E’ ufficiale: pensano che siamo idioti – Foto

12 Apr

Una proposta di riforma del finanziamento pubblico ai partiti prevedeva di legarlo alla assegnazione volontaria da parte dei cittadini del 5 per mille dell’irpef. Invece hanno optato per un Giurì che controllerà i bilanci ed eventualmente comminerà sanzioni, ma nessun taglio.

I partiti continueranno a percepire molto più di quello che spendono (vedi esempio nella foto sotto) e continueranno a inondare di denaro (nostro) i loro apparati. Tutto automatico, insomma. Potranno continuare a fare i loro inceneritori, riproporre il nucleare, ridurre i tempi di prescrizione per i colletti bianchi, aumentarsi gli stipendi, mantenere i privilegi. Nessun obbligo (se non due cavolate) e soprattutto nessun potere di verifica (politica) da parte dei cittadini. E’ ufficiale: pensano che siamo idioti.

Franz Mannino

 

31 Risposte to “E’ ufficiale: pensano che siamo idioti – Foto”

  1. rodolfo de vita aprile 12, 2012 a 8:13 am #

    Abbiamo visto tutti, con soddisfazione, le denunce nonché l’esposizione al pubblico ludibrio dei falsi invalidi scoperti dalla guardia di finanza ed in tanti ci chiediamo: qual’é la differenza con chi ha percepito principeschi rimborsi pur sapendo che il loro partito non era più attivo politicamente e quindi non aveva diritto ad alcun rimborso?
    Ci chiediamo in tanti se gli uomini politici non interessati direttamente erano al corrente di tutto questo e se non erano al corrente, cosa ci fanno in parlamento?
    E se invece erano al corrente, perché sono divenuti complici del misfatto? E per divenire complici di tutto questo, cosa hanno ricevuto in cambio?
    Stesso discorso con chi sapeva di spendere 10 ed invece otteneva un rimborso di 50 o di 100!
    E perché mai si é preferito attingere dai pensionati piuttosto che eliminare queste ruberie?
    Quale fiducia può riporre nei politici chi deve subire tutto questo?
    Aspettiamo con ansia di vedere trattati da parassiti tutti gli attori e complici di chi sta mettendo in difficoltà l’economia italiana, appropriandosi indebitamente di quanto pagato dai contribuenti onesti (che sono in tanti) per risanare il paese.
    Costoro andrebbero processati per alto tradimento e se non si può fucilarli, almeno qualche calcio nel c. da parte di qualche volenteroso.

  2. GAIBOLA-76 aprile 12, 2012 a 8:14 am #

    ………….e se cominciassimo a non pagare più le tasse…. tutti coloro che non si riconoscono nei partiti attualmente seduti in Parlamento…. cosa potrebbero fare………metterci un pizzico di sale nel culo ?

    • Fieropasto aprile 12, 2012 a 8:40 am #

      ma ci sei o ci fai? Chi è oggi che si può permettere di non pagare le tasse? Quelli che si autocertificano i propri guadagni che guarda caso sono gli stessi che costringono i lavoratori dipendenti, con la loro “smemoratezza”, a pagare il 90% dell’IRPEF TOTALE ITALIANA?

  3. Ferd aprile 12, 2012 a 8:14 am #

    e il PD dichiara pure meno di quello che spende…
    Ma chi è il cassiere?

  4. Mac FireEagle aprile 12, 2012 a 8:30 am #

    Nuova Tassa sugli SMS…. qualcuno ne ha sentito parlare??

  5. vincenzo aprile 12, 2012 a 8:36 am #

    Promuoviamo una controstrategia per le aziende che delocalizzano e licenziano (vedi Omsa e Stock84) boicottiamo gli acquisti dei loro prodotti, con azioni di solidarietà ai lavoratori licenziati.

  6. carmen santoro aprile 12, 2012 a 9:02 am #

    http://www.facebook.com/pages/Costanza-Casullo-guitarist/323973847303
    sottoscrivete questo gruppo su facebook – “Blocchiamo il prossimo rimborso elettorale”! è in tema con “E’ ufficiale: pensano che siamo idioti”

    • Alessandro Zambon aprile 12, 2012 a 9:52 am #

      Sottoscritto!

  7. Francesco aprile 12, 2012 a 9:59 am #

    E non hanno ragione? Solo gli idioti si lasciano fregare così, da 50 anni!

  8. mcforesight aprile 12, 2012 a 11:03 am #

    No, noi SIAMO IDIOTI.
    Il punto è proprio questo, perchè non abbiamo ne voglia, ne metodo, ne modo per poterci “ribellare” a queste cose assurde. Son nostri soldi nel vero senso della parola.
    Ma il peggio è che, guardando le proposte dei… mi vien da ridere… A-B-C vai, le modifiche saranno ridicole.
    Ma ancora una volta non è così che noi possiamo protestare, non serve a nulla. Al limite del ridicolo anche senza i nostri voti, loro si voterebbero nella crikka e basterebbero i loro 5000 voti per governare democraticamente… e con quei rimborsi che, va ricordato, si sommani ai loro assurdi stipendi…

  9. Principedellemosche aprile 12, 2012 a 11:54 am #

    Troppe vergogne coprono tutta una classe politica ……….. eppure li vediamo con visi d’angelo, che appartengono da una favola bella.
    Tutti e dico Tutti ……… siamo a conoscenza, eppure nessuno fa nulla, e loro questo lo
    sanno, come sanno che mai avrei il coraggio di unirci TUTTI.
    Io credo che ancora il popolo Italiano non sia pronto a reclamare la propia sovranità.

  10. emi aprile 12, 2012 a 11:58 am #

    facciamo… diciamo.. andiamo… siamo tutti rivoluzionari da tastiera. Poi quando si tratta di scendere in piazza e bloccare tutto veramente con la forza ci sono sempre i soliti quattro gatti, mentre le altre migliaia sono in corteo pacifico a ballare e cantare. Ma ci credete veramente che il popolo italiano sia in grado di reagire? come? COn la disobbedienza civile? a lor non frega un cazzo se ci indigniamo, a loro non importa dei nostri slogan non ci CONSIDERANO proprio e sanno che abbiamo ma non mordiamo.
    Scioperi e movimentazioni sindacali sono ridicole manifestazioni fini solo a se stese, anzi finalizzate a dare il contentino a quelli che ingenuamente continuano a pagare le tessere.
    Non c’è cambiamento senza una lotta, uno scontro ed un vincitore.
    Se credete veramente che loro facciano un passo indietro non avete capito nulla, loro andranno sempre avanti consapevoli che mai avranno contrasti concreti.

    • fgurbon aprile 13, 2012 a 11:10 am #

      Non penso sia una questione di tastiera, ma piuttosto di raggiungere e passare il punto critico di massa. Il mio punto individuale è già passato da un pezzo, ma non abbiamo tutti eguali tempi di analisi e sintesi e poche noci nel sacco non fanno rumore. Occorre anzitutto verificare che siamo in tanti veramente e questo si vedrà solo alle elezioni, contando il numero di schede nulle e di astensioni. Il primo passo è arrivare a un totale di schede nulle molto alto, 50%, da sommare all’attuale astensionismo (ca 30%). Quello significherà che la massa critica esiste ed è movimentabile e che quelli ancora attaccati a questo Sistema anti-democratico di merda sono la grande minoranza.

  11. Redazione aprile 12, 2012 a 12:17 pm #

    Reblogged this on RENATOCAPPON.IT.

  12. Nishant aprile 12, 2012 a 12:38 pm #

    Manca una voce: M5Stelle, rimborso elettorale Restituito alle casse dello Stato.

    • vincenzo aprile 12, 2012 a 1:44 pm #

      Movimento a 5 Stelle. UNICI AD ESSERE COERENTI . Ma forse ci sono anche i Radicali!!

      • rodolfo de vita aprile 12, 2012 a 3:26 pm #

        Grandi.

  13. salvatore aprile 12, 2012 a 5:25 pm #

    e questo e quello che ha fatto la triade. alla faccuia di quelli che pensavano bene di tutti e tre. e questi politici hanno la faccia piu dura della pietra piu dura. vergognatevi in periodo di crisi pensate solo a intascare quanto piu e possibile

  14. Insenseofyou aprile 12, 2012 a 7:16 pm #

    Reblogged this on l'isolachec'è.

  15. anna suraci aprile 12, 2012 a 8:31 pm #

    io penso che se si organizza una manifestazione anti la casta, di gente in piazza ne scendera’, tantissima, perchè tutti abbiamo le scatole piene di questi mangia pane a tradimento

    • vincenzo aprile 13, 2012 a 7:23 am #

      MI CHIEDO DOVE SONO FINITI I GIRITONDI, SE NON ORA QUANDO……..GRILLINI PER FAR SENTIRE TUTTI INSIEME LA NOSTRA VOCE ! ! ! !

  16. nicola piro aprile 12, 2012 a 8:47 pm #

    Ma chi credono di essere questi cialtroni ! Riduzione del numero dei parassiti della camera (mortuaria). Va bane . . . anzi va malissimo. Non discutono, però, sulla “qualità” del pollaio. Non conviene. E poi al senato che famo ? 250 parassiti da continuare a mantenere ? Col c . . . ! Senato Federale o Consiglio delle Regioni costituito soltanto dai presidenti delle giunte reg. li. Si, come in Germania. Dove tutto funziona bene. E le provincie tanto care al Pd ?
    BUFFONI & PARASSITI !

  17. osservo aprile 12, 2012 a 10:14 pm #

    Ma stiamo chiedendo ai ladri di fare leggi per evitare che loro stessi rubino il bottino. E’ come chiedere di abbasarsi lo stipendio (che infatti non hanno fatto).

  18. Igor Riccelli aprile 12, 2012 a 11:46 pm #

    Condivido in pieno! Vi allego un articolo in cui sostengo che il governo Monti sia a tutti gli effetti un governo di destra. Leggete tutti e scrivete che ne pensate per cortesia.
    http://solosapere.com/2012/04/13/altro-che-tecnici-il-governo-monti-e-di-destra-tasse-e-disequita/

  19. cristina aprile 13, 2012 a 12:16 pm #

    per favore sono 21 anni che non voto e ne vado fiera, ma come si può credere nel movimento di Grillo???? Ma non vedete che è un’altro Bossi??? Lasciate perdere ragazzi, credetemi. non andare a votare è l’unica arma democratica che possediamo. altrimenti mano alla rivoluzione. se ci sono riusciti i magrabini auspico in una coscienza italiana…ma forse no c’è ancora abbastanza fame.

    • fijio der giaguaro aprile 14, 2012 a 1:51 pm #

      …infatti al tuo posto votano portaborse, nani e ballerine che consentono a due gruppi di ladroni di decidere anche x te che scrivi,scrivi,chatti,blogghi e fesserie partecipative varie…

    • Fieropasto aprile 14, 2012 a 2:54 pm #

      O si vota o si fa la rivoluzione. Chi non fa nessuna delle due cose deve stare zitto.

  20. cybermax67 aprile 13, 2012 a 7:56 pm #

    Siamo idioti perchè non ci ribelliamo ma non siamo idioti solo perchè loro pensano che noi lo siamo.

  21. lois aprile 14, 2012 a 5:23 am #

    Non c’è possibilità di ripresa, ne corteo o sciopero che possa intimidire queste facce di bronzo. Oltremodo avreste mai creduto di vedere un membro del Pd dare accordi con uno del Pdl? La verità e che trasversalmente parlando siamo di fronte a degli arrampicatori che passano sulla vita delle persone e non c’è partito che tenga! Oltretutto se pensare per un attimo che cosa è accaduto di recente alla lega e come è stato preservato Renzo Bossi, solo perché figlio del capo (e che capo!). Viviamo in un tempo dove gli unici interventi pratici per abbattere questo sistema sono “il dare forza e valore al nostro voto” (ma tanto quello in larga parte è sempre venduto, per cui il suo effetto continuerà a popolare Roma di malesseri) e la forca. Alternative non ci sono. Purtroppo!

    http://assolocorale.wordpress.com/2012/04/04/basta/

  22. ianmi aprile 14, 2012 a 10:28 pm #

    E’ OVVIO CHE CI CONSIDERANO IDIOTI !! CI COMPORTIAMO COME TALI !! ALL’ITALIOTA E’ SUFFICIENTE CHE ABBIA LA PARTITA DI CALCIO ALLA DOMENICA, LA TV PER GUARDARE IL “GRANDE FRATELLO” E L’ANGELUS DEL PAPA !! PER QUESTE COSE SIAMO DERISI DAL MONDO INTERO…PER CUI COME CREDETE CHE LA PENSINO I POLITICANTI CIALTRONI ROMANI !! CI COMPORTIAMO DA IDIOTI E COME TALI VENIAMO CONSIDERATI E TRATTATI !!

Trackbacks/Pingbacks

  1. È ufficiale: A, B e C ci considerano degli idioti | Nave Corsara - aprile 13, 2012

    […] I partiti continueranno a percepire molto più di quello che spendono (vedi riquadro sotto) e continueranno a inondare di denaro (nostro) i loro apparati. Tutto automatico, insomma. Potranno continuare a fare i loro inceneritori, riproporre il nucleare, ridurre i tempi di prescrizione per i colletti bianchi, aumentarsi gli stipendi, mantenere i privilegi. Nessun obbligo (se non due cavolate) e soprattutto nessun potere di verifica (politica) da parte dei cittadini. È ufficiale: pensano che siamo idioti. (Da Il Post Viola) […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: