Questo prete è più berlusconiano di Berlusconi: “Meglio puttanieri, donne chiudete la bocca!” – Video

10 Apr

Dopo l’intervista al parroco anti-Silvio, Don Giorgio De Capitani ecco quella a don Giovanni Bellò su La7: “Berlusconi lo vogliono far fuori”. E ancora: “Odio a morte Rosy Bindi”. Guardate il video

E che dire di quest’altro prete, Don Fabio Pierleoni, Vice Parroco della Parrocchia S.Veneranda di Urbino che su Facebook scrive:

SÌ REFERENDUM DAY SABATO 16 APRILE

20 Risposte to “Questo prete è più berlusconiano di Berlusconi: “Meglio puttanieri, donne chiudete la bocca!” – Video”

  1. kase aprile 10, 2011 a 5:00 pm #

    Come si fa a sostenere certe cose (“le donne devono tenere la bocca chiusa”)considerando il mondo in cui viviamo?? Qui fra stupri, sfruttamento della prostituzione, implicazioni di minorenni, ecc, se ci fosse un vero Dio si rivolterebbe di sicuro, e questo suo “figlio” riesce a fare affermazioni di questo genere?! E’ proprio il caso di dire “Oh mio dio!”.

    • Pietro aprile 10, 2011 a 5:15 pm #

      E’ un maiale in abito talare !
      I soldi prostituiscono anche i preti !

  2. Raffaello aprile 10, 2011 a 5:16 pm #

    Che Dio abbia pietà di lui.

  3. MARCO aprile 10, 2011 a 5:41 pm #

    COME DISSE GESù IN CROCE PADRE PERDONA QUESTI PECCATORI CHE NON SANNO QUELLO CHE FANNO ( E DICONO )

  4. remo aprile 10, 2011 a 6:18 pm #

    Vale al contrario il discorso al contrario fatto per Don Giorgio. Don Giorgio con Don Gallo rappresenta l’eccezione quando dovrebbe essere la regola. Questo cricchio di prete e la maggioranza della chiesa rappresentano la regola quando dovrebbero essere l’eccezione e super negativa. D’altronde la chiesa istituzione ha sempre appoggiato i filibustieri nei secolo dei secoli e ha ritenuto pericolosi papi come Giovanni XXIII e Albino Luciani. Detto tutto!!!!!!

    • Oreste aprile 10, 2011 a 6:52 pm #

      Non è berlusconite è malato di protagonismo, da internet:

      10 Giugno 2003

      Borso del Grappa – Don Bellò, parroco di Semonzo, superstar. 7′ davanti alle telecamere della prima puntata di “UnoMattina sabato-domenica estate” intervistato da Maria Teresa Ruta. Sabato mattina dalle 7.50 alle 7.57 don Giovanni Bellò l’estroso ma profondo parroco di Semonzo, ha spiegato, nel suo modo colorito, poetico, come sta portando avanti la sua missione di prete. Un modo di proporsi schietto, senza fronzoli, sempre con il sorriso sulle labbra e sempre “positivo”. Così, davanti ad una Maria Teresa Ruta estasiata ed incredula, don Bellò ha spiegato per filo e per segno quel matrimonio celebrato in cielo, con il parapendio entrato nel guinness dei primati.

      8 Settembre 2007

      Può un prete celebrare il proprio funerale? Non è una di quelle domanda di logica dietro la quale si nasconde una risposta a trabocchetto. E’ una domanda seria. E la risposta vi stupirà. Anche perchè la risposta è affermativa. E’ quello che ha fatto un particolare prete, già celebre per aver celebrato un matrimonio in parapendio : don Giovanni Bellò ha deciso di scrivere l’omelia del suo funerale. E pensare che è sano come un pesce.

      Inoltre:
      http://beta.ilsensodellavita.tv/storie/item/184-don-giovanni-bellò.html

  5. ayed aprile 10, 2011 a 6:51 pm #

    …si vede che no sei corretto sei della parte del nano questo a succhiatoil nostro sangue e te lo consideri vittima,al tuo posto mi vergonirei midispiace sei al posto sbaiato….

    • mmaria grazia aprile 10, 2011 a 7:10 pm #

      un prete cosi vomitevole non mi era mai successo di sentirlo è veramente una cosa vergognosa !!!!sti porci non dovrebbere nemmeno esistere se è vero che cè un dio li deve fulminare brutti preti schifosi pedofili e puttanieri come dice lui!!!!viscido!!!!

  6. licurgo finotto aprile 10, 2011 a 10:14 pm #

    altro stronzo travestito da prete.

  7. Antonio Calzo aprile 10, 2011 a 11:51 pm #

    FA DEI DISCORSI ILLOGICI ED IRRAZIONALI, OPPURE E’ ACCECATO DALLA SUA FEDE POLITICA, ANZICHE’ DA QUELLA RELIGIOSA, CHE NON MI SEMBRA DI INTRAVEDERE IN QUESTO PRETE.

  8. filippo aprile 11, 2011 a 8:32 am #

    e` una persona normalissima ed esprime quello che vuole….

  9. paolo aprile 11, 2011 a 8:48 am #

    la Chiesa e lo scandalo degli uomini della Chiesa: per avere il Vita Eterna in Paradiso ci sono: Vangelo, Comandamenti e Sacramenti, ma certi uomini della Chiesa sono come i demoni infiltrati a danno dei veri credenti.

    Ma come si fa a votare Berlusconi:
    -pinocchione, dittatore, craxiano;
    -pluricondannato in sede definitiva;
    -pluriamnistiato (non si da all’innocente ma al condannato);
    -pluriprescritto (non si da all’innocente ma al condannato);
    -pluripregiudicato e pluridelinquente;
    -massone piduista e da scomunicare;
    -pluricollaboratore della mafia;
    -pluricollaboratore dei servizi segreti deviati;
    -plurisovversivo e plurigolpista
    -i troppi soldi rubati lo rendono incapace di fare un ragionamento per i
    cittadini sovrani.
    La maggior parte che lo vota è telecomandata ed è complice.
    Svegliamoli!

    • filippo aprile 11, 2011 a 8:51 am #

      APPUNTO VOTA BERLUSCONI.

  10. cattivo aprile 11, 2011 a 9:02 am #

    P38!

  11. Rugiada aprile 11, 2011 a 4:04 pm #

    Tra simili ci si comprende e ci si copre….alla faccia dell’etica, del cattolicesimo e dei valori!!!

  12. Giangi1971 aprile 11, 2011 a 7:20 pm #

    La chiesa dovrebbe darsi una bella ripulita, pseudo preti come quello ce ne sono tanti…
    L’unica figura che rispetto della Chiesa oggi, sono i missionari, persone che realmente portano avanti la parola di Dio, senza nessun interesse, come fanno questi parroci…..
    Vergognatevi !!!

  13. laura aprile 11, 2011 a 8:21 pm #

    Sono senza parole, è proprio vero, al peggio non c’è mai fine!

  14. Falqui aprile 12, 2011 a 1:43 pm #

    Il prete è di fermignano, non urbino, il paese più a sud d’italia governato da una lista civica di destra con sindaco leghista… Ad un mese dalle amministrative del 15 giugno. E per queste frasi è uscito anche nel giornale locale… ma non pare aver imparato la lezione, visto che continua la polemica e se la prende pure con il popolo viola… Enjoy cleric.

    • Falqui aprile 12, 2011 a 2:14 pm #

      15 maggio…

  15. Marcello Marani aprile 15, 2011 a 2:25 am #

    Ormai oltre alla Costituzione questi hanno già aboliti diversi comandamenti come il “Non nominare il nome di Dio invano, o non commettere atti impuri, assieme non rubare, a non fare falsa testimonianza e a non desiderare la donna e la roba d’altri e perfino, anche se in forma indiretta il non ammazzare.
    Ma del resto se uno si crede Dio, e invece che metterlo al manicomio lo eleggono a Presidente del Consiglio si sente senz’altro il diritto dell’onniscenza ed all’onnipotenza.
    Ma il guaio è che trova su questa strada tanti servi o sciocchi o opportunisti, salmodianti ed ossequienti pagati un tanto a testa, mentre se si tratta di belle giovani le paga di più a letto che al chilo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: