E il movimento dei Forconi apre alla Lega: “Onore alla Padania” – Foto

18 Gen

La “serrata dei padroni” giunge al terzo giorno. Milioni di siciliani ostaggio di poche centinaia di autotrasportatori e agricoltori che presidiano alcune arterie dell’isola. “Rivolta di popolo” si dice ma di popolo ai blocchi se ne vede molto poco come testimoniano le poche foto e video che girano su Internet. Al presidio di San Gregorio (Catania), così come a quello di Bolognetta soltanto qualche decina di Tir che bastano, però, a bloccare la regolare circolazione delle merci e delle persone. Ad essere danneggiati dalla protesta sono esclusivamente i siciliani e l’intera economia dell’isola già profondamente segnata dalla crisi. E mentre il presidente di Confindustria Sicilia, Ivan Lo Bello, paventa la presenza di infiltrazioni della criminalità organizzata (“credo che all`interno di alcune frange dell’iniziativa ci siano realtà criminali organizzate che mirano a far saltare tutto”) la Padania esulta e dedica una fotonotizia in copertina al cosiddetto movimento dei Forconi:

I leader del movimento sembrano gradire gli ammiccamenti del quotidiano leghista e sulla loro pagina Facebook pubblicano orgogliosamente due link con grande disappunto degli iscritti alla fanpage. Il primo link rilancia l’articolo pubblicato sul sito web della “Padania” e il secondo dal titolo molto esplicito: “Onore alla Padania”

E così, dopo quello di Forza Nuova e del partito di Scilipoti, il movimento dei Forconi incassa anche il sostegno del partito di Bossi e Borghezio.

Qui l’intervento di Martino Morsello, leader del movimento dei forconi, al congresso nazionale di Forza Nuova

28 Risposte to “E il movimento dei Forconi apre alla Lega: “Onore alla Padania” – Foto”

  1. demcris gennaio 18, 2012 a 11:49 am #

    Complimenti!!!!!!!!!!!!!! Avevamo bisogno proprio di questo!!!! Dopo lo sputtanamento continuo e quotidiano da parte dei leghisti si scambiano amorosi senis con loro.E’ quello che ci meritiamo.Siamo molto peggio dei beduini!!!!!!!!!!!!!

    • GIUANN gennaio 19, 2012 a 1:28 pm #

      E’ UNA NOTIZIA FALSISSIMA!!!….CERCATE I VIDEO SU YOU TUBE, ALCUNI SOSTENITORI DEL MOVIMENTO HANNO DA SUBITO RIBADITO CHE NON SI SAREBBERO NE APPOGGIATI E NE VOLEVANO CHE CI SI APPOGGIASSE A LORO NESSUN MOVIMENTO POLITICO, NE DI SINISTRA E NE DI DESTRA….ANZI, PRENDONO ESEMPIO DAL REFERENDUM FATTO E ANNULLATO, DI CUI SI ERAN FATTI PROMOTORI IL POPOLO VIOLA E ANCHE LA SINISTRA DI VENDOLA, ADESSO SPARITI TUTTI……CHE MERDA!

  2. geleselibero gennaio 18, 2012 a 11:50 am #

    abbiamo finito con forza nuova, ora i forconi sono leghisti.
    E questo è il popolo viola?
    CHe Dio ce ne liberi

  3. anto gennaio 18, 2012 a 1:27 pm #

    Questo è un articolo di linksicilia non è un comunicato stampa

    • anto gennaio 18, 2012 a 1:28 pm #

      Questo non è un comunicato stampa dei Forconi, ma un articolo di link sicilia

  4. ili6 gennaio 18, 2012 a 1:31 pm #

    ma caro popolo Viola, perchè tanta ansimante preoccupazione per una popolazione che sta protestando e che comincia a dire NO ? perchè? perchè stavolta non è partita da Voi??? Perchè tanto veleno?? Un pizzico di invidia??
    La gente siciliana, la gente italiana non credete che sia arrivata al limite della sopportazione?? e Voi, illustre Popolo Viola, che dite di stare con la gente, che fate?? Sputtanate! ” son mafiosi…c’hanno i boss…son fascisti….son terroni….son leghisti…”
    Paura? c’è da averne quando la rivolta parte dal basso e si fa seria.
    Questo non è un girotondo attorno ai monumenti, questo non è un corteo coi palloncini e le bandiere politiche, questo non sono gli indignati coi cartelloni, QUESTA E’ DISPERAZIONE di un POPOLO che dice STOP e inizia a dirlo con chiarezza e forza. E voi, Popolo Viola che fate?

    • geleselibero gennaio 18, 2012 a 1:35 pm #

      applausi!

    • antonio gennaio 18, 2012 a 2:48 pm #

      Hai fotografato il senso di quello che sta succedendo in Sicilia , noi siamo il popolo! senza bandiere e senza padroni e da oggi liberi di dire e fare tutto quello che vogliamo .
      é ora che tutte le regioni d’Italia seguono il nostro esempio e la facciano finita di essere figli di quella politica che si è mangiata l’economia della nostra nazione.
      Siamo contro i poteri forti , le banche, i governi degli ultimi 40 anni, abbiamo finito i soldi , il lavoro , e la pasienza.

    • marus gennaio 18, 2012 a 8:17 pm #

      la disperazione di un popolo che ha votato al 90 % Pdl

  5. cordialdo gennaio 18, 2012 a 1:34 pm #

    Un altro abbraccio mortale: prima quello dei fascisti di Forza Nuova ed ora questo dei Nazileghistirazzisti della sedicente Padania!

  6. ili6 gennaio 18, 2012 a 1:42 pm #

    gettate veleno invece di approfondire con serietà e senza pregiudizi politici.
    Complimenti!!!!!
    Sono siciliana, fiera sempre di esserlo, sempre e comunque. Da stamani vado a piedi perchè non c’è un goccio di carburante in tutta l’isola. Le autostrade sono bloccate, le pescherie vuote, idem gli ortofrutta, i porti semibloccati e la gente comprende e sopporta ogni disagio.
    Il disastro economico di 5 giornate di sciopero si aggiunge al disastro di decenni di economia siciliana: ne siamo consapevoli così come siamo consapevoli degli errori fatti, delle illusioni deluse, dell’inefficienza politica a tutti i livelli, compresa la vostra.
    Ci chiediamo dove sono gli altri Italiani. Sbufferanno solamente quando qualche problema si estenderà nel “continemte”. la Sicilia, lo ricordo, esporta il 50 per cento del carburante raffinato….ma ora comincia a fare sul serio e senza nessuna bandiera politica. Solo rabbia. Tanta.
    Brutti post i vostri, popolo Viola, molto brutti.
    Maria Rosaria

    • lorena gennaio 18, 2012 a 6:29 pm #

      d’accordissimo

  7. Antonino Garofalo gennaio 18, 2012 a 1:45 pm #

  8. Andrea gennaio 18, 2012 a 2:14 pm #

    I miei non lavorano e mi devo cagare il popolo viola che mi dice che sono fascisti e leghisti!
    e chi cazzu mi ni futti!!!
    Ma andate a fare in culo intellettualoidi del cazzo che vi grattate la pancia mentre qua la gente zappa la terra per voi!!! Che manco sapere dove cazzo è la Sicilia!! Non sapete manco come è fatta!!!
    Io sono indignato, non voi!!! Voi siete delle minchie minate!!

  9. Helene gennaio 18, 2012 a 3:01 pm #

    Popolo Viola: dire che ti stai vendendo al miglior acquirente è dire poco!

  10. Sergio gennaio 18, 2012 a 3:10 pm #

    Il Popolo Viola non sa cos’altro inventarsi: prende un articolo di un giornale on-line e fa passare “l’onore alla Padania” come affermazione dei Forconi. SIETE RIDICOLI!!!!
    Ancora non avete capito che è il POPOLO SICILIANO che è insorto!!!

  11. varanasygirl gennaio 18, 2012 a 3:16 pm #

    http://ilcorsivoquotidiano.net/2012/01/18/rivoluzione-siciliana-in-calabria-forconi-forza-durto/

    si si, state qui a far la conta di quanti fascisti e leghisti approvano…
    e soprattutto fatevi pagare bene da Soros per gli sporchi servizi che gli fate

  12. Giuseppe gennaio 18, 2012 a 4:36 pm #

    W i forconi ! W forza d’urto ! W i Siciliani ! Abbiamo dato fiducia ai politici, ma oggi ci rendiamo conto che sono stati è sono solo dei politicanti che si sono arricchiti col lavoro della povera gente. Ci hanno pugnalato alle spalle e abbandonati in questa cruda realtà lasciandoci con un piatto………….. vuoto in tutti i sensi. SANTA PAZIENZA… Ma la storia racconta che i Siciliani abbiamo trovato sempre la forza e il coraggio di combattere per difendere i nostri diritti e la nostra terra. Sorgi Sicilia, sorgi ! Dacci secondo la legge il diritto di lavorare nel giardino delle primizie…

  13. Antonio. gennaio 18, 2012 a 6:38 pm #

    oggi sono stato fermato dal movimento dei forconi sulla statale di agrigento….. forza ragazzi!! una protesta pacifica con gente che cucinava per strada il pranzo, beveva un bicchiere di vino per scaldarsi e sorrideva dandoti un volantino…. se questo fosse solamente l’ inizio di un movimento piu’ grande non mi stupirei….. siamo tutti stanchi di ricevere calci nel culo e sorridere……se parlate di mafiosi potete anche andare a trovarli per constatare di persona… vi offriranno sicuramente un po’ di vino anche a voi…

  14. comanda gennaio 18, 2012 a 6:40 pm #

    ma avete paura che qualcuno vi rubi la scena??? che importa il colore politico se la gente sta finalmente iniziando a capire…boh voi fate tanto i rivoluzionari ma non siete altro che dei buffoni che fanno della politica un lavoro, una fonte di lucro e nient’altro

  15. Salvo gennaio 18, 2012 a 6:51 pm #

    Ostaggio di chi,( ONORE ) a tutte quelle Persone che stanno lottando per tutti noi . magari senza bandiere, ma con tanta dedizione nel portare avanti questa lotta contro questo governo irresponsabile che a loro modo vogliono distruggerci.
    Non sanno di che pasta è fatto un SICILIANO. Felice di esserlo

  16. giggio gennaio 19, 2012 a 3:51 am #

    e quindi? ma spero che le banche vi paghino per questa propaganda becera, adesso bisogna chiudere il giornale la padania perché passa le notizie che a voi non piacciono?

  17. pietro gennaio 19, 2012 a 9:38 am #

    Il popolo viola è solo uno strumento in mano al pd…x questo adesso tace.. Forza coi forconi dobbiamo allargare la protesta, questa nasce dal cuore del popolo .

  18. Antonio gennaio 19, 2012 a 12:52 pm #

    MA ATTENZIONE, UNA RIVOLUZIONE SU LARGA SCALA DOVE CI PUO’ PORTARE ?
    – AL BLOCCO :
    – DEI RIFORNIMENTI DI ALIMENTARI, DI CARBURANTI, DEI SERVIZI (ANCHE QUELLI SANITARI),
    – DELLE FORZE DELL’ORDINE, CHE NON AVARANNO MODO DI INTERVENIRE DAPPERTUTTO,
    – PERCIO’ MANO LIBERA ALLA VIOLENZA AI LITIGI, AI FURTI, ALLE RAPINE, OMICIDI ETC. ETC.
    – QUINDI AD UNA SITUAZIONE INCONTROLLABILE
    – CHE POTREBBE SFOCIARE IN UNA GUERRA CIVILE !!!
    – IO SPERO CHE NON ARRIVEREMO A TANTO, MA QUANDO PARTE LA VIOLENZA COME LA FERMIAMO SENZA PIU’ CONTROLLI ???
    – RIFLETTIAMO,NON SAREBBE MEGLIO CALMARCI UN PO’
    – ED INIZIARE UNA FASE DI DIALOGO COSTRUTTIVO, MA CONTINUO
    – CON TUTTE LE FORZE SOCIALI E CON QUELLE DI GOVERNO?
    – PERCHE’ LO SFASCIO ED IL RELATIVO DISASTRO SOCIALE NON CONVIENE PROPRIO A NESSUNO,
    – SECONDO ME E’ MEGLIO CERCARE DI RISOLVERE I PROBLEMI CHE ABBIAMO DI FRONTE CON UN CONFRONTO SOCIALE COSTRUTTIVO,
    – NON BASATO SULL’EGOISMO INDIVIDUALE E DI CATEGORIA
    – MA SUL DIALOGO E SOPRATTUTTO
    – SULLA COMPRENSIONE DI CIASCUNO DI NOI DEI PROBLEMI DEGLI ALTRI NOSTRI CONCITTADINI
    – CHE FORMANO LA NOSTRA BENEAMATA SOCIETA’ CIVILE.,

  19. Carlo gennaio 19, 2012 a 4:57 pm #

    Ma scusate le forze dell’ordine (sic)cosi pronte ad intervenire contro no tav studenti operai in sciopero quì che cazzo fanno solidarizzano?

  20. mauro merlino aprile 15, 2012 a 8:57 pm #

    Sono Mauro Merlino del Movimento Della Rete…qui si fanno solo chiacchiere e alleanze SBAGLIATE! http://youtu.be/7Te6deia7SE

Trackbacks/Pingbacks

  1. Quei neri forconi al servizio del potere « Mazzetta - gennaio 18, 2012

    […] che promana dalla pagine ufficiale del Movimento su Facebook, dalla quale oggi si grida “onore alla Padania!”  (con l’onore ci hanno la fissa) per un articolo a sostegno della protesta. Una retorica […]

  2. L’ignobiltà d’animo « Il blog di Massimiliano Massarenti - gennaio 19, 2012

    […] https://violapost.wordpress.com/2012/01/18/e-il-movimento-dei-forconi-apre-alla-lega-onore-alla-padan… […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: