Stipendi Casta, ecco i nomi dei deputati che volevano prenderci in giro – Fate girare

31 Gen

Non esiste pratica più vile, per un uomo politico, del raggiro nei confronti dei cittadini, di coloro che l’hanno messo dove sta per servire il popolo e non per favorire se stesso abusando della funzione pubblica che gli è stata temporaneamente assegnata. Il bluff messo in atto ieri dall’ufficio di presidenza della Camera, con la complicità dei media, è un fatto che grida vendetta agli occhi dei milioni di italiani chiamati a fare sacrifici in nome di una crisi economica che non hanno creato ma di cui stanno pagando il prezzo. Tutti i partiti, ad eccezione di quelli attualmente all’opposizione (vedi scheda sotto), hanno messo in scena la più squallida delle pantomime: hanno finto di ridursi lo stipendio sperando così di placare il malessere dell’opinione pubblica nei confronti dei privilegi della Casta. In realtà non si sono ridotti un bel niente poiché si tratta solo di un mancato aumento in virtù del diverso sistema di calcolo delle pensioni. Inoltre, questo mancato aumento confluisce in un fondo destinato ai ricorsi dei parlamentari. Cioè a loro stessi. Che furbi. Pensavano di farla franca anche questa volta, di prenderci ancora per i fondelli  chiudendo una volta per tutte l’enorme questione dei privilegi ed invece il giochino è stato scoperto. A questo punto ribadiamo l’esigenza di allineare le indennità dei parlamentari italiani (le più alte d’Europa) alle medie europee.

ECCO COME HANNO VOTATO IERI IN UFFICIO DI PRESIDENZA

L”ufficio di presidenza della Camera dei Deputati è l’organismo che ha approvato il bluff. Contrario al bluff solo il gruppo dell’Idv, la Lega si è astenuta. Tutti gli altri favorevoli al raggiro. L’ufficio è composto da:

Fini (presidente); vicepresidenti: Leone (pdl), Bindi (pd), Lupi (pdl), Buttiglione (Udc)

Questori: Colucci (pdl), Mazzocchi (pdl), Albonetti (pd), Fallica (misto grande sud-ppa)
Segretari: Fontana (pdl), Lamorte (fli), Milanato (pdl), Lucà (pd), Lusetti (udc), De Biasi (pd), Bocci (pd), , Lombardo (misto mpa),

Contrari: Mura (idv)

Astenuti: Stucchi (lega nord, astenuto)Dussin (lega nord, astenuto)

82 Risposte to “Stipendi Casta, ecco i nomi dei deputati che volevano prenderci in giro – Fate girare”

  1. Vito Paolo gennaio 31, 2012 a 6:10 pm #

    Non ci resta che augurargli un CANCRO, ma di quelli che ti DIVORA in4-5 mesi con sofferenze atroci.¡ Hijos de una gran puta!

    • rosaria febbraio 1, 2012 a 6:15 pm #

      francamente questa non l’approvo anche se sono profondamente indignata …ma è storia vecchia,sempre quel!!!

    • Giuseppe febbraio 4, 2012 a 12:50 am #

      no, non uno di quelli che ti uccide in pochi mesi, devono soffrire a lungo….devono desiderare la morte senza ottenerla, devono restare attaccati alla cannuccia e sbarrare gli occhi mentre la gente gli sputa in faccia a sti bastardi senza dio e senza cuore!!!!!!!!!! crepate bastardiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  2. diego gennaio 31, 2012 a 6:13 pm #

    vili e corruttoni

    • Pitocco febbraio 1, 2012 a 5:05 pm #

      …e sanguiroie!

    • mike febbraio 5, 2012 a 10:17 am #

      Vuoi dire cornutoni i signori devono andare in parlamento mentre noi ci trombiano le loro mogli a buon intenditore poche parole….

  3. SABATINI FRANCESCO gennaio 31, 2012 a 6:14 pm #

    ANCORA UNA VOLTA HANNO DIMOSTRATO IL LORO VERO INTERESSE!!! GUADAGNARE IL PIU’ POSIBILE

  4. Silvia Castorina gennaio 31, 2012 a 6:14 pm #

    Non ho parole. Che generosità, che spirito di servizio, quanta solidarietà nei riguardi di chi muore di fame. Sono proprio generosi questi parlamentari. Mi commuovono fino alle lacrime. Vogliamo fare una colletta per loro????

    • Giuseppe febbraio 4, 2012 a 12:56 am #

      Silvia, sei troppo gentile anche nell’espressione sarcastica…io sprizzo odio e veleno da ogni poro della pelle, sarei capace di strozzarne qualcuno a mani nude se ne avessi la possibilità…..hanno tutti le mani lorde del sangue di tutti i lavoratori, pensionati e imprenditori che si sono uccisi per la loro avidità e sono lontani secoli-luce dalla gente italiana vera, quella che sta soffrendo indigenza per tutte le loro malefatte

    • Camillo Sanna febbraio 5, 2012 a 2:45 pm #

      – Copio e incollo dal commento fatto il 31 gennaio 2012 a 6:14 pm da Silvia Castorina:
      “Mi commuovono fino alle lacrime”
      – Prendo in prestito la frase ad effetto:
      “LACRIME E SANGUE”
      – Miscelo i due passaggi e concludo dicendo:
      “possano i ns. politici annegare nella ns. commozione e schiattare nel loro sangue per lo stesso periodo che hanno vissuto grazie ai previlegi indebitamente goduti”

  5. bacciodellanguillaia gennaio 31, 2012 a 6:16 pm #

    Voi dovete dare l’esempio!!!

  6. Matuziano gennaio 31, 2012 a 6:17 pm #

    A casa………………..a lavorare. Una massa di parassiti, la stragande maggioranza dei quali, incompentente e probalmente IPOCRITI a loro insaputa.

    • rosario gennaio 31, 2012 a 6:28 pm #

      con i forconi sotto casa loro li dovremmo aspettare ma comunque non mancherà molto la gente ha le palle piene di questa fantomatica politica a senso unico

  7. demcris gennaio 31, 2012 a 6:20 pm #

    Ma possibile che non vogliono capire che ormai i cittadini sono scafati e che loro sono dei sorvegliati speciali? Massa di c…ni ma lo vogliono capire che ormai chi più chi meno siamo alfabetizzati e più tempo passa e peggio è………per loro!!!!

  8. augusto gennaio 31, 2012 a 6:42 pm #

    Italia dei Valori si sta dimostrando, insieme a Movimento Cinque Stelle, l’unica via d’uscita possibile da questo schifo.

  9. Francesca Gatti gennaio 31, 2012 a 6:52 pm #

    http://www.camera.it/Camera/browse/28 tempestiamoli di mail …… Basta cercare il nome dei deputati …. La lista c’è ….
    Basta far scorrere la lista dei deputati dove c’è la linguetta.
    Riportiamo tutti la frase : Non esiste pratica più vile, per un uomo politico, del raggiro nei confronti dei cittadini, di coloro che l’hanno messo dove sta per servire il popolo e non per favorire se stesso abusando della funzione pubblica che gli è stata temporaneamente assegnata.

    • maria tufano gennaio 31, 2012 a 7:02 pm #

      Anche gli astenuti sono vili

    • Danio Cioni gennaio 31, 2012 a 10:19 pm #

      comincio subito!!!

  10. roberto gennaio 31, 2012 a 6:58 pm #

    e poi si permettono di criticare il compenso di Celentano che darà tutto in beneficenza. Soltanto comportandosi nello stesso modo si potrebbe dire che non sono bastardi.

    • Roberto A febbraio 13, 2012 a 12:40 pm #

      Celentano prende 700 mila euro per due puntate e ha deciso di dare in beneficenza il suo compenso solo dopo che è scattata la polemica…capaci tutti…700 mila euro equivale all’indennità parlamentare lorda di 6 anni…un parlamentare prende di indennità 5000 euro netti al mese…non è certo una cifra stratosferica,sono 60 mila euro netti all’anno.Discorso diverso sono la diaria,il rimborso a forfait per le spese per il collaboratore e per la cura del rapporto con gli elettori che insieme ammontano a 7000 euro al mese.Basterebbe prevedere l’assunzione diretta del collaboratore da parte della camera di appartenenza e ridurre a 1500-2000 euro al mese la diaria per vivere a Roma oppure che le camere direttamente si convenzionino o con alberghi o prendendo in affitto o acquistando appartamenti a Roma dandoli in comodato gratuito o a prezzo agevolato in affitto ai parlamentari.Resta il fatto che la l’indennità parlamentare vera e propria,è di 5000 euro netti al mese,non un esagerazione vedendo altre situazioni nel pubblico,tipo i dirigenti e soprattutto quelli ministeriali.

  11. umberto gennaio 31, 2012 a 7:08 pm #

    Ribadisco sempre più convinto che un popolo ha il governo ed i politici che si merita (non per niente si è guadagnato l’epiteto di BUE). Mi sentirei di scommettere che alle prossime elezioni tutti i partiti ed in special modo il PdL,prenderanno un sacco di voti di provenienza quasi totale di “ANZIANE” rincoglionite da programmi tv mirati a questo fine. Vorrei suggerire a tutti coloro che sono contrari a questa consuetudine (soprattutto giovani e disoccupati) che anche il dissenso si dimostra VOTANDO e non andando in spiaggia perchè tanto non cambia nulla! Sono stato chiaro?

    • Giuseppe febbraio 4, 2012 a 1:07 am #

      hai ragionissima, ma purtroppo ormai è cosa fatta, pensa che io litigo ogni giorno con mia moglie perchè cerco di distoglierla dal guardare quelle tele-puttanate ( grande bordello, le trasmissioni condotte dal “marito” di costanzo, quelle di quel culo con la faccia intorno che ha lo stesso nome di una marca di riso, isola dei coglioni ecc…., passando per i vari tele-quiz-idioti, sui vari canali, vere e proprie aziende di autolavaggiodelcervello…!! ), ma è dura, ormai queste teleminkiate hanno fatto breccia nelle fragili menti del popolo-bue ultramaturo ed anche non, come nel nostro caso e sarà difficile che tutti questi individui, ormai troppo condizionati da anni e anni di questi veleni per la mente, possano improvvisamente rivedere la luce….! speriamo bene….

  12. valerio gennaio 31, 2012 a 7:15 pm #

    Gli stipendio dei politici Italiani devono essere rapportati alle buste paga degli Italiani; che non sono pagati come la media Europea….sono sempre più “furbi” questi pezzenti.

    • giuseppe lauro gennaio 31, 2012 a 7:43 pm #

      x me il problema principale siamo proprio noi italiani ke da anni ed anni non facciamo altro ke lamentarci tra di noi e basta io dico ke c’è bisogno di un colpo di stato o addirittura di una guerra x cambiare un po la situazione….. (ma solo x noi piccoli) perchè x i grandi imprenditori o ladri
      definiteli come vi pare va sempre bene……… tanto il pesce piccolo mangia il grande e non è una novità…………………….

      • Roberto A febbraio 13, 2012 a 12:41 pm #

        basta con questi deliri…finitela di invocare rivoluzioni violente o guerre…ma robe da matti!

    • laetuscor gennaio 31, 2012 a 7:54 pm #

      Giusto, Valerio!

    • Danio Cioni gennaio 31, 2012 a 10:20 pm #

      pienamente d’accordo con te, ecco perchè detesto quando parlano di allineare gli stipendi

  13. Francesca Gatti gennaio 31, 2012 a 7:22 pm #

    Tutti sulla pagina fb della rosy Bindi…..

  14. LUCIDA gennaio 31, 2012 a 7:27 pm #

    Bene…bravi…lo posterò sul mio profilo facebook. oltre 7000 fan.

  15. marino gennaio 31, 2012 a 7:31 pm #

    vederli morire lentamente è il mio desiderio e spero che alle prossime elezioni noi del popolo decidiamo di porre fine ad un simile sconcio.

  16. laetuscor gennaio 31, 2012 a 7:52 pm #

    Postato anch’io su fb

  17. Assicuratore gennaio 31, 2012 a 8:08 pm #

    Vederli morire francamente mi pare eccessivo … vederli lavorare sarebbe già buono!

    • Giuseppe febbraio 4, 2012 a 1:20 am #

      no, giusto vederli morire, usandoli come concime per risanare tutti i luoghi che hanno inquinato appoggiando i loro amici industriali corruttori che hanno trasformato così in pochi anni, il Bel Paese in una discarica di sozzume cementizio, fanghi industriali, materiali cancerogeni, risulte piene di asbesto, materiali radioattivi, chimica lebbra dalla quale nuove e terribili malattie hanno preso forma e vita, ecco, per tutto questo male perpetrato contro gli ignari spesso, stupidi e incoscienti a volte, italiani, vorrei un’esecuzione esemplare, di massa, dell’intera classe politica, dirigente, a tutti i livelli pubblici e privati, che sia di monito per le future generazioni di aspiranti tali

  18. sandro gennaio 31, 2012 a 8:32 pm #

    Bisogna non votare a nessuno alla prossime elezioni.

  19. Nicoletta gennaio 31, 2012 a 8:33 pm #

    Evidentemente la vera battaglia deve ancora iniziare.

  20. icittadiniprimaditutto gennaio 31, 2012 a 8:38 pm #

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

  21. mariuccia fornasari gennaio 31, 2012 a 9:18 pm #

    ci vuole una vera giustizia e una vera pace governata da persone con coscienze pulite, non impantanate da questo potere corrotto, sfruttatore e succhione, se esistete, coraggio fatevi vedere, altrimenti gridiamo a gran voce BASTAAAAAA NON NE POSSIAMO PIUUUU’

  22. Benjamin Reilly gennaio 31, 2012 a 9:20 pm #

    Vi meravigliate di gente MAFIOSA! PERCHè USANO COLORI E BANDIERE? PER INSTUPIDIRE, DIVIDERE, RENDERE TIFOSA E RAGGIRARE LA MASSA DA TRUFFARE E DERUBARE!

    destra= il gatto
    sinistra= la volpe
    centro=il giostraio del paese dei balocchi.

    i balocchi, i burattini siamo noi…

    VIA I SOVVERSIVI POLITICI DAI LUOGHI ISTITUZIONALI, SONO MAFIOSI!!!

  23. gianky55 gennaio 31, 2012 a 9:38 pm #

    Sono miserabili pezzenti. Non sputo loro in faccia perché la mia saliva è 100 volte più preziosa di questi maiali.

  24. Marcy gennaio 31, 2012 a 9:41 pm #

    PARASSITI E SCHIFOSI noi non riusciamo a liberarci di voi , speriamo ci pensi DIO mi piacerebbe vedervi tutti con un bel cappotto di legno questa settimana uno se ne andato speriamo che la prossima settimana tocchi ad un altro

    • Marcy gennaio 31, 2012 a 10:04 pm #

      a loro insaputa naturalmenteeeeeeeeeeeeeeeee
      alle prossime votazioni tutti a casa disocupati

  25. nicola gennaio 31, 2012 a 9:46 pm #

    …davvero indegno..vi rendete conto!!
    È ora di incavolarsi e di mandarli a casa tutti..

  26. Maria Bruni gennaio 31, 2012 a 10:31 pm #

    LA CASTA, I PARLAMENTARI I DEPUTATI I SENATORI LE MACCHINE BLU…RAGAZZI MA CI RENDIAMO CONTO QUANTA GENTE VIVE SULLE NOSTRE SPALLE…….QUANTE TASSE!!!!!!!!!!!!BENZINA CHE AUMENTRA…..INFRASTRUTTURE RIDICOLE….STRADE DIROCCATE…LAVORI IN CORSO INIZIATI E MAI FINITI……QUANDO CE’ GENTE CHE SI UCCUDE ED UCCIDE LA PROPRIA FAMIGLIA PERCHE’ NON PUO’ MANTENERLA…AVENDO PERSO IL LAVORO….SCHIFO SU SCHIFO…VERGOGNA SU VERGONA!!!!!!POVERA ITALIA!!!!!!!

    • bibo febbraio 1, 2012 a 9:07 am #

      questi parassiti sono un danno per il futuro dei giovani,anzichè studiare una soluzione per le coppie che vogliono lavorare e mettere su casa come ad esempio,approvare una legge che lo Stato gli concede un mutuo a interessi ragionevoli,loro pensano a fregarci ancora con l’imbroglio,teniamoli bene in mente questi nomi…..

  27. silpi gennaio 31, 2012 a 10:44 pm #

    la protervia e l’indolenza di questa classe politica è la peggiore metastasi che sta divorando questo nostro paese,per estirparla tocca incidere in profondità ma nonostante tutto si corre il rischio che essa si riproduca ai danni di un popolo che è oramai stanco della loro impunità e allora non resta che fare una sola cosa ….eliminarla ….ma come?si accettano consigli…….

    • Giuseppe febbraio 4, 2012 a 1:34 am #

      HO SEGUITO UNA TRASMISSIONE ( UNA DELLE TANTE ) IN CUI SI FACEVANO LE PULCI ALLA CASTA: UNA COSA PAZZESCA!!! IN SICILIA COME IN LOMBARDIA COME ALTROVE, I RISPETTIVI GOVERNATORI ( IMPERATORI ) DAVANTI ALLA DOMANDA SE IL LORO STIPENDIO APPARE ADEGUATO NON HANNO ESITATO A DIRE CHE BASTA APPENA DATA LA MOLE DELLE RESPONSABILITA’!!! MA BRUTTI BASTARDI INFAMI, MA CHI VI HA UNTO DIO IN PERSONA????? MA SUICIDATEVI TUTTI IN GRUPPO GRANDISSIMI INFINITI FIGLI DI UNA COPERATIVA DI VENDITRICI DI CARNE DI BASSA MACELLERIA!!!! VI AUGURO DI CREPARE DI SIFILIDE DIVORATI DAL MALE E DAGLI ORRORI CONTRO IL VOSTRO STESSO PAESE!!!!!

    • Giuseppe febbraio 4, 2012 a 1:44 am #

      MINI BOMBA AL NEUTRONE IN PARLAMENTO RIUNITO IN SEDUTA PLENARIA, NAPALM SUI CONSIGLI DEI COMUNI, PROVINCE E REGIONI, FOSFORO BIANCO SULLE DIRIGENZE ASL, TELECOM, ENEL, FERROVIE, FIAT, AZIENDE DEL GAS E ACQUA, CANTIERISTICA, ECC…..E TAGLIO DELLE MANI A CHIUNQUE SFIORI UN SOLO CENTESIMO PUBBLICO INDEBITAMENTE E POI CASTRAZIONE E LOBOTOMIZZAZIONE ( VEDERE IL PRIMO FILM ” IL PIANETA DELLE SCIMMIE ) AGLI STUPRATORI, AI LADRI, SCIPPATORI, LADRI DI APPARTAMENTI, CROCIFISSIONI SU PALI ELETTRIFICATI PER LADRI DI RAME, SCIOGLIMENTO NELL’ACIDO PER PEDOFILI E UN ALTRO MIGLIAIO DI SOLUZIONI DEFINITIVE PER OGNI TIPOLOGIA DI REATO

  28. Silvana giliberto gennaio 31, 2012 a 11:37 pm #

    Ma xke una meta del loro stipendio nn va rendicontato e noi dobbiamo essere umiliati dalla tracciabiluta’ se un parente ci paga la bolletta? Nn sono loro i primi evasori? Nn distinto più la democrazia dalla demagogia… Perché io a scuola l’ho studiata !!!!!!!

  29. Marco Markitos febbraio 1, 2012 a 12:26 am #

    Ho postato questo su fb…ma ovviamente lo hanno cancellato immediatamente…questa é democrazia!!!!
    Non esiste pratica più vile, per un uomo politico, del raggiro nei confronti dei cittadini, di coloro che l’hanno messo dove sta per servire il popolo e non per favorire se stesso abusando della funzione pubblica che gli è stata temporaneamente assegnata.
    SCRIVIAMOGLIELO OVUNQUE…SANGUISUGHE, TRADITORI DELLA PATRIA, LADRONI!!!

    • Francesca Gatti febbraio 1, 2012 a 4:49 am #

      il mio commento sulla pagina fb di Rosy Bindi è rimasto ma sono rimasta SOLA. Se non ci uniamo è finita!!!!!

  30. aldo cento febbraio 1, 2012 a 7:42 am #

    loro si ammazzano per il potere!parlano di etica ,morale!.sono i piu’ grandi malfattori!fino a quando nn ci libereremo di loro saremo sempre schiavi loro e della politica!!!!dobbiamo dedurre che siamo in pieno regime!!!e questi a sua volta si contornano di gente velenosa,che hanno la presunzione di sentirsi onesti ,ligi al dovere,certamente apparentemente onesti!!!!dobbiamo rompere il sistema!!!!solo quando andremo votare !oppure costituirci in associazione!!!!contro il malcostume!!!!

  31. GIUSY febbraio 1, 2012 a 7:47 am #

    AUGURO LORO DI POTER SPENDERE TUTTI I LORO SOLDI IN UNA
    “” BELLAAAAAAAA “””
    FARMACIA

  32. Francesca Gatti febbraio 1, 2012 a 7:55 am #

    lo rpeto ancora ….. sulla bacheca fb di rosy Bindi il mio è l’unico commento……. dopo la lettura di questo post. 7 commenti….. ma se non siamouniti tra di noi come va a finire? Ripeto!!!!! Cominciamo a postare in massa sulla pagina fb della Rosy Bindi…… Diamo a noi stessi un senso di appartenenza….. A tutti gli altri ho già scritto tramite format tramite il sito camera dei deputati…. NON LASCIATEMI SOLA.

  33. Luciana De Titta febbraio 1, 2012 a 8:26 am #

    Sono persone indegne di essere definite tali, ladri, papponi, magnacci. La vergogna di questo paese!! Alla faccia della povera gente che sta facendo veramente salti mortali per sopravvivere a questi ladri. SCHIFOSI!!!!!! Andatevene a casa, siete la distruzione di questo paese Italia e di tutta la povera gente (ONESTA)!!!!! Fuori!!! Non vi vogliamo più.

  34. s febbraio 1, 2012 a 8:49 am #

    Prima o poi arriva il fondo dove non si può scavare; a qualcuno gira la testa; una goccia chiama tutta l’acqua

  35. stocaiser febbraio 1, 2012 a 9:10 am #

    Patetici, Mura la mantenuta di Di Pietro, può anche permettersi di votare contro anche se in realtà non lo è, perchè il suo vota conta pochissimo quanto contano pochissimo i vostri patetici commenti.

  36. lucy febbraio 1, 2012 a 9:18 am #

    ricordiamocelo alle prossime elezioni….

  37. tizi febbraio 1, 2012 a 10:05 am #

    e quella ignobile donna della Melandri? Dice che e’ tutto ingiusto, che lei ha lasciato un lavoro per “servire” lo stato? Ma a tutti questi e’ stata fatta un’iniezione di malvagita’ ,non hanno nemmeno il pudore di tacere. Vengono a dirci di stringere la cinghia e poi vanno a spendere miliardi per 50 km della TAV, acquisto degli F35. Ma a chi servono ???Ma dove siamo finiti? Ci obbligano a stare sotto un governo dittatoriale, impostoci per ragioni finanziarie incomprensibili alla grande stragrande maggioranza del popolo. Siamo un popolo di vecchi e’ vero, ma anche di imbecilli se non ci muoviamo in fretta.

  38. simonemotta febbraio 1, 2012 a 10:27 am #

    viviamo in un paese in cui, fino a che il pane non viene tolto di bocca ai nostri figli, noi stessi ridacchiamo assistendo al teatrino dei politici che si ingozzano di brioches.
    questa routine, negli ultimi tempi, era divenuta palese, ma noi abbiamo di nuovo gossippato sullo sporco che veniva a galla …
    ora mi ritrovo a sperare solo che abbia ragione il Capitan Findus quando dice che “in ogni cambiamento cè qualcosa di buono”.

  39. vivaldi franco febbraio 1, 2012 a 10:47 am #

    la mia opinione? scendere in piazza obbligarli ad andarsene a calci non in modo figurativo

  40. adriano scavo febbraio 1, 2012 a 10:59 am #

    ma cosa apettano….. che qualcuno gli tiri addosso “qualcosa”……..
    e Monti dov’è??, ci pensa lui a noi!!!stringiamo le chiappe!!!avvertiti!!
    ma possibile che non se ne salva nessuno??mai un politico che dice di uniformarsi all’Europa tagli stipendi,revoche indennizzi e privilegi.solo questo annullerebbe il debito pubblico nazionale (che poi loro anno fatto).
    comunque la parola d’ordine è STRINGERE LE CHIAPPE !!!

  41. francodevi febbraio 1, 2012 a 11:49 am #

    Invece di stare a commentare a vuoto sul sito, perchè non mandiamo una mail a quanti più senatori e deputati possibile? io lo farò subito. Bastano poche parole: PARASSITI! BASTA SUCCHIARCI IL SANGUE! gli indirizzi sono sul sito di CAMERA E SENATO.

  42. Barbaro Orto febbraio 1, 2012 a 11:49 am #

    In diversi comuni dell’Italia è in atto una raccolta di firme, legge di iniziativa popolare, per chiedere di ridurre gli stipendi dei parlamentari italiani fino alla media di quelli dei loro colleghi europei.
    Per saperne di più andate a visitare il gruppo di facebook denominato: NUN TE REGGHE PIU’. Oppure potete cercarmi su fb: barbaro orto
    Tutti ci lamentiamo ma pochissimi vanno a firmare.
    Allora che aspettate??? Andiamo a firmare!!!!
    Chi non ha il coraggio di ribellarsi. neppure si lamenti!!!
    Spero tanto che ci darete un grande contributo….ci servono 80.000 firme!!!
    Grazie!!!

  43. La squadra e il compasso febbraio 1, 2012 a 3:20 pm #

    Bravo, ottimo lavoro. Un caro saluto!

  44. Ci hanno fregato di nuovo febbraio 1, 2012 a 5:20 pm #

    Hanno cercato di fregassi di nuovo e sicuramente ci riusciranno in un modo o nell’altro , abbiamo a che fare con dei professionisti del fotti fotti

  45. Benjamin Reilly febbraio 1, 2012 a 6:33 pm #

    E noi che gli permettiamo di derubare le nostre vite quotidianamente cosa siamo?

    Vi spaventate perchè usano i MEDIA per definire VIOLENTI coloro che si oppongono loro? I VIOLENTI SONO I POLITICI CHE IMPONGONO LE LORO INIQUITà AL PAESE, NON COLORO CHE SI RIBELLANO LORO.

    Cosa significa la parola GIUSTIZIA? Significa che ad ogni azione deve corrispondere una reazione EGUALE E CONTRARIA.

    Causa tutte le iniquità compiute cosa meritano ricevere i “nostri” politici?

  46. antonio zappacosta febbraio 1, 2012 a 6:34 pm #

    astenersi dal voto, così non saremo complici di questi impostori, non dobbiamo mandarli in parlamento a rubare alla povera gente

  47. Gianfranco febbraio 1, 2012 a 9:54 pm #

    Mi fa piacere l’opposizone di IDV, unica voce fuori dal coro.

  48. antonella febbraio 2, 2012 a 7:52 am #

    Queste locuste politiche socialmente inutili, i loro famigliari, sindaci, segretari, dirigenti statali continuano a prenderci in giro e affamarci dobbiamo scendere in piazza solo cosi si puo cambiare qualcosa, e poi dicono che i lavoratori sono depressi e non cercano lavoro x cosa x pagare le tasse x dare a questi porci schifosi, fanno bene i ladri a rubare ma devono rubare nelle case dei ricchi e politici e mentre escono incendiare le case x creare lavoro, altro che proiettili nelle buste, occorre che qualche eroe italiano li ammazzi tutti, in futuro esporteremo ladri politici ( ma poco intelligenti ) ( perche si fanno beccare x fortuna ) nel mondo, speriamo come sta succedendo che il mondo ci isoli, perche vedono una classe politica corrotta e marcia che non rinuncia a nulla, gli italiani sono capaci di fare senza della fiat e dei politici, quando ci sono sacrifici da fare li fanno e si sono sempre risollevati da soli senza aiuto di nessuno tanto meno dei politici locuste socialmente inutili. viva gli italiani e le italiane.

  49. franca bedocchi febbraio 2, 2012 a 9:44 am #

    io non sono piu’ una giovanetta ma la televisione non mi ha rincretinita. concordo con tutti i vostri commenti e nel mio piccolo quello che posso faccio, mi ricordo troppo bene le battaglie che hanno fatto i miei genitori x raggiungere un po’ di benessere!!! e sicurezza sul lavoro! ma purtroppo tutte i lustrini e le stelle filanti a mio avviso hanno deviato la coerenza e molta parte del popolo si e’ convinta ( lasciata convincere che si poteva campare di crediti di apparenza di parolacce ci si e’ lasciati intortare dai gatti e dalle volpi del momento! ora dobbiamo essere noi e solo noi a creare un grande cambiamento !!!!! ciao a tutti una pensionata molto molto arrabbiata.

    • Giuseppe febbraio 4, 2012 a 2:03 am #

      brava nonna! io ricordo bene quando tutto è iniziato, ti ricordi la pubblicità della plastica moplen? si infondeva fiducia e senso dello spreco a segnalare una ritrovata serenità economica post bellica, ricordi? ebbene, i politici di allora già rubavano e siamo a cavallo tra gli anni 55 e 65/70..!!! altri popoli coinvolti come noi nella ricostruzione del dopo guerra, avevano già l’acqua corrente nelle abitazioni, mentre noi, andavamo in piazza col secchio a prendere acqua dalla fontana pubblica e mi fermo qui perchè sto piangendo, piango lacrime vere non come la fornero, quella vigliaccona! ma forse piangeva anche lei perchè esattamente come quella povera vecchina di cui si è parlato in tv, ha dovuto anche lei rubare una bistecca al supermercato per poter mangiare!!!!!!!!!! DICIAMOGLIELO FORTE FORTE CHE SONO TUTTI DEI LADRONI INFAMI E VIGLIACCHI!!!!!!!!!!

      • Francesca Gatti febbraio 4, 2012 a 4:28 am #

        IO me li ricordo quei tempi….e il secchio era di alluminio…… e si andava alla fontanella. E sono riuscita figlia di operai a laurearmi….e lavorando sempnza problemi…E c’era il ’68…..me li ricordo sì quei tempi…..Pagherete caro pagherete tu tutto……

  50. course677divert febbraio 2, 2012 a 10:22 am #

    Reblogged this on Fabio Argiolas.

    • gaetano basilici febbraio 7, 2012 a 10:27 am #

      Il ’68 è lontano un miliado di anni luce. E a pagare caro siamo sempre noi, il popolo, la gente qualunque, quella che lavora onestamente, paga le tasse e manda avanti il Paese. E’ sempre stato così, e sempre sarà così. Toglietevi dalla testa rivoluzioni, sommovimenti, sovversioni, bombe, cancri e compagnia bella: sono inutili esercizi retorici, anche se comprensibilissimi sfoghi. Che però lasciano il tempo che trovano. Ormai sappiamo come vanno le cose: chi sta sotto ci resta, chi sta sopra idem. E la tv serve a mantenere lo status quo appiattendo cervelli e coscienze, mentre lorsignori fanno, alla grande, gli affari loro. E’ un piatto avvelenato che nel corso dei decenni ci siamo preparati con le nostre mani, votazione dopo votazione, elezione dopo elezione, dando fiducia a chi non la meritava. Dubito fortemente che saremo in grado di cambiare, perchè da sempre protestiamo in modo sterile, senza alcun costrutto, salvo poi ripetere gli stessi errori. Conclusione: guardiamo in faccia la realtà e rendiamoci conto che abbiamo ciò che ci meritiamo fino a quando agiremo da sudditi e non da cittadini consapevoli dei proprio diritti e dei propri doveri
      .

  51. Armandorusso febbraio 13, 2012 a 9:54 am #

    Solo una parola “Vergognatevi”!

  52. Antonio Ragozzino febbraio 21, 2012 a 2:54 pm #

    Piuttosto che fare chiacchiere, organizziamo una movimento legalmente capace di fare giustizia.

  53. Benjamin Reilly febbraio 22, 2012 a 12:21 pm #

    Propongo di denunciare i nostri politici all’AIA per crimini contro l’UMANITà.

  54. patrizia febbraio 22, 2012 a 1:24 pm #

    semplice basta non rieleggerli.a casa tutti quanti tutti .dx snx slo gente conosciuta e immavcolata!punto!è l unica cosa che gli fa paura è dovere essere non rieletti .!

  55. giuseppe mannino aprile 9, 2012 a 2:33 pm #

    Fanno semplicemente schifo.vergognatevi

Trackbacks/Pingbacks

  1. Deliri italiani « L'Irritabile - gennaio 31, 2012

    […] col Post Viola, che svela il trucchetto usato dai partiti per non toccarsi lo stipendio facendo finta di tagliarlo. No comment, tanto ormai […]

  2. Nunzio Spanò da Bronte - febbraio 1, 2012

    […] 31 gen       […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: