Ventimila firme per dire No al processo breve, il popolo viola: “Adesso ascoltateci”

13 Apr

Questo il testo della lettera inviata al presidente Giorgio Napolitano, al presidente della Camera Gianfranco Fini e ai capigruppo alla Camera

Al Presidente della Repubblica On. Giorgio Napolitano
Al Presidente della Camera dei Deputati On. Gianfranco Fini
Agli Onorevoli Capigruppo Parlamentari della Camera dei Deputati

Illustri Signori

Con la presente condividiamo con Voi il risultato di una nostra iniziativa promossa nel primo pomeriggio di oggi: una petizione rivolta alla platea di Facebook attraverso cui chiediamo al mondo politico, a tutti Voi, di scongiurare l’approvazione del cosiddetto processo breve.
Abbiamo condiviso una nota di appello sul noto social network e chiesto alla rete di aderire alla nostra petizione con un No al processo breve; lo abbiamo fatto ponendoci il traguardo di raccogliere 10.000 adesioni entro le ore 20.00, cioè in meno di 7 ore.
Mentre scriviamo, il nostro appello è già stato condiviso da quasi 20.000 persone e tante altre continuano a firmarlo in questi minuti e continueranno nelle prossime ore.

Questa grande mobilitazione della rete, fotografa un disagio reale presente nel Paese nei confronti di quest’ultima iniziativa della maggioranza che governa il Paese, di questa sconfitta degli stessi principi che hanno ispirato la Costituzione.

A questo punto, possiamo solo sperare di riconoscere in Voi i leali servitori di quei princìpi.

Vi preghiamo di dare un segnale incisivo bloccando l’approvazione di una norma ingiusta che, se passasse, spazzerà via migliaia di processi e negherà giustizia a tanti cittadini e tra questi agli studenti sepolti sotto le macerie della Casa dello Studente di L’Aquila e alle vittime della strage alla Stazione di Viareggio.

Vi alleghiamo il link del nostro appello affinché possiate verificare la consistenza delle adesioni pervenute in poche ore. L’appello

In attesa di Vostra risposta porgiamo distinti saluti
Il popolo viola

200 Risposte to “Ventimila firme per dire No al processo breve, il popolo viola: “Adesso ascoltateci””

  1. SANDRO aprile 13, 2011 a 6:14 pm #

    SIGNOR PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ITALIANA, PER FAVORE FERMI QUESTO GOVERNO CHE CI STANNO PORTANDO A UNA DITTATURA.
    GRAZIE

    • Eva aprile 13, 2011 a 9:54 pm #

      Non ho parole, blocchi questa infamia Presidente!La legge è uguale per tutti!

    • maria aprile 13, 2011 a 11:18 pm #

      signor presidente …spero che almeno lei si opponga a questa bruttura!

    • omar aprile 14, 2011 a 12:23 am #

      …confido in Lei Presidente..ci salvi stiamo affondando…

    • Loris Rispoli aprile 14, 2011 a 12:40 pm #

      Al Presidente della Repubblica 11/04/2011
      Giorgio Naspolitano
      Quirinale

      SignorPpresidente .
      Ieri 10 Aprile abbiamo commemorato le140 Vittime del traghetto moby prince.
      In quella occasione oltre a ricordare, abbiamo lanciato un appello alla politica, lo stesso che è partito da L’aquila il 6 Aprile: Noi non possiamo accettare che la riforma della giustizia diventi la tomba del diritto, sia usata come strumento di impunità, non possiamo tollerare che chi ha causato la morte di essere umani non sia processato. Esigiamo che la leggesia dalla parte delle vittime e non dei carnefiuci.
      Non possiamo certo sapere, cosa succederà in Parlamento, se il ddl verra approvato o meno, ma le chiediamo sin da oggi di non firmarlo.
      Lei è il supremo garante della Costituzione e dei diritti dei cittadini, in questi anni ha dimostrato di comprendere la rabbia e il dolore di chi ha perso un congiutno, non per colpa del destino cinico e baro (come ebbe a dire) il pm del nostro processo, ma perchè uomini hanno preferito il profitto alla sicurezza.
      Noi che da ventanni attendiamo Verità e Giustizia, vogliamo che Viareggio, L’Aquila, Giampiliari abbiano processi giusti. Contro chi speculando ha distrutto tante vite umane.
      Le Associazioni delle Vittime saranno davanti al Parlamento quando si voterà questo ddl, per dimostrare che questa legge diventerà la tomba della Giustizia,
      In Attesa dell’incontro che dovremo tenere, mi permetta di porgerLe il mio ringraziamento per aver fatto pervenire come ogni anno le rose che sono diventate il simbolo di un Paese che non dimentica, e i miei piu cordiali saluti.

      Loris Rispoli

      Associazione “140”
      Familiari vittime moby prince

      • Sabrina Maccarone aprile 17, 2011 a 4:50 pm #

        Ciao Napolitano, io ti ho scritto e credo di non essere stata la sola. Aspettiamo una tua risposta, poiché stanno accadendo, giorno dopo giorno, fatti sempre più antidemocratici, per i quali si richiede al Presidente della Repubblica di esprimersi con forza e decisione. Una decisione dovrà pur essere presa…DA TE E DA CHI HA A CUORE QUESTA NOSTRA DEMOCRAZIA, SE ESSA ESISTE ANCORA ED ANCORA CI CREDIAMO!

    • fabrizio aprile 14, 2011 a 4:58 pm #

      ma quando ci svegliremo da questo incubo.io non faccio un appello al presidente della republica,ma a tutti gli italiani .non votiamo più questi mezzi uomini senza spina dorsale destra ,sinistra ,centro sono tutti uguali .di noi cittadini non gli frega niente.

    • Maria Cristina aprile 14, 2011 a 8:16 pm #

      Signor Presidente, ci renda tutti quanti fieri di essere italiani , di appartenere ad una Europa libera e democratica, di dare un esempio di grande popolo fiero, di essere una nazione ricca di intelligenza, ricca di bellezza , ricca di democrazia. FERMI QUESTO SOPRUSO DI QUESTO GOVERNO CHE CONTINUA A SFIDARE E A NON COMPORTARSI CON RISPETTO E DEMOCRAZIA.
      GRAZIE.

  2. francesco aprile 13, 2011 a 6:14 pm #

    Vergogna

  3. laura aprile 13, 2011 a 6:16 pm #

    Solo lei puo’ aiutarci, stiamo affondando

  4. Alex aprile 13, 2011 a 6:19 pm #

    Bravissimi ottima iniziativa, e sono fiero di aver dato il mio NO, e lo ridarei altre mille volte, perchè i nostri valori contano, e non devono essere calpestati da chi del popolo italiano non se ne fà nulla!!

  5. popolari aprile 13, 2011 a 6:20 pm #

    Presidente siamo nelle sue mani ultimo baluardo delle istituzioni

  6. miein aprile 13, 2011 a 6:21 pm #

    Sciolga le camere, salvi il paese!

  7. alf aprile 13, 2011 a 6:22 pm #

    Presidente la sua firma da il via libera a un nuovo regime dittatoriale.

  8. VALERIA BELLINASO aprile 13, 2011 a 6:23 pm #

    E’ INDECENTE E ILLIBERALE

  9. ferro leonardo aprile 13, 2011 a 6:27 pm #

    spero che il nostro caro presidente Napolitano voglia e riesca a fare qualcosa,perchè sennò si rischia di finire in una dittatura che porterà a dei disordini sicuramente grazie Presidente

  10. loredana carlomusto aprile 13, 2011 a 6:27 pm #

    FERMIAMO QUESTA VERGOGNOSA INGIUSTIZIA! FERMIAMO QUESTO BANDITO CHE STA USANDO IL NOSTRO PAESE E TUTTI GLI ITALIANI PER ARRICCHIRSI E FARE I PROPRI PORCI COMODI!!!IL PASSO CHE FARA’ POI E’ IMPREVEDIBILE MA PERICOLOSISSIMO PER LA NOSTRA DEMOCRAZIA!!!

  11. elisa sarti aprile 13, 2011 a 6:31 pm #

    MI PIACEREBBE VEDERE RAPPRESENTANTI DEL MIO PAESE CHE SI DISTINGUINO PER:
    ”..RETTITUDINE DI CUORE – PROBITà – ABNEGAZIONE DI Sé
    – MENTE – INGEGNO SVEGLIATO..”
    SIGNOR PRESIDENTE, LEI PENSA CHE IN UN FUTURO PROSSIMO QUESTO SARà POSSIBILE?
    ELISA SARTI BOLOGNA

  12. patrizia di vincenz aprile 13, 2011 a 6:33 pm #

    lo sconcerto e’ enorme , siamo in balia di persone che fanno quello che vogliono del nostro paese e della nostra vita ! dobbiamo subire ?

  13. Monica Potalivo aprile 13, 2011 a 6:33 pm #

    no!

  14. Luciano aprile 13, 2011 a 6:34 pm #

    Signor Presidente,
    le chiedo con il cuore in mano di non rendersi complice di un provvedimento che siglerebbe la fine della giustizia e sarebbe l’ennesimo oltraggio perpretato nei confronti di tutti gli Italiani onesti che ancora credono nello Stato e che aspettano giustizia. L’aquila, Viareggio e tante, troppe vittime che non son finite mai in prima pagina, aspettano giustizia e confidano in Lei. Signor Presidente, La prego di fermare questo CLAN, per il bene del paese e per il futuro delle nuove generazioni.

  15. Giulia aprile 13, 2011 a 6:34 pm #

    Condivido: Presidente, Lei è l’ultimo baluardo. Non metta il suo nome su quest’estrema vergogna, la Storia la ricorderà anche per quel che fa oggi.

  16. Vitaliana Esposito aprile 13, 2011 a 6:36 pm #

    Signor Presidente, nelle sue mani c’è il futuro del Paese e dei nostri figli. Non permetta che si faccia scempio della Democrazia per la quale milioni di persone hanno combattuto e sacrificato la loro stessa vita.

  17. ileana aprile 13, 2011 a 6:37 pm #

    NO AL PROCESSO BREVE!!!

  18. orietta gruppi aprile 13, 2011 a 6:40 pm #

    stanno portando avanti un vero e proprio golpe…è gente pericolosa

  19. july 04 aprile 13, 2011 a 6:41 pm #

    se non dovesse fare nulla (o quasi come fino ad ora) dovremmo raccogliere 100.000 firme per chiedergli di dimettersi. Lui e la banda D’ Alema ….

  20. Gianluca Corbellini aprile 13, 2011 a 6:42 pm #

    Fuori questi ladri impuniti dal NOSTRO parlamento. Vergogna non per loro ma per chi li sostiene.

  21. Viaggiatore aprile 13, 2011 a 6:44 pm #

    sono stanco di questa politica…
    voglio dei cambiamenti e non più ladri al governo…
    BASTA!

  22. Lomasto Pasquale aprile 13, 2011 a 6:45 pm #

    Illustrissimo Presidente Napolitano,la prego,non permetta quest’ulteriore VIOLENZA alla Costituzione Italiana.Se vuole lei puo’ fare in POSITIVO la storia di questo GRANDE PAESE.VIVA l’ITALIA e VIVA la COATITUZIONE:

  23. Luisa aprile 13, 2011 a 6:50 pm #

    Fermiamo questa indecenza!!!!

  24. annamaria cavalli aprile 13, 2011 a 6:51 pm #

    Signor Presidente Napolitano, intervenga Lei. La gente perbene non ne può più. La cricca non mollerà mai. Se perdono il capo, sono tutti perduti, perché non valgono nulla e lo sanno; ma gli Italiani non possono più continuare ad essere così umiliati e offesi. Sciolga queste camere indegne. Dia di nuovo la parola al popolo sovrano. Non si è mai vissuto un momento così degradante per le istituzioni, è a rischio la democrazia stessa.

  25. sandra mussi aprile 13, 2011 a 6:51 pm #

    Adesso basta veramente!!!sono enormemente rattristata da ciò che sta avvenendo…non me lo sarei mai aspettato…che messaggio stiamo dando ai nostri figli?

  26. Francesca Flore aprile 13, 2011 a 6:53 pm #

    Chiedo al Presidente della Repubblica di NON far passare questa legge che insulta tutti gli Italiani

  27. chicca aprile 13, 2011 a 6:54 pm #

    Mi vergogno di essere italiana!

  28. Silvia aprile 13, 2011 a 7:02 pm #

    SIGNOR PESIDENTE DELLA REPUBBLICA ON. NAPOLITANO, SIGNOR PRESIDENTE DELLA CAMERA ON. FINI, SIGNORI CAPIGRUPPO DELLA CAMERA,
    LO CHIEDO COME UNA PREGHIERA: SALVATE L’ ITALIA DA QUESTO SQUALLORE.
    LEI, SIGNOR PRESIDENTE NAPOLITANO, FORSE POTRA’ NON FIRMARE. NON SO COSA SI POSSA FARE, MA SALVATECI, SALVATE LA NOSTRA ITALIA!!!
    SILVIA CASTORINA

  29. francesca nettis aprile 13, 2011 a 7:06 pm #

    sig. Presidente, mi vergogno di essere italiana, ha fatto bene mia figlia a scappare dalla bella Italia,l’ho fatta studiare qui in Italia ed ora sta dando tutto il meglio di se all’estero visto che qui nn abbiamo un governo onesto e pulito, faccia Lei qualcosa di positivo nn faccia passare questa legge e sciolga le camere, stiamo in mano ad una dittatura, lo faccia almeno per i nostri figli. grazie sig. Presidente

  30. Riccardo Querciagrossa aprile 13, 2011 a 7:08 pm #

    Questa legge umilia il Parlamento, la Magistratura e la Costituzione.
    Presidente Napolitano, La prego di non consentire che tale umiliazione possa aver luogo.

  31. chiara rocchi aprile 13, 2011 a 7:10 pm #

    Basta Basta Basta

  32. rosa d'ambrosio aprile 13, 2011 a 7:11 pm #

    vi prego salvateci da questa ennesima vergogna!

  33. Angela Schiavone aprile 13, 2011 a 7:16 pm #

    Signor Presidente, non ci lasci sotto dittatura, questa è la strada intrapresa da questo governo.

  34. Vera aprile 13, 2011 a 7:21 pm #

    SIGNOR PRESIDENTE BLOCCHI QUESTA LEGGE SONO ITALIANA NIPOTE DI UN PARTIGIANO E DI UN BERSAGLIERE SONO CRESCIUTA IN UNA NAZIONE DOVE LA LEGGE E UGUALE PER TUTTI, E DOVE LA DEMOCRAZIA VIGEVA INDISCUSSA DA MOLTI DECENNI, QUELLO CHE STA ACCADENDO IN ITALIA OGGI È DA SCENARIO DITTATORIALE!!!

  35. Maria Luisa Potenza aprile 13, 2011 a 7:24 pm #

    Il nostro non e’ piu’ un Paese democratico e libero, non si puo’ infatti definire tale uno Stato in cui la legge non e’ uguale per tutti, in cui il Parlamento e’ asservito agli interessi di qualcuno ben noto e nel quale la Costituzione repubblicana viene continuamente calpestata.
    Urge un moto di orgoglio, una rivolta morale, un risveglio generalizzato delle coscienze che ci riscatti agli occhi del mondo.
    Dott.ssa Maria Luisa Potenza

  36. Valentina aprile 13, 2011 a 7:27 pm #

    Per favore SIgnor PResidente….. lei è rimasta la nostra ULTIMA speranza prima della Rivoluzione……. almeno Lei, si metta una mano sulla coscienza e fermi questi pagliacci buffoni!

    • Incazzato aprile 13, 2011 a 8:13 pm #

      noi siamo pronti se voi scendete in piazza noi riprenderemo il potere…siamo più del 70% degli italiani

  37. Paola Zotta Zampiero aprile 13, 2011 a 7:29 pm #

    Presidente, Lei resta uno dei pochi riferimenti seri in questo Paese che ha ormai perso la bussola. Vigili sulle decisioni di questa maggioranza che ha il solo obiettivo di proteggere gli interessi del capo. Come si può cambiare quando anche l’opposizione è inerte e priva di idee?

  38. Fernando Boccia aprile 13, 2011 a 7:35 pm #

    Vegezio : Si vis pacem para bellum
    Berlusconi : Si vis LEX PARACULEX !!!

    Stiamo ormai in dirittura di arrivo se non si sciolgono le camere la dittatura è IMMINENTE !!! Hitler democraticamente divenne un TIRANNO, questo DELINQUENTE appoggiato da 1000 DEBOSCIATI vuole diventare IMPERATORE !!!
    VA FERMATO !!! NAPOLITANO se ti è RIMASTA una SOLA GOCCIA DI SANGUE COMUNISTA USALA : SCIOGLI IMMEDIATAMENTE LE CAMERE !!

  39. GIOVANNA aprile 13, 2011 a 7:42 pm #

    MA SIGNOR PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA POSSIBILE CHE IL SUO POTERE NON SERVE A FERMARE QUESTO MALATO DI TESTA CHE STA ROVINANDOITALIANI E ITALIA?STAte facendo tutti il gioco di questo essere schifoso!MI VERGOGNO DI ESSERE ITALIANA!|

  40. fabrizio aprile 13, 2011 a 7:42 pm #

    noooooooooooooooooooooo il solito berlusca e noi italiani che lo sopportiamo

  41. paola cafarelli aprile 13, 2011 a 7:48 pm #

    cara Presidente,
    in questo momento buio della nostra democrazia, Lei rimane per noi l’ultima speranza.
    Non permetta che questo scempio vada avanti.Cosa rispondera alla Sua coscienza?

  42. roberta ianni aprile 13, 2011 a 7:51 pm #

    Grazie alla prescrizione breve appena approvata alla Camera ecco i processi che verranno annullati: Thyssen Krupp (Torino), Casa dello Studente (l’Aquila), strage di Viareggio, morti per amianto Fincantieri (Palermo), Parmalat, Ilva di Taranto, Cirio, i fatti della Clinica Santa Rita di Milano. Cosa ci vuole ancora per iniziare una seria rivoluzione?????

  43. Iadecola Giuseppe aprile 13, 2011 a 8:01 pm #

    Signor Presidente, sono molto preoccupato, confido in Lei !

  44. Jo aprile 13, 2011 a 8:02 pm #

    Caro Presidente, tutto il Popolo Italiano volge gli occhi a Lei, come unica luce per un futuro che, ora come ora, pare molto nero…!

    • Incazzato aprile 13, 2011 a 8:17 pm #

      solo il 10% degli italiani vuoi dire…si siete questa percentuale

  45. mauro ceccobelli aprile 13, 2011 a 8:18 pm #

    Presidente,
    so bene quali sono i confini del suo operare. So che non agirà mai fuori dalle regole e che non chiuderà un’occhio se queste non fossero rispettate. Questa è una garanzia per tutti gli italiani. Una domanda però: c’è una claqsse politica al governo che le regole le sta riscrivendo a suo comodo, calpestando i diritti dei più utilizzando il parlamento. Lei stesso oggi ha dichiarato che una democrazia non può basarsi solo sul voto democratico. E’ ora che la parola torni alla gente, alle donne, ai giovani, al popolo “del 730”, a chi lavora e tiene in piedi questa nostra Italia che nessuno di noi vuole rappresentata da questi impostori!

  46. notizie del futuro aprile 13, 2011 a 8:18 pm #

    Prescrizione breve: fatto!!!

    è la legalità che viene meno…
    http://notiziedelfuturo.blogspot.com/2011/04/codice-penale-per-molti-ma-non-per.html

  47. Valeria Borgia aprile 13, 2011 a 8:30 pm #

    Presidente Napolitano, noi crediamo in Lei, e solo Lei può fermare questo abominio!

  48. Antonella aprile 13, 2011 a 8:34 pm #

    sono indignata, io come tutte le persone che stasera speravano in un “miracolo”…..

  49. Pier Giorgio aprile 13, 2011 a 8:41 pm #

    Presidente Napolitano,da cittadino ITALIANO le chiedo di stracciare questa porcata ammazza diritti….!!!

  50. angela martino aprile 13, 2011 a 8:46 pm #

    Non si puo’ andare avanti cosi’dobbiamo dire no a questo governo anticostituzionale,a questo governo che non ci ha mai rappresentato ad un governo che ha solo pensato al suo padrone…..

  51. leonardo aprile 13, 2011 a 8:49 pm #

    NN POSSO ACCETTARE UNA LEGGE SIMILE COME CITTADINO ITALIANO, SE ELLA SIGNOR PRESIDENTE NN Là RESPINGE AL MITTENTE, IL SOTTOSCRITTO SI DIMETTE Dà CITTADINO ITALIANO SI VEDE CHè QUESTO PAESE NN MI MERITA

  52. Elodia Di Vincenzo aprile 13, 2011 a 8:51 pm #

    …signor Presidente,è il mio senso civico che mi spinge a scriverle,ho molta stima di lei,penso che solo un suo autorevole intervento possa salvarci dal baratro istituzionale in cui stiamo precipitando.So che in democrazia chi vince governa, ma…appunto…GOVERNA(!?!)…non è questo che sta accadendo negli ultimi mesi!Il ruolo delle camere,costrette a difendere l’indifendibile pur di sottrarre il premier dai suoi guai giudiziari,sta assumendo toni da farsa, compromettendo il prestigio internazionale di cui potevamo vantarci.La prego di ridarci credibilità e rispetto…solo lei può farlo!!!

  53. salvatore aprile 13, 2011 a 9:03 pm #

    sono veramente sconcertato chiedo a gran voce di prendere seri provedimenti nei confronti di chi vuole affossare la democrazia del nostro paese

  54. marcello persica aprile 13, 2011 a 9:10 pm #

    ancora un abuso di questa maggioranza fatta di responsabili comprati e di avventurieri della politica per togliere dai guai giudiziari il loro padrone – signore e datore di lavoro!

  55. Lina aprile 13, 2011 a 9:12 pm #

    Signor Presidente,
    siamo alla viglia di una nuova dittatura.
    La prego, sciolga immediatamente le camere.

  56. Gabriella aprile 13, 2011 a 9:13 pm #

    La prego! Ci aiuti!!!!

  57. Mauro Cavallo aprile 13, 2011 a 9:14 pm #

    Noooooooooooooooo!!!!!!!!

  58. maria aprile 13, 2011 a 9:14 pm #

    Ora basta!!!Il dolore delle vittime non va in prescrizione i reati dell’imputato Berlusconi sì!!!E’ indecente non si può andare oltre!!!

  59. antonio aprile 13, 2011 a 9:15 pm #

    Perchè commentare. Questo parlmento non mi rappresenta.

  60. de angelis filomena aprile 13, 2011 a 9:16 pm #

    basta non ne posso piu’ di vedere questo schifo. per i miei nipotini vorrei vedere un mondo migliore

  61. Stefano Mino aprile 13, 2011 a 9:17 pm #

    fuori i fascisti dallo stato!

  62. maria paola aprile 13, 2011 a 9:19 pm #

    Signor Presidente,da Italiana le chiedo di non firmare quel decreto legge,fatto da persona che ha il suo interesse in cio’….lasci che la riforma della giustizia venga fatta da un governo PULITO….e non da chi sta portando l’Italia allo sfascio, ed al gran disordine,,creda che, nn se ne puo’ piu’,della prepotenza e arroganza,crediamo in lei l’unica persona che puo’ fermare tutto cio’.cordiali saluti

  63. Anna aprile 13, 2011 a 9:19 pm #

    Se in Italia siamo in democrazia il nostro NO deve essere ascoltato… siamo in tanti…

  64. Luciano aprile 13, 2011 a 9:20 pm #

    Signor Presidente credo che la situazione sia fin troppo chiara, sarebbe superfluo esporla a chi vuole avere il privilegio di vivere in un paese libero e Democratico . Lei e’ un uomo onorato e troppo navigato per chiederle di non firmare, ciononostante le rivolgo quest’appello in nome di chi lei ha sempre rispettato ed onorato, i nostri caduti per la patria. E’ in loro nome che mi rivolgo a lei , e’ in memoria delle loro vite e dei valori che noi abbiamo sempre rispettato, le scelte operate da questo governo sono scellerate e disgustose, cerchiamo insieme di non riscrivere delle pagine di storia che infangherebbero i nostri nomi e le nostre dignita’. Cerhiamo insieme di lasciare questo paese immacolato come ci e’ stato consegnato dai nostri avi. Distintamente

  65. stefania piredda aprile 13, 2011 a 9:22 pm #

    La prego presidente fermi questo sopruso, non firmi.

  66. Rosa aprile 13, 2011 a 9:24 pm #

    Signor Presidente, per favore dia al nostro Paese quello scossone che serve per ridargli quella dignità che ormai neanche noi piccoli cittadini singolarmente abbiamo la forza di portare avanti…. ci hanno derubato della nostra dignità di Italiani … faccia qualche cosa …LEI PUò FARLO! Non la ringrazio perchè lei è un Italiano come me e io al suo posto farei ….

  67. anna gungui aprile 13, 2011 a 9:24 pm #

    stiamo cadendo sempre piu’ in basso a favore di chi commette illeciti,di questo passo questo paese sara’ presto un far west perchè chi vuole giustizia dovra’ farsela da se tanto pagheranno solo gli onesti,signor presidente non firmi questo sconcio che è solo un grosso danno x l’italia che vale

  68. Giulia aprile 13, 2011 a 9:27 pm #

    NO AL PROCESSO BREVE!!!!!! NO ALLE RIFORME GIUDIZIARIE!!!!!! NO AGLI ATTACCHI AI MAGISTRATI!!!!!! IN PAROLE POVERE NO ALLE RIFORME CHE FANNO COMODO SOLO AL PREMIER!!!!!!!!!!!!

  69. mariella aprile 13, 2011 a 9:40 pm #

    sig Presidente Lei è la nostra unica speranza, confidiamo in Lei, nella sua cultura, nella sua imparzialità, nella sua comprenzione, non firmi!!!!!!!!!!!!!

  70. carla campanella aprile 13, 2011 a 9:44 pm #

    SIG.PRESIDENTE LA PREGO NON FIRMI!

  71. nella toscano aprile 13, 2011 a 9:45 pm #

    Ennesima preoccupnate vergogna ….

  72. Michele Cipriano aprile 13, 2011 a 9:47 pm #

    Presidente,cancelli questa infamia che sfacciatamente offende l’Italia

  73. Cristina Locori aprile 13, 2011 a 9:54 pm #

    signor presidente,la prego,come mamma,di pensare all’esempio che si deve dare ai nostri giovani…non firmi,facciamo vedere ai nostri giovani che in Italia c’è ancora giustizia e democrazia…e che siamo nauseati di vedere un delinquente alla carica di presidente del consiglio.vogliamo essere rappresentati da persone oneste!!!!!!

  74. giuseppina aprile 13, 2011 a 10:02 pm #

    Signor presidente solo lei puo’ salvare l’Italia da questa dittatura!!!!!!!!!!!!!!non firmi!!!!!!!!!!

  75. GIANFRANCO aprile 13, 2011 a 10:12 pm #

    …sig presidente….lei non puo’ permettere che una legge discriminatoria come il processo breve venga attuata …le cui conseguenze sarebbero devastanti.Pertanto le chiedo cortesemente di non apporre la firma all’ennesima legge pro premier..la ringrazio…..distintamente ..banci gianfranco

  76. PAUL aprile 13, 2011 a 10:13 pm #

    Signor Presidente, firmando questo decreto legge, Lei non scrive con l’inchiostro ma con il sangue della democrazia.

  77. Attilio SPIDALIERI aprile 13, 2011 a 10:17 pm #

    Se i miracoli esistono veramente, questo è il momento perchè si possano avverare.
    Non vorremmo scomodare il Padreterno per una cosa così, ma forse è il caso che si dia una mossetta per toglierci dalle palle quel malefico nano che sta portando l’Italia verso un baratro così profondo dal quale non potremo riemergere mai più…e chi ha fede preghi!!!!

  78. paola aprile 13, 2011 a 10:23 pm #

    BASTA! FERMIAMOLI|

  79. Flosrosae aprile 13, 2011 a 10:55 pm #

    Il parlamento italiano è diventato un porcile dove dei porci, appunto, possono fare e disfare ciò che vogliono a spese dei contribuenti/cittadini/lavoratori che arrancano per arrivare a fine mese. Vergogna!

  80. Mila aprile 13, 2011 a 11:04 pm #

    Signor Presidente, so che farà tutto il possibile per fermare questa legge scellerata, ma La prego……..faccia L’IMPOSSIBILE!

  81. stefania aprile 13, 2011 a 11:20 pm #

    è ORA DI DIRE BASTA..!!!!

  82. valentina aprile 13, 2011 a 11:24 pm #

    signor presidente non firmi questa legge a personam!!!GRAZIEEEE

  83. italo garofalo aprile 13, 2011 a 11:26 pm #

    Presidente, salvi l’Italia e ci aiuti a continuare ad essere orgogliosi figli di questo grande Paese.

  84. giacomo aprile 13, 2011 a 11:37 pm #

    presidente sciolga le camera e ci liberi da questi fascisti e il dittatore inquisito

  85. bruno castagnanova aprile 13, 2011 a 11:46 pm #

    MI RIVOLGO ALL’ANTIFASCISTA GIORGIO NAPOLITANO NONCHE’ PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA NON FIRMI QUESTA LEGGE IN NOME DEL POPOLO ITALIANO

  86. Patrizia aprile 14, 2011 a 1:04 am #

    presidente ci aiuti ad evitare cose spiacevoli che potranno accadere se in quel Parlamento continueranno a non ascoltare le piazze ma solo quella orrenda persona….non si renda complice di una legge che vìola il principio di costituzionalità!!

  87. francesco aprile 14, 2011 a 1:32 am #

    Signor Presidente fermi questo abuso di potere. continuando cosi andremo incontro solo ad una sommossa popolare. ormai siamo arrivati all’esasperazione. per favore fermi tutto ciò, ormai siamo governati da mafiosi. BASTA!!!

  88. vincenzo primordiale aprile 14, 2011 a 2:45 am #

    presidente fermi quest’imbroglio non voglio credere che anche lei e complice di questa banda di mafiosi…….

  89. Franca Accordini aprile 14, 2011 a 4:49 am #

    Purtroppo non ci sono commenti. Non sappiamo più cosa sperare

  90. M.Rosaria aprile 14, 2011 a 5:25 am #

    PRESIDENTE, SI FACCIA SENTIRE, SIA LA NOSTRA VOCE! NON FIRMI QUESTA ULTERIORE VERGOGNA!!! ANCHE LEI DICA NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!

  91. luisa spagna aprile 14, 2011 a 6:21 am #

    Basta!!! Il potere non può comprare tutto! Giustizia UGUALE per tutti!

  92. maria aprile 14, 2011 a 6:43 am #

    Fermate questo “schifo”. Mi è stato insegnato ad avere rispetto delle idee altrui, ma queste non sono idee sono “ABUSI” fatti a discapito di chi li “delega a rappresentarli”. FERMIAMOLI.

  93. rosy polizzi aprile 14, 2011 a 6:50 am #

    Signor Presidente Napolitano, voglia ascoltare la nostra voce indignata……….La preghiamo di non firmare questa disposizione che infanga la nostra democrazia e la nostra libertà, valori per i quali si è battuto anche Lei.

  94. davide aprile 14, 2011 a 6:51 am #

    Ma che Italia siamo diventati??????

  95. ferdinando aprile 14, 2011 a 7:06 am #

    Se questo è un paese libero e democratico non firmi questa legge Signor Presidende .

  96. michela aprile 14, 2011 a 7:12 am #

    nooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

    • angela aprile 14, 2011 a 7:16 am #

      Presidedente sciolga le camere e ci tolga dallo sfacelo ……..

  97. marcello aprile 14, 2011 a 7:12 am #

    caro presidente, non ho condiviso affatto le sue molte firme su leggi ad personam palesemente incostituzionali, come poi ha riconosciuto la corte a ciò addetta; firme che lei ha appopsto subito, la prima volta (e poteva e doveva non farlo, poi alla seconda inviata non avrebbe potuto certo rifiutarsi. Ma avrebbe potuto dimettersi e fare scoppiare uno scandalo internazionale ed epocale, questo sì, non la riforma che vuole il nano potente.
    Stavolta siamo all’ennesimo obbrobbrio costituzionale, e lei lo sa. Non firmi, faccia contento me e quaranta milioni di italiani, ché gli altri restanti se ne fregano dell’italia. alleluja.

  98. alfredo aprile 14, 2011 a 7:13 am #

    se passa anche questo provvedimento siamo alla frutta……….

  99. elisabetta aprile 14, 2011 a 7:17 am #

    NO

  100. Pier Luigi Deidda aprile 14, 2011 a 7:19 am #

    Presidente siamo nelle sue mani ultimo baluardo delle istituzioni

  101. Virginio Vannutelli aprile 14, 2011 a 7:22 am #

    Sig. Presidente, noi Italiani, siamo consapevoli del triste periodo che stiamo vivendo a livello istituzionale solo lei ha la facoltà di ridare una nuova dignità al Paese, respinga la legge e sciolga le camere,

  102. davide aprile 14, 2011 a 7:25 am #

    Vorrei sentirmi un po meno preso in giro da voi che avete il potere in mano.Il potere di cambiare le sorti di migliai di persone.Caro presidente,vorrei che adempiesse al suo ruolo,e che dicesse di NO al processo breve.

  103. Flavia aalba giudetti aprile 14, 2011 a 7:27 am #

    Aiutaci!

  104. Flavia alba giudetti aprile 14, 2011 a 7:28 am #

    aiutaci

  105. simone aprile 14, 2011 a 7:44 am #

    vergogna

  106. Daniela Matta aprile 14, 2011 a 7:44 am #

    Per favore non si può, è indecente, è incosituzionale, è di tutto e di più. Tutti dobbiamo dire NO al processo breve.

  107. Damiana aprile 14, 2011 a 7:50 am #

    Signor Presidente, lei è l’unica persona nella quale il popolo italiano può riporre la propria fiducia.Se può ,ci aiuti ad impedire che i valori morali sui quali si fonda la nostra Costituzione e che ci siamo impegnati di trasmettere ai nostri alunni,vengano calpestati così sfrontatamente, senza neanche il minimo pudore, ma piuttosto con orgoglio e soddisfazione e senza riflettere sulle conseguenze per la società intera. Un’insegnante

  108. Rosy Saggese aprile 14, 2011 a 7:50 am #

    Sig. Presidente
    Fermi questo scempio della nostra Costituzione!
    I padri fondatori della nostra Repubblica stanno maledicendo questa nostra Italia ferita ed umiliata da un branco di persone che a tutto pensano fuorché al bene comune di un popolo che sta soffrendo.

  109. Bruno migheli aprile 14, 2011 a 8:04 am #

    Signor Presidente la prego di considerare la possibilità di scioglimento delle camere e indire elezioni generali, non è più possibile andare avanti in questo modo con la gente che ormai è quasi arrivata alla soglia di sopravvivenza e sembra che non interessi a nessuno. La saluto cordialmente GB Migheli

  110. carlo aletta aprile 14, 2011 a 8:09 am #

    Caro Presidente, suppongo che giornalmente lei ebba sorbire grassi dosi di digestivi per sopportare tutto quello che ci sta accadendo, ma credo che stiamo raggiungendo, se non addirittura superato, il limite della sopportazione etica e morale, per non parlare della politica. Qui c’e’ gente che muore di fame , o quasi, e l’ unica cosa di cui si sente parlare e’ la diatriba tra ” qualcuno” e la Magistratura…NON E’ PIU’ POSSIBILE

  111. CARLO ALETTA aprile 14, 2011 a 8:12 am #

    BASTA !

  112. romanna aprile 14, 2011 a 8:17 am #

    adesso il problema non è più soltanto berlusconi, ma il berlusconismo,inteso nei suoi interessi, poteri,cultura,stile di vita,informazione televisiva ,cinematografica,pubblicitaria,come tessere una nuova giovane società?

  113. Marusckacecchi aprile 14, 2011 a 8:26 am #

    Presidente Napolitano sciolga la camera

  114. Federico aprile 14, 2011 a 8:26 am #

    Questi signori stanno mandando allo sfascio il nostro paese, facendo una politica volta esclusivamente a curare interessi e privilegi di determinate classi.
    Inoltre il sistema adottato da questi signori e dal loro leader, è di fatto non democratico, il loro partito non elegge per mezzo di congressi il proprio premier, e lo stesso, promuove la politica in modo a che si emanino leggi e decreti atti a protezione delle azioni di se stesso e dei propri adepti. Fermiamo questo scempio, il nostro paese è democratico, deve rimanere tale.

  115. Rita aprile 14, 2011 a 8:35 am #

    Signor Presidente, sciolga la Camera.
    No al processo breve

  116. Christina aprile 14, 2011 a 8:43 am #

    Signor Presidente…per il nostro futuro e quello dei nostri figli non firmi questa legge!!!

  117. Paola aprile 14, 2011 a 8:45 am #

    Signor Presidente, non firmi anche questo, basta!!!

  118. Santo Graziano aprile 14, 2011 a 8:46 am #

    Signor Presidente, basta avvallare le leggi infami. Non firmi

  119. Carmela aprile 14, 2011 a 8:46 am #

    Basta Signor Presidente, si ricordi che esiste la Costituizione e che la legge è uguele per tutti

  120. Carlo Piscitelli aprile 14, 2011 a 8:47 am #

    Signor Presidente, sciolga le camere, non firmi

  121. Mauro Siddi aprile 14, 2011 a 8:47 am #

    ..Esimio Presidente,a nome di chi ancora si aggrappa alla speranza di vivere in quel che resta di un Italia onesta e democratica, dica un “NO” tangibile a questo scempio continuo delle Istituzioni..(in troppi siamo oramai sul punto di non crederci più!)
    Mauro Siddi

  122. Paola Graziano aprile 14, 2011 a 8:49 am #

    Signor Presidente, si ricordi che la legge è uguale per tutti.
    Sciolga le camere e mandi a casa tutti

  123. filippo aprile 14, 2011 a 8:57 am #

    BASTA ! PRESIDENTE, ELIMINIAMO IL TIRANNO ! LA STORIA INSEGNA CHE OGNI MEZZO E’ LECITO !

  124. LISA aprile 14, 2011 a 8:58 am #

    Non contribuisca a gettare questo Paese nel vuoto.

  125. Massimo Penitenti aprile 14, 2011 a 9:07 am #

    Lo stesso Alfano afferma che da questo provvedimento verrà coinvolto solamente lo 0,2 dei processi, ammissione chiara che non serve a far funzionare meglio la giustizia, dato il ridotto numero di processi in alleggerimento, ma per favorire pochissime persone, tra l’altro tra le più potenti, che rimarranno in eterno con la fedina intonsa.

  126. Pino Giorgi aprile 14, 2011 a 9:10 am #

    Signor Presidente, vorrei ricordarle che di fronte ad un palese tentativo di violazione della costituzione, ma soprattutto della democrazia Italiana, LEI è l’unica persona che sarà ricordata come il Presidente che ha consegnato l’Italia ad un gruppo di soggetti senza nessuno scrupolo nè valore morale, o quello che avrà permesso ad una intera nazione ed il suo popolo il riscatto morale e materiale che merita!

    La prego! Sciolga le camere!
    Giorgi Giuseppe.

  127. bianco armando aprile 14, 2011 a 9:51 am #

    IL GOVERNO BERLUSCONI, OGNI VOLTA CHE è IN CARICA, RIESCE SISTEMATICAMENTE A VIOLARE TUTTI GLI ART. DELLA COSTITUZIONE, SOPRATUTTO L’ ART.3.

  128. verber poletti aprile 14, 2011 a 10:00 am #

    anche un solo cittadino sacrificato per salvaguardare l’onorabilità falsa di qualsiasi responsabile di uno stato che non è più quello nato con il sacrificio di tanti giovani e non giovani la cui carta costituzionale aveva significato un punto fermo nel nostro futuro a perenne ricordo di quel sacrificio.Anche uno solo sacrificato all’altare del ridicolo ,sarà per noi fonte di vergogna…e c’è ne ricorderemo in un prossimo futuro

  129. Elisa aprile 14, 2011 a 10:48 am #

    Presidente noi volgiamo i nostri sguardi a lei, non approvi questa legge che salverà tante persone che hanno commesso atti infami nei confronti di tante famiglie, non ci faccia capire che il popolo non vale nulla, che la nostra voce verrà spenta da una legge davvero indiscriminante, ci dia la possibilità di credere che ancora qualcosa può essere salvato prima che per disperazione si arrivi alle più temute conseguenze e dopo non si potrà dire che non si sapeva lavandosene le mani e macchiando magari un popolo stanco di essere preso per i fondelli, come sovversivo estremista o terrorista.. qui siamo tutte brave persone ma stanche e disilluse da una politica oramai più che corrotta, inesistente e priva di scrupoli direi.

  130. GIANFRANCO aprile 14, 2011 a 10:56 am #

    presidente aiutoooooooooooo

  131. Daniela aprile 14, 2011 a 11:34 am #

    Presidente ci difenda da questi politici che sono la vergogna del nostro Paese.
    Fermi la legge sul processo breve…
    Grazie

  132. Francesco Casaretti aprile 14, 2011 a 11:39 am #

    Spero che il Presidente della Repubblica non firmi la legge

  133. anna del buono d'ondes aprile 14, 2011 a 12:22 pm #

    SIG PRESIDENTE
    Ora purtroppo sta solo a Lei salvare l’Italia e gli Italiani.

  134. saverio aprile 14, 2011 a 12:26 pm #

    Egregio Signor Presidente,
    Gli italiani onesti confidano nella Sua specchiata onorabilità, certi che Lei si adopererà – nella sua funzione, anche, di Capo del Consiglio Superiore della Magistratura – affinché sia… rimandato ai mittenti, un atto che costituisce un attentato alla Democrazia, e che pone i presupposti per l’avvio ad un regime dittatoriale. Lei sa bene, Signor Presidente, che in Italia si rischia persino una guerra civile, con le conseguenze che tutti possono immaginare!

  135. Marco aprile 14, 2011 a 12:42 pm #

    “Ubi ius ibi societas” – “Ubi societas ibi ius”
    Quando la democrazia è dispotica crea cortociurcuiti. La mistificazione linguistica ne è l’essenza!

  136. Elena aprile 14, 2011 a 12:43 pm #

    Lei E´ l ‘ultima speranza che abbiamo. Ci aiuti perfavore e risollevi l’immagine di noi Italiani. E´ pesante vivere all’estero e sapere che se va avanti cosi´ forse e´ proprio meglio non tornare!

  137. Pietro aprile 14, 2011 a 1:01 pm #

    Spero vivamente che il Presidente della Repubblica non firmi questa legge che offende la giustizia e il popolo Italiano.

  138. Vipera aprile 14, 2011 a 1:04 pm #

    Potrebbe essere lo scopo della Sua vita: salvare l’Italia sull’orlo della guerra civile, ci pensi, se non Lei chi può salvarci?

  139. Gianni aprile 14, 2011 a 1:22 pm #

    Presidente Napolitano, la prego, spazzi via questo popolo degli indagati siamo diventati la vergogna del mondo non firmi e sciolga le camere prima che sia troppo tardi l’Italia sta morendo e noi con lei.
    In tutta la mia vita non ho mai visto un governo? Come questo Continuando così dovremmo vergognarci di essere Italiani? E Lei Sig. Presidente?

  140. G aprile 14, 2011 a 1:32 pm #

    Signor Presidente, lei rappresenta lo STATO DEMOCRATICO, se lo ricordi di fronte a tutti i cittadini italiani.
    Silvio Berlusconi è un Presidente che vuole sottrarsi al giudizio della Legge, vuole essere superiore ad essa!
    Gli dia una lezione di “umiltà”, perchè al di là dei suoi soldi e delle sue televisioni, è sempre un “figlio” di questo Paese!Lui non è al di sopra di tutti gli altri.
    Cordialmente.

  141. moreno aprile 14, 2011 a 1:38 pm #

    signor presidente, lo considero uno dei pochi uomini politici che in questo paese si distinguono per serietà e onestà, mi rivolgo a lei perchè tutto ciò non accada e come dice la costituzione tutti gli uomini siano uguali di fronte alla legge

  142. Rita aprile 14, 2011 a 1:43 pm #

    Signor Presidente, i nostri padri costituenti hanno voluto fortemente munirci di “armi”costituzionali per difenderci proprio in questi pericolosi momenti, da esseri pericolosi.Ora purtroppo ci siamo, e allora è inutile gridare e difendere la Costituzione se i suoi fondamenti restano inerti, dunque La prego attui queste “armi” e ci riconsegni una Italia onesta e decorosa, ci liberi da questa banda di malviventi e allora sì che i libri di Storia potranno arricchirsi di atti gloriosi e di personaggi meritori.Ci ascolti, con ossequi.

  143. franco aprile 14, 2011 a 1:46 pm #

    no a questa legge no a questi esseri senza alcuna dignita’ e senza vergogna

  144. mariarosa aprile 14, 2011 a 2:27 pm #

    caro presidente sono contraria al processo breve, per favore non lo firmi

  145. Giampaolo aprile 14, 2011 a 3:52 pm #

    Forse Lei Sig. Presidente ha la forza di bloccare questa vergogna che ha alla base la discriminante tra delinquente e delinquente, delinquente che non ha ancora subito condanna e delinquente che ha subito condanna, ci si vuol far credere che ci sono delinquenti buoni e delinquenti cattivi, da cittadino onesto mi conviene delinquere per mettermi alla pari di silvio berlusconi che Lei Sig. Presidente della Repubblica Italiana non vuole mandare a casa, perchè???

  146. Nerina Monti aprile 14, 2011 a 3:56 pm #

    Caro Presidente non si può ignorare anche la forma oltre che al contenuto, questa forma sforma ogni nostra speranza di essere un Paese accettabile e degno.

  147. Angelo aprile 14, 2011 a 4:45 pm #

    CARO PRESIDENTE
    NON FIRMI NEL NOME DEL CIELO
    BEATI I PORTATORI DI LUCE..ESSI EREDITERANNO LA NUOVA TERRA..
    NON CI FACCIA RESTARE AL BUIO

  148. bruno aprile 14, 2011 a 5:08 pm #

    no.

  149. bruno aprile 14, 2011 a 5:09 pm #

    no.signor presidente non firmi

  150. ana maria aprile 14, 2011 a 5:26 pm #

    quando oramai sembra tutto perso in quanto a dignità, decenza, onore valore, forse Lei, nostro Presidente, può ancora dare un segnale di disapprovazione e di disgusto. Con quello che si sta cercando di passare adesso alla camera, il messaggio sarà: “cerca di fare la grande truffa in un colpo solo, se va bene, bene per te, se ti scoprono, forse te la potrai cavare lo stesso”. Siamo in troppi a sentirci profondamente scandalizzati e per niente rappresentati da una classe politica sempre più interessata ai propri interessi e non “alla cosa comune”

  151. Stefy aprile 14, 2011 a 5:41 pm #

    Non ho facebook, ma aderisco in toto e dico “NO”.
    Qualcuno blocchi questa follia.

  152. Giuliano aprile 14, 2011 a 5:50 pm #

    Caro presidente Napolitano, per cortesia non firmi questa ennesima legge porcata, sciolga le camere, e li mandi a verificare la maggioranza con il voto popolare.
    Poi se ci riesce gli spieghi che stanno governando l’ITALIA, e non una squadra di calcio, dove si comprano giocatori per cercare di vincere la partita.

  153. Renato Veschetti aprile 14, 2011 a 5:55 pm #

    Sig. Presidente della Repubblica, in relazione alla sua funzione di Presidente del Consiglio Superiore della Magistratura, in relazione alla sua funzione di suprenmo garante della Costituzione della Repubblica Italiana, le chiedo di non apporre la sua firma a questa legge vergogna che nega il principio che la legge è uguale per tutti, che non ha nessuna utilità per l’intera popolazione italiana anzi negerà giustizia a coloro che ne hanno diritto ed altresì ha utilità per un unico soggetto. Sig. Presidente non apponga la firma ad una legge che è l’ennesimo passo verso una dittatura
    e sciolga quanto prima le camere composte da personaggi indegni.

  154. Antonio aprile 14, 2011 a 6:45 pm #

    PDL = IL POPOLO DEI LATITANTI o IL POPOLO DEI LECCACULO

    Comunque un partito di MERDA !

  155. roberto aprile 14, 2011 a 6:51 pm #

    MI VERGOGNO DI ESSERE ITALIANO E SONO AMAREGIATO NEL VEDERE CHE ELLA PRESIDENTE NON HA LA FORZA PER SCIOGLIERE QUESTO PARLAMENTO DI LADRI

  156. Dolores Gogliettino aprile 14, 2011 a 6:53 pm #

    Signor Presidente della Repubblica Italiana, Lei è l’unica persona a cui possiamo rivolgerci, Lei è l’ultima nostra speranza. Le chiedo, da cittadina italiana di non firmare questa legge infame, fatta per proteggere solo una persona, che si ritiene al di sopra della legge. Non firmi per piacere Signor Presidente, la storia la ricorderà anche per ciò che farà oggi. Sciolga quanto prima le camere e ci liberi da questa gente indegna.

  157. fiorella aprile 14, 2011 a 6:55 pm #

    LA PREGO, FERMI QUESTO MARCIUME CHE AVANZA….

  158. Marini Filomena aprile 14, 2011 a 7:45 pm #

    Da quando è arrivato questo nano depravato, ha tolto tutti i valori ai giovani gli ha inculcato che le ragazze possono guadagnare facendo le “escort” i ragazzi vogliono solo apparire non hanno più valori, non hanno più dignità, misurano tutto con il denaro e si vendono per niente,e non vedono che ci sta togliendo tutto pensando solo ai suoi porci comodi.

  159. Amelia Di Roberto aprile 14, 2011 a 7:45 pm #

    Presidente, trovi il modo di fermare lo scempio che questo governo sta facendo del nostro Paese. grazie

  160. Simonetta aprile 14, 2011 a 9:01 pm #

    Questo è un golpe, senza carri armati, ma un golpe in piena regola. Signor Presidente, difenda la democrazia come fecero anni fa taniti partigiani e dica NO a questo schifo.

  161. Giovanni Raffa aprile 14, 2011 a 9:45 pm #

    Sono contrario al processo breve e a tutte le leggi bavaglio e ad personam a favore di Berlusconi il 12-13 giugno dobbiamo votare si a tutti i cambiamenti di governo e le leggi ed essere contro il nucleare in Italia

  162. Caterina aprile 14, 2011 a 9:54 pm #

    Signor Presidente ci rimane solo lei a questo punto, non firmi per piacere

  163. gbboddoro aprile 14, 2011 a 9:58 pm #

    non si deve permettere uno schifo del genere….

  164. agostino ciucci aprile 14, 2011 a 10:18 pm #

    …scelga la strada dell’onestà…abbiamo bisogno ora e più che mai di gente che non ha paura di esprimere la propria indignazione di fronte alla dilagante corruzione e deriva sociale della nostra attuale classe politica e dirigente… Aiutateci a mandarli a casa…

  165. Renzo aprile 14, 2011 a 10:18 pm #

    Signor Presidente,non stiamo cadendo dalla padella nella brace,ormai stiamo bruciando. Se lei non interviene, del “vero” popolo italiano rimarranno solo le ceneri. I cittadini onesti credono in lei, non li deluda.

  166. orfeo nitrebla aprile 14, 2011 a 10:45 pm #

    SE A’ FIRMATO L’INTERVENTO CONTRO LA LIBIA.
    COME POTETE SPERARE CHE NON FIRMI IL PROCESSO
    BREVE. …..ILLUSIONE.

  167. marina aprile 14, 2011 a 11:26 pm #

    Signor Presidente salvi l’Italia da questo orrore!!!!

  168. andrea aprile 15, 2011 a 2:15 am #

    Al Presidente della Repubblica On. Giorgio Napolitano
    Al Presidente della Camera dei Deputati On. Gianfranco Fini
    Agli Onorevoli Capigruppo Parlamentari della Camera dei Deputati: SE AMATE L ITALIA, FERMATE QUESTO SCEMPIO!

  169. chiara aprile 15, 2011 a 5:25 am #

    abbiate pietà di noi che non possiamo far altro che appellarci a voi per chiedere giustizia e rispetto di noi e della costituzione.
    FATE QUALCOSA DI RESPONSABILE.
    STANNO UCCIDENDO IL NOSTRO FUTURO E QUELLO DEI NOSTRI FIGLI

  170. maria teresa aprile 15, 2011 a 6:24 am #

    Hitler era incensurato, Gandhi no !

  171. alessandra aprile 15, 2011 a 7:01 am #

    Signor Presidenti….non ci lasci alla deriva……scelga l’onestà..Ci renda forti e orgogliosi di vivere nella nostra Italia.Non abbandoni i suoi cittadini!!!

  172. eterea aprile 15, 2011 a 9:04 am #

    MA IO DICO SE STO PRESIDENTE E’ SENZA VOGLIA DI DIFENDERE LA COSTITUZIONE O POTERE PER FARLO NON SO (SIAMO TUTTI UGUALI DI FRONTE ALLA LEGGE NON ME LO SONO INVENTATO IO, STA NELLA COSTITUZIONE, LUI LA CONOSCE, NO?), CHE SI DIMETTESSERO TUTTI QUELLI DELL’OPPOSIZIONE COSì IL GOVERNO CASCA LO STESSO.

  173. kia aprile 15, 2011 a 2:07 pm #

    vergogna

  174. STEFANIA aprile 15, 2011 a 5:15 pm #

    Stupisce il Suo silenzio, come può non fermare tutto questo? Si è accorto che il paese viene trascinato nel fango, la democrazia è calpestata e la corruzione dilaga? Non siamo distanti dalla dittatura!

  175. Giorgio aprile 15, 2011 a 5:52 pm #

    Per il futuro dei ns. nipoti ti prego di nonfirmare il dercerto

  176. Massimo aprile 15, 2011 a 6:54 pm #

    Presidente NON firmi.

  177. Flavio aprile 15, 2011 a 7:40 pm #

    NON FIRMI!!!!!!

  178. annalisa aprile 15, 2011 a 8:23 pm #

    NON FIRMI,Presidente Lei ha fatto questa Repubblica,ed anche mio padre…non mi faccia vergognare oltre. Ringrazio mille Annalisa Folco

  179. ANDREA COGO aprile 16, 2011 a 8:10 am #

    I POPOLI VERDI SONO INDIGNATI . BENE FACCIAMO GIRARE , SARA DURA ALLE PROSSIME ELEZIONI A MAGGIO /GIUGNO PER I PARTITI CHE LI RAPPRESENTANO .– ‎18 APR MILANO CI SARA “BICICONTROLETRUFFE ” MOVIMENTO GIUSTIAZIAfacebook(NO PRESCRIZIONE)PROCESSO PARMALAT/SILVIO ormai e’ allo sbando/MOVIMENTO GIUSTIZIA tratta per una sua LEVATA DISTURBO con UNA MASSI MULTA /NO A PRESCRIZIONI A BANCHIERI -ecc /SI A POLITICI DI PRIMO LIVELLO /MAXI MULTE DA PAGARE IN CAMBIO -PROFILO FACEBOOK COGO ANDREA http://www.facebook.com/profile.php?id=1675549986 facebook MOVIMENTO GIUSTIZIA facebook CONTROLETRUFFE 347 3076527
    GRAZIE AI PUBBLICI MINISTERI E MAGISTRATI DI CORAGGIO (SQUADRA EUGENIO FUSCO , UNA REQUISITORIA DA CINQUE STELLE ) . GRAZIE. — LA BICI CONTROLETRUFFE NEI PROSSIMI GIORNI A MILANO /tribunale

  180. Giordana aprile 16, 2011 a 8:30 am #

    Sig.Presidente io spero vivamente che questi appelli degli Italiani servano a qualcosa perchè siamo veramente un Paese alla deriva, non c’è più Unità, più valori, abbiamo perso tante di quelle caratteristiche che ci distinguevano, sono preoccupata per me e per il futuro e credo che sia ora di unirci tutti quanti affinchè questo “no” si faccia sentire.

  181. ANDREA COGO aprile 16, 2011 a 8:47 am #

    I POPOLI VERDI SONO INDIGNATI. UN ONDA DI PROTESTA CHE IL GRANDE PRESIDENTE GIORGIO NAPOLITANO NON POTRA IGNORARE E RIMANDARE ALLE CAMERE LA RIFORMA PROCESSO BREVE — PER CHIEDERE UN REFERENDUM POPOLARE https://violapost.wordpress.com/2011/04/13/ventimila-firme-per-dire-no-al-processo-breve-il-popolo-viola-adesso-ascoltateci/#comment-16225 Ventimila firme per dire No al processo breve, il popolo viola: “Adesso ascoltateci” — INVIATO ANCHE A SEGRETERIA FINI E QUIRINALE https://servizi.quirinale.it/webmail/

  182. Adele aprile 16, 2011 a 9:27 am #

    Presidente fermi quest’infamia!

  183. Bertea Claudia aprile 16, 2011 a 11:15 am #

    Sig. Presidente On. Napolitano fermi questa vergogna, grazie

  184. CArlo Gugliuzza aprile 16, 2011 a 4:16 pm #

    Amatissimo Presidente Napolitano, lei ha avuto la sfortuna di presiedere la nostra Repubblica in un particolare momento buio della nostra nazione,per rischiararci da queste tenebre la preghiamo di non firmare il processo breve.

  185. Giuseppe Scuderi aprile 16, 2011 a 11:43 pm #

    … signor presidente Napoliotano, lei rimane l’ultima barriera alla diitatura mediatica-piduista-finanziaria di un despota che corrompendo e comprando parlamentari, rimane impunito ai suoi crimini davanti alla nazione, al mondo e alla storia. Non tentenni e fermi queata banda di individui indicibili e la storia e la nazione e il mondo gliene saranno grati.

  186. Giancarlo Falconi aprile 18, 2011 a 4:37 am #

    Questa è la nostra protesta da Teramo, caro Presidente Napolitano…

    http://www.iduepunti.it/francia/17_aprile_2011/processo-breve-coraggio-senatori-coraggio

  187. Francesco Casaretti aprile 20, 2011 a 3:58 pm #

    Signor Presidente, solo lei può salvarci da quesra assurda situazione

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: