“Nella Margherita tutti sapevano”, spunta il fuorionda che farà saltare il centrosinistra – Video

9 Mar

Ricordate il senatore Lusi? Sì, il tesoriere della Margherita che ha sottratto 13 milioni di euro dalle casse del partito? Bene, le novità sono due. La prima: i milioni “spariti” sarebbero in realtà 214. La seconda: tutti, nella Margherita, sapevano di questi “giochi di prestigio”. A rivelarlo è lo stesso Lusi in un fuorionda con l’inviato di Servizio Pubblico che lo riprendeva con telecamera nascosta. “Io ho gestito 214 milioni di euro del partito -dice Lusi- e ne ho lasciati 20 in cassa Facciamo finta che ne abbia presi 7, poi ho pagato 6 milioni di tasse e arriviamo a questi famosi 13 milioni. Ne rimangono altri 181… Dove sono finiti? Li abbiamo usati tutti per pagare il personale e i telefonini?”.

E del resto, come potevano non sapere i capoccia della Margherita: i bilanci del partito venivano votati senza alcuna difficoltà. E, infatti, Lusi nell’intervista ricorda: “Se uno pensa che hai un tesoriere furbetto, fai le tue contromisure. Invece ogni anno le relazioni erano positive, andava bene a tutti”.

Una questione morale grande come una casa. Che a questo punto va affrontata senza timidezze. E chi deve pagare paghi.

Nel dialogo col giornalista Lusi lascia intendere di aver finanziato, tra gli altri, il sindaco di Firenze, Matteo Renzi, e il senatore Enzo Bianco. Ma ascoltate il servizio:

10 Risposte to ““Nella Margherita tutti sapevano”, spunta il fuorionda che farà saltare il centrosinistra – Video”

  1. cordialdo marzo 9, 2012 a 7:32 am #

    Rubano e mentono anche se stessi!!!

    • Silvia Castorina marzo 9, 2012 a 1:22 pm #

      Che schifo questa politica…..mi viene da vomitare. Non so più con chi stare e per chi votare. Sono una donna decratica di sinistra, non sono iscritta ad alcun partito ma ho sempre votato, ovviamente a sinistra. Ora????

      • Oriele Bassani marzo 10, 2012 a 9:25 pm #

        E’ un problema che abbiamo in molti! Io, dopo venti e rotti anni di assenza (rifiuto?) dalla politica attiva mi sono riiscritto ad un partito (PD) pensando che era ora di fare qualcosa e credendo di poterlo fare meglio dall’interno. Ma non vedo nemmeno uno spiraglio per fare sentire la mia voce. Questo blog potrebbe essere utile? Speriamo! e speriamo soprattutto che i giovani non vengano respinti ai margini a fare da tappezzeria o, peggio, a fare da coro in attesa di poter essere loro a gettare i dadi nel “grande gioco”. Ma ci vogliono nervi saldi e sopratto trenta occhi, di cui quindici davanti e gli altri di dietro.

  2. Francesca Gatti marzo 9, 2012 a 7:50 am #

    #BML Palazzo Chigi tel. 06 6 78 76 04 telefoniamo in massa a chiedere un mutuo all’1,56% come fanno tutti gli onorevoli e i loro amici. Puntata ieri sera di Piazza pulita. Il video è già in onda.

  3. Solaria marzo 9, 2012 a 8:09 am #

    altri tempi dal Greganti? ve lo ricordate? altro livello altra storia

  4. vincenzoaliasilcontadino marzo 9, 2012 a 12:30 pm #

    Quanne ce vo’ ce vo’!Gia ma Craxi e Craxiani erano ladri ma ricevettero altri il pedigee di “Mani Pulite”, ma cchiste fanno Pena-ti e restano Lusi-ngati?

    Comoda l’amicizia con Putin, ma pe’ cchisti Sinistri SMEmo per loro la Democrazia e Valori, scritto solo su Logo: “Inzomma”comme ‘à Ferrarelle, plin, plin passa e va! Capisco l’uscita di Berlusconi da premier avendo i “Democratici” Casinisti e Fini-to, arroganti ed incapaci: SMEmo di un passato Fascio-Bavoso, manco riconoscenti per il futuro da Presidenti della Camera e Servizi, nonostante che da tutti schifato sto Gianfry non molla lo scranno per grazia ricevuta dal Cavaliere, mentre Pierfry non molla lo scettro del clientelismo alle Mele!Senza parole, se sfogli la Margherita che restano Lusi-ngati e non in M**!
    Capisco l’incazzatura di Paolo Guzzanti nel dire no a Silvio anche se ha figli e “ Sorelle Bandiera Rossa ”che non mi appaiono, più tanto intelligenti e manco più belle. Di ieri, non ho capito, a meno ‘s’erano sucato ‘o cevieddu soprattutto gli intellettuali che dovevano restare alla larga da chi aveva in corpo il Dna del Diavolo Rosso, invece d’essere Culo$Camicia con chi commetteva orrori con più di 150mln di morti:oggi, quale scusa accettare, se le cose sono cambiate, mentre a cchisti non rimasto sulla coscienza la colpa “Non poteva non sapere”, forse, in quel periodo non applicabile il reato di “alto tradimento”col nemico Urss o forse complici tanti Oscar ad oscurare la memoria di un Popolo, eppure, ci tenevano nel mirino dei missili nucleari? Credo che, sia solo invidia verso chi ha miliardi e competenza e loro a cianciare e zabettare: sono convinto che, chiunque deve coltivare amicizie o amore se Cattolico Cristiano vero e non Voltagabbana e se ama la Democrazia, questo non vale per i Sinistrorsi?
    Ecco che le Parallele Convergenti, sono divergente dal pensiero De Mitiano, inalberarsi perché Silvio perchè amico di Putin? Forse, meglio Chavez, Lula, Fidel o leader di Cina e Corea per abbracciarli e riverirli? Putin fa Politica diversa dal Comunismo: ha rifiutato la guerra fredda sia pure con minestra riscaldata, ma ha tanto oro nero per il popolo confederazione Russa: noi solo scorie che la famiglia sic smaltisce con lauti guadagni, a noi restano solo un residui di un vecchio Comunista, che ci ha regalato un Governo con un Uccello Padulo http://www.youtube.com/watch?v=m3EnUVQUpHs che ci andrà peggio che a Jeanne di Ultimo Tango a Parigi, almeno lei era allietata dal burro e da Marlon Brando, altro di un Clooney, pleonastico!
    http://www.pisticci.com/forum/10-attualita/2203-quanne-ce-vo-ce-vo#2203
    http://vincenzoaliasilcontadino.blogspot.com/2012/03/quanne-ce-vo-ce-vo.html
    http://vincenzoaliasilcontadino.wordpress.com/2012/03/09/quanne-ce-vo-ce-vo/
    http://vincenzoaliasilcontadino.ilcannocchiale.it/post/2729584.html
    http://www.ilgiornale.it/interni/la_diplomazia_dellamicizia/09-03-2012/articolo-id=576313-page=0-comments=1

  5. eldorado marzo 9, 2012 a 1:08 pm #

    Tutti, cari politici, tutti ma proprio tutti dovete andarvene,perché i soldi che voi tutti maneggiate sono solo soldi della povera gente che si spacca la schiena per guadagnarli e pagando regolarmente le tasse, una cospicua parte viene da questo stato date come rimborso elettorale per le spese , invece voi vergognosamente vi arricchite e comprate appartamenti e ville,siete tutti da mandare a casa o se li avete rubati in galera dovete andare tutti anche chi ha girato la testa da un altra parte.

  6. citizenkane marzo 9, 2012 a 3:01 pm #

    O_O

  7. icittadiniprimaditutto marzo 9, 2012 a 10:56 pm #

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

  8. fugadigas marzo 14, 2012 a 8:25 pm #

    La Margherita è un partito vampiro che nonostante sia scomparso da molti anni, non è mai morto, sopravvivendo nutrendosi di quell’essenza vitale dei partiti chiamato “rimborso elettorale”. Lontano dalla luce del sole e dai riflettori questo partito misterioso ha continuato a succhiare il sangue del popolo, all’ombra di altri partiti da esso contagiati. Allo stesso modo i politici della Margherita sono anch’essi “non morti” ed anzi immortali, fintanto che non si allontanano dal misterioso colle Montecitorio. Senza elettori, senza idee, senza ideali, questi vampiri, utilizzano i voti altrui. Il gran camerlengo Lusi ed il gran Visir Rutelli hanno finora assicurato sangue fresco a tutti loro. Come possiamo fare ad eliminate questi pericolosi mostri? Forse infilzandoli con un paletto di frassino?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: