Contestazioni su Facebook, Gigi D’Alessio querelerà tutti (e forse anche noi)

27 Mag

Gigi D’Alessio ha annunciato all’Ansa di aver dato mandato al suo legale, Giorgio Assumma di Roma, di intraprendere ”tutte le necessarie azioni legali” per tutelare la sua ”dignita’ umana ed artistica” nei confronti di quanti gli hanno rimproverato ”anche con epiteti diffamatori”, di non aver rispettato il pubblico che attendeva la sua esibizione a chiusura della campagna elettorale di Letizia Moratti”. D’Alessio farebbe riferimento, in particolare, a tutti quelli che lo hanno contestato su Facebook e in vari blog e siti. Il nostro blog e la nostra pagina Facebook  sono stati i primi a diffondere la notizia delle contestazioni a D’Alessio su Facebook. Speriamo che D’Alessio non si riferisca a noi ma sappia che in ogni caso non ci lasceremo intimidire e continueremo ad esercitare liberamente il nostro diritto di espressione, di critica di cronaca e di satira.

SOSTIENICI

40 Risposte to “Contestazioni su Facebook, Gigi D’Alessio querelerà tutti (e forse anche noi)”

  1. giuliana maggio 27, 2011 a 4:23 pm #

    querela? ma nessuno gli ha detto che in Italia la magistratura è comunista?

    • Elena Bonomo giugno 7, 2011 a 8:38 pm #

      che c’entra che in Italia la magistratura è comunista.Impara a capire le cose prima di parlare.

      • Elena giugno 7, 2011 a 8:41 pm #

        che c’entra che in Italia la magistratura è comunista.Impara a capire le cose prima di parlare.

  2. Alessandro maggio 27, 2011 a 4:30 pm #

    Grazie al cielo l’Arte sta da un altra parte…

  3. Merleau-Ponty maggio 27, 2011 a 4:33 pm #

    Fate bene a non farvi intimidire. Rispondete alla iniziativa legale e un giudice dirà chi ha ragione o meno.
    In bocca al lupo ragazzi

  4. maria maggio 27, 2011 a 4:38 pm #

    Non trovo giusto che contestino l’artista,se non piace basta non sentirlo ne guardarlo,lui non ci ha puntato la pistola alla tempia per essere obbligatoriamente un suo fan!Personalmente a me piace come artista e come cantautore,poi della sua vita privata nessuno può permettersi di molestarla.

    • maria teresa maggio 28, 2011 a 10:22 am #

      che cavolo dici, mica nessuno ha parlato della tatangelo, questa è vita pubblica, lui è un personaggio pubblico e se delude il suo pubblico, o parte di esso, hanno diritto di dirglielo, almeno saprà perchè gli calano le vendite.

    • ILARIA maggio 30, 2011 a 7:53 pm #

      BRAVA MARIA W GIGIIIIIIIII

  5. Alessandro maggio 27, 2011 a 4:42 pm #

    Dovrebbe essere processato per aver ucciso ripetutamente la musica.

    • Gianni maggio 27, 2011 a 5:00 pm #

      Speriamo che al prox concerto gli si guasti il trasmettitore del microfono !

  6. francescoskipper@yahoo.it maggio 27, 2011 a 5:03 pm #

    Questo è il senso di democrazia dell’odierna sinistra: al primo maggio e tante altre occasioni megaconcerti con decine di artisti che la destra non critica neanche col pensiero…e invece chi partecipa a concerti organizzati dalla destra genera minacce di ogni tipo a chi vi partecipa…

    • Ale maggio 27, 2011 a 5:23 pm #

      Se De Gregori, Silvestri, etc. avessero dato querele per tutte le volte che hanno ricevuto insulti il minore dei quali è “comunista di merda”, quelle carte da sole basterebbero per bloccare tutta la magistratura di due Paesi.

    • Robi maggio 27, 2011 a 5:30 pm #

      questa non è destra, è associazione a delinquere..

  7. A. maggio 27, 2011 a 5:03 pm #

    mah ‘querela dice?’ ..’un attimo e sono subito da lei’ Pigliamola a ridere che è meglio.Perché non dice la verità,ovvero che aver accettato di esibirsi per la Moratti si è rivelato un errore (probabilmente ha riscontrato tra i fans un malessere,magari anche un cambio di rotta)e legittimamente spaventato dalla perdita di pubblico si è tirato indietro e adesso la sta buttando sulle ‘critiche eccessive’ in rete (qualcuno dovrebbe dirgli che esporsi pubblicamente soprattutto in politica porta a grandi elogi o brutte critiche,è la prassi,quindi non si lagnasse)solo per ”pararsi”.In più con tutta sta ‘sceneggiata napoletana’ è di nuovo tra le news di google,perciò non gli sta andando così malaccio come dice.Ad ogni modo,tocca giocare d’astuzia perché il berlu&co (di norma ma soprattutto ora)si attaccherebbero a qualunque cosa pur di riprendere un paio di punti,quindi non bisogna dargli la possibilità di strumentalizzare gli eventi.Siamo a un passo importante per un nuovo inizio,cadere sul finale sarebbe da coglioni inenarrabili.

  8. paolo maggio 27, 2011 a 5:14 pm #

    Ma come si fa a cantare per il PDL = pregiudicati da latitanti.
    Ma come si fa a votare Berlusconi:
    -pinocchione, dittatore, craxiano;
    -pluricondannato in sede definitiva;
    -pluriamnistiato (non si da all’innocente ma al condannato);
    -pluriprescritto (non si da all’innocente ma al condannato);
    -pluripregiudicato e pluridelinquente;
    -massone piduista e da scomunicare;
    -pluricollaboratore della mafia;
    -pluricollaboratore dei servizi segreti deviati;
    -plurisovversivo e plurigolpista;
    -pliriistigatore a delinquere;
    -i troppi soldi “rubati” lo rendono incapace di fare un ragionamento per i
    cittadini sovrani.
    La maggior parte che lo vota è telecomandata ed è complice.
    Svegliamoli!

    • francescoskipper@yahoo.it maggio 27, 2011 a 7:01 pm #

      MA TU, PAOLO, SEI PLURIPARANOICO?

      • angeloDiNome maggio 27, 2011 a 11:39 pm #

        Paranoico = affetto da manie di persecuzione.

        Parla di quello che conosci.

  9. (Crocerossina) Deste Bossi maggio 27, 2011 a 6:20 pm #

    Mercoledì 2 aprile 2008: si è concluso il giudizio di primo grado che ha visto imputato del reato di lesioni Gigi D’Alessio. Il giudice monocratico della capitale, lo ha condannato a nove mesi di reclusione per lesioni aggravate dall’esercizio arbitrario delle proprie ragioni. Il Pubblico ministero, Pietro Pollidori, aveva chiesto la condanna a un anno e a otto mesi di reclusione. Il giudice ha anche disposto la trasmissione degli atti alla Procura della Repubblica affinché possa essere vagliata la posizione di terzi indagati per falsa testimonianza.
    Quindi,la sua minaccia di querele nei confronti di chi esprime il proprio pensiero (diritto tutelato dalla Costituzione – anche Silvio Berlusconi che ha definito in diverse occasioni “coglioni” e “senza cervello” gli elettori ma nessuno, io compreso, ha messo in discussione il suo diritto di libertà d’espressione) configura l’ipotesi di reato di minaccia di ingiusto danno e il Magistrato di turno potrebbe attivarsi d’Ufficio. Spero ritiri tali minacce e chiarisca la sua posizione.

  10. gianni maggio 27, 2011 a 6:45 pm #

    ….. ma bafangulo…..

  11. Gabriele maggio 27, 2011 a 6:51 pm #

    Querelerà migliaia di utenti di FB che lo hanno sbeffeggiato? Auguri…

  12. Andrea maggio 27, 2011 a 9:12 pm #

    E se sulla querela di D’alessio sentissimo il commento del grande capo Estiqaatsi?

    • angeloDiNome maggio 27, 2011 a 11:40 pm #

      Sì, Sì, Sì, ROFL

  13. Suzanne Kijko maggio 27, 2011 a 11:59 pm #

    L’arte di Gigi D’alessio rappresenta la metafisica che sposa lo spazialismo.

    Suz

  14. paola maggio 28, 2011 a 7:04 am #

    gigi vatti a fare un giro!!!!cosi ti sbollisci!!!!che figura!ieri sera col capo!a che punto sei arrivato?

    • ILARIA maggio 30, 2011 a 7:51 pm #

      INVIDIOSAAAAAA TI BRUCIAAAAAAA STA ZITTA LASCIA IN PACE GIGI CREPA W GIGIIIIIIIIIIIII

    • ILARIA maggio 30, 2011 a 7:56 pm #

      TU VATTI A FARE UN GIRO LASCIA IN PACE GIGI INVIDIOSAAA UUUU

  15. stevetorre maggio 28, 2011 a 10:36 am #

    Povero Gigi.
    Se è un cretino privo di talento che canta per i camorristi non è mica colpa nostra…

    • Suzanne Kijko maggio 28, 2011 a 10:54 am #

      Tu Stevetorre invece sei un cretino con del talento?
      Vuoi dire che su questo blog si possono insultare le persone passandola liscia?
      Allora sai cosa ti dico Stevetorre?
      Capra capra capra capra capra capra capra capra capra capra capra capra capra apra capra capra capra capra capra capra capra capra capra capra capra capra capra capra capra capra capra capra capra capra capra capra capra apra capra capra capra capra capra capra capra capra capra capra capra capra capra capra capra capra capra capra capra capra capra capra capra apra capra capra capra capra capra capra capra capra capra capra capra capra capra capra capra capra capra capra capra capra capra capra capra apra capra capra capra capra capra capra capra capra capra capra capra…

      Suz

    • ILARIA maggio 30, 2011 a 7:49 pm #

      TU SEI UN CRETINO VEDI DI LASCIARMI IN PACE GIGI CAPITO STRUNZZZZZ

      • pippopippo febbraio 29, 2012 a 9:24 pm #

        hahahahhahaha, e chi sei, la mammina?

  16. paola maggio 28, 2011 a 10:45 am #

    per sua informazione!dalessio sappia che l italia nonostante abbia ancora come presifente del consiglio …berluscaizer,è una nazione libera dove tutti gli italiani possono esprimersi liberamente.giggi accetta le offese non c è scappato nessun morto!siamo liberi di pensarla democraticamente come vogliamo!la notorieta a volte da alla testa,cerca di essere piu umile nei confronti di chi hasostenuto!

    • ILARIA maggio 30, 2011 a 7:47 pm #

      LASCIA IN PACE GIGI INVIDIOSA

  17. fishcanfly maggio 28, 2011 a 1:51 pm #

    Giustissimo!!! Avete l’appoggio del mio blog!! :)

  18. lorgiu maggio 28, 2011 a 4:51 pm #

    Il problema non si pone, un cane che canta è pur sempre un cane, così come un camorrista rimane tale anche dopo milioni di dischi, certo tutti cambiano, infatti lui ora sale sul palco con i mafiosi…

    • ILARIA maggio 30, 2011 a 7:45 pm #

      LASCIA IN PACE GIGI D’ALESSIO

  19. ILARIA maggio 30, 2011 a 7:40 pm #

    GIGI SEI GRANDEEEEEEEEEE Chiunque critichi Gigi senza conoscerlo….siete tutte persone prive di sentimento e d’emozioni…e mi permetto di URLARE A GRANDE VOCE che siete SOPRATUTTO DEGLI STRONZI …IGNORANTI I-N-V-I-D-I-O-S-I TVB GIGI UN ABBRACCIO ILARIA

    • pippopippo febbraio 29, 2012 a 9:25 pm #

      e a te manca il senso musicale…….

  20. ILARIA maggio 30, 2011 a 7:52 pm #

    MI SONO SCUCCIATTT LASCIATE IN PACE GIGI D’ALESSIO INVIDIOSIIIIIIIIIIIIII

  21. Il buffone di corte novembre 17, 2011 a 2:24 pm #

    Come cantava qualcuno….Ti dedichiamo un inno alla tua onnipotenza, strapepotenza e grandezza!!!!!!!…… Puozze ittà ‘o sanghe vicerè!….miserabile di uomo e men che meno di quello che non ti potrai mai comprare o leccare….Il talento…PER IL RESTO…. A buon intenditor… Poche parole… Che quello che avevamo da dirti lo sai già……..

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: