Esclusivo/ Forconi nominano primi referenti regionali: tutti di Forza Nuova – Foto

19 Gen

Abbiamo già parlato su questo blog dei tanti collegamenti tra i vertici dei Forconi e Forza Nuova. Chi ci legge sa che a dirigere la baracca sono personaggi legati mani e piedi alla formazione neofascista: in particolare Martino Morsello e la figlia Antonella, dipendente di Forza Nuova Terni e vera e propria ideologa del movimento, la stessa che gestisce la pagina Facebook dei Forconi. Tra poco vi daremo l’ultima, inequivocabile conferma di questo nesso che fa pensare a questo punto ad un’operazione orchestrata a tavolino per sdoganare, attraverso le mobilitazioni di questi giorni e il sincero malcontento popolare, i fascisti di Forza Nuova. Poco fa su Facebook, la Morsello ha comunicato i nomi dei primi referenti regionali (quelli di Calabria, Lazio e Puglia) nominati direttamente da lei (foto sotto da Facebook ringrazia i “camerati”):

Ebbene, questi primi referenti regionali sono (casualmente) tutti e tre di Forza Nuova. Si tratta di Umberto Mellino per la Calabria (nella foto sopra) e, per il Lazio, Antonio Mariani, responsabile Agricoltura di Forza Nuova Frosinone (qui il link). E infine di Fabiano Fabio di Foggia per la Puglia (foto sotto).

IMPORTANTE (ED INQUIETANTE) AGGIORNAMENTO DALLA PUGLIA

Si può davvero consentire che un movimento nato su poche e in qualche caso legittime parole d’ordine possa essere usato come “lavatrice” politica del neofascismo italiano?

76 Risposte to “Esclusivo/ Forconi nominano primi referenti regionali: tutti di Forza Nuova – Foto”

  1. Riccardo Falcone gennaio 19, 2012 a 8:57 pm #

    Lo immaginavo! Che vergogna hanno preso in giro la gente che protesta onestamente! Linciate questi referenti regionali del cavolo!

    Complimenti per l’informazione!

    • antifazin gennaio 20, 2012 a 10:08 am #

      Alessandro Mennella referente per forconi campani.
      c.v.d.

    • nazionalista gennaio 20, 2012 a 11:54 am #

      prima di sputare veleno ti avviso che Forza Nuova condivide la lotta del movimento dei forconi da anni ormai, prima ancora che il movimento dei forconi fosse così conosciuto a livello nazionale come lo è ora, quindi Forza Nuova non se ne sta approfittando.
      Ci sarà un motivo se la gente si fida più dei “neofascisti” che dei sinistroidi, almeno sanno che Forza Nuova è fin dalla sua nascita a favore degli agricoltori e degli artigiani italiani.
      Oltretutto Forza Nuova non sta strumentalizzando la protesta, a cui infatti partecipano tutte le persone che si sono rotte le palle di questa situazione, indipendentemente dall’ opinione politica. L’ unica connotazione che deve avere questa rivolta è ITALIANA!

      • Marco gennaio 20, 2012 a 1:26 pm #

        E bravo, siamo stanchi della situazione così possiamo finalmente diventare allegramente neofascisti? E per quale motivo dovremmo tener tutti il braccio bello diritto in alto? Per difendere i diritti del console neonazista figlio di papà?

      • francesco gennaio 20, 2012 a 7:44 pm #

        il progetto finale qual è la terza guerra mondiale?
        andate a lavorare è non pigliate per il culo che volete solo una poltrona pure voi …………….

      • Sabrina gennaio 23, 2012 a 12:31 pm #

        perfetto, allora fuori dalle balle i referenti fascisti se no io non condivido e non partecipo..d altra parte quando la rivolta serviva a me studentessa contro i tagli all istruzione, a me precaria, cosa mi dicevano i tassisti, gli autotrasportatori e gli altri? di andare A LAVORARE O A STUDIARE anzi che bloccare le strade..fuori i fascisti.

    • Pitocco gennaio 20, 2012 a 1:42 pm #

      Forse hai anche ragione e forse nessuno conosce le ragioni dei forza nuovisti in erba, ma dimmi, cosa è capace di fare l’italiano media tutto dedito a calcio, fighe, grande fratello?
      L’azione, purché si cambi è l’unica strada per rivoltare questa infame paese in mano alla plutocrazia, anche se capisco che ogniuno, nel suo, difende sempre l’orticello di casa pur di non perdere qualche prebenda anche a costa di fare patti con il diavolo.

    • Antonio gennaio 20, 2012 a 3:01 pm #

      Ma linciati tu!!!!!!!!!!

    • il mostro gennaio 20, 2012 a 6:40 pm #

      1° Comunicato Ufficiale:
      Martino Morsello è pregato di chiarire la sua posizione nei confronti delle voci che lo danno vicino a Forza Nuova, io e Mariano Ferro fondatori del movimento prendiamo le distanze da Morsello e Forza Nuova. (Giuseppe Scarlata)

      2° Comunicato Ufficiale
      Ci dissociamo da Forza Nuova e da qualsiasi forma di fascismo sia io che Mariano Ferro, siamo contro queste ideologie e i soggetti che li mandano avanti e fino a quando non capiamo da dove viene la strumentalizzazione che ruota attorno al MOVIMENTO DEI FORCONI gli unici a diffondere notizie ufficiali sono Giuseppe Scarlata e Mariano Ferro. LE ALTRE CONSIDERATELE NULLE.

      3° Comunicato Ufficiale
      Ci dissociamo da tutti i movimenti dei forconi che stanno nascendo in tutta Italia non coordinati dal vero movimento dei forconi siciliani che a livello nazionale è legato solo al movimento pastori sardi e in sicilia ha solo due portavoce: Giuseppe Scarlata e Mariano Ferro.

      4° Comunicato Ufficiale
      “Stiamo andando alla polizia postale con tanto di nomi e cognomi per denunciare gente di Forza Nuova che su facebook sta facendo nascere profili di FN legati al Movimento dei Forconi. Questa è una cosa che non è sopportabile.

      • Sabrina gennaio 23, 2012 a 12:34 pm #

        ipotizzo quindi che sia tale morsello ad avere aggiornato la pagina ufficiale del movimento dei forconi, nominando i responsabili appartenenti a forza nuova, in varie regioni d italia..allora, allontanassero lui dlal movimento dei forconi e si è risolto il problema.

  2. Adduso gennaio 19, 2012 a 9:25 pm #

    Se fanno, o hanno fatto questo, si sono, e ci hanno, delegittimato. Mi auguro sia solo un errore. Diversamente spero ritornino su certe scelte. Poiché non li, ci, crederà più nessuno. E tutto unicamente peggiorerà per noi comuni cittadini. Specialmente nel Meridione. Al centro devono stare solo i cittadini. Solo le persone comuni. Lo Stato esiste solo per raggiungere fini ed interessi comuni. Ma questo STATO è un TOTALITARISMO che ci tratta da sudditi se non da schiavi.

  3. cabiria gennaio 19, 2012 a 9:31 pm #

    siete degli stronzi disfattisti, i siciliani sono per la maggioranza di destra, nn si troverà mai un referente di sinistra…considera che la sicilia dorme da anni, già quest’alzata di testa è molto importante..è un grande passo avanti, io sono fermamente di sinistra, ma al mio popolo nn posso chiedere i miracoli!!!

    • sam gennaio 20, 2012 a 10:42 am #

      Proprio perchè sono di destra si trovano nella loro bella situazione

      • luisito gennaio 20, 2012 a 11:14 am #

        se fossero stati di sinistra non si sarebbero trovati in quella situazione???? ti ricordo che lombardo ,indagato per mafia , e’ sostenuto dal PD

    • kiblast gennaio 20, 2012 a 12:18 pm #

      Mi spiace ma io che sono un povero scemo che non conta niente, non ce la faccio a legittimare una seconda marcia su Roma (perchè questo sta diventando). Che ce voi fa, so fatto così, ancora credo alle differenze politiche e mio nonno mi ha tramandato il valore dell’antifascismo… un valore quantomai attuale visto che vi state tutti dimenticando del fatto che il fascismo è illegale, e che questo movimento, prima apolitico, è stato non solo preso in mano ma ora è completamente pilotato da gentaglia alla ricerca di visibilità nazionale. Rifiutateli, rifiutate il fascismo, siate onesti con voi stessi e con le basi del vostro movimento!

  4. polipo gennaio 19, 2012 a 9:32 pm #

    è un evidente boicottaggio interno. qualcuno sta facendo carne di porco di una protesta. non si sa chi sia, ma è sicuramente qualcuno vicino a forza nuova che vuole strumentalizzare la protesta. aspettate cosa dirà mariano ferro o giuseppe scarlata prima di fare terrorismo. qui siamo stanchi.

  5. Maria Ruberi gennaio 19, 2012 a 9:32 pm #

    Purtroppo è così in Sicilia il problema esiste, ma tantissimi mascalzoni hanno manovrato la manifestazione per il loro interesse!

    I referenti e molti portavoce del movimento sono poco di buono! Oggi a Servizio Pubblico è intervenuto proprio Mariano Ferro ex forza italia ed Mpa!

  6. Sandro Lombardo gennaio 19, 2012 a 9:44 pm #

    Questo è il modo sbagliato di protestare, avete creato solo disagi a famiglie, mamme, ecc..ecc..

    Non avete risolto nulla se non quello di aver bloccato tutta la sicilia soltanto per far pavoneggiare 3-4 imbecilli con tanta voglia di sedere sulle poltrone di potere!

    La classe politica fa schifo è vero ma i vari Morsello(ex-socialista) , Ferro (ex Forza Italia, Mpa ecc.) e gli altri buffoni che vogliono leggittimare la manifestazione andrebbero appese ai loro forconi!

    In questo caos generato da tante persone per bene stanno per approfittarne gli sciacalli!!

    In sicilia dovevano pensare prima a non votare i deliquenti!!!

    • jessica gennaio 20, 2012 a 7:55 pm #

      Ki non lo è in politica???conosci x caso quelke politico nn delinquente???presentamelo ke lo voto subito….

    • adriano gennaio 24, 2012 a 11:10 am #

      il problema è di tutti chi non vive al sud non immagina qnt gente xbene ci sia…xkè? xkè fanno passare tutt’altro….basta campanilismo politico…basta schierarsi…basta la guerra tra poveri è cio ke loro vogliono….siamo tutti ormai nella stessa barca….storicamente i partigiani ,ed è solo un romantico esempio, non erano tutti comunisti…anzi….eppure condividevan0o un ideale…ed il mio sogno sarebbe che ora tutti noi…tutti popolo sovrano senza colori o bandiere ci riprendessimo la nostra libertà la nostra dignità..siamo tutti noi con le pezze al culo mentre loro si riempiono le pance….io sono stanco e voi??

  7. Linar gennaio 19, 2012 a 9:49 pm #

    il coordinatore regionale della Puglia dovrebbe essere il barese Vito Nicola Cantacessi squadrista di vecchia data… leggete qui (http://www.repubblica.it/2004/d/sezioni/cronaca/forzanuova/forzanuova/forzanuova.html)

  8. break gennaio 19, 2012 a 9:52 pm #

    Secondo me voi state cercando di strumentalizzare la protesta siciliana con questa storia dei fascisti, forti dei vostri numerosi sostenitori. Non dico altro.

    Visto che ci dicono che eliminate i commenti a voi contrari e che si oppongo alla vostra idea, mi tocca fare uno screenshot di questo commento. Spero non sia vero che fate censura dei commenti. Saluti.

  9. il Corsaro.info gennaio 19, 2012 a 10:05 pm #

    IN PUGLIA LA VICENDA E’ ANCHE PIU’ COMPLESSA DATO CHE SEMBRA COINVOLGERE PERSONAGGI COINVOLTI IN NUMEROSI ATTI DI VIOLENZAhttp://ilcorsaro.info/in-movimento/170-movimento-dei-forconi-in-puglia-risponde-forza-nuova.html

  10. Roberto gennaio 19, 2012 a 10:31 pm #

    Ma voi invece popolo viola, quando vi movimenterete contro questo governo che ha fatto una riforma previdenziale in cui praticamente la pensione non si prenderà.
    Oppure vi muovete solamente qundo al governo ci sono solo governi di centro-destra. Saluti

    • Mauro gennaio 20, 2012 a 6:07 am #

      GIUSTO!!! Questi viola, che non sono né di sinistra né di destra, ma appartengono alla categoria di boriosi radical-chic stanno appoggiando un governo dittatoriale mosso dalla finanza e dalle banche!

      POPOLO VIOLA VERGOGNATI, CAZZO!

  11. Adduso gennaio 19, 2012 a 10:41 pm #

    Comunque la presenza di ‘’Servizio Pubblico’’, di cui sta andando adesso in onda proprio il servizio sulla Sicilia, mi pare una certa garanzia.

  12. giosafat gennaio 19, 2012 a 10:52 pm #

    Scusate, ma la colpa di tutto ciò di chi sarebbe? Di questi personaggi discutibili? Se riescono ad avere tutto questo successo allora il loro modo di far politica non può essere troppo sbagliato. Ma allora la colpa è dei disperati? Che colpa hanno loro oltre che essere vittime della crisi e di politiche aberranti? Oppure per calo la colpa è dei rappresentanti moderati e di sinistra che sono totalmente assenti e non stanno rappresentando e guidando la stragrande maggioranza delle persone che stanno protestando che non hanno nulla a che fare con FN??

    (sotto il link alla mia riflessione in merito)
    http://pontilecafe.wordpress.com/2012/01/19/forconi-mafiosi-e-neofascisti/

  13. marcello salvaggio gennaio 19, 2012 a 10:55 pm #

    ma a voi popolo viola cosa da fastidio veramente??? forse il fatto che nessun uomo di sinistra è riuscito a muovere così tanta gente e a ottenere così tanti consensi? dite la verità….volevate salire voi sul carro del movimento…e invece siete fuori, come al solito, fuori dalla finestra a guardare gli altri che lottano per i propri diritti , e voi come sempre …. a criticare e giudicare, l’Italia per fortuna la faranno gli altri, coloro che ieri, oggi e domani protesteranno per i propri diritti e per i diritti futuri anche tenendo stretto tra le mani il forcone!

  14. Temitope gennaio 19, 2012 a 10:58 pm #

    Il movimento dei forconi non mi è piacciuto per nulla, fin dal primo istante. Non si può governare senza “politica”, e peggio è dire “vogliamo tabula rasa dei partiti e seguire, o permettere che tali figure siano a rappresentanza di un tale movimento.
    Se pensate di rappresentare il popolo, presentatevi alle elezioni dei comuni, delle provincie, della regione, e vi voteranno. Non dite che è impossibile, perché qualcuno l’ha fatto. Non sento il vento della libertà, soprattutto per come si stanno evolvendo le cose, ma paura. Io ho paura, di questa cosa. Mi fate paura.

  15. Virigilio S. gennaio 19, 2012 a 11:14 pm #

    Tra l’altro di infiltrazioni mafiose non ne parla solo Lo Bello, ma anche il Procuratore Capo di Palermo Missineo e Pietro Grasso!!

    Vergogna ai fasci che hanno rovinato una manifestazione!!

    Questi fasci dovrebbero sparire dalla faccia della terra!!!!

    • De Vita Eduardo gennaio 20, 2012 a 8:40 am #

      Purtroppo la “Destra” è stata sempre brava a cercare di approfittare di situazioni da strumentalizzare sul piano demagogico,qualunquistico e popolare.La storia lo insegna.Alla fine le persone di buona volontà che hanno dato luogo a sincere e solidali proteste si sfileranno e lasceranno posto ai delinquenti che si muovono per interessi personali e politici,o,peggio ancora,crederanno di essere rappresentate da questi rimestatori e mistificatori.

      • giosafat gennaio 20, 2012 a 9:52 am #

        si, la destra.. Dov’è la sinistra???? Dov’è stata negli ultimi 20 anni? Dov’è in questi giorni?? E dove sono i moderati??
        Lasciare 35.000 persone in balìa di FN(0,3% di preferenze elettorali) ed estremisti! Il problema esiste, ed FN lo sta sfruttando. Perché non scendono in campo a tutelare la stragrande maggioranza delle persone che se ne infischiano di FN dalle corbellerie questi potrebbero fare e stanno facendo? Non è una responsabilità enorme questa?
        Io mi incazzo quando i sindacati e le lobby (confcommercio confagricoltura…) attaccano dicendo: mafia-fascisti! E tutti ci vanno dietro.
        Non ci rendiamo conto che non lo dicono perché sono dalla nostra parte, ma perché non vogliono che si tocchino gli equilibri che si sono creati negli anni?
        Qui si lotta contro l’intero sistema clientelare (politica e sindacati) e contro l’economia volutamente sussistenzialista del sud (voluta per far lavorare il nord).
        Ti potranno mai appoggiare in questo??
        Solo chi non ha niente da perdere appoggia la protesta: disperati, imprenditori falliti, partiti estremisti da bassissimi risultati elettorali. Tutti gli altri guardano l’ovetto piccolo di ogni giorno come un tesoro infischiandosene dei pollai che potrebbero avere tutti!
        Svegliamoci viola! 35.000 persone, come possono essere tutte fasciste? Bisogna isolare i fascisti per non intaccare la protesta vera, non isolare la protesta per isolare i fascisti! O almeno ormai è tardi per farlo! Isolare e censurare tutto ormai significa solo perdere democrazia, libertà e la dignità (già vacillante) di un popolo intero!

  16. Pasquale gennaio 20, 2012 a 12:15 am #

    Ok, d’accordo io sono antifascita e non posso negare che come sta evolvendo (o forse proprio come è nata) questa faccenda dei “forconi” mi fa abbastanza schifo. Però voglio fare una domanda: perché noi antifascisti (badate che ho detto noi antifascisti e non voi popolo viola quindi non mi si venga a dire che questa è una sterile polemica) rimaniamo a scrivere su internet invece di fare qualcosa di più?

  17. Angela gennaio 20, 2012 a 9:52 am #

    dove sono i verbali delle votazioni di questi referenti territoriali? con quale metodologia democratica si sono nominati? esiste un benchè minimo di supporto per avvalorare queste “candidature”? E chi gestisce le pagine fb del movimento dei forconi? Sono ufficialmente collegate agli scioperanti? E se si con quale documentazione?

    • Alessandra gennaio 20, 2012 a 10:13 am #

      Brava Angela concordo in tutto.. vogliamo vedere se queste persone sono state elette democraticamente!!!
      In piazza ci sta la popolazione siciliana, sono loro che devono eleggere i loro rappresentanti, solo loro che danno forza al movimento, senza di loro il forconi se li possono mettere dove non batte il sole!

  18. giosafat gennaio 20, 2012 a 10:11 am #

    Scusate, ma la colpa di tutto ciò di chi sarebbe? Di questi personaggi discutibili? Se riescono ad avere tutto questo successo allora il loro modo di far politica non può essere troppo sbagliato. Ma allora la colpa è dei disperati? Che colpa hanno loro oltre che essere vittime della crisi e di politiche aberranti? Oppure per calo la colpa è dei rappresentanti moderati e di sinistra che sono totalmente assenti e non stanno rappresentando e guidando la stragrande maggioranza delle persone che stanno protestando che non hanno nulla a che fare con FN??

  19. emiliana gennaio 20, 2012 a 10:26 am #

    guarda sai ke ti dico? vediamo quando il popolo viola anzichè blaterare a vanvera e vedere sempre complotti, farà qualcosa di serio contro questo governo e queste manovre inique! sinceramente seguendo io vari servizi tutta la gente del popolo che sta protestando, agricoltori, camionisti etc non credo che ci sia alcuna manovra politica ma solo l’indignazione di un popolo che non ne può più! che ci siano rapppresentanti di forza nuova, cosa pure probabile – vi ricordo che la sicilia è una regione di destra, vogliamo nasconderlo?- e per questo spostare l’attenzione da quello che è il reale problema mi sembra davvero spregevole! come quando la manifestazione di roma è stata rovinata dai black block e si è parlato solo di loro! per cui il “popolo viola” che pensasse alle cose serie e agisse anzichè fare sterile demagogia come fa sempre!

    • Titi gennaio 20, 2012 a 10:54 am #

      Che tristezza infinita… che andassero a casa, vergogna! Non capiscono che la loro presenza può solo danneggiare gravemente tutto quello che si è fatto…fatevi un esame di coscienza, c’è gente che vive nella disperazione…ma come fate a dormire la notte???

  20. vocedellafogna gennaio 20, 2012 a 10:30 am #

    http://vocedellafogna.wordpress.com/2010/11/23/storie-di-mafia-il-caso-martino-morsello/

    Me ne ero già occupato in origine con un articolo pubblicato su Il Fondo di Miro Renzaglia e riproposto sul mio blog (link sopra).

    FN è una piccola realtà politica, tuttavia unico viatico per la voce dei ‘Forconi’. Ci fosse maggiore interesse dei partiti per iniziative di questo genere oggi non saremmo a discutere o meno della legittimità di Forza Nuova nel panorama delle proteste siculi.

    Marco Petrelli

    • Antonio gennaio 20, 2012 a 5:39 pm #

      Sulla LEGITTIMITà di Forza Nuova non c’è alcun dubbio!!!!!

  21. Antonio Caporaso gennaio 20, 2012 a 10:31 am #

    siete tutti male informati sul Movimento dei Forconi, adesso che la protesta ha preso la via mediatica volete incominciare con la caccia alle streghe…siete ancora fermi alla lotta tra fascisti ed antifascisti?! Forza Nuova è avanti e guarda alla rivolta sociale per legittimare la libertà del popolo che onestamente lavora per il proprio futuro! Dovreste un po’ più informarvi sulla figura della Morsello.
    Vi scrivo il ti il comunicato di FORZA NUOVA e di ROBERTO FIORE battuto ieri dalle agenzie di stampa: “PER NOI NON ESISTONO STECCATI IDEOLOGICI E BARRICATE POLITICHE. NOI SIAMO DALLA PARTE DEL POPOLO, QUALUNQUE COLORE ESSO ABBIA: Un chiaro messaggio al Sistema ed al governo Monti. Le proteste continuano e dilagano, dall’estrema destra all’estrema sinistra tutti insieme per una lotta comune: RIDARE L’ITALIA AL POPOLO ITALIANO” … la smettete di essere violenti una volta per tutte e sostenete una rivolta di popolo disinteressatamente?!

    • El Gabal gennaio 21, 2012 a 11:38 pm #

      Il comunicato da lei citato ha, secondo me, il solo scopo di accattivarsi il favore popolare con tante belle parole trite e ritrite! Demagogia, insomma.
      Forza Nuova mi fa schifo in toto, e, da siciliano, non voglio assolutamente che abbia a che fare con il movimento dei forconi.
      Se noi siamo male informati, lei ha i prosciutti davanti agli occhi.

  22. NuovaBelmonte gennaio 20, 2012 a 10:32 am #

    Contattato uno dei fondatori del movimento dei forconi che dichiara “nessuna nomina può avvenire senza il consenso di tutti e 4 i fondatori” e lui non ha nominato nessuno…ci stimao informando….ottima tempestività vedremo cosa accade

    • Titi gennaio 20, 2012 a 10:59 am #

      Oggi si può intervenire in tempo….per favore che si faccia qualcosa per non far crollare la credibilità del popolo.

  23. Luca de Saro gennaio 20, 2012 a 10:44 am #

    Si stanno facendo prendere in giro la maggior parte dei siciliani da 4 mascalzoni che ne approfitteranno per interessi personali! Io li appenderei ai loro forconi!

    • Antonio gennaio 20, 2012 a 5:47 pm #

      E chi sarebbero i 4 mascalzoni????i militanti di Forza Nuova?????cioè persone che hanno a cuore il destino di noi tutti e si mobilitano per dare una mano al movimento???ma voi siete proprio bacati nel cervello!!!!

      ALZATE IL CULO DALLE VOSTRE SEDIE E VENITE A MANIFESTARE INSIEME A NOI,TUTTI POSSONO PARTECIPARE PURCHE’ SENZA BANDIERE O INSEGNE DI PARTITO COSI’ COME RICHIESTO A FN CHE PERALTRO RAPPRESENTA SOLO UNA PICCOLA PARTE DI TUTTO IL MOVIMENTO!!!!!

  24. emanuele gennaio 20, 2012 a 11:10 am #

    Il blocco dei tir, contrariemente a quanto annunciato dagli stessi organizzatori, continuerà ad oltranza.
    Sono appena rientrato dai blocchi di san gregorio ed acireale. Lì ho parlato ai manifestanti della necessità di coinvolgere nella rivolta disoccupati, precari, studenti ecc. Erano tutti d’accordo. La battaglia in corso è la battaglia dell’intero ppolo siciliano che deve liberarsi dalla schiavitù, dai ricatti di un’intera classe politica locale, regionale e nazionale, una classe politica corrotta, collusa con la mafia, asservita agli interessi delle banche, delle lobby finanziarie, dei grandi capitali. La trasmissione di santoro ha evidenziato che quella in atto in sicilia è una vera rivolta di popolo. Ai blocchi, ai tanti presidi partecipano decine di migliaia di donne, studenti, giovani anziani, contadini, disoccupati. Tutta gente ridotta in miseria, a cui i partiti che in questi ultimi 20 si sono alternati al governo (pd-pdl-udc- lega ecc.) hanno rubato soldi, dignità, lavoro, speranza, futuro. Le loro leggi e manovre finanzarie non hanno fatto altro che concentrare la ricchezza nelle mani di pochi. Il 50% dell’intera ricchezza nazionale è detenuto dal 10% degli italiani. Questa ricchezza ci appartiene, ci è stata rubata, Dobbiamo riprendercela con le buone o con le cattive. La gente è esasperata, non ha più alcun partito che ne difenda gli interessi. Non ha più nessuno che la rappresenti. Per volontà degli speculatori finanziari, delle banche d’affari, delle multinazionali, berlusconi, bersani, casini ecc. stanno costruendo per tutti noi e i nostri figli un futuro di povertà. Monti è il curatore fallimentare di un paese sull’orlo del fallimento. E’ l’esattore delle banche che hanno finanziato i nostro debito pubblico. A lui i grandi potentati economici del paese hanno affidato il compito di eseguire gli ordini ricevuti dalla bce ed in perfetta continuità con la macelleria sociale operata dal precedente governo berlusconi. E’ ora di riempire le piazze. Di cacciarli tutti. Da nord a sud, tutti uniti per il cambiamento che non può non passare per la cacciata degli attuali governanti, dei parlamentari nominati , molti dei quali inquisiti e condannati, che affollano il parlamento. I partiti vanno rifondati, la loro attuale classe dirigente va cacciata. Dobbiamo riappropriarci della dignità persa e di tutto ciò che ci hanno rubato. Concludo dicendo che là dove la sinistra è totalmente assente, i nazifascisti di forza nuova tentano di infiltrarsi. Per tale motivo invito tutti i siciliani a prendere parte alla rivolta. Dobbiamo impedire che la rivolta del popolo siciliano, che si è risvegliato dall’inganno berlusconiano, che non vuol più essere suddito di nessuno, possa essere oggetto di infiltrazione da parte dei fascisti, dei mafiosi, dei separatisti.

  25. Adduso gennaio 20, 2012 a 11:16 am #

    Ma perchè il CENTROSINISTRA non si fa PORTAVOCE di queste DISPERAZIONI che abbiamo al SUD ??? Invece adesso di inveire CONTRO TUTTI. E per carità, giustamente, contro chi, ”DESPOTA” e/o ‘’MAFIOSO’’, strumentalizza la ”FAME” che ci sta assalendo nel MERIDIONE, ed in particolare in SICILIA. Ho scritto tempo addietro, ed in più occasioni, su bacheche di ESPONENTI del centrosinistra, ‘’SUSSURRANDOGLI’’, che così continuando, con questo TOTALITARISMO CARNIVORO di PARLAMENTARI, ISTITUZIONALI, MAGISTRATI E BUROCRATI, c’era il rischio che l’afflizione dei cittadini potesse aprire le PORTE ad estremisti. Ed ancora peggio a mafiosi alla ‘’navarra’’. Ma ho letto poi, sostanzialmente, solo un commento di riscontro: ”vergognatevi” (???), di un deputato del centrosinistra su una bacheca, dove altri, analogamente avevano, più o meno, fatto presente tale problematica. Ma potete mai pensare che i comuni cittadini (CHE NON SIANO NEL PUBBLICO IMPIEGO DEI LIVELLI MEDIO-ALTI) dobbiamo unicamente SUICIDARCI, in quanto i PREDONI DI STATO E DI REGIONI, ci vedono come CAPI DI BESTIAME da mungere e macellare ? Lasciamo stare CONFINDUSTRIA, le BANCHE, ecc. Quelli fanno ‘’legittimamente’’ il loro ‘’lavoro’’. Qui si parla di esseri umani. Di Cittadini. Ed IN QUALSIASI TESTO DI DIRITTO, è scritto che LO STATO ESISTE PER RAGGIUNGERE FINI ED INTERESSI COMUNI. NON PER MANTENERE LE CASTE E COPORAZIONI, con anche qualsiasi ”compromesso”, SACRIFICANDO per questo l’esistenza dei singoli CITADINI.

  26. criscris gennaio 20, 2012 a 11:35 am #

    credo che la rivolta sia popolare,ma ovviamente bisogna stare attenti alle strumentalizzazioni,ma ho fiducia nei siciliani!

  27. Tsu Nami gennaio 20, 2012 a 12:24 pm #

    Perché utilizzate internet come i poppanti?
    E chiedete ai giornalisti di Rai e Mediaset perché non fanno le domande dirette e lecite, invece di fare girotondi.
    http://video.sky.it/news/cronaca/sciopero_tir_intervento_a_sky_tg24_di_mariano_ferro/v108475.vid

    • angela gennaio 20, 2012 a 2:46 pm #

      io mi chiedo come mai, i siciliani non hanno mai avuto la stessa coesione ela stessa forza per combattere contro la mafia angela

      • agata nicolosi gennaio 20, 2012 a 4:47 pm #

        come fai ha combattere contro un governo di mafiosi, che governano non solo la sicilia come ben sai ma tutte le regioni d’italia! da noi c’e’ un detto ” u pisci feti da testa” traduzione simultanea….” il pesce puzza dalla testa”!!

  28. vincenzoaliasilcontadino gennaio 20, 2012 a 12:49 pm #

    Il Re e Vice venuti dai Monti che da tecnico e Politico hanno affamato l’Italia per ragion di Stato, ma dubito che accadrebbe alla Casta.
    Quando il troppo stroppia come un reality non sapendo che la verità alla fine verrà a galla che Politici entrano in Politica povera e lo ritroviamo in c/c con 80mld£ ,Leasing,Vigne Rosse,Yacth,Case a prezzi stracciati o gli viene pagato il mutuo,lavori di ristrutturazione,senza contare di passaggi gratis su flotte private?Invece,al cittadino applicati Ceppi Finanziari a beni o gli confiscano la pensione. Volete scommetterci che può ripetere lo sbarco dei mille al contrario perchè spennati sino alla morte o disciolti nell’acido,tranne che per l’autore!Ora non pensate si potrebbe scatenare una “ Rivolta di primavera dei Forconi”e cacciare la Casta via dal Paese ed accusati di avere affamato i cittadini: signori, fatemi un elenco delle cose buone di “Re George”e dell’Uomo del monte?Prima ci hanno dato i consigli per gli acquisti dei Bond Argentini,poi investito nella Parmalat facendo felici i Bancari e persi nei fondi in cui il sottoscritto ha perso 20a di risparmio. Ricordo una lezione del mio prof di Diritto e Pm,quando chiese ad un inquisito Presidente prestanome:keskì sosteneva di non sapere nulla era solo nome sonante!Il Pm gli rispose:“Caro Professor Presidente,ma lei percepiva 250mln£ annuo per niente?”Solo un film che,il 2 di febbraio ci alzeremo la mattina e ripetere“Ricomincio da capo,come il giorno della marmotta?”
    http://vincenzoaliasilcontadino.wordpress.com/2012/01/20/il-re-e-vice-venuti-dai-monti-che-da-tecnico-e-politico-hanno-affamato-litalia-per-ragion-di-stato-ma-dubito-che-accadrebbe-alla-casta/
    http://vincenzoaliasilcontadino.ilcannocchiale.it/post/2718407.html
    http://vincenzoaliasilcontadino.blogspot.com/2012/01/il-re-e-vice-venuti-dai-monti-che-da.html
    http://www.ilgiornale.it/interni/re_giorgio_premier_ombra_tentazione_bis/20-01-2012/articolo-id=567806-page=0-comments=1
    http://www.ilgiornale.it/interni/esplode_rivolta_forconimorsello_avverte_con_noi_30mila_persone_agguerrite/martino_morsello-forconi-movimento-tir-benzina-protesta-sicilia/19-01-2012/articolo-id=567777-page=0-comments=1

  29. Federico Capoano gennaio 20, 2012 a 2:30 pm #

    Forza siciliani! No alle strumentalizzazioni!

  30. forzanuovagiardininaxos gennaio 20, 2012 a 2:33 pm #

    so’ che non pubblicherete questa lettera….vergognatevi….siete ridicoli….ma d’altronte in un blog di quattro soldi…meschino e fazioso cosa ci si poteva spettare….vergogna speculare sulla disperazione della gente siciliana alle prese con la grave crisi che la nazione sta attraversando a causa di una politica mafiosa e collusa con i poteri forti delle banche e del capitalismo….la protesta non e’ ne di destra… ne di sinistra…i veri terroristi siete voi giornalisti pezzenti !!! non fate altro che parlare di neofascismo…!!! il fascismo e’ morto….!!! che cazzo c’entra il neofascismo….con 40 anni di politica mafiosa condotta da signori che se ne stanno nel palazzo a 30.000 mila euro al mese….ma aggiornatevi….svegliatevi….e muovete il culo dal web….perche’ le rivoluzioni non si fanno seduti comodamente a casa a cazzeggiare….onore ai forconi…onore alla sicilia !!!

    • Alessandro gennaio 20, 2012 a 4:15 pm #

      Nonostante la Sicilia si sia fermata, i media non hanno riportato la notizia. Nessuno sapeva niente. Alla fine, dopo 4 giorni, non hanno potuto fare a meno di dire qualcosa. Ma come fare per denigrare e boicottare questo movimento spontaneo che da fastidio e può espandersi nelle altre regioni d’Italia? Semplice, si mettono in giro voci come quelle che avete riportato e che altri, vergognosamente riportano e cioè: che il movimento è organizzato da un partito neofascista che è antipatico a tutti o, addirittura, che dietro ai “forconi” ci sia la mano lunga della mafia! Invece di dare retta a quelli che fino ad ora hanno tentato di boicottare la protesta, venite giù in Sicilia e parlate con la gente che è in strada a protestare…. vi renderete conto che sono dei lavoratori come gli altri che però non hanno più un lavoro o che sono talmente vessati dal sistema fiscale da non riuscire più a garantire il pane per le loro famiglie. Voi e quelli che credono alle vostre fandonie, siete la parte più sporca di questa povera Italia. Alessandro

    • E. gennaio 20, 2012 a 5:42 pm #

      ahahha , ridicolo sei tu.. ma quale rivoluzione,, ma di che parliiii? rivoluzion quando si è in democrazia è una parola inappropriata,… e poi speculare, perchè speculare?, il blog sta solo diffondendo informazioni utili. Il fascismo non è affatto morto.. è vivo e vegeto anzi, casa pound , milizia , forza nuova.. ecc che sono questi? che nei circoli hanno anche il quadretto del duce.. ma svegliati tu -.-
      e non mi venire a dire che forza nuova non è movimento di destra.

  31. vincenzo gennaio 20, 2012 a 8:16 pm #

    ABOLIZIONE IMMEDIATA DELLE PROVINCIE IN SICILIA
    per liberare risorse da investire per la ripresa in Sicilia!
    per ottenere questo non cè bisogno di Monti !

    ARTICOLO 15 (statuto siciliano in vigore dal 1946)
    1. Le circoscrizioni provinciali e gli organi ed enti pubblici che ne derivano sono
    soppressi nell’ambito della Regione siciliana.

    CHIEDIAMOLO TUTTI CON FORZA!

  32. gennaio 21, 2012 a 8:45 am #

    ma che schifo!

  33. A gennaio 21, 2012 a 11:56 am #

    sinceramente? che venga pure da forza nuova, purchè per una volta si alzi la testa.
    non mi sembra che dall’altra parte, da sinistra se proprio volete, si sia fatto qualcosa di meglio.
    l’importante è che per una volta, Una, i cittadini italiani si sveglino e comincino a difendere i propri diritti e la propria terra, invece di andare avanti a chiacchiere e lamentele come al solito.

  34. A gennaio 21, 2012 a 11:57 am #

    ah, io comunque non sono di destra e soprattutto non simpatizzo per forza nuova, quindi non pensiate che difendo per onor di partito.

  35. Stefano Longo gennaio 21, 2012 a 10:56 pm #

    Forza Nuova non è che uno schizzo di fango sulla gloriosa Trinacria! Pochi fascistelli non possono monopolizzare una lotta di Popolo. Questi quattro gatti-neri sperano/sognano di ripetere le “gesta” di Ciccio Franco a Reggio Calabria. NO PASARAN! Non riusciranno a ripetere quella tragedia anche di vittime. Il Movimento dei Forconi che a me piace chiamare Movimento dei Vespri, non può e non avrà il cappello neo fascista in quanto sarebbe una contraddizione nei termini perchè questa è lotta per la LIBERTA’ e quindi geneticamente allergica al fascismo. W i Siciliani, MAFIA E FASCISTI, FUORI DALLE PALLE!

  36. ignazio cannella gennaio 23, 2012 a 6:12 pm #

    ae veramente forza nova e pilotato da neofascisti mi rammarico di avere appoggito la protesta . avrei preferito che il promoter fosse stato silvio almeno avremmo riso di lui
    questa lotta per la sicilia libera non puo e non deve essere manipolata da quttro scarafaggi neri la sicilia ci ricorda la strage di portella delle ginestre la sicilia deve ritornare rossa come il sole che bacia

    • asso99 gennaio 23, 2012 a 7:56 pm #

      la lotta contro il caro gasolio e’ giusta che la faccia berlusconi i fascisti i comunisti o tua sorella!!
      ma la volete smettere di parlare di politica e incominciare a bloccare tutto e arabbiarsi seriamente contro sti balordi di politici?????????

  37. santo messina febbraio 7, 2012 a 9:08 pm #

    Il problema fondamentale è che la gente, chee normalmente non si interessa di politica, ha lasciato passare tranquillamente le scelte iper liberiste che i partiti al governo andavano facendo in questi ultimi 20 anni, non solo, questa gente, e in primis i siciliani, hanno sostenuto massicciamente quei governi (ricordate i 61 deputati eletti tutti per Berlusconi?). Il liberismo, votato così convintamente dai meridionali, dagli agricoltori, dai pescatori e dagli artigiani, predica chiaramente che lo stato non deve aiutare nessuno e che, quando una impresa non ce la fa a “competere” chiude e basta. I protestatari, e lo stesso P.Aprile (le cui analisi sono in gran parte condivisibili) per essere più credibili e chiarirsi le idee sul futuro, a mio vedere, dovrebbero partire da questa consapevolezza. La consapevolezza di avere sbagliato indirizzo e quella che, ad essere messo in discussione, non è genericamente e superficialmente “la politica” ma la politica paleo liberista, del “libero mercato”, della concorrenza globale che, necessariamente, finisce con il mettere in discussione i livelli di civiltà e di benessere raggiunti, con lacrime e sangue, dai popoli più progrediti d’Europa.

Trackbacks/Pingbacks

  1. Storie di vespri, forconi e Pinochet « allegriadinubifragi - gennaio 20, 2012

    […] https://violapost.wordpress.com/2012/01/19/esclusivo-forconi-nominano-primi-referenti-regionali-tutti… […]

  2. forche e forconi .. e liberalizzazioni [more info: forza nuova cerca di cavalcare la protesta mentre Monti si applica a spremere il limone] | Partito Viola - gennaio 20, 2012

    […] notizia: https://violapost.wordpress.com/2012/01/19/esclusivo-forconi-nominano-primi-referenti-regionali-tutti… il post viola su forza nuova Share this:TwitterFacebookLike this:LikeBe the first to like this […]

  3. Forconi: le testimonianze di chi è stato costretto ad aderire al Movimento | agora-vox.bluhost.info - gennaio 20, 2012

    […] ha nominato i referenti territoriali per Calabria, Puglia e Lazio. Una piccola indagine di “ViolaPost” tra le pagine facebook del movimento ha scovato nomi e foto di questi personaggi. Per la Calabria […]

  4. Il partito dei forconi nomina i primi rappresentanti. « Replica Espressa - gennaio 20, 2012

    […] segnalano questo articolo del Popolo Viola. Come ho precedentemente detto, erano ben pochi i dubbi sulla vicinanza […]

  5. Forconi Farlocchi? « L'Irritabile - gennaio 20, 2012

    […] politiche, ma più di un dubbio si profila su questo movimento. In particolare il Post Viola ha sgamato una nutrita schiera di appartenti a “Forza Nuova”, che ovviamente nuova non è, avendo come idolo Mussolini e come linea […]

  6. La rivolta dei forconi: lo stai facendo nel modo sbagliato « Vincenzo Ampolo^2 Weblog - gennaio 22, 2012

    […] dei forconi sia stato travisato e sovverchiato da gruppi di estrema destra come Forza Nuova. Nella pagina facebook del movimento infatti sono apparsi i nomi dei referenti per Puglia, Calabria e Lazi…. Martino Morsello, leader del movimento dei forconi, il 10 dicembre 2011 interveniva al congresso […]

  7. Forconi: máfia & fascismo? « Ficha Corrida - gennaio 23, 2012

    […] ha nominato i referenti territoriali per Calabria, Puglia e Lazio. Una piccola indagine di "ViolaPost" tra le pagine facebook del movimento ha scovato nomi e foto di questi personaggi. Per la Calabria […]

  8. Guardate chi firma la richiesta alla Questura a nome dei forconi- Foto « Il Post Viola - gennaio 23, 2012

    […] Guardate chi firma la richiesta alla Questura a nome dei forconi- Foto 23 gen La Calabria oggi paralizzata dal blocco dei Tir. A firmare la richiesta di autorizzazione per la protesta è, come potete vedere dal documento pubblicato sotto e protocollato il 20 gennaio, tale Umberto Mellino, noto esponente del partito Forza Nuova della Calabria, che si qualifica ufficialmente in un atto pubblico come referente del movimento dei forconi per laCalabria. Se volete sapere chi è Mellino andate qui. […]

  9. Forconi e rivoluzione… ma si lotta per i lavoratori? | Marco Balatresi - gennaio 24, 2012

    […] parla di incaricari negli alti vertici del movimento assegnati a “forzanuovisti” (leggi qui e qui). Manifestazioni a Napoli in cui si inneggiava ad un Sud libero ed indipendente (arrivando a […]

  10. I rischi della protesta, le ragioni della gente | la non allineata - marzo 6, 2012

    […] ha nominato i referenti territoriali per Calabria, Puglia e Lazio. Una piccola indagine di “ViolaPost” tra le pagine facebook del movimento ha scovato nomi e foto di questi personaggi. Per la Calabria […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: