Tra mercato dei voti e brogli, ecco i nuovi squali di Palermo – Foto

7 Mar

Giovani squali disposti a tutto. Che giocano sulla disperazione della povera gente. Che promettono posti di lavoro in cambio del voto. Che pagano, pure, se necessario: un euro a voto, per esempio, è quello che dava Francesca Trapani, rappresentante di lista del vincitore delle primarie, Fabrizio Ferrandelli, ora candidato del centrosinistra a sindaco di Palermo. La Trapani rastrellava certificati elettorali nel più povero dei quartieri di Palermo, lo Zen, e li riconsegnava ai cittadini poco prima che raggiungessero i gazebo per votare e per poi riconsegnarli a lei. Ora è indagata assieme al marito. Gli inquirenti hanno scovato a casa sua 55 certificati elettorali.

E che dire dell’altro giovane candidato alle primarie, il renziano Davide Faraone, uno che ha fatto campagna elettorale contro gli apparati e che però degli apparati ha ereditato tutte le pratiche peggiori a partire dal mercato dei voti. Il nuovo che avanza? No, il vecchio che arretra. Un servizio di Striscia la notizia l’ha inchiodato la sera della proclamazione dei risultati: garantiva sistemazione lavorativa nel caso fosse diventato sindaco. In realtà, da giorni giravano voci insistenti sulle pratiche di questo personaggio (che pare godesse pure del sostegno del Terzo Polo), come dimostra quest’articolo de La Sicilia del 3 marzo, il giorno prima delle primarie.

Faraone, naturalmente, nega. Sostiene che le “convocazioni in via Mozart, sede della cooperativa “Palermo Migliore” si facessero a sua insaputa. Peccato che il 28 febbraio la cooperativa “Palermo Migliore” invia sulla bacheca Facebook di Faraone questo messaggio di cui conserviamo screenshot nel caso qualcuno pensasse di rimuoverlo.

Ma davvero un cittadino che aspira al cambiamento può votare questi personaggi? Crediamo di no. Per questo ci auguriamo, per Palermo, che le primarie vengano annullate e rifatte in condizioni di correttezza, trasparenza e legalità. In alternativa, sarebbe auspicabile che la società civile si attrezzasse per presentare un candidato alternativo a Ferrandelli.

Questa la pagina Facebook di Ferrandelli

Questa la pagina Facebook di Faraone

12 Risposte to “Tra mercato dei voti e brogli, ecco i nuovi squali di Palermo – Foto”

  1. Flavia Giudetti marzo 7, 2012 a 4:50 pm #

    Non sipuo’ protestare contro i brogli a Pslermo perche’ forse hanno bloccato l’accesso

  2. wy? marzo 7, 2012 a 5:11 pm #

    Chi siete voi ? Squali più grossi che vogliono mangiare i giovani squaletti? Attenzione, vi potrebbero fare indigestione!

  3. Mauro marzo 7, 2012 a 5:23 pm #

    Ma andate a quel paese…chi finanzia sto blog Orlando????

  4. Marta La Ferla marzo 7, 2012 a 5:36 pm #

    Premettendo che io non simpatizzavo per nessuno dei candidati alle primare, voi questo lo chiamate giornalismo? Io lo chiamo gettare fango a sproposito senza fonti precise e senza alcuna certezza (per non parlare del contraddittorio, questo sconosciuto). Non voglio entrare nel merito dei singoli episodi, che sono ancora tutte da chiarire, ma per adesso mi sembra che tutta la vicenda si possa sintetizzare semplicemente dicendo che c’è gente che proprio non sa perdere.
    I blogger del popolo viola dovrebbero imparare a fare del giornalismo riponendo le forche, lasciando giudicare chi ne ha la competenza e limitandosi a riportare i fatti criticamente, non faziosamente.

  5. GAIBOLA-76 marzo 7, 2012 a 5:47 pm #

    Il metodo dell’inganno popolare parte dall’alto, per questo nulla di nuovo sotto il sole nemmeno per i voltagabbana di Palermo.
    Basta osservare i vertici celebrati e quelli ancora da celebrare fra i tre partiti che sostengono il governo di Monti-Colle.
    Cosa stanno tramando è sotto i nostri occhi,ma serve solo alla loro perpetuazione al potere: legge elettorale con sbarramenti e diffusione di sondaggi con alto gradimento del Professorato Italiano, imposto dagli squali della finanza speculativa internazionale.
    Quelli che hanno divorato già l’economia del popolo Greco, riducendolo alla fame.
    Eccetera….Eccetera….

  6. Vergognatevi marzo 7, 2012 a 5:50 pm #

    Scrivete di gente e fatti che non conoscete, riportando nella peggior accezione articoli creati da altri in modo strumentale. Faraone non ha niente a che vedere con questo scandalo, dovreste vergognarvi della mediocrità del vostro pseudo lavoro!

  7. Marco marzo 8, 2012 a 9:23 am #

    Siete finti, questo è finto giornalismo basato su notizie approssimative e manipolate in modo strumentale.
    Siete antidemocratrici, dimostrate ignoranza nelle idee, ignoranza nella civiltà, non sapete cosa sia la democrazia, non sapete che le primarie non hanno valore istituzionale.
    Sfruttate l’ignoranza della gente con una demagogia da due soldi, ma per trarne quale vantaggio?
    Chi è che finanzia il popolo viola? che rapporti avete con SEL e Nichi Vendola?
    Siete una macchina del fango inarrestabile, spero che le istituzioni trovino il modo per fermarvi.

  8. Emanuele marzo 8, 2012 a 9:26 am #

    è vero…. hanno ragione loro…… vergognatevi delle notizie che riportate su questo sito. A noi va bene cosi, mangiare merda per decenni ci ha abituati a saperla assaporare.
    Che schifo queste notizie che potrebbero metterci un poco in allarme sul tipo di amministrazione che ci governa.
    Vogliamo questo, non lottate per i nostri diritti, non ce ne frega niente. Siamo realmente dei cadaveri e ci piace cosi.

    Forza POPOLO VIOLA, grazie al vostro lavoro, le coscienze dei vivi lentamente si muovono verso qualcosa di più civile.

  9. Davide Contu marzo 8, 2012 a 10:13 am #

    Sonia Alfano su Ferrandelli, le polpette avvelenate e la macchina del fango scagliata contro un candidato (Ferrandelli) non allineato.

    http://www.soniaalfano.it/2012/03/07/le-primarie-di-palermo-e-le-polpette-avvelenate/

    Chi è a caccia di verità credo faccia bene a non limitarsi a poche, scarse, superficiali notizie per esprimere giudizi. Forse vale la pena tentare di approfondire, altrimenti non siamo differenti dai vari Mediaset, Giornale etc.

  10. fijio der giaguaro marzo 8, 2012 a 8:32 pm #

    Vota Vito Cascio Ferro, lista civica con Vendola e Bersani !

Trackbacks/Pingbacks

  1. Primarie a Palermo - Pagina 46 - marzo 7, 2012

    […] […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: