Nasce ‘Lettera V’, il giornale ‘social’ del popolo viola

17 Apr

Tra pochi giorni vedrà la luce “Lettera V”, il nuovo giornale on line del popolo viola. Abbiamo registrato il dominio, stiamo lavorando alla grafica e all’organizzazione dei contenuti; ci stiamo autotassando per coprire i costi del server, della registrazione della testata e di tutti (e sono tanti) gli adempimenti burocratici cui occorre far fronte per mettere su una roba che fa informazione. Abbiamo pure scoperto che per fare un giornale (secondo il codice Rocco, cioè la vecchia normativa fascista) serve un direttore responsabile, ossia devi essere iscritto all’ordine dei giornalisti o all’albo dei pubblicisti. In sostanza noi, che pure abbiamo raggiunto due milioni e mezzo di utenti unici nel corso degli ultimi dieci mesi grazie al nostro blog e che pure trasmettiamo informazioni a centinaia di migliaia di persone al giorno con la nostra pagina Facebook, per la legge italiana non potremmo fare un giornale. Non sappiamo se è giusto o sbagliato ma è così. E comunque il direttore responsabile lo avremmo pure trovato: si tratta di una grande firma del giornalismo italiano, figura storica dell’antimafia siciliana, garanzia di indipendenza non solo dai partiti ma da tutti i centri di potere, già direttore di importanti testate nazionali.

Lo spirito con cui intraprendiamo questa nuova esperienza, nel momento in cui Berlusconi prova a rimettere mano alle intercettazioni e a nuove forme di bavaglio, sarà quello che ha caratterizzato tutto il nostro lavoro di informazione fino ad oggi: leggere e raccontare la realtà con lo sguardo privilegiato del cittadino comune, senza avere alcun titolo (non siamo giornalisti) se non quello che ci riconosce l’articolo 21 della Costituzione. Lo faremo in modo rigoroso, senza guardare in faccia nessuno, da autodidatti dell’informazione e con un approccio social: Lettera V non sarà solo un giornale ma anche una comunità che produce e diffonde informazione e conoscenza

Inutile dire che abbiamo bisogno di tutti: chiunque voglia dedicare un po’ del proprio tempo a questo progetto ci contatti. Ci servono corrispondenti dalle città, autori che intendano occuparsi di settori specifici (politica, scuola, cultura, ambiente, lavoro), che vogliano aprire un blog all’interno del nostro giornale; ci servono vignettisti, fotografi, videomaker.

Chiunque sia interessato invii una mail con una breve scheda che riassuma competenze o interessi a: postviola@gmail.com – oggetto “Lettera”

Se volete inserire il vostro blog nei siti in evidenza di Lettera V. scrivete a: postviola@gmail.com – oggetto “blog”

La redazione di Lettera V



16 Risposte to “Nasce ‘Lettera V’, il giornale ‘social’ del popolo viola”

  1. Laura M aprile 17, 2011 a 9:26 am #

    http://lauramagnani.blogspot.com/
    Se mi volete, io ci sono!

  2. Marcello aprile 17, 2011 a 10:03 am #

    “V” per vendetta!!!!!!!!!!!!!!!!!

  3. violapost aprile 17, 2011 a 10:06 am #

    Oppure per Verità o per Voglia di cambiamento a ciascuno la propria interpretazione :)

  4. violapost aprile 17, 2011 a 10:33 am #

    Sì Laura risponderemo presto stanno arrivando tantissime mail!

  5. Federico aprile 17, 2011 a 10:53 am #

    Trovatevi pure un buon grafico però.

  6. Mauro aprile 17, 2011 a 11:11 am #

    Perchè usate la lettera “V”?

  7. Francesca aprile 17, 2011 a 1:03 pm #

    Bellissima idea!! Dalla mia Alcamo forse non potrò dare grande contributo, magari qualche donazione! Andate avanti, condivido tutto quello che fate!!

  8. Matteo Vitiello aprile 19, 2011 a 12:04 pm #

    http://wp.me/p19KhY-oM

  9. Luigi aprile 20, 2011 a 7:39 am #

    “V” come “vuoi vedere che stavolta è la volta buona???” Avanti tutta ragà perchè ormai è chiaro che solo noi possiamo cambiare sto paese che sta naufragando sotto i colpi di una classe politica indegnaaaaa!!!

  10. olandesevolante aprile 21, 2011 a 2:38 pm #

    Perchè non creare una vera e propria testata giornalistica come La repubblica o l’Adige? :) anche se ha un costo elevato magari attraverso donatori privati ci riuscireste!
    e potreste tenere informati ancora di più i cittadini.
    Solo una fascia ridotta di italiani usa internet. :(

  11. Lorenzo La Face giugno 7, 2011 a 4:18 am #

    http://www.nocensura.com/2011/06/fukushima-contaminazione-in-italia-le.html contribuisco con questo scritto e volendo anche altro materiale (gratuito) nell’augurarvi buona apertura!!

Trackbacks/Pingbacks

  1. Manifesto apparso (davvero) a Roma – Guarda la foto « Il Post Viola - aprile 17, 2011

    […] violapost ← Nasce ‘Lettera V’, il giornale ‘social’ del popolo viola LikeBe the first to like this […]

  2. Ecco i 35 politici più seguiti su Facebook e i primi 15 blog italiani, il primo è il nostro « Il Post Viola - aprile 21, 2011

    […] Nasce Lettera V. il giornale social […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: