Annozero, la preghiera di Celentano contro il nucleare – Il video

17 Mar

Video-appello di Celentano in vista del referendum sul nucleare mandato stasera in onda su Annozero. Diffondete

 

Segui il nostro Twitter

17 Risposte to “Annozero, la preghiera di Celentano contro il nucleare – Il video”

  1. Elodia Di Vincenzo marzo 17, 2011 a 11:06 pm #

    …si può solo condividere tutto quello che ha detto…il problema del nucleare dovrebbe essere affrontato con buonsenso,e non per appartenenza politica,le eventuali radiazioni non chiedono tessere di partito!!!!!!!!…..e il governo che fà? Discute su come affrontare in maniera soft tutta la questione…unica preoccupazione…le elezioni amministrative di maggio!!!!!!!!

  2. gigi molfetta marzo 17, 2011 a 11:06 pm #

    sono incapaci e fanno finta di interessarsene…ma dei nostri figli non hanno interesse….solo soldi, soldi, soldi

  3. Gianvincenzo marzo 18, 2011 a 8:26 am #

    CONDIVIDO IN PIENO quanto contenuto nel video! Dobbiamo pregare tutti insieme perchè è l’unico modo per sconfiggere la pazzia e l’ipocrisia di chi ci governa ………… speriamo ancora per poco!
    BERLUSCONI GO HOME!!!

  4. Emanuela marzo 18, 2011 a 8:39 am #

    Non è pazzia…. solo sete di potere e denaro… hanno troppi interessi in gioco… chi ha interessi in gioco non può fare il bene del popolo che governa

  5. flavia marzo 18, 2011 a 8:45 am #

    Io spero che per una volta noi giovani appariremo uniti e non indifferenti a ciò che accade perchè qui non si tratta più di mignotte, festini, mafia e tutto quello che di più schifoso ai danni degli altri possa esserci ma si tratta della distruzione del pianeta. Pensateci: hanno fallito i giapponesi, ok che avevano tecnologie arretrate di 50 anni, ma in ogni caso dove vogliamo andare noi? Dove vogliamo andare noi che dentro i nostri ospedali non ci sono apparecchiature, non ci sono i medici, non c’è competenza, non c’è organizzazione, al massimo gli scarafaggi ci possiamo trovare??? Non abbiamo ospedali decenti il che è tutto dire. A noi italiani ci ridono in faccia. E comunque si sbrigassero in tutto il mondo a “spegnere” tutte le centrali nucleari e cercare di farci vivere in maniera più naturale ad esempio cercassero di far funzionare davvero il riciclaggio per poter far rientrare l’ inquinamento ad un livello accettabile per tutto il pianeta…non che poi andiamo a vedere su un’ipotetica vecchia puntata di striscia la notizia (ok lo so, molto trash)che tutti i rifiuti invece di essere poi riciclati vengono scricati tutti in egual modo nello stesso furgone!!! In questo dovrebbero investire fatica e denaro!!! Merde!!!!

  6. lalocandadicilindro marzo 18, 2011 a 9:27 am #

    Inutile ribadire la piena condivisibilità delle parole di Celentano ma il compito è nostro: dobbiamo partecipare, casa per casa, e convincere i nostri conoscenti ad andare a votare per abrogare questa legge incostituzionale!

  7. π-Admin marzo 18, 2011 a 12:31 pm #

    Io quello che non sopporto è l’espressione “non facciamoci travolgere dall’onda emotiva della situazione giapponese” lanciata dai soliti media e che spopola sulla bocca di tutti. Ma che vuol dire? E’ assurda!

    Mi da fastidio poi che la società sia una massa inerme e modellabile a piacimento e c’è bisogno poi di un testimonial per mettere i concetti in quelle zucche vuote, nessuno che riesca più a farsi una opinione senza ascoltare qualcuno che la dia bella e pronta.

    Io su internet non ho mai scritto a riguardo, ma sto provando da tempo a far capire che il nucleare è sbagliato parlando con i conoscenti come capita a tutti, ma sto notando interesse nelle persone solo in questi giorni, prima non se n’è fregato niente nessuno, dopo un pò via a parlare di calcio…

  8. Matteo Vitiello marzo 18, 2011 a 2:41 pm #

    grande grande grande GRANDE Celentano!!!!

  9. cordialdo marzo 18, 2011 a 2:54 pm #

    Celentano, ancora una volta, ha usato le parole della saggezza del popolo mettendo a nudo le contraddizioni della “Casta” al servizio della “cricca” alla quale interessa solo fare affari che permetta di intascare altre tangenti.
    La Corte dei Conti ci ha già detto di quanto lo scorso anno sia aumentata la corruzione. Il governo, quindi, per farla aumentare ancora di più, sentendo il terreno franare sotto i piedi, ha cancellato, praticamente, le fonti rinnovabili dì energia per puntare tutto sul nucleare dove, evidentemente, le mazzette sono più sostanziose perchè più alto sarà il mucchio di denaro da cui attingere.
    Ma i cittadini pensanti esistono ancora per comprendere che non si tratta solo di denaro ma di salute e di avvenire dei nostri figli e nipoti?
    Sembra che il “cainano” sia riuscito a congelare i cervelli

  10. Alessio in Asia marzo 18, 2011 a 7:42 pm #

    Bellissima preghiera.

  11. Marcos marzo 18, 2011 a 9:46 pm #

    La risposta alla presentazione di celentano l’ha data Grillo in un intervento successivo nella stessa puntata..
    Non so come cavolo abbiamo fatto ad avere a disposizione i referendum (visto che non ci permettono di fare niente contro quello che fanno loro) quindi credo che questi strumenti vadano sfruttati, così come vanno sfrittate le piazze..
    Dobbiamo manifestare il nostro dissenso in qualsiasi maniera (ovvio senza degenerare) se no da questa situazione non ne usciamo più.

  12. ciravegna ortensio marzo 18, 2011 a 10:43 pm #

    la mal politica prevale sul buon senso

  13. efbaldi marzo 19, 2011 a 10:06 am #

    Ha assolutamente ragione ma gli interessi vengono prima di tutto!

  14. Rosanna marzo 20, 2011 a 12:52 am #

    Grande Adriano,sempre in anticipo,sempre sincero…andiamo avanti,non perdiamo la speranza…..tutti i nodi vengono al pettine e prima o poi si sistemerà tutto.

  15. donatella marzo 21, 2011 a 1:12 pm #

    NOI ANDREMO A VOTARE ANCHE SE FOSSE NATALE CAPODANNO E FERRAGOSTO!!!!

  16. Michelina Libardi marzo 25, 2011 a 6:04 pm #

    andremo a votare contro il nucleare siìììì a fonti rinnovabili

Trackbacks/Pingbacks

  1. Top Posts — WordPress.com - marzo 19, 2011

    […] Annozero, la preghiera di Celentano contro il nucleare – Il video Video-appello di Celentano in vista del referendum sul nucleare mandato stasera in onda su Annozero. […] […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: