2 versamenti che assommano a circa 700.000 euro !

        Neva Allegra, Segretaria Nazionale dell’ EVIS – Partito per l ‘ Indipendenza della Sicilia

      • PARTENOPEA novembre 25, 2010 a 10:03 am #

        Per il piripicchio: Tu e questo Leghista di mer** avete molto in comune!

  4. luisa novembre 24, 2010 a 11:55 am #

    NO COMMENT

    …..DEVONO ANDARSENE…. e prima è meglio è.
    LA LEGA PARLA DI SE’ QUANDO PARLA DEGLI ALTRI: ” SI ESPRIME!!!”
    SE NE STANNO ANDANDO

  5. danilo novembre 24, 2010 a 12:01 pm #

    Altra perla di civiltà leghista.

  6. angela novembre 24, 2010 a 12:16 pm #

    iniziamo a fargli mangiare la sua di monnezza.Non è altro che un povero demente!

    • angelica novembre 24, 2010 a 12:50 pm #

      La gente in generale deve essere equilibrata! non sussiste il discorso nord sud. I nostri padri e nonni hanno fatto tanto per l’unione del nostro paese(tutto bellissimo)e ora una manica di politici “disadattati” e con le tasche piene di soldi sporchi fanno di tutto per disfare il NOSTRO paese.
      Gente svegliatevi! loro sono pieni di soldi se dovesse capitare qualcosa all’italia sono i primi che se andranno in qualche casa all’estero a fare la bella vita!Non sono vecchia ma èè da sempre che sento che in Campagna la mafia è presente anche per la storia dei rifiuti. Se si sà tutto questo perchè non è mai stato fatto niente?Semplicemte i politici si sono riempiti le tasche e sapendo questo noi li rivotiamo.svegliatevi gente!

  7. ANTONIO novembre 24, 2010 a 12:36 pm #

    VOI PENSATE A DISTRUGGERE NAPOLI, CHIEDETE AIUTO ALLA MONNEZZA, AL VESUVIO… MA DIO VI HA PUNITI CON UNA BELLA ALLUVIONE, E NEMMENO UN EURO PER MESSAGGIO VI MANDO

    • massimo novembre 24, 2010 a 4:08 pm #

      sei grande toni!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  8. Federico novembre 24, 2010 a 12:43 pm #

    @Angela..hai colto nel segno..di spazzatura non trattata al nord ce n’è ben poca e quindi non ne avrebbe molta da mangiare..
    @Antonio..non vedo dove stia la differenza tra quello che ha detto lui e tu, anzi forse quello che hai detto tu è peggio..

    • Bruno novembre 24, 2010 a 1:12 pm #

      @Federico,hai ragione di spazzatura al nord ce n’è poca, l’avete mandata tutta a noi servendovi dei vostri politici e della nostra camorra…Siete come gli sciacalli e chiedo scusa agli sciacalli…vi aggirate in cerca di cadaveri da spolpare,toccherà anche a voi…perchè prima o poi con questa classe politica toccherà a tutti,non temere…Hai ragione,Antonio è sceso al vostro livello e non andrebbe fatto…Ma tu che hai votato lega,può passare pure ma il tuo razzismo e ciò che di più becero esiste in Italia,dovresti vergognarti per quello che ha detto il politico che hai delegato a rappresentarti…E invece ne sei fiero…Vero?

      • Il piripicchio novembre 24, 2010 a 3:39 pm #

        Non dire minchiate, su…
        Al nord ci sono decine di discariche funzionanti al 100%, 33 termovalorizzatori su 52 presenti in totale in Italia (dati del 2008). Al sud ce ne sono sei, 6, six, seis. Vuoi altri numeri? Chiedili.
        MA NON VENIRE A DIRE BALLE!
        Se ci sono state irregolarità di smaltimento, sono casi isolati che è giusto perseguire a norma di legge. Ma non sollazzatevi dicendo che Napoli è sotto la mer*a per colpa dei rifiuti del nord.
        Imparate ad essere civili! Vunciuni!

  9. stefy novembre 24, 2010 a 12:58 pm #

    magari bastasse aprire i sacchetti, l’amianto e non solo, non ha cartellino di provenienza

  10. OSV-BARBATUS novembre 24, 2010 a 1:00 pm #

    Il personaggio è noto perchè condannato per il reato di “Istigazione all’odio zazziale”.Questo troglodito aveva persino fatto rimuovere dai giardini pubblici le panchine per evitare che si sedesserogli extracomunitari.
    La cosa più grave è che sia stato eletto per due legislature consecutive come sindaco e la terza come vicesindaco del comune di Treviso. Forse i suoi concittadini appartengono alla stessa “tribù” e non sono ancora usciti dalle caverne oppure nascono giù ubriachi perchè concepiti in stato di etilismo acuto, ipotesi facilmente condivisibile se si osserva il volto del troglodita in fascia tricolore!

    • Il piripicchio novembre 24, 2010 a 3:41 pm #

      Odio “zazziale”? “Troglodito”? Ma sei italiano o extracomunitario? No, perchè in quest’ultimo caso capirei anche il resto del commento…

      • rosalba novembre 24, 2010 a 8:15 pm #

        sei degno del troglodita e il nick ti si addice: pripicchio nel cervello.

      • grandpier1938 novembre 24, 2010 a 9:35 pm #

        o piripicchio° te stai attento ad un errore di battutura e ti fai grande,non ti accogi che stai difendendo uno stronzo con la camicia e la cravatta,che da voce alla squacchera che lO HA VOTATO (squacchera = cacca liquida da diarrea)se persone che hanno la testa sulle spalle un tipaccio come gentilini la aveva gia cacato(mandato)mi scuso con la cacca quando parlo di questo tanghero.

      • ciro novembre 25, 2010 a 12:01 am #

        ma perchè fai lo scemo..? piripicchio..? ha scritto troglodita dopo..si vede che è un errore di battitura…ma a chi credi di prendere x il culo..? tu e quella banda di scemi della lega ? voi farete poca strada.. e poi che la lombardia ha un pil cosi alto, ma rimuovi dal tuo cervello che è più alto della svezia, più è dovuto al fatto che le piccole imprese sono spesso a partecipazione mafiosa…si capisce un bel po..se solo si pensa a mediaset..e poi cosa c’entra tutto questo con le offese di gentilini..? prima o poi vi porteremo a milano sacchetti di merda di quella tossico-nociva..altro che mangiarsela..la c’è da divertirsi..

      • Il piripicchio novembre 25, 2010 a 9:19 am #

        @grandpier1938:
        Io non ho difeso il pirla leghista, dove hai mai letto questa posizione da parte mia? Impara a leggere, poi ci rivediamo.

        @ciro:
        “e poi che la lombardia ha un pil cosi alto, ma rimuovi dal tuo cervello che è più alto della svezia, più è dovuto al fatto che le piccole imprese sono spesso a partecipazione mafiosa…si capisce un bel po..se solo si pensa a mediaset..e poi cosa c’entra tutto questo con le offese di gentilini..?”
        Ma sai scrivere in italiano? Tento di interpretare l’ostrogoto che hai utilizzato. Stai negando che la Lombardia generi più PIL della Svezia? Guardati i dati reperibili anche su Wikipedia. Stai insinuando che la maggior parte (traduco: percentuale maggiore del 50%) del PIL lombardo è opera della mafia? Sei malato, vero? Seconda questione: Mediaset. Sarebbe un’impresa mafiosa? Lo ribadisco: sei malato? Terza questione: cosa c’entra con Gentilini? Niente, rispondevo allo svedese.
        PS: “po’” si scrive con l’apostrofo. E curati, sei molto grave.

    • rosalba novembre 24, 2010 a 8:19 pm #

      Condivido ogni concetto espresso, osv-Barbatus.
      I leghisti ci stanno facendo fare brutta figura nel mondo intero;una cultura di basso profilo.
      Capaci solo di disprezzo e odio e sempre a ripetresi le medesime litanie insulse e cattive …se questi sono i capi immaginarsi la base!? Che gentaglia.

  11. altroquando novembre 24, 2010 a 1:11 pm #

    E’ solamente un vecchio demente con cui non vale nemmeno la pena di sporcarsi le mani. Finirà nella pattumiera della Storia come tutta la lega ladrona.

  12. alice novembre 24, 2010 a 1:33 pm #

    Povero Sceriffo, anzi il sceriffo, come lui stesso amava definirsi. Io sono trevigiana, lo conosco bene , lo si trova da sempre in giro per le osterie della città. Ecco, direi che certi suoi pensieri e discorsi, dovrebbe continuare a farli tra un bicchiere di vino e l’altro, dentro le osterie.
    ricordo, per chi non lo sapesse, che quest’uomo alla mia città ha fatto ben di peggio.
    vietò l’ingresso ai cani in città. cani con i proprietari, accompagnati..salvo poi che la gente è scesa in piazza incazzatissima e tutto si risolse. Un ‘altra volta ha tolto alberi e panchine , dove si sedevano degli extracomunitari, le ha fatte estirpare, per non farli sedere…
    Una perla è quella di esigere che i cani siano solo di razza padana (non sono battute eh) , niente più setter, labrador eccc perchè provenienti da altri paesi.
    Cercate su you tube il video di un suo comizio, con accanto MARONI NOSTRO ATTUALE MINISTRO, nel quale invita a UCCIDERE I BAMBINI DEGLI ZINGARI.
    Ho detto tutto…
    Ricordate però che non tutti i trevigiani sono così , abbiate pietà di noi.

    • Bruno novembre 24, 2010 a 2:09 pm #

      @Alice,hai ragione,i Trevigiani non sono tutti così,per fortuna e tu ne sei un esempio ed anche noi non siamo tutti cammorristi,spero che di questo me ne renderai atto,non siamo sporchi e non amiamo la spazzatura dove ci hanno costretti a vivere da più di 15 anni a questa parte.Ho amici nel trevigiano e sono persone stupende,ma mi corre l’obbligo di farti una domanda…
      Come avete fatto ad eleggere una persona del genere?
      Come potete dare il voto ad una persona che da un’immagine di voi così negativa e deleteria?
      Vi dona un’immagine che non si accorda con la vostra vera natura e sarebbe ora che voi ci pensaste quando andate a votare.

    • rosalba novembre 24, 2010 a 10:04 pm #

      sei carina , alice.
      Esprimi il tuo disappunto in maniera così garbata.

  13. lorenzo novembre 24, 2010 a 1:41 pm #

    Per la cronaca i veneti possono tutti morire affogati alla prossima alluvione……

    • alice novembre 24, 2010 a 1:43 pm #

      caro lorenzo

      il tuo commento razzista e qualunquista lascia il tempo che trova, come le battute di questo coglione di gentilini.
      stesso razzismo, ma alla rovescia.
      del resto la lega è questo che vuole.scatenare la guerra nord sud.
      per fortuna che c’è anche chi (veneto o no) non casca a queste provocazioni nè risponde con la stessa moneta.

    • luca novembre 24, 2010 a 5:50 pm #

      che dire..sei un pagliaccio!

  14. gennaro novembre 24, 2010 a 1:41 pm #

    Grandissimo stronzo!

  15. Vincenzo novembre 24, 2010 a 1:48 pm #

    Sono Di Napoli , sono un uomo del Sud!
    In articoli del genere bisogna fare molta attenzione nel commentarli, facendo distinzioni. Quest’uomo politico molto radicale rappresenta una parte del Nord; per FORTUNA non tutto il Nord la pensa in questo modo.
    Certo, che qui da Napoli, nemmeno Noi riusciamo a capire questi disagi,in questi gorni, la cosa che deve far riflettere e che anche in comuni dove fanno la DIFFERENZIATA ci sono problemi nella raccolta…..allora mi chiedo…ma che stà succedendo??
    In merito all’articolo…volevo commentare al “politico”…che noi di certo i “sacchetti” provenienti dal Nord (Aziende del Nord) non li abbiamo mai aperti (per fortuna)…ma di certo, vuoi per colpa di organizzazioni criminali senza scrupoli…ne subbiamo le conseguenze con una percentuale altissima di tumori, se si pensa che la zona Nord di Napoli ha la più alta percentuale di tumori d’Europa…vuoi che questi due dati sono collegati???
    In ogni modo….spero che un giono Dio abbia compassione di questi politici, che dividono da 150 anni l’Italia in buoni e cattivi!!!!

    • Bruno novembre 24, 2010 a 2:22 pm #

      @Vincenzo,sono di Napoli e mi chiedo come facciamo a non spiegarci la situazione,qualche cosa è trapelata da parte di qualche politico (?)E’ una guerra di bande,gli interessi sulla spazzatura sono molteplici e enormi,la camorra ci lucra,la politica ci lucra,le aziende ci lucrano e capirai che la torta è appetitosa e molti commensali ci si sono seduti al tavolo per mangiarla.
      Ogni sacchetto alla vista dei vari “commensali” è come 5 euro e capirai che la spartizione è molto difficile,non si accordano e speculano sulla nostra pelle,noi moriamo e loro si arricchiscono e non gli passa nemmeno per la testa di avere compassione di un popolo che muore,di bambini che soffrono e di una città completamente allo sbando che deve sopportare anche chi fa un razzismo becero ed alcuni politici che lo alimentano perchè “divide et impera”.
      Dal canto mio,io spero che Dio non abbia misericordia di chi per 150 anni ha affamato e distrutto la mia terra e se ne avrà vuol dire che abbiamo preso un abbaglio perchè Dio non esiste allora!!

  16. Francesco novembre 24, 2010 a 2:17 pm #

    il fatto è che vecchi ubriaconi come lui la sud non si occupano di vita pubblica .. al nord uno come questo dopo il terzo grappino alle 8 del mattino va a fare il sindaco dei miei coglioni

    • angelica novembre 24, 2010 a 2:34 pm #

      Il problema di questo paese che è legato agli STEREOTOPI che in TV , il PDL e la LEGA li sfruttano benissimo, fomentando SUD contro NORD, ITALIANI contro STRANIeri e via dicendo poi è ovvio che da ogni parte esiste una mela marcia ma non si può fare di tutto un FASCIO. Sono convinta che tutto è fatto apposta se un PAESE non è unito non potrà mai LOTTARE COMPATTO contro il CANCRO che lo divora.

    • pippo novembre 25, 2010 a 11:13 am #

      è vero non ci sono vecchi ubriaconi ad occuparsi di politica bensì giovani mafiosi..
      Napoli zimbello d’Italia e Italia zimbello del mondo..

  17. andrea novembre 24, 2010 a 3:20 pm #

    Quest’uomo è sempre e solo stato un personaggio da osteria di provincia…di quelli con il naso rosso e lo sguardo vitreo…miskino

  18. flo novembre 24, 2010 a 3:43 pm #

    e bravo a gentilini…..se nn era per qst camorra di merda, col cavolo che il nord italia era così pulito………dalle nostre parti sono state trovate tonnellate del vecchio conio sotto campi coltivati di verdure (chissà quanto piombo avrò ingerito)…..
    bastardi coloro che fanno scaricare la vostra monnezza…ma ancora più luridi voi, politici di bassissimo livello, che scaricate al sud, inquinando un pezzo dell’italia, della vostra italia…idioti e anche stronzi!!!
    E poi c’è la Lega…esiste un partito più idiota, inutile e bastardo di qst??
    VI ODIO, ci state rovinando….

  19. Sendivogius novembre 24, 2010 a 4:01 pm #

    Vista la qualità dei prodotti locali, tanto per scendere al livello di Gentilini e camerati belli:
    “L’alluvione in Veneto? Possono anche annegare!”

  20. Gaetano novembre 24, 2010 a 5:15 pm #

    In questo post é la persona Gentilini, gran pezzo di merda fascistone, da criticare, non il popolo trevigiano o napoletano. Trovo molto triste leggere che si auguri il male a delle persone sia esse che siano del nord o del sud.

    • Andrea novembre 24, 2010 a 5:47 pm #

      ma la finite di fare le merde ad augurare morte a destra e a sinistra?
      Così anziché accorciare le distanze voi le aumentate. E vi riempite la bocca di “nordisti di merda”, “leghisti di merda” e poi fate i “sudisti di merda”.
      E’ una cazzo di nazione la nostra, e le differenze esistono solo se lasciamo che certi pensieri prendano piede. Capisco la vostra indignazione e rabbia pero visto che parlo da Napoletano.
      Una domanda ai trevigiani:
      Questo signore sarà stato eletto da qualcuno visto che sta lì. Mi spiegate che tipo di rapporti avete con la gente che la pensa come lui?
      Cosa succede quando la parte sana di una città ( di qualsiasi colore politico) si incontra verbalmente con questo marciume?
      Ancora, ho visto un filmato di una ripresa di una manifestazione leghista e il cronista si divertiva a fare domande sulla politica, sul loro partito, cultura generale.
      Io non abito in una regione di geni ( basta vedere le selezioni del grande fratello, il 50% so napoletani) ma la tristezza è stato vedere che le risposte o non c’ erano o erano recitate a memoria dalle infelici uscite di Bossi o Maroni o chicchessia. Perché? Perché gli universitari che hanno i mezzi per filtrare queste idee da “contadino del 1800” non lo fanno? Perché non vedo mai nessun giovane “del nord” che manifesta contro sti caproni? Perché, per noi che lo vediamo dall’ esterno, il nord sembra essere solo di colore verde?
      Se volete domandare voi qualcosa sul sud, poi, io sono qui.
      Magari così sfatiamo qualche mito.

      Andrea

      • nicol novembre 24, 2010 a 11:30 pm #

        Andrea, c’è una censura, che mi spaventa,quello che pensiamo noi, non viene trasmesso nelle reti nazionali,ma nelle emittenti locali si,dove c’è la possibilità, di mandare sms, e-mail , la manifestazioni ci sono, vedi Padova, Vicenza, anche un po a Verona,per l’alluvione, le gente gridava”lega ladrona, il Veneto non perdona” credo pero che la gente sia stanca, lui fa più danni a noi, che a voi.Gentilini, io lo vedo tutti i giorni,sembra il marchese del grillo, è un vero attore, per me il problema, si chiama, visibilità,diventare mediatico, che se ne parli bene o male, basta che se ne parli, come molti ormai, è questo è il degrado.Come sono disgustata dalle parole di Saviano.

    • pippo novembre 25, 2010 a 11:14 am #

      su questo hai perfettamente ragione.
      Non sono i trevisani o i napoletani il male, ma i politici che li rappresentano

  21. gennaro novembre 24, 2010 a 5:25 pm #

    presto morira’ si vede e anche lui diventera’ spazzatura

  22. nunzia novembre 24, 2010 a 5:57 pm #

    che spazzatura….!!!!!

  23. ROBERTO novembre 24, 2010 a 6:26 pm #

    Gentilini….l’immondizia fattasi persona. Una volta morto bisognerebbe cremarlo e le sue
    ceneri gettarle in discarica…il posto giust

  24. Valeria novembre 24, 2010 a 6:33 pm #

    AUGURO A QUESTA MERDA DI SINDACO UN GRAN CANCRO AL CULO!

  25. M.T. novembre 24, 2010 a 6:51 pm #

    Estremismi che portano solo danni: quando a queste figure verrà impedito di nuocere?

  26. Claudio novembre 24, 2010 a 7:39 pm #

    Ma che monnezza di uomo, lui e chi lo vota

  27. ormaistanco35 novembre 24, 2010 a 7:43 pm #

    Ho letto alcuni commenti e con dispiacere ho notato che il livello culturale, l’equilibrio mentale, la capacità di analisi
    e di sintesi dei partecipanti al forum sono ad un livello così basso da far pensare a dementi in libera uscita.
    Non parliamo poi del senso civico e dell’educazione: desolante!

  28. Mattia novembre 24, 2010 a 8:13 pm #

    Abito in una paesello di 5000 abitanti zona Bergamo, terra leghista sia chiaro. Fatto sta che per una serie di motivi qua la terra è conveniente scavarla, fare buche gigantesche. Certo i laghetti artificiali saran pure belli, però non abbiamo detto no nemmeno a riempirli di immondizia, purchè sicura. Ci sono MONTAGNE di immondizia, coperte da 2 alberelli e ci giocano pure sopra i bambini, una discarica coperta è pure parte di un parco faunistico, ci hanno tirato fuori il gas per il fornello e le falde non sono assolutamente inquinate.
    C’è bisogno di scendere a compromessi, buoni compromessi, le cose si risolvono. Certo che non si può fare tutto o niente, ma mettere d’accordo la gente sul fatto che l’immondizia va sotterrata se non la vuole sotto casa e promettere che non causerà danni mi sembra già un buon passo avanti.
    Pure i termovalorizzatori non son belli a vedersi, ma fanno parte del ciclo..

    • Vincenzo dicembre 4, 2010 a 2:38 pm #

      Ciao Mattia;
      Ho letto con attenzione il tuo messaggio…il fatto è che la paura delle persone che che protestano per le discariche deriva dal fatto che non hanno più fiducia dell’organizzazioni che scaricano “monnezza” in queste discariche…..vuoi che in passato hanno gettato di tutto…vuoi che la percentaule di tumori qui a Napoli è altissima….credo che sia un atteggiamento normale….QUI ORMAI NON SI HA FIDUCIA DELLO STATO…e credo che sia un fatto gravissimo se consideri che un cittadino dovrebbe sentirsi sicuro quando lo stato e dalla sua parte…si vive un pò un paradosso cioè devi difenderti dallla camorra e dallo stato…l’imbarbarimento della coscienza è naturale….comuncque…anche se sono un FILOBORBONICO….vivo in una nazione, sono Italiano…e l’unica cosa che mi va di dire…W l’ITALIA!!!!

  29. Franco novembre 24, 2010 a 8:40 pm #

    Ho letto tutti questi commenti e reazioni e debbo dire che la penso come “Ormaistanco35”.
    Sono veneziano e fiero di esserlo, senza per questo aderire al movimento padano. Vivo all’estero da molti anni praticando connazionali che siano essi del nord o del sud, senza alcun campanilismo, al contrario ci diciamo italiani e fieri di esserlo cercando di dare un’altra immagine della nostra Patria.
    Cercate di ricordarvi quel detto: “Dividi et imperat” modo di fare degli antichi romani, perché è cosí che i nostri dirigenti agiscono.

  30. nicol novembre 24, 2010 a 9:12 pm #

    Sono Trevisana, quando leggo i commenti, oppure vengo stuzzicata dai meridionali per verificare il mio grado di razzismo, vorrei gridare “secessione”.Ma vivo vicino al fiume sacro il Piave, devo dirvi che nei giorni dell’alluvione sembrava che i caduti della prima guerra, mondiale, tornassero a galla, la maggior parte dei Trevigiani,è gente riservata, e solidale,e non ascolta nemmeno le sparate di Gentilini, che incontro ogni mattina.So che noi, veneti non siamo affatto amati,spesso sono stata stuzzicata, per verificare il mio grado di razzismo, ma io non ho mai colto la provocazione.Mi ha ferito Saviano, che trovo fazioso, e anche falso,ho avuto la conferma di campani,che calca parecchi la mano.E un consiglio, a quelli che augurano il veneto di sprofondare, devo accettare l’invito, dal maresciallo dei carabinieri vostro conterraneo?mi fa un po di corte

    • italiana&fiera novembre 28, 2010 a 6:47 pm #

      mah…forse non vi rendete conto, ma molti di voi hanno criticato questo Gentilini(che è evidentemente uno stronzo) ma poi hanno fatto dei commenti ancora più stupidi….da parte di gente del nord, che parla male di Saviano, un uomo che ha perso la libertà combattendo per i nostri diritti(e a queste persone dico vergogna!).Critica Napoli per i rifiuti, mentre Napoli muore di cancro, per i rifiuti e per la camorra(che noi non vorremmo,lo sapete questo?).Gente del sud, che parlano da razzisti, invocano disgrazie, mentre dovrebbero dimostrarsi più intelligenti, e capire che scannarsi l’uno con l’altro non serve a nulla…siamo ITALIANI, nel 2011 questo disgraziato Paese compirà 150 anni, e il mio desiderio sarebbe non leggere più queste idiozie!
      Io non sono ne del nord ne del sud…sono italiana!

  31. irisilvi novembre 24, 2010 a 9:17 pm #

    Sono così desolata….desolata e impotente.Io sono del nord esattamente di Padova ,non ho mai votato lega e mai la votero’.Certo che leggere certi commenti di razzismo al contrario ti fa comprendere ancor piu’ quale chimera sia pensare ad uno stato unito . Siamo rimasti ai borboni ,ai savoia ,evviva il papa re!Non ho mai inneggiato al Vesuvio e sinceramente non credevo che qualcuno potesse usare lo stesso linguaggio di Gentilini.Uguali:razzisti,trogloditi,immorali nella identica maniera.Da rinchiudere nello stesso reparto per fare autocoscienza,imparare quali siano i concetti di tolleranza e altruismo , di come non godere delle disgrazie altrui ma pensare che unendo le forze magari puo uscire qualcosa di meglio di cio’ che ci propinano.Cercasre di capire da esempio che l’ignoranza serve al potere,che è meglio sparare quattro stronzate in nome di un’identita’ localista piuttosto di capire che il potere ci usa.Io no ,io non mi faccio usare da questa imperante abominia.Non so chi gestisca questo spazio viola ma di certo, un po’ di rossa vergogna per certi commenti non guasterebbe.
    Il mio figlioccio Enzo è un bimbo ischitano ed io lo adoro!

  32. nicol novembre 24, 2010 a 10:31 pm #

    @Andrea, purtroppo la Tv, pubblica, ha censurato la gente infuriata, per l’alluvione, sia Padova, che a Vicenza, c’è stata, la manifestazione, con la polizia e i manganelli,e pure cittadini, feriti, che manifestavano, la gente gridava, “lega ladrona, il Veneto non perdona”

  33. stefano novembre 24, 2010 a 10:37 pm #

    per chi non lo sapesse, quand’è stata fatta l’unità d’italia, la proporzione tra le risorse economiche del regno di napoli e del resto d’italia era 60.000 a 1. Napoli era la quarta maggiore città d’europa, dopo roma, madrid e londra. Prima città d’europa ad avere una ferrovia, tra le prime 3 ad avere l’illuminazione pubblica, prima per quantità e qualità di monumenti storici, artistici e culturali. Nell’alt’italia c’erano solo paludi malsane, i longobardi e altri individui del genere, gente che viveva saccheggiando e depredando, più simili a parassiti che ad esseri umani. Diamoci un taglio. Volete il federalismo? E sia, ma ridateci indietro quando negli anni è stato saccheggiato alla nostra città, poi ne riparliamo.

    • pippo novembre 25, 2010 a 11:17 am #

      si dai subito. vi ridiamo camorra, tasse non pagate, partitocrazia, miliardi spesi in emergenze e cose simili.
      poi non ci incazzeremo più se al telegiornale vedremo gente che scorrazza in moto senza casco (chi ha orecchie per intendere intenda).

      • italiana&fiera novembre 28, 2010 a 6:56 pm #

        sono sbalordita dalla vostra intelligenza! questo stefano, che parla dei longobardi e non sa nemmeno chi sono!(non sono i lombardi!)e di una Napoli,un sud che è storia, l’attualità è ben diversa.
        Ma Pippo mi stupisce ancora di più con la sua risposta…beh io ti dico che ci vuole un cervello per intendere, e tu ne hai poco se parli di una realtà che non conosci.Sai, il sud non è il terzo mondo, c’è molta gente intelligente, che studia, che mette il casco(udite udite!)e tante stupende tradizioni, gente fatta di cuore, paesaggi che fanno innamorare..noi la camorra non la vogliamo,e siamo stanchi di combattere…non sai quanto!sarebbe bello avere l’appoggio di tutta italia,invece di essere giudicati.Così potremmo farcela.

    • Vincenzo dicembre 4, 2010 a 2:46 pm #

      Stefano hai perfettamente ragione…i tue dati sono gli stessi che ho Io…peccato che la storia la scrivono i vincitori…..e credimi come mi fa pena vedere in questi giorni…eventi che elogiono l’unità d’Italia e Garibaldi. Mi disgusta il presidente Napoletano…uomo della mia terra…terra del Sud…che non si è mai pronunciato nella rilettura storica dei fatti!!!!!!
      Non ho niente contro l’Italia sono Italiano è me ne vanto…ma questa nazione diventerà tale quando il sangue dei BRIGANTI o dei cittadini di Casalduni…e tutti i martiri non vengono considerati oppositori e banditi….ma solo persone che vedevono un nuovo progetto che aveva come unico obbiettivo rubare tutto il possibile al SUD!
      Il consiglio ai Fratelli del Nord…la verità storica puo anche dar fastidio ma servirà per avvicinare a Voi la luce della verita’. Vedrete che capirete perchè si parla sempre ancora oggi , del problema meridionale.

  34. stefano novembre 24, 2010 a 10:48 pm #

    all’ultimo rigo: quanto è stato saccheggiato, (non quando) perdonatemi l’errore di battitura. P.s. Quelli che ho esposto sono dati, non congetture.

    • nicol novembre 24, 2010 a 11:35 pm #

      IL Veneto, era la Repubblica, che ha governato, per 1100 anni, che ha sconfitto i turchi, e dominato, l’Adriatico.Ma grazie, per i tuoi apprezzamenti di bassa lega.Conosco bene, la questione meridionale, Pino Aprile, è stato anche a Treviso, è una persona intelligente, anche perché ha capito, che molti leghisti, sono figli di meridionali, inoltre ci sono sindaci leghisti, che sono arrivati dal sud, Arcade, Lo Presti, siciliano, Lo Stimolo, Monastier, Calabrese, andrei piano a sparare sul popolo veneto.

      • Stefano novembre 25, 2010 a 7:37 am #

        – Qui non si sta a parlare di chi ha dominato cosa, se il Veneto ha dominato per 1100 anni a noi non può fregar di meno, stavo solo dicendo (e qui spero di ribadire con chiarezza il concetto) che il regno di Napoli, prima dell’unità d’Italia, era sano, ricco e all’avanguardia, mentre altre popolazioni (che oggi rivendicano non si sa bene cosa) dominavano su territori paludosi e acquitrini malsani.
        – Il “caro” Garibaldi (criminale mercenario fuggito dal sud America perchè volevano tagliargli la testa), da noi ha fatto più danni che altro.
        —> Qui si parla di soldi, di industrie, di progresso, di benessere e di civiltà. Gran parte delle risorse economiche RUBATE al regno di Napoli dopo l’unità d’Italia, sono state utilizzate per bonificare proprio il Veneto e caso strano, notate un pò negli ultimi 15 anni da dove vengono i Ministri dell’agricoltura?? Proprio dal Veneto.
        – Sempre le stesse risorse, sono state utilizzate per creare insediamenti industriali ed infrastrutture. Dove? Sempre al nord.
        – Abbiate la decenza di analizzare i fatti storici per quello che sono, senza tirare in ballo questioni razziali o sociologiche, che in questo contesto sono quanto meno fuori luogo.

  35. elio novembre 24, 2010 a 11:38 pm #

    Questa persona è socialmente pericolosa.

  36. Neva Allegra novembre 24, 2010 a 11:40 pm #

    ERRATA CORRIGE
    Lombardo, ovviamente è stato BENEFICIATO e non beneficato…comunque sempre i picciuli dalla Lega si pigghjò

    • nicol novembre 24, 2010 a 11:52 pm #

      infatti, la Sicilia, e il Veneto, sono alleate per l’indipendenza, la Lega separatista, pare che abbia preso l’idea dallo Statuto della regione Sicilia!meditate, meditate..

  37. vtor novembre 25, 2010 a 7:52 am #

    è sempre esistito e sempre ci sarà il bene ed il male, il buono ed il cattivo, il demente e l’intelligente..appunto, ho sempre detto che l’intelligenza è un dono riservato a pochi, viva l’ignoranza che non ti fa accorgere del burattino che sei. Il problema sta nella vostra testa, non in ciò che ormai è passato e finché ragionerete da razzisti non cambierà mai nulla. Io ho visto cambiare in meglio non solo il pensiero, ma anche gli atteggiamenti delle persone “nordiste” dopo aver conosciuto tanti che come me sono attenti al bene comune, di tutti. Anche la mia idea è cambiata, sopratutto attraverso belle parole come quelle di alcuni veneti che hanno scritto qui. Ragazzi, perché siete così ostinati a voler essere diversi? c’è gente che pensa solo a se stessa e sono queste le persone che non devono occupare poltrone che gestiscono gli interessi di tutti, altrimenti ci scanneremo per sempre e non risolveremo mai nulla. Dobbiamo bloccare questo meccanismo ed unirci contro quei “pochi”. Come in tv non si parla del Veneto non si parlava neanche di Terzigno…e si continua a non parlare del THOR (cerca sul sito del CNR e vedi filmati su youtube)!!!. Io vivo in emilia, sono campano, amo l’Italia, e per cominciare il cambiamento mi sono iscritto al movimento5stelle quello dei Rifiuti Zero!!

  38. antonio novembre 25, 2010 a 7:59 am #

    Il pensiero leghista è debole e mediocre; è tipico dell’uomo che non sa affrontare la sua contemporaneità. Andiamo incontro a una società sempre più multietnica e questo è un processo inarrestabile. Come è stato recentemente detto da Fini “la Patria non è più soltanto la terra dei Padri”. Uno Stato è come un corpo umano: se un organo è malato questo si ripercuote necessariamente su tutto l’organismo. Sembrano ovvietà, ma che purtroppo vogliono essere ignorate e strumentalizzate da coloro che a stento intravedono la punta del loro naso. Li compatisco.

    • pippo novembre 25, 2010 a 11:10 am #

      se un organo è malato in genere si fa un espianto!

  39. pippo novembre 25, 2010 a 11:08 am #

    perchè non risolviamo il problema dividendo definitivamente l’Italia?
    Con il visto d’entrata per chi ci viene in vacanza al Sud enterebbero sufficienti denari per campare.
    E al nord finalmente sarebbero liberi..

    • pippo novembre 25, 2010 a 11:10 am #

      non è detto che se 150 anni fa è stato commesso un errore per sempre dovremo continuare a perseverare.

      i latini dicevano: “errare humanum est, perseverare est diabolicum”

      • Stefano novembre 25, 2010 a 1:10 pm #

        Da Napoletano ti dico che la tua proposta è più che accettabile, però prima di dividere (come dici tu) ripristiniamo la situazione economica del giorno prima dell’unità d’Italia, quando il rapporto delle risorse economiche tra regno di napoli e nord era 60.000 a 1.
        Prima unite tutto, poi ci derubate di tutto e poi volete separare tutto, io mi chiedo, ma ci siete o ci fate?

  40. Danx novembre 25, 2010 a 1:10 pm #

    Piripicchio dell’operosità me ne frego, dopo che hai prodotto tanto cosa ti resta? Solitudine e inquinamento, oltrechè egoismo e sfruttamento, ma tu come tutti sei educati a badare solo ai numerini.
    Esseri tristi!

    • nicol novembre 25, 2010 a 7:10 pm #

      La diversità dovrebbe essere la nostra ricchezza, immaginate un turista straniero, che viene, a farsi un giro in Italia Vedrà, la bonaria, cacciare in romanesco , l’allegria dell’Emilia Romagna,il calore del sud, la magia della della mia terra, la Serenissima, la diversità è una ricchezza, ma va valorizzata.Ogni regione, offre, cibi, profumi, angoli, diversi, perché omologarli. L’uguaglianza sta nelle un’importuna.Mai abolire le tradizioni,le usanze.IL motto delle Serenissima, repubblica Veneta, o Venetia, multietnica, multi-religiosa era “nessuno è straniero in terra mia”non c’è Villa Veneta, dimora antica dove questa scritta non ci sia.

      • nicol novembre 25, 2010 a 7:11 pm #

        scusate nelle opportunità,errore di battiture.

  41. nicol novembre 25, 2010 a 8:06 pm #

    La mafia è nata prima dell’Unità d’Italia, (secondo SAviano, e altri storici) in Sicilia,c’erano i Borboni, forse il regno delle due Sicilie erano due realtà divise, una più ricca è l’altra più povera?Infatti, i napoletani sembrano favoriti, la Sicilia meno.

  42. nofearly novembre 26, 2010 a 7:12 pm #

    qua non si tratta di razzismo,di lega,o di politica…
    qui si parla di civilta’…
    ma a Napoli lo sanno cos’e’ la civilta’? ogni anno ci ritroviamo a doverci sobbarcare una emergenza rifiuti per Napoli,con costi annessi per tutto il resto d’italia,e relativa figura di merda con il resto del mondo.
    Ma a Napoli riescono a vergognarsi un attimo,per questo schifo che ci fa vergognare?
    chiunque abbia detto certe cose,di qualsiasi partito e di qualsiasi religione,ha perfettamente ragione…
    bisogna bruciare Napoli con tutti i napoletani e la loro monnezza,che vogliono smaltire in altre regioni,perche’ non vogliono le discariche i signori….perche’ noi la loro monnezza dove la dovremmo mettere? in quelle discariche che loro non vogliono…
    ripeto…unica soluzione..
    bruciare napoli ,i napoletani e la loro monnezza,cosi risolviamo parecchi problemi….di epidemie,di camorra,di civilta’ e di onesta’
    tutto il resto sono chiacchiere ed ipocrisia.
    fatevi le discariche ,altrimenti mangiatevela la vostra monnezza

    • shade novembre 27, 2010 a 9:37 am #

      I rifiuti pericolosi delle industrie del nord allora che li mangiassero quelli del nord… perchè li portano nel meridione ed in Africa?
      Come scoprì Ilaria Alpi e per questo la uccisero.
      Non è colpa dei napoletani grande testa di cazzo !!!
      ma dei politici che probabilmente voti tu… conniventi con la mafia e traditori del sud.
      Invece i soldi per l’alluvione, il veneto li vuole da tutta Italia vero?
      Alluvioe causata dal dissesto idrogeologico e cementificazione creata dalla lega ladrona e bugiarda.
      A furia di ragionare come te l’Italia morirà. Complimenti!

  43. shade novembre 27, 2010 a 9:30 am #

    E se a lui facessimo mangiare il fango dell’alluvione del Veneto, provocato dal dissesto idrogeologico causato dalle amministrazioni come la sua?
    Brava la lega nord… ladrona.

  44. Patrizia novembre 28, 2010 a 9:47 am #

    Il dovere di cronaca è un dovere. Purtroppo queste notizie le leggiamo solo ”noi” che sappiamo già di chi su sta parlando. Chi vota Lega o Berlosco non legge. E se lo fa, pensa che sia l’ennesimo complotto comunista o, più probabile ”el gà rasòn! ha ragione!”.
    Come i suicidi degli adolescenti (qualche anno fa, chiusi in macchina di papà con lo scappamento che buttava nell’abitacolo) hanno fatto scuola e per emulazione siamo arrivati a uno al mese, così queste bestialità: sarebbe preferibile non dare spazio a questa immondizia. Una notizia simile non aggiunge niente al disprezzo che già nutriamo in tanti. Ma può far pensare (scusate la parolona)i suoi simili: se l’ha detto lui ‘allora diciamolo tutti!’

  45. mark giugno 25, 2011 a 4:18 am #

    GRANDE Gentilini!!! Dici quello che pensano ormai un po’ tutti, anche gli ipocriti !!!!

Trackbacks/Pingbacks

  1. Lega shock, Gentilini: “I rifiuti a Napoli? Possono anche mangiarseli” | Meridionalismo.it - novembre 24, 2010

    […] Da: https://violapost.wordpress.com/2010/11/24/lega-shock-gentilini-i-rifiuti-a-napoli-possono-anche-mang… […]

  2. Lega shock, Gentilini: “I rifiuti a Napoli? Possono anche mangiarseli” « Il Malpaese - novembre 24, 2010

    […] fonte :  https://violapost.wordpress.com/2010/11/24/lega-shock-gentilini-i-rifiuti-a-napoli-possono-anche-mang… […]

  3. Napolibit »  Lega shock, Gentilini: “I rifiuti a Napoli? Possono anche … - novembre 24, 2010

    […] Lega shock, Gentilini: “I rifiuti a Napoli? Possono anche mangiarseli”. 24 nov. Forse il suo nome vi ricorda poco anche se il vicesindaco di Treviso, il superleghista Giancarlo Gentilini (nella foto), alias Sterminator, già condannato … Leggi la notizia alla fonte » […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: