E la Lega evoca la pulizia etnica, volantino shock a Mantova – Foto

25 Mag

Il volantino in fronte retro riporta il simbolo elettorale della Lega Nord, intitolato “PULIZIA ETNICA”, è stato distribuito questa mattina ad Asola, in provincia di Mantova.

 La persona che lo ha segnalato lo ha rinvenuto in piazzale Mangeri, dove era stato posto sotto il tergicristallo di tutte le autovetture che vi erano parcheggiate.

 Crediamo giusto mettere a conoscenza la stampa dell’esistenza di tale genere di propaganda, rispetto alla quale il PD esprime ferma condanna.

La segnalazione ci è giunta da Giorgia Veneziani che l’ha ricevuta dal Partito Democratico di Mantova. Ecco il volantino shock

48 Risposte to “E la Lega evoca la pulizia etnica, volantino shock a Mantova – Foto”

  1. ros64 maggio 25, 2011 a 10:51 am #

    sul vocabolario si trova anche la definizione della parola “deficiente”

    • ste luglio 31, 2011 a 12:42 am #

      Concordo con te!

      • ste luglio 31, 2011 a 12:46 am #

        Ps: mi riferisco a ros64!

        scusatemi non lo avevo sottolineato

  2. Tank maggio 25, 2011 a 10:53 am #

    Ma non è vero che invoca la pulizia etnica, leggete bene prima di scegliere i titoli, altrimenti ci accusano di rigirare la frittata come fanno loro!!!

    • LUKIX maggio 25, 2011 a 11:03 am #

      si è vero nel contenuto forse è un pò vago…ma il titolo del volantino(non dell’articolo) non lascia dubbi sul messaggio che si vuole mandare “PULIZIA ETNICA”!!
      e poi cerca di sminuire il significato della parola “Razzista”
      in modo da tentare di rendere meno pesante questa parola, che, ora, è vista soprattutto come insulto verso qualcuno.
      Poi il fatto che venga nominato il PD …vabbè lasciamo perdere…

  3. gigi maggio 25, 2011 a 10:56 am #

    ahahahahah mi è bastata la prima riga per capire la profondità del messaggio. Ok che Orwell non sanno nemmeno chi sia, ma almeno documentarsi un minimo su dove è nato e vissuto invece di scrivere baggianate tipo “lo scrittore scozzese”..

  4. marco maggio 25, 2011 a 10:58 am #

    Scusate, ma il titolo del post è sbagliato
    Leggendo il volantino si evince che La Lega non invoca la pulizia etnica ma sostiene di essere vittima di pulizia etnica.
    o mi sbaglio?

    • LUKIX maggio 25, 2011 a 11:06 am #

      a me sembra di capire che il succo sia:
      Abbiamo già mischiato troppe etnie nella Storia(infatti fa l’esempio dell’america) e quindi di conseguenza dobbiamo preoccuparci che questo non accada ancora…
      Rimanendo “Padani”!!!
      A me sembra chiaro l’intento, no che sia chiaro il volantino, ma conosciamo chi lo divulga…non potete dire il contrario se conoscete la lega…

    • Aurora maggio 25, 2011 a 11:12 am #

      No non ti sbagli, sono d’accordo con chi non trova corretto il titolo dell’articolo.
      IL volantino fa la solita supecazzola antropo-sociologica che i leghisti sintentizzarono con i manifesti degli indiani d’America “loro hanno subito l’immigrazione”.
      Non approvo l’uso fatto in questo spazio del volantino, che presenta un unico gran difetto: essere scritto con lo stesso stile di certi siti in cui sostengono che il mondo finirà nel 2012 come dicono gli Aztechi…fa un sacco di chiacchiere insomma.

      • Antonio maggio 25, 2011 a 11:17 am #

        mancano solo gli alieni… Giacobbo potrebbe farci un servizio su Voyager…

    • Denise maggio 25, 2011 a 11:17 am #

      No non ti sbagli, infatti ribadisco la superficialità della gente che si avventa sui titoli senza prendersi la briga di leggersi 2 righe in più. E su questo la Lega ci gioca alla grande, per il resto questo volantino lo infilerei senza perderci troppo tempo nel cesto delle solite provocazioni leghiste, ovvero nella spazzatura. Augurarsi che questa gente si ridimensioni con la realtà è come sperare che tornino le mezze stagioni.

    • giorgia maggio 25, 2011 a 11:31 am #

      infatti c’è scritto “evoca”. effettivamente potevano mettere un titolo che non provocasse confusione, ma non hanno sbagliato.

  5. emiliano maggio 25, 2011 a 10:59 am #

    leggete bene il volantino, non invoca la pulizia etnica, è semplicemnete la solita spazzatura leghista.

    • Frank maggio 25, 2011 a 11:08 am #

      Mah mi sembra che il titolo dica “Evoca” e non “Invoca”…non vedo fritate rigirate…..semplicemente i leghisti ora puntano anche alla “menata intellettuale” degna dei peggiori pensatori della storia.

      • Tank maggio 25, 2011 a 11:40 am #

        L’hanno cambiato dopo. E meno male.

  6. maria teresa maggio 25, 2011 a 11:07 am #

    è comunque delirante e, secondo me, intende giustificare atteggiamenti razzisti come una presunta autodifesa !

    • daniela maggio 25, 2011 a 11:32 am #

      Il volantino dice che chi invoca la società multiraziale non si ricorda che è stato possibile farlo schiacciando i popoli indigeni…. una di quelle pippe mentali che leggi che ti rileggi non ti portano da nessuna parte… comunque l’obiettivo secondo me è che chi prende il volantino legga il titolo. Va da sè..
      Carderoli ha sostenuto il candidato leghista a MN con discorsi razzisti e omofobi così stereotipati e assurdi che le forze dell’ordine non riconoscendolo hanno creduto fosse un comico di Zelig (non scherzo)… Auguri mondo!!

  7. Antonio maggio 25, 2011 a 11:16 am #

    A parte il delirio complessivo di questo volantino, vi siete accorti di questa frase:
    […]la strage dei polacchi anticomunisti di Katin del 1940, spacciata per incidente aereo.[…]

  8. EMcA maggio 25, 2011 a 11:42 am #

    Ho letto la prima pagina del volantino: non si capisce un cazzo!

  9. booh maggio 25, 2011 a 11:51 am #

    Orwell scozzese? Ma che Orwell conoscono questi? Gnurant!

  10. Gian maggio 25, 2011 a 12:17 pm #

    qualcuno spieghi a questi idioti che:
    1. il vocabolario dice “ammessa l’esistenza di razze diverse nella specie umana” proprio per dire che non esistono razze umane: non è un dato di fatto come scrivono nel volantino, è una ipotesi stravagante e antiscientifica.
    2. la NOSTRA RIVOLUZIONE SCIENTIFICA non ci sarebbe mai stata senza, per fare un esempio stupido, i NUMERI ARABI oppure l’introduzione dell’aristotelismo (e quindi del processo logico-scientifico) in Europa, fatta non dai Greci bensì, gli sembrerà incredibile, dagli ARABI.

  11. Matteo maggio 25, 2011 a 12:28 pm #

    quindi, considerato che secondo loro i migranti americani hanno fatto una “divina” pulizia razziale mandando via a calci in culo o schiavizzando i “negri” seppur’indigeni, io posso divinamente partire con un plutone di “suddisti”, destinazi…one stato libero di padanopoli e fare tabula rasa del loro presunto statarello? anche questa è pulizia razziale giusto? a sto punto…damose da fa noi e cacciamoli dall’Italia visto che tanto la odiano. Li mettiamo tutti ai lavori forzati cosi si cominciano a rendere anche utili.

    • Francesca maggio 25, 2011 a 12:44 pm #

      E’ semplicemente apologia di reato e incitamento all’odio razziale. Comunque lo giri questo volantino è indecente. A parte il palese revisionismo storico e le fonti assolutamente allucinanti (ma guardare un dizionario più recente del ’68 è così difficile? Mai stati in una biblioteca?), a rigirare il concetto di razza, ci avevano già pensato le leggi razziali del ’38. Il solo considerarsi una razza, nel 2011, è anacronistico. Sopratutto se poi uno pensa veramente di discendere dai Celti più di quanto non possa discendere dagli Indoeuropei o dagli Africani (da cui, secondo le ultime teorie, sembra noi tutti si discenda).
      Sono schifosi. E non c’è altro da aggiungere. E da mantovana (della bassa però) mi vergogno ancora di più.

  12. Chabas maggio 25, 2011 a 12:35 pm #

    Ma leggete prima di commentare?Io posso essere contor quello che c’è scritto ma almeno mi informo e leggo,non leggo pulizia etcnica,razzismo in fondo e via ho capito l’articolo,al di là dei toni,sta solo dicendo che una società basata sul multiculturalismo e multietnica in questa maniera,senza leggi,senza diritti farà perdere presto i diritti e le radici del paese ospitante gli stranieri.
    Penso sia questo il succo del discorso,poi lo si può o no condividere.

  13. Chabby maggio 25, 2011 a 12:39 pm #

    tentare di far capire qualcosa a quelli del PD come voi…è un’impresa..portatori di verità e conoscenza a priori…
    Dio,io non mi metterei manco a pubblicare i volantini degli altri per diffamarli quando si hanno delle idee così scialbe e un leader come Bersani,è giusto criticare la Lega,lo faccio in primis ma sapendo perchè e qual è la politica opposta.Non LEga=Silvio merda=Destra(?).
    tutto è destra ora come ora.

    • lorenzo maggio 25, 2011 a 2:08 pm #

      eh gia`, tutto e` destra, ora come ora … e le marmotte incartano la cioccolata

      ma che ti sei fumato, bello? se “hai capito l’articolo” (che poi e` un volantino) allora hai problemi seri, perche` e` stato preparato proprio in modo da non far capire una sega, visto che e` un insieme incoerente di teorie complottiste, inesattezze, luoghi comuni

      insomma, il classico messaggio leghista, basato sul sparare cazzate ad effetto nelle quali i lobotomizzati xenofobi leggono leggono solo il messaggio che gli fa comodo

    • lorenzo maggio 25, 2011 a 2:15 pm #

      e no, rispondendo anche al tuo post precedente, aggiungo che questo discorso “NON lo si puo` condividere”, perche` la tesi che la naturale tendenza dell’uomo di spostarsi e di mescolare le culture si in realta` una “invasione” e` solo un modo stupido (anche se purtroppo efficace) per giustificare la propria xenofobia, e chiamare “diritti” i privilegi e` “leggi” i soprusi e` solo un bel modo di rigirare le frittate per giustificare la propria voglia di nazifascismo

  14. nicola maggio 25, 2011 a 12:42 pm #

    la lega è totalmente criticabile, ma è peggio forzare la realtà dei fatti per attaccarli, mi dispiace ma avete toppato. sul volantino non c’è scritto che l’obiettivo è realizzare la pulizia etnica, ma che la lega ha paura di subirla. distorcere la posizione dell’avversario per confutarlo meglio è un modo piuttosto rozzo per discutere. un attacco del genere è il classico stile che si può leggere su libero o sul giornale e sarebbe bello non doverlo trovare anche qui.

  15. Luigi maggio 25, 2011 a 12:55 pm #

    Il volantino è subdolo, perchè ha un titolone ambiguo! Ma anche il vostro post ha un titolo che è fuorviante e che contiene una falsa notizia. Non ci abbassiamo a questo livello per favore!

  16. Pieretto maggio 25, 2011 a 1:19 pm #

    Mah, già il 90% della gente i volantini o non li prende o li butta via immagino in quanti si prendano la briga di leggere questo ; l’argomento è interessante e andrebbe approfondito, il contenuto non mi scandalizza, anzi, certi tabù politicamente corretti andrebbero superati, e anch’io trovo irritante l’uso che si fa della parola razzismo e una iattura l’esistenza di poteri forti sovranazionali che sempre più tendono a limitare le libertà che ancora abbiamo (o forse ci illudiamo di avere) però lì se ne fa un minestrone abbastanza indigesto e a volte alquanto superficiale per non dir di peggio, ad esempio: “gli Usa abitati da migranti che hanno compiuto una pulizia etnica degli indigeni per realizzare la società multietnica dei migranti in nome dei sacri principi della rivoluzione francese”.
    Orwell scrittore scozzese magari ci può stare, nasce in India ma ho controllato su Wiki ed in effetti la famiglia pare fosse originaria della Scozia, mentre riguardo la strage dei Polacchi anticomunisti di Katyn (e non Katin) del 1940 spacciata per incidente aereo mi dà l’impressione che abbiano fatto confusione con il recente incidente (o presunto tale, io ho dei dubbi) in cui quasi tutta l’elite polacca è scomparsa mentre era in volo verso la Russia proprio per commemorare l’evento.Se è così è una ulteriore testimonianza della loro modo raffazzonato (eufemismo) di rappresentare le loro idee, ammesso che ne abbiano e non siano invece un insieme di concetti mescolati a capzo volti unicamente a raccattar voti, posti e quattrini.
    Ho scritto una sbrodolata più lunga del volantino e che quindi sarà letta da massimo due o tre persone ma tanto io non devo convincere nessuno…

  17. Antonio Calzo maggio 25, 2011 a 1:23 pm #

    INVOCHIAMO PULIZIA ETNICA MA DELLA LEGA, NEL SENSO CHE GLI METTIAMO LA CAMICIA FORZA

    • paolominucci luglio 5, 2011 a 2:28 pm #

      E’ sufficiente aprire bene le porte dei palazzi e tirare fuori tutto il marcio che c’è.. la società civile ormai avanza a mani basse.. hanno le ore contate questi vermetti..
      Paolo
      http://www.sanguevivo.wordpress.com

  18. paolo maggio 25, 2011 a 2:21 pm #

    Ma come si fa a votare Berlusconi:
    -pinocchione, dittatore, craxiano;
    -pluricondannato in sede definitiva;
    -pluriamnistiato (non si da all’innocente ma al condannato);
    -pluriprescritto (non si da all’innocente ma al condannato);
    -pluripregiudicato e pluridelinquente;
    -massone piduista e da scomunicare;
    -pluricollaboratore della mafia;
    -pluricollaboratore dei servizi segreti deviati;
    -plurisovversivo e plurigolpista;
    -pliriistigatore a delinquere;
    -i troppi soldi “rubati” lo rendono incapace di fare un ragionamento per i
    cittadini sovrani.
    La maggior parte che lo vota è telecomandata ed è complice.
    Svegliamoli!

  19. Grangibus maggio 25, 2011 a 2:22 pm #

    Titolo del blog fuorviante, sono sicuro che pochissimi si siano degnati di leggere x intero il volantino prima di dare i soliti ipocriti e banali giudizi sulla Lega Nord.

  20. Marco maggio 25, 2011 a 2:38 pm #

    Scusate ma lo shock dove sarebbe? Nelle verità dimenticate? Perchè Vi sentite tutti ortolani? Libertà di stampa!

  21. salvatore maggio 25, 2011 a 4:41 pm #

    RAGAZZI, ORWELL, AL DI LA’ DELLE CAZZATE FARNETICANTI ESPRESSE SUL VOLANTINO, ERA DI FAMIGLIA NOBILIARE DECADUTA(SENZA TERRE, E’ LA DEFINIZIONE), NATO IN INDIA, MORTO A LONDRA. L’UNICA COSA CHE HANNO IMBROCCATO, LASCIATEGLIELA…

  22. angelo maggio 25, 2011 a 5:57 pm #

    Effettivamente il volantino non invoca apertamente nessuna pulizia etnica, ma afferma che i popoli del nord rischiano di subirla.
    Però: se tu hai paura di subire una pulizia etnica allora hai il diritto di difenderti con tutti i mezzi (anche con la stessa arma). La filosofia dell’ “occhio per occhio dente per dente” è tipica della cultura leghista. Il fatto che non la “invochi” cambia poco: il messaggio è che una bella pulizia etnica ci vorrebbe eccome…
    Ma poi: credete davvero che certi elettori della lega si siano messi a leggere qualcosa del volantino oltre il solo titolo?

  23. Matteo Vitiello maggio 25, 2011 a 9:20 pm #

    ricordo a tutti una cosa: un tempo la Lega gridava “Roma padrona” e oggi siede a Roma, braccio destro di Berlusconi. Sveglia italiani, sveglia.
    http://buenobuonogood.wordpress.com/

    • Daniele luglio 31, 2011 a 9:32 am #

      oggi siede a Roma, braccio destro di Berlusconi per recuperare i soldi che il nord ha versato per anni e anni al sud………….

      La veritè fa male è…………..

  24. Roby giugno 20, 2011 a 1:26 pm #

    Certo un popolo “in questo caso italiano” che si vanta di essere un grande paese del MENGA, c’è lo diciamo tra di noi per farci coraggio ma che nessuno fuori dai confini pensa, che non riesce a respingere tutto questo pattume umano che viene qui a rompere le palle e sfruttare quello che i nostri padri hanno creato, con una sinistra becera e mondialista, è destinato all’estinzione, cosa che io mi auguro per poter rinascere e non ripetere gli errori fatti. Cari comunisti del cazzooooooooooooooo vi siete scordati quando nelle federazioni giovanili comuniste FGC vi insegnavano ad odiare il sentimento nazionale? vi siete dimenticati sinistronzi quando bruciavate la bandiera italiana nelle manifestazioni, e al solo pronunciare senso nazionale, si veniva presi a sprangate e passati per fascisti. iNTENDIAMOCI BENE IO NON SONO mai stato ne comunista e ne fascista, sono un leghista fiero di esserlo. Provate a viaggiare per il mondo come ho fatto io, non per fare vacanze, ma per lavoro poi vedreste effettivamente come gira il mondo

    • Paolo Porsia agosto 3, 2011 a 8:41 am #

      Qualcuno si è mai scomodato di leggere testimonianze di come la SICILIA GRECO BIZANTINA sia stata completamente OBLITERATA da Massacri inenarrabili e PULIZIE ETNICHE con massicce riliocazioni di POPOLAZINI BERBERE e CABILE …

      “Gli abitanti delle città siciliane che si erano arrese senza combattere poterono continuare a praticare la religione cristiana ma:

      – dovevano portare segni di riconoscimento sui loro vestiti e sulle loro case;

      – dovevano pagare più imposte;

      – non potevano ricoprire cariche che implicassero autorità sui musulmani;

      – non potevano sposare una musulmana (ma un musulmano poteva sposare una cristiana);

      – non potevano costruire nuove chiese;

      – non potevano suonare le campane;

      – non potevano effettuare processioni;

      – non potevano leggere la Bibbia entro il raggio dell’udito di un musulmano;

      – non potevano bere vino in pubblico;

      – dovevano alzarsi quando un musulmano entrava nella stanza;

      – dovevano cedere il passo ai musulmani nella pubblica strada;

      – non potevano portare armi;

      – non potevano andare a cavallo;

      – non potevano sellare i loro muli;

      – non potevano costruire case grandi come quelle dei musulmani.

      Le donne cristiane non potevano avere accesso ai bagni quando vi si trovavano donne musulmane. Nella Sicilia bizantina erano le prostitute che non potevano entrare nei bagni contemporaneamente alle donne per bene.

      Centinaia di migliaia di musulmani immigrarono in Sicilia. I vantaggi giuridici loro concessi, la disponibilità di terre sequestrate ai cristiani, la possibilità di avere manodopera a basso costo (cristiani ridotti alla fame dalle spoliazioni), l’abbondanza di schiavi (ragazze e fanciulli)
      costituivano una attrazione irresistibile per chi viveva nella desolazione del deserto. Gli africani trovarono nella Sicilia un paradiso terrestre, i cristiani l’inferno.”
      http://www.maat.it/livello2/mediterraneo-2.htm

      • Paolo Porsia agosto 5, 2011 a 6:50 am #

        ….Vi finanzia il buon vecchio KSA (kingdom of Saudi Arabia) o l’UCOII per caso?

  25. Rosario luglio 31, 2011 a 1:10 am #

    La Lega è sempe stata ed ancora è vittima del razzismo. E i leghisti non sono trogloditi al punto di non sapere chi sia stato Orwell !!
    Rosario

  26. rossana luglio 31, 2011 a 9:01 am #

    Tralasciando sul contenuto grottesco e raccapricciante che si commenta da solo, terrei a sottolineare un radicale errore di comprensione della lingua italiana (questi indigeni!)! Il periodo implicito “Ammessa l’esistenza di specie diverse nell’ambito della specie umana” non significa affatto che questo sia un assunto, un dato di fatto irrevocabile!! Se girato in forma esplicita, tale periodo diventa: “Se si ammette l’esistenza di specie diverse nell’ambito della specie umana”. Se = periodo ipotetico.
    E l’ipotesi è, in quanto tale, tutta da verificare. ‘Gnurant.

Trackbacks/Pingbacks

  1. Pulizia etnica « My3Place - maggio 25, 2011

    […] Pulizia Etnica a Mantova […]

  2. Avviso agli elettori del PDL ed affini « L'Irritabile - maggio 25, 2011

    […] Segnalazione del Post Viola. […]

  3. Top Posts — WordPress.com - maggio 26, 2011

    […] E la Lega evoca la pulizia etnica, volantino shock a Mantova – Foto Il volantino in fronte retro riporta il simbolo elettorale della Lega Nord, intitolato “PULIZIA ETNICA”, è stato […] […]

  4. E la Lega evoca la pulizia etnica, volantino shock a Mantova – Foto | Mantova Ballottaggi Elezioni | La rava e la fava - maggio 27, 2011

    […] fonte: violapost.wordpress.com […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: