Ma perché Repubblica odia così tanto la Fiom? Foto

9 Mar

La manifestazione di oggi, organizzata dalla FIOM, è stata bella con un corteo partecipato e festoso e una piazza affollata, motivata e completamente pacifica.
Ma questa mattina, guardando la homepage di Repubblica, non sembrava affatto così. Sappiamo bene come le immagini siano importanti. E’ lì che si forma la prima idea sul servizio allegato. Ebbene, Repubblica.it, questa mattina ha raccontato bene la manifestazione e anche i pochissimi tafferugliaccaduti dopo l’azione a sorpresa del Movimento Lotta per la casa di Roma che intorno alle 11,30 ha tentato di occupare il segretariato generale della Presidenza del Consiglio (e quindi lontanissimo da piazza e corteo). La polizia è intervenuta dall’interno caricando. Il tutto è durato pochi minuti. Ma per Repubblica.it, la foto da inserire in prima pagina, nell’articolo della FIOM, è proprio di quei pochi tafferugli accaduti lontano dal corteo. No, non è buon giornalismo, questo. Anche se poi, proprio a causa delle proteste dei lettori, il giornale ha dovuto cambiare la foto. Ma la domanda rimane. Perchè rappresentare una magnifica manifestazione pacifica e colorata con una foto che non c’entrava nulla e dava l’idea opposta? Per fortuna, anche in questo caso, l’allerta dei lettori-cittadini ha funzionato. La lezione? Che bisogna svolgere il nostro ruolo di sentinelle della democrazia ovunque e con chiunque anche (forse soprattutto) con i nostri compagni di battaglie. Guardate la foto in basso.

Gianfranco Mascia

15 Risposte to “Ma perché Repubblica odia così tanto la Fiom? Foto”

  1. giò marzo 9, 2012 a 3:56 pm #

    si dice che la stampa sia il cane da guardia del potere, ora che questo cane è indocilito, oppure semplicemente ha interessi occulti che rendono la linea editoriale poco comprensibile (o troppo comprensibile), ci vuole il cane da guardia del cane da guardia… è una cosa triste.
    mi viene in mente Guzzanti: “spingitori di spingitori di cavalieri”!!!

  2. Anna marzo 9, 2012 a 3:57 pm #

    Vabbè ora state esagerando. Era pur sempre una notizia e andava data. Questo si chiama giornalismo. Non dare le notizie che piacciono a noi.
    Avete solo da imparare.

    • mauro bosco marzo 9, 2012 a 4:38 pm #

      Io penso che ci sia comunque una via di mezzo. E’ vero che è pur sempre una notizia e che va data ma è pur vero che una foto per correlare l’articolo dice “ci sono stati tafferugli” oppure “manifestazione rovinata da tafferugli”, è come dire che gl’incidenti sono stati procurati dai manifestanti o peggio dai partecipanti alla manifestazione, il ché non è vero e automaticamente diventa una notizia falsa e soprattutto faziosa, perchè c’è un tentativo di cambiare la notizia. E questo non è da Repubblica.

      • lestat123Marko marzo 11, 2012 a 9:01 am #

        è da repubblica invece , è un giornale servo del padrone di sinistra :) come lo è il giornale servo del PDL , non c’è nessuna novità ne stupore , in italia i giornali raccontano opinioni e non i fatti realmente accaduti

    • Alex62 marzo 12, 2012 a 9:18 am #

      Il giornalismo è morto

  3. vittoriocaratozzolo marzo 9, 2012 a 4:32 pm #

    Se la foto è pars pro toto e riguarda tafferugli di minima entità, mentre la manifestazione è stata pacifica, scegliere di mettere quella foto non è semplicemente dare la notizia. È ribaltare la realtà. Infatti nei titoli ci sono tre file di notizie, tra cui quella dei tafferugli. La scelta non è stata neutrale. A mio parere.

  4. antonio la trippa marzo 9, 2012 a 4:44 pm #

    non e’ questione di odio , basta leggere i titoli …”Il Pd non aderisce, ma due senatori rompono il veto. In piazza Sinistra e Libertà, Idv, Federazione della Sinistra, No Tav e studenti.” … facile no?

  5. DADO marzo 9, 2012 a 4:45 pm #

    Anna sono loro che stanno esagerando… Mi sa che devi informarti un po di più e sognare un po di meno

  6. eugenio marzo 9, 2012 a 4:48 pm #

    Eugenio….nessun odio …non esageriamo…Repubblica, come tutti i giornali in Italia, è di parte. Mi sembra che all’estrema sinistra, e peggio a destra, le notizie siano molto più artefatte. Non è gradito ad esempio l’appoggio a notav…chiaramente strumentale….dato che comporterebbe 6000 posti lavoro…che a mio avviso non fanno schifo.

    • jack marzo 9, 2012 a 5:32 pm #

      Innanzitutto IL tav porterebbe assieme ai 6000 posti di lavoro (quantomai discutibili come cifra) un’incremento del 10% del tasso di tumori, dati dell’osservatorio medico che si è costituito in merito, inoltre non è una questione di odio, umano per quanto spregevole, ma di pura sudditanza nei confronti della lobby PD, che costituisce ormai un attore economico e di potere e non più un partito, semmai lo fosse stato in precedenza, di sinistra. Mi interesserebbe sapere poi l’estrema sinistra che da notizie false quale sarebbe, dato che, per quanto ne so, l’estrema sinistra non possiede quotidiani nazionali nè li controlla in modo clientelare…Repubblica piuttosto che dare giudizi sugli appoggi alle manifestazioni FIOM dovrebbe occuparsi di dare notizie,,,

  7. Francesco marzo 9, 2012 a 9:18 pm #

    Repubblica dava con molta enfasi – e giustamente – tutte le notizie relative al mercato del lavoro e ai problemi ad esso relativi – precarietà, dualismo, bassa occupazione – sinchè al potere c’era Berlusconi. Le ultime allarmanti rilevazioni sono di qualche giorno fa, ma non vengono più strillate. Il gruppo di potere a cui fa riferimento Repubblica è ben attento a non disturbare il manovratore Monti e le sue ‘scomodissime’ riforme…

  8. icittadiniprimaditutto marzo 9, 2012 a 10:47 pm #

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

  9. GAIBOLA-76 marzo 10, 2012 a 10:03 am #

    Ciò accade da sempre,quando si deve rispondere al PADRONE…in questo caso il de Benedetti… e non al dovere della correttezza professionale dell’informazione.
    Basta vedere anche la bavosa demagogia dell'”americano” Zucconi nel suo blog “tempo reale” a favore di ciò che dispensa il governo delle banche del Monti/Colle international.
    Nulla di nuovo sotto il sole del Bel Paese!

  10. antonio marzo 10, 2012 a 11:05 am #

    LA COSA IMPORTANTE E’ CHE LA MANIFESTAZIONE SIA RIUSCITA .
    CHI HA MANIFESTATO LO HA FATTO PER SALVARE LA LIBERTA’ E LA DIGNITA’ DEI LAVORATORI.
    OGGI TUTTI I PARTITI SI DANNO DA FARE PER SCHAVIZZARE I LAVORATORI SALVAGUARDANDO I LORO PRIVILEGGI E STIPONDI DA NABABO .. POSSIBILE CHE LA AMORALITA’ DELLA CASTA ( POLITICI E AMMINISTRATORI) SIA ARRIVATA A TAL PUNTU DI NON AVERE PIU’ VERGOGNA , QUANDO INCASSANO (furto) tanti soldi MENTRE IL POPOLO SI IMPOVERISCE E GIOVANI SONO I NUOVI SCHIAVI??????????????????? VERGOGNATEVI

  11. vincenzoaliasilcontadino marzo 10, 2012 a 11:59 am #

    OVVIO!ROMPE LE UOVA NEL PANIERE LINFA VITALE PER DE BENEDETTI PER RESTARE A GALLA:DA GIUSTIZIALISTA E ANCHE UN PO’ FAZIOSA, ORA PUNTA AD UN’ALTRO CAVALLO CHE NON E’ PIU’ BERSANI.
    Dell’Utri- Il Procuratore Generale: “Violati i suoi diritti”.
    D’accordo succede spesso e a volte pensare di proposito per ben 25 volte le assoluzioni per Silvio Berlusconi:sono state proclamate da fiction”Scherzi a parte”o sentenziate da un Tribunale della Repubblica? Certamente non per cose leggere se pur disdicevoli ma dolorose per i cittadini che incappano nelle grinfie di questi operatori, che, dovrebbero non essere condotti al solo risarcimento, ma associati alle patrie galere per attentato all’affidabilità di uno Stato Democratico e Civile. Se la Cassazione ha annullato la condanna per mafia a senatore Dell’Utri, ora cosa farà “George” Capo del Csm solito e retorico rimbrotti o userà la clava per fare pagare questo oltre col licenziamento ma tolti pure i diritti acquisiti o reclamerà l’aiuto della Fiom-Cgil e No Tav per usufruire dell’Art.18?Basta con questo cavolo di reato sul concorso esterno mafioso semplice o complicato, se uno aiutare mafia e ci sono le prove concrete con ogni ragionevole dubbio bene il reato mafioso e ciance alle dicerie di pentiti allevati in batteria da complotti criminali, punto e basta. Per Sinistri dire basta a 60 anni di storture giuridiche ed avvantaggiandosi nel cavalcare la tigre, molte volte è più grave lasciare incancrenire una situazione con spot elettorali su media, basta leggere post con licenza di vocaboli decenti in libertà, se questo è definirsi avere le Mani Pulite e Democratici, poi in realtà fanno Pena-ti, non credo di andare Lusi-ngati!
    http://www.pisticci.com/forum/10-attualita/2204-dellutri-il-procuratore-generale-qviolati#2204
    http://vincenzoaliasilcontadino.ilcannocchiale.it/post/2729718.html
    http://vincenzoaliasilcontadino.wordpress.com/2012/03/10/dellutri-il-procuratore-generale-violati-i-suoi-diritti/
    http://vincenzoaliasilcontadino.blogspot.com/2012/03/dellutri-il-procuratore-generale.html
    http://www.ilgiornale.it/interni/la_vittoria_dellutri_processo_rifare/10-03-2012/articolo-id=576505-page=0-comments=1

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: