Sondaggio No Bavaglio Day

La Federazione Nazionale della Stampa chiede al popolo viola di rinunciare alla manifestazione del 9 luglio e propone una manifestazione unitaria il 1 luglio

Si può esprimere un solo voto. Puoi integrare il tuo voto con un commento

125 Risposte to “Sondaggio No Bavaglio Day”

  1. mary giugno 15, 2010 a 8:44 pm #

    sarebbe utile capire il perchè di questa richiesta…perchè cambiare data?Qual è la motivazione?

    • daniele giugno 16, 2010 a 11:11 am #

      vadano a cagare, non contano niente.. facciamola un giorno qualsiasi purchè sia di Sabato!!! deve essere nazionale quindi per forza di sabato!!!!
      non c’è da discutere su questo, lo capirebbe anche un bambino che è così..

    • nicola giugno 16, 2010 a 12:50 pm #

      Ma un sabato??

    • maria luisa giugno 18, 2010 a 1:28 pm #

      siamo più numerosi e verremmo da più fronti. la manifestazione sarebbe più rappresentativa.

  2. emma giugno 15, 2010 a 8:44 pm #

    manifestiamo mentre sono intenti ad approvare il ddl: fuori la mafia dal parlamento e fuori tutti quelli che sono accondiscendenti con il decreto.

  3. carlo cosmelli giugno 15, 2010 a 8:46 pm #

    il primo è un giorno feriale, con tutti i relativi problemi.
    Perchè non riproporre il 4? E’ domenica, e sarebbe vermanete la data più utile per tutti e per tutto quello che si vuole fare, senza polemiche.

    • fabrizio bibi cattaruzza giugno 16, 2010 a 6:33 am #

      non a caso le manifestazioni dei sindacati in qst mese caldo sono state fatte tutte di sabato, per permettere a tutti di partecipare….scegliendo un giorno feriale è chiaro che si punta ad una azione in tono minore

  4. luigi giugno 15, 2010 a 8:47 pm #

    comunque un giorno feriale rischia di essere un flop.

  5. tina ionni giugno 15, 2010 a 8:47 pm #

    spero allora che sarà posticipata…sono all’estero per lavoro ma vorrei veramente e fisicamente essere li con voi !!

  6. Masticatore di escrementi giugno 15, 2010 a 8:47 pm #

    Supportarli?
    E perchè supportarli?
    Supportino loro a noi e la spostino al 9.
    Che richiamiamo cento volte di più.

  7. Maurizio giugno 15, 2010 a 8:47 pm #

    Credo che fare una manifestazione unica sia meglio per dare più forza e visibilità alla protesta. Certo che farla di Giovedì potrebbe avere problemi di affluenza, ma chi vuole protestare si può organizzare.

  8. MissXD giugno 15, 2010 a 8:48 pm #

    9 Luglio
    è il giorno delle votazioni alla camera

    • dario giugno 15, 2010 a 9:10 pm #

      concordo con MissXD, essendo il 9 la data delle votazioni è una scelta precisa e motivata. l’uno che senso ha? stefano dice prima, ma tanto l’esito della votazione non verrà certo influenzato da noi, si sa già come andrà a finire

      • daniele giugno 16, 2010 a 11:13 am #

        non è più il 9.. hai sentito fini? hai sentito Berlusconi? non c’è data sicura e probebilmentge si slitterà a Settembre (anche se secondo me il mafioso cercherà di farlo tipo a Ferragosto (o comunque l’ultimo giorno prima che il parlamento chiuda)

  9. Anna giugno 15, 2010 a 8:49 pm #

    tutti insieme il 3 di sabato???

    • Lia Amato giugno 15, 2010 a 11:04 pm #

      Questa è una buona idea! Nell’ordine preferisco:
      il 3
      il 9
      il 4
      l’1 (flop garantito….)

    • daniele giugno 16, 2010 a 11:15 am #

      tutti insieme un sabato! 3-10-17-24… E’ ovviamente e senza ombra di dubbio la cosa migliore

      • Luisa giugno 17, 2010 a 8:40 pm #

        Concordo con quanti la chiedono di sabato… chi viene da lontano ha bisogno di avere il tempo di viaggiare e di recuperare le forzo con una domenica… altrimenti tutti quelli che lavorano e non sono di Roma o distanze minori non potranno parteciparvi: occorrerebbe mancare dal lavoro dai due ai tre giorni… Se vogliamo un “effetto 5 dicembre” dobbiamo approfittare del fatto che non c’è più una data imminente in cui voteranno ed insistere con FNSi e gli altri a farla tutti insieme un sabato

    • anna giugno 17, 2010 a 8:32 am #

      x me andrebbe bene di sabato
      sono sicura che si raccoglierebbero più persone
      che poi si faccia in un’altro giorno va bene comunque
      l’importante è esserci è fare resistenza ciao a tutti

  10. mirko giugno 15, 2010 a 8:49 pm #

    non facciamoci vedere titubanti però….siamo decisi!!!
    altrimenti perdiamo di credibilità…
    io dico di mantenere a prescindere quella del 9…deve essere emblematica!!! No B day!!!

  11. Pierpaolo Paris giugno 15, 2010 a 8:51 pm #

    Ma il primo luglio è un giovedì, mi sembra un giorno meno accessibile.

  12. Pierpaolo Paris giugno 15, 2010 a 8:52 pm #

    OPS! Non avevo notato che il 9 è un venerdì, quindi il discorso non cambia. Io per valutare attendo la motivazione

  13. M giugno 15, 2010 a 8:52 pm #

    io ritengo il 9 la data piu adeguata, perché fissata prima,e perché lascia più tempo alla gente di organizzarsi,tuttavia riconosco la importanza di manifestare uniti

  14. Stefano giugno 15, 2010 a 8:55 pm #

    secondo me è meglio PRIMA del 9 luglio: farla a votazione già in corso che utilità ha?!!
    ma invece che l’1 (giorno feriale) mi sembrerebbero più funzionali sabato 3 o domenica 4, in modo che sia in grado di partecipare molta più gente!

  15. carlo cosmelli giugno 15, 2010 a 9:02 pm #

    fare una manifestazione nazionale in un giorno di sciopero dei mezzi in cui non ci saranno treni, non ci saranno mezzi pubblici, non ci sarà la televisione a fare le riprese….mi sembra abbastanza folle.

  16. Anonimo giugno 15, 2010 a 9:07 pm #

    Il 9 luglio ci sarà uno sciopero dei trasporti pubblici, quindi per chi non è di Roma sarà difficile raggiungere la capitale, a differenza del 1 luglio…..http://www.vostrisoldi.it/articolo/sciopero-treni-e-mezzi-pubblici-9-luglio-2010/29347/

  17. Marco giugno 15, 2010 a 9:08 pm #

    Io sono d’accordo per farla il 4 luglio: è una domenica e possono partecipare quasi tutti. Il 9 è un venerdì: il rischio di un flop o comunque di scarsa partecipazione esiste sul serio.

  18. claudio giugno 15, 2010 a 9:12 pm #

    Difficile capire perchè il 1 luglio e il 9 è da tempo che se ne parla, molti si sono già organizzati, eliminare il 9 sarebbe una delusione per molti e sarebbe deleterio per il movimento Claudio

    • roberto giugno 15, 2010 a 9:21 pm #

      propongo di manifestare in ambedue le date e, se necessario, manifestare ad oltranza.
      qui si gioca una fetta troppo impostante della nostra libertà!

  19. Manuela giugno 15, 2010 a 9:15 pm #

    Farla il 9 ma uniti. Il 9 ha più senso ed è meglio gestibile per tutti coloro che vogliono partecipare e arrivano da fuori Roma. E’ però importante che partecipi anche la stampa. Unica manifestazione il 9.

  20. claudio giugno 15, 2010 a 9:18 pm #

    E’ fondamentale coinvolgere tutti i movimenti possibili, tutta la gente, ovvio i giornalisti ma sopratutto i magistrati. Quindi è meglio il giorno migliore per i più che sarebbe senz’altro prefestivo o festivo. Claudio

  21. Lena giugno 15, 2010 a 9:41 pm #

    Mi piacerebbe sapere le motivazion. di questa richiesta. In ogni caso credo sia meglio se uniti!! 1 o 9 ma uniti!!!!

  22. Chiara giugno 15, 2010 a 9:45 pm #

    Non ci sono il 1°, sono all’estero, torno il 2! oltretutto mi sembra che il 9 ci siano anche dei motivi per protestare! Ma se prevale l’unificazione delle manifestazioni, sarò lì col cuore e con la rabbia!!!

  23. Adriana giugno 15, 2010 a 9:45 pm #

    Io sono per mantenere il 9 luglio! Ormai la data già è stata diffusa, cambiare sarebbe un errore.
    Tra l’altro il giovedì è molto più difficile per chi lavora e il giorno dopo deve stare a lavoro, mentre il venerdì sarebbe meglio.
    Non fate cavolate e lasciate la data del 9 luglio!

  24. Egidio Guarino giugno 15, 2010 a 9:49 pm #

    Ho votato positivamente per il 1° luglio, senza guardare il calendario. Ma come l’uno é di giovedi ed il nove di venerdi, sarà comunque un po duro per chi lavora e non si puo’ permettere d’assentarsi dal lavoro.
    Suppongo che il SABATO é il giorno più propizio.
    Se decidete di riportarlo al sabato, io seguiro’.

  25. francesco calbi giugno 15, 2010 a 10:00 pm #

    mi sa che per risolvere la questione fanno slittare la votazione alla camera

  26. Anonimo giugno 15, 2010 a 10:22 pm #

    Credo che ormai abbiamo dimenticato cosa sia manifestare…subito pensiamo solo a quanti saremo? quando invece dovremmo chiederci: che conseguenze può avere? Chi parlerà seriamente delle nostre idee? Chi ci ascolta? Siamo credibili?
    Manifestare il proprio pensiero stà diventando un reato, una cosa strana che non rientra in canoni catalogati. Liberiamoci, confrontiamoci…possiamo continuare a costruire qualcosa di bello.

    • LAURA BRANCHINI giugno 16, 2010 a 12:04 pm #

      perchè allora tu scrivi in forma anonima?

  27. Mariella Carpene giugno 15, 2010 a 10:23 pm #

    Io ho votato per il giorno 1 perchè ritengo buona cosa stare insieme per avere più visibilità. Ritengo però che per favorire la partecipazione sarebbe meglio farla sabato 3 o domenica 4.

  28. isabella giugno 15, 2010 a 10:37 pm #

    Quante persone non potranno staccare dal lavoro in un giorno feriale?!
    sicuramente almeno metà di ogni eventuale numero di parteipanti..
    Penso quindi che sia necessario fare UNA manifestazione, farla prima del 9 (magari un effetto ce l’ha se siamo tanti, partire da perdenti è come stare a casa) e soprattutto farla in modo da renderla ACCESSIBILE a tutti.
    grazie

  29. Giusi giugno 15, 2010 a 10:46 pm #

    il 4 è meglio, come mai non c’è tra le opzioni?

  30. Claudio giugno 15, 2010 a 10:49 pm #

    il primo luglio non va bene, troppo lontana dal giorno della votazione e feriale, il nove troppo a ridosso della votazione e feriale, che si trovi un giorno in comune con tempi giusti per la riflessione dei votanti, altrimenti resti il 9.

  31. federica giugno 15, 2010 a 11:34 pm #

    il 1, perchè credo sia meglio farla PRIMA del nove. sicuramente l’unione fa la forza, e credo che su questo tema la partecipazione di popolo e giornalisti insieme sarebbe un segnale molto forte.
    ma perchè proprio il 1? forse un giorno del fine settimana sarebbe più comodo, anche se una partecipazione di massa in un giorno infrasettimanale mostrerebbe quanto è sentito il tema del diritto alla libera espressione ed informazione.

  32. sergio Licciardi giugno 15, 2010 a 11:59 pm #

    non capisco, se il voto alla camera è fissato per il 9 LUGLIO non capisco perchè anticipare al 1°luglio!!!
    poi il 1° luglio viene di Giovedi: molti lavorano!!!

  33. Federico Ferme giugno 16, 2010 a 12:18 am #

    Ci dovrebbero essere Presìdi Sit-in in tutte le città il 1° Luglio in supporto alla FNSI.

    Manifestazione unitaria del Popolo Viola il 9 Luglio.

    • LAURA BRANCHINI giugno 16, 2010 a 12:08 pm #

      Sono d’accordissimo: appoggiare la Federazione Nazionale del Stampa è fondamentale,con banchetti in tutte le città. Ma il ddl si porta dietro tante altre cose oltre alla questione della stampa, e la manifestazione grande dovrebbe essere quella del 9, anche se la discussione alla Camera dovesse essere spostata. Mantenersi saldi e coerenti. Forza!

  34. rosy mascia giugno 16, 2010 a 12:58 am #

    ritengo che il popolo viola debba mantenere per la manifestazione la data gia’ programmata il 9 luglio edn un sostegno come presidio a tutte le manifesazioni in tutte le citta’.
    il popolo viola protesta contro questo governo e con tutte le decisioni anticostituzionali che ha adottato.
    forse c’e’ la volonta’ di convogliare questa protesta verso la sola liberta’ di stampa.

  35. sergio Licciardi giugno 16, 2010 a 1:11 am #

    ….poi quelli che hanno già fatto il biglietto, preso un giorno di ferie da lavoro, oramai il 9 a Roma il 1° luglio vari sit-in nelle città Italiane!!!!

  36. Terreno Damiee giugno 16, 2010 a 6:51 am #

    Penso anch’io che se la manifestazione si fa l’1 sarebbe un flop garantito…Lasciamo per il 9 che combacia con la ”giornata del silenzio per la stampa italiana con lo sciopero generale contro il ddl intercettazioni”,o al massimo la mettiamo per il 10 che è un sabato e sicuramente ci sarà ancora più gente disposta a manifestare.

  37. carlo cosmelli giugno 16, 2010 a 6:52 am #

    Scusate ma la data è già stata decisa, ieri pomeriggio, 15 giugno, ed erano presenti i rappresentanti nazionali dei viola, che hanno accettato di farla il 1.7.
    Che senso ha continuare a votare? Finta democrazia?

  38. danette giugno 16, 2010 a 7:24 am #

    Stupida fin da subito il 9 insieme allo sciopero giornalisti: silenzio stampa, no riprese, ciò che non è sui media, per i potenti, non esiste. Che risonanza avrebbe? Pensate che votino no perché noi sbraitiamo lì sotto? Inoltre, è venerdì, non ci pensate a chi deve venire a Roma?
    Il 1°: stupida anche questa, se per manifestazione nazionale, visto che è ancora più infrasettimanale e costringe chi avesse comprato già il biglietto seguendo le vostre minchionate, a pulircisi il deretano. L’appoggio ai giornalisti in questa data si può darlo, ma in altra forma.
    La data saggia&intelligente, x manifestare da tutta Italia, il 4, che è festivo, è PRIMA dell’approvazione e può un minimo influenzarla, mi raccomando no, eh?

  39. matteo giugno 16, 2010 a 7:39 am #

    io sono per entrambe.
    basta mafiosi, zoccole, nani , corruttori in parlamento!
    devono andarsene!!!
    io voglio sapere chi fa favori, chi ruba, chi si intasca le nostre tasse!!!
    voglio sapere chi rideva dell’abruzzo!!!!!
    chi ha fatto ammazzare falcone, borsellino, le loro scorte!!!

  40. mirko giugno 16, 2010 a 7:50 am #

    decidetevi e fatelo presto….date alle persone tempo di organizzarsi per una data sicura….altrimenti non viene nessuno…

  41. mirko giugno 16, 2010 a 7:54 am #

    io direi di convincere la stampa ad unirsi il 4. E’ una domenica quindi c’è un’alta probabilità che venga molta più gente…
    non so..decidetevi comunque…e fateci sapere.

  42. mirkoMichele giugno 16, 2010 a 7:54 am #

    io direi di convincere la stampa ad unirsi il 4. E’ una domenica quindi c’è un’alta probabilità che venga molta più gente…
    non so..decidetevi comunque…e fateci sapere.

  43. Leonardo lupattelli giugno 16, 2010 a 8:53 am #

    non è possibile….abbiamo appena debellato la doppia data 4 e 9 ed ora ne scappa un altra……a me le giostre non piacciono e la confusione meno che meno. soprattutto davanti ad un duce che confusione non ne ha.

  44. marina giugno 16, 2010 a 8:59 am #

    dobbiamo coinvolgere piu’ gente possibile, per cui l’ideale sarebbe il 4/7. Fare la manifestazione in un giorno feiale equivale a tagliarsi le gambe. Mi piacerebbe che anche i giornalisti scegliessero questa data.

  45. katiuscia giugno 16, 2010 a 9:09 am #

    Manifestare durante la settimana è controproducente, considerando che è un periodo estivo e molta gente non può prendere ferie per la manifestazione perchè deve coprire i colleghi che sono già in vacanza. Sarebbe opportuno farne una unita durante il fine settimana. I giornalisti devono anche rendersi conto che non sempre si ha la possibilità di assentarsi dal lavoro.

  46. silvia giugno 16, 2010 a 9:13 am #

    vorrei sapere:
    – come è stata motivata la richiesta, da chi e in che modo
    – perchè propongono il 1 luglio (il 9 aveva un significato politico, l’1 perchè? sappiamo in partenza che fare manifestazioni in un giorno feriale rischia di causare un fallimento..)

  47. paola giugno 16, 2010 a 9:25 am #

    anche il 9 è di venerdì.. pr chi lamenta che il primo è un giorno lavorativo..
    e comunque tutti il 9 o il 4 o l’uno a roma.. temo veramnte possa essere un flop.. perchè siamo tutti così stanchi dai vari presidi ed emergenze tutte.. che.. mah, certo non ho la sfera di cristallo, ma la vedo male..
    sono più propensa a fare un presidio in tutte le città o capoluoghi significativi davanti ai circoli della stampa e il 9 davanti a luoghi istituzionali, ma essendo comunque giorni feriali, se fatti di giorno,.. almeno qui a milano, non credo in una grossa partecipazione
    paola..

  48. Vito Matera giugno 16, 2010 a 9:39 am #

    SE PROPRIO SI DEVE… OK L’1… MA L’IDEALE SAREBBE IL 4!

  49. Vito Matera giugno 16, 2010 a 9:45 am #

    LA STAMPA CREDO VOGLIA EVITARE CHE BERLUSCONI STRUMENTALIZZI LA LORO CONTESTAZIONE DEFINENDOLA “COMUNISTA” XKE’ MISCHIATA CON POPOLO VIOLA… MOVIMENTI DI ESTREMA SINISTRA… GRUPPI DELL’OPPOSIZIONE…
    E LA COSA CREDO SIA GIUSTA… LA STAMPA DIFENDE SOLO IL DIRITTO COSTITUZIONALE SUPER PARTES

    NOI ABBIAMO IL DOVERE DI CONTESTARE L’INSIEME DELLE GESTA VERGOGNOSE DEL GOVERNO BERLUSCONI… SCINDIAMO LE DUE MANIFESTAZIONI E DIAMOCI DA FARE PER PORTARE TUTTI IN PIAZZA!

  50. Colette Esposito giugno 16, 2010 a 9:51 am #

    Sarebbe stato meglio un sabato o un festivo. Il 10 ad esempio. Ma ormai è stato fissato il 9. Mi dispiace, ma non si può cambiare, c’è gente che ha già organizzato pullman, c’è il banner dappertutto. L’1 sarebbe un flop colossale. Di giovedì pomeriggio nessuno che lavora può andare a Roma, si sarà pochi e dispersi, a mio parere.

  51. Andrea Tramontano giugno 16, 2010 a 9:53 am #

    Ciao a tutti,

    volevo solo dire che sarebbe e davvero costruttivo sapere subito o il prima possibile quando sarà questa manifestazione! Penso qui al problema mio e degli altri del PV di Vienna e dei Comitati esteri, che volendo raggiungere Roma e non abitando dietro l’angolo avrebbero bisogno di saperlo con un po’ di anticipo, (purtroppo nessun presidente del consiglio ci da 100euro per farci venire); sarebbe cmq utile a tutti io credo e costruttivo.
    Vi ricordo inotlre che si parlava anche del 4 luglio fino a poco tempo fa e questa data è sparita, come mai??
    Se fossi in Italia ne farei una il 1, una il 4 e una il 9… :-)

  52. rita giugno 16, 2010 a 10:14 am #

    mi sembra giusto che il 1 luglio si sta tutti insieme , l’unione fa la forza

  53. indoitaliano giugno 16, 2010 a 10:38 am #

    no ma ragazzi, perche’ spostarla dopo aver sparso la voce su tutto il web? si crea solo confusione

    • Ross giugno 16, 2010 a 10:57 am #

      Calcolate che molta gente lavora durante la settimana e quindi è piu difficile chiedere ferie solo x andare a Roma…in piu il 9 c’è lo sciopero e chi è lontano come fa?vola?se si facesse di sabato ci sarebbe piu partecipazione XD

  54. massimo gori giugno 16, 2010 a 10:48 am #

    io aspetterei a subito dopo purtroppo l’approvazione della legge. per il momento non sappiamo ancora con sicurezza quando questo governo l’approverà. saluti

  55. Carla Carla giugno 16, 2010 a 10:51 am #

    La federazione stampa non ha indetto uno sciopero il 9 luglio? Il 9 è cmq un giorno lavorativo, ma almeno precede immediatamente il week-end. Il primo luglio comporterebbe per molti impegnare ben due giorni lavorativi e non tutti se lo possono permettere. Inoltre, a quanto leggo, l’organizzazione di alcuni si è già messa in moto per il 9. Perché non unirsi tutti il 9?
    Soprattutto: qual è la motivazione della data del primo luglio per la stampa? (è doveroso da parte loro spiegare)
    Se vogliamo avere dei numeri significativi credo, tuttavia, che la manifestazione vada indetta di sabato o domenica. URGE LA DEFINITIVA DATA!!!

  56. Ales giugno 16, 2010 a 11:11 am #

    Il voto per il 9. È una data già nota ai più, è in prossimità del weekend e offre maggiori possibilità alla gente di spostarsi. Giovedì pomeriggio quanti saranno ancora a lavoro? Io ad, es. mi stavo già organizzando per il 9. Se si sposta a giovedì perdete non solo me, ma anche quelli che con me sarebbero venuti (lavoriamo insieme e non ci sono possibilità di sostituzioni). Come noi, quanti?
    Non tiriamoci le zappe sui piedi, ci sono già altri che provano a farlo per noi.

  57. carla quaranta giugno 16, 2010 a 11:11 am #

    Non ho votato il sondaggio perchè non so cosa esprimere. Per me, in linea di massima, vanno bene entrambe le date, tanto devo comunque prendere ferie. Sarebbe importante essere uniti ed essere tanti. due manifestazioni rischiano di essere un flop. Io da Cuneo non posso andare due volte a Roma e, come me, penso sia per molti altri.

  58. Stefania Testagrossa giugno 16, 2010 a 11:13 am #

    Io appoggio l’idea di fare l’1 Luglio SIT-IN in tutte le piazze delle città e di diffondere la cosa!
    E se proprio si vuole spostare la Manifestazione: il 3/4 Luglio, nel week end

  59. Barbara giugno 16, 2010 a 11:25 am #

    rinunciare ad una manifestazione di venerdì per farne una di giovedì è una cagata….io purtroppo non ci sono mai se non il sabato e la domenica :( :( :( …però a questo punto vi sostengo il 9 almeno ha un significato!è questo il problema di noi che facciamo opposizione…..discutiamo sempre tra noi…e non spaventiamo mai nessuno cosi facendo uffiii

  60. Davide PV R.E. giugno 16, 2010 a 11:28 am #

    quoto anche il farla di sabato.

  61. Enrico giugno 16, 2010 a 11:40 am #

    Il 9 luglio c’è lo sciopero generale dei trasporti, quindi, con o senza FNSI, una manifestazione a Roma in un giorno di sciopero trasporti e per di più feriale è a forte rischio di scarsa partecipazione. La scelta iniziale del 9 nonostante fosse un giorno feriale era legata alla prevista votazione alla Camera.
    Ho delle forti perplessità sulla possibilità/capacità di mobilitazione per il 1 luglio: è un giovedì che è se possibile ancora “più feriale” del venerdì…
    Un sabato 3 o domenica 4 mi sembrerebbero più adatti.
    Comunque, quale che sia la data, io cercherò di esserci a fianco della FNSI

  62. Anonimo giugno 16, 2010 a 11:51 am #

    Ma perché non unire le due manifestazioni in un sabato o in una domenica? credete che la gente sia disposta a spostarsi per venire a Roma in un giorno lavorativo?

  63. giovanotta giugno 16, 2010 a 11:54 am #

    ops.. non avevo visto che l’1 è feriale.
    Assolutamente insieme ma di sabato!!

  64. Ludovica giugno 16, 2010 a 11:55 am #

    Concordo per l 9…ma attenzione…è previsto uno sciopero dei mezzi!

  65. marco giugno 16, 2010 a 11:56 am #

    di sabato!

  66. Oscaruzzo giugno 16, 2010 a 11:56 am #

    Sono due date pessime, non si fanno queste cose nei giorni lavorativi!!! Possibile che sia una cosa cosi` difficile da capire? La gente (almeno chi puo`) lavora! Fatele durante il fine settimana, e ci sara` molta piu` partecipazione!

  67. Liborio giugno 16, 2010 a 12:01 pm #

    Secondo me va bene il 3 luglio, che è di sabato, ed è più facile per tutti. Se la si vuole fare insieme, che penso sia la cosa più giusta.

  68. carolina giugno 16, 2010 a 12:01 pm #

    l’unione fa la forza sempre e comunque!
    più voci unite, più teste, si fanno sentire di più.
    valgono di più.
    io sono per il 1 luglio

  69. Anonimo giugno 16, 2010 a 12:04 pm #

    vero.. supportino loro noi.. sono gli stessi che non fanno nulla ogni volta che i soliti giornalisti che conosciamo fanno del giornalismo una professione del tutto assimilabile alla prostituzione.. se vogliono vengono a manifestare con noi e in appoggio a noi.. per un giornalismo serio e per la difesa di una libertà di stampa.. e ripeto, per una stampa LIBERA e SERIA! qua non servono soggetti istituzionalizzati.. servono persone.. che manifestano per i loro diritti (che a ben vedere sono in generale più sulla carta che nella realtà) e la loro libertà..

  70. Gilda giugno 16, 2010 a 12:04 pm #

    Dobbiamo cercare di concentrarci. Se le facessimo entrambe molti sceglierebbero di partecipare a solo una delle due. Invece dobbiamo cercare di essere compatti.
    Certamente il 1 Luglio è una giornata un po’ particolare, contando anche che sia di giovedì, ma con noi sciopererebbe la FNSI e anche i magistrati. Sarebbe davvero importante farlo insieme.

  71. Leonello giugno 16, 2010 a 12:04 pm #

    (Occorrerebbe capire perche’ il 1°. Non si puo’ decidere senza informazione? … vale anche in questo caso). In ongi caso va proposto: un sabato. per cui le date piu’ adatte sono il 3 o il 10 luglio.
    ciao Leonello

  72. Emiliano giugno 16, 2010 a 12:05 pm #

    Il 9 luglio richiama più gente, gira già nella rete da un paio di settimane, e poi il popolo viola richiama, ed è paradossale ( con il dovuto rispetto), più gente….il primo luglio poi ricade nella settimana in cui c’è il festivo per il patrono di Roma e molta gente farà Ponte forse!!!! Loro poi sono una categoria…noi no! Pertanto che rispettino dei cittadini “liberi”

  73. vincenza giugno 16, 2010 a 12:08 pm #

    supportino loro noi.. sono gli stessi che non fanno nulla ogni volta che i soliti giornalisti che conosciamo fanno del giornalismo una professione del tutto assimilabile alla prostituzione.. se vogliono vengono a manifestare con noi e in appoggio a noi.. per un giornalismo serio e per la difesa di una libertà di stampa.. e ripeto, per una stampa LIBERA e SERIA! qua non servono soggetti istituzionalizzati.. servono persone.. che manifestano per i loro diritti (che a ben vedere sono in generale più sulla carta che nella realtà) e la loro libertà..

  74. ANNA giugno 16, 2010 a 12:13 pm #

    Anche io ho pensato, lì per lì, che era meglio essere di più, unirsi, aderire tutti insieme e che una data valeva l’altra.

    ma ATTENZIONE!
    La mia paura, spero infondata, è che domani la stampa, ottenuto ciò che voleva (poter pubblicare) continuerà a lamentarsi di questa legge che si occupa di molti altri temi ma non con questa stessa enfasi. Mi chiedo se Repubblica uscirà in bianco di nuovo per chiedere che i nomi e le immagini dei magistrati siano pubblicabili relativamente alle indagini loro affidate o che le intercettazioni non debbano limitarsi al 75esimo giorno (…)!

    IL RISCHIO CHE SI CORRE è CHE DOMANI, una volta ottenuto un miglioramento sul lato pubblicazioni, L’OPINIONE PUBBLICA PERCEPISCA QUESTA BATTAGLIA COME COMBATTUTA E VINTA, solo perché la Stampa ha denominato questa legge “legge bavaglio” e non “legge giustizicida” o “legge pro-mafia”…

    QUESTA MANIFESTAZIONE è PER NOI CITTADINI, PER LA DEMOCRAZIA, PER LA GIUSTIZIA E PER LA LIBERTà DI STAMPA.
    Non solo per la libertà di stampa.

  75. Fabio giugno 16, 2010 a 12:16 pm #

    Può sembrare un’argomentazione di poca importanza, la mia, ma vorrei ricordare a tutti che il Popolo Viola è formato anche da giovani, soprattutto studenti. E tra questi ce ne sono molti, moltissimi che, come me, stanno finendo le scuole superiori, e si apprestano a sostenere l’esame di Stato.
    ora, anticipandola all’1 la stragrande maggioranza di noi non riuscirebbe a venire perchè dovrà sostenere ancora l’orale, mentre se rimarrà il 9 la percentuale di presenza sarà sicuramente maggiore..
    ad ogni modo farla di sabato sarebbe ancora meglio

  76. Paolo giugno 16, 2010 a 12:36 pm #

    Ma proprio di giovedì o venerdì???

  77. Davide giugno 16, 2010 a 12:54 pm #

    E i lavoratori che vorrebbero unirsi?? Ma facciamola di sabato diamine!!

  78. ada catanzaro giugno 16, 2010 a 1:03 pm #

    sabato 3 luglio

  79. Filippo giugno 16, 2010 a 1:25 pm #

    meglio unire che le forze con chiunque la pensi come noi, non facciamo come quei rincoglioniti all’opposizione che si dividono… però cazzo di giovedì chi ti ci viene?? Chiunque lavori non può esserci.

  80. Davide giugno 16, 2010 a 1:41 pm #

    da PUGLIAmo l’Italia: NICHI VENDOLA candidato premier 2013:
    Ribadiamo il nostro invito a Il popolo viola: se la FNSI vi chiede di anticipare la data della manifestazione contro il DDL Bavaglio all’1 Luglio, voi chiedete se è possibile farla il 3 Luglio (se proprio la FNSI la vuole anticipare dal 9 all’1). L’1 Luglio è una… data scomodissima in quanto è giovedì e molte persone lavorerebbero. Il 3 Luglio invece è di sabato e sarebbe più comodo per molti.

    Se questa via di mezzo accontenta tutti e permette che più persone possano aderire alla manifestazione, perché non anticipare di una settimana?

  81. ABI giugno 16, 2010 a 1:55 pm #

    entrambe

  82. Alberto giugno 16, 2010 a 2:19 pm #

    Proposta geniale quella di farla di Giovedì… Perché non farla anche alle 2 di notte e magari in un luogo segreto? Garantirebbe la più ampia partecipazione…

  83. Aradia Tartarini giugno 16, 2010 a 5:49 pm #

    io penso che vada per il 1 luglio. Ma non basta, ci vuole una manifestazione megagalitica e questo richiede tempo per organizzare pullman, far si che TUTTI i gruppi, partiti, associazioni vengano.ci vuole il tempo per “scaldarsi”, incentivare gli amici ecc….
    passato il mondiale, le ferie di agosto…io direi settembre. sabato o domenica. se non siamo numerosissimi non ci sarà l’impatto nazionale e internazionale che la situazione richiede,
    ps sono a disposizione per traduzioni in francese (lingau madre) e inglese (25 anni in Uk e l’insegno).

  84. GIordano giugno 16, 2010 a 6:01 pm #

    Perchè non proporre un sabato…o al limite, visto che è molto tempo che gira la data del 9 e non mancano poi così tanti giorni e quindi è sconveniente trovarne una terza, dire alla Federazione che se vuole partecipare si aggregherà lei al popolo viola e non il contrario.
    Se chiedono un ‘aiuto’ vuol dire che i numeri dei viola contano e allora credo sia importante anche ragionare sul perchè cambiare la data a favore di qualcunaltro.
    Niente di trascendentale, ma una posizione credo vada presa anche in queste ‘piccole’ cose.

  85. Luisa giugno 16, 2010 a 6:21 pm #

    Perchè non tutti il 9 luglio???
    Ma si potrebbe dare una mano per un’altra data, fermo restando che il 9 luglio è data simbolica, se la stanno facendo sotto per quello che accadrà…non si può cancellare…xxx

  86. Roberto giugno 16, 2010 a 6:35 pm #

    SSSSS A BBBBB A TTTTTTTT O
    S A A B B A A TT O O
    S A A B B A A TT O O
    SSSSS A A BBBBBB A A TT O O
    S AAAAA B B AAAAA TT O O
    S A A B B A A TT O O
    SSSSS A A BBBBBB A A TT O

    • Roberto giugno 16, 2010 a 6:46 pm #

      I N B U R N I T I …. IL SABATO…. E’ LOGICO !!!!!!!

  87. M.Ignazia giugno 16, 2010 a 6:44 pm #

    io sono per l’acorpamento ma deve essere di sabato
    per avere la possibilità di arrivare numerosi!!!!!!

  88. anonimo giugno 16, 2010 a 7:09 pm #

    Per noi che siamo di Varese andava bene di sabato o domenica però era stato deciso il 9 luglio e allora chiesto permesso al lavoro.Ma se la fate il 1 luglio di giovedì non vengo e ce ne saranno tanti come noi che abitano lontano.

  89. Luca Deana giugno 16, 2010 a 8:29 pm #

    Trovo un po’ strano che tutti i commenti indichino come preferenza il 9 luglio rispetto al 1° luglio e poi nel sondaggio stia vincendo proprio il 1° luglio!
    Mah!
    Cmq un’assurdità farla di giovedì, è chiaro che c’è sotto qualcosa, una specie di volontà ascura che risulti un flop.
    Non dimentichiamoci che una grandissima parte della stampa è serva del potere…..

    Mandi!
    Luca

  90. mary giugno 16, 2010 a 8:51 pm #

    siccome non ho voglia di leggermi tutti i commenti posso sapere se è stato spiegato il motivo per cui i giornalisti vogliono scioperare giorno 1? Capisco che sono ancora pochi gli italiani che lavorano…ma quei pochi rimasti bisogna tenerli in considerazioni no?!
    Comunque se si vuole una partecipazione alla manifestazione del bavaglio come quella del 5 .12 è scontato che debba essere di sabato o domenica..

    Credo che sia superflua la polemica sul giorno settimanale caso mai costruttiva quella della data…

    Un’ ultima cosa: se non è più certa l’approvazione del ddl g. 9 alla Camera… è si prospetta uno slittamento per settembre, riserviamo la grande manifestazione per quel periodo lì..e stiamo comunque in ‘agguato’ nel mobilitarci prima qualora ci dovesse essere un’anticipazione…

  91. claudio giugno 16, 2010 a 9:03 pm #

    E’ scontato che la preferenza è di sabato, la proposta dell’1 mi sa tanto di tentativo di boicotaggio, visto che il 90% non potrà esserci, mi sono letto quasi tutti i messaggi

  92. Lazzaro giugno 16, 2010 a 9:04 pm #

    Il 1° di luglio capita di giovedi!!!Manifestazione nazionale di giovedì?!E chi si muove?!Sono daccordo per il sabato oppure per il 9 che almeno sarà di venerdì.

  93. monia giugno 16, 2010 a 9:05 pm #

    NON VEDO CHE PROBLEMA C’E’ SE SI MANIFESTA SIA IL 1 LUGLIO CHE IL 9…. CONTRO QUESTA LEGGE SAREBBE DA MANIFESTARE TUTTI I GIORNI!!!!!

  94. Gianluigi giugno 16, 2010 a 9:07 pm #

    Il 9. Fidatevi, farlo il primo è un errore. E’ comunicazionalmente sbagliato. Ma come ve lo devo dire ???

  95. mary giugno 16, 2010 a 9:11 pm #

    e un’altra cosa… ‘il ciondolare troppo sulla scelta’ non gioca a favore del PV…
    . richiesta di ferie ai propri datori di lavoro…c’è chi ha già chiesto e chi dovrebbe chiedere e sta aspettando…
    . impegni vari che sono messi in stand by nell’attesa
    . sabato noi avremmo dovuto raccogliere le adesioni per organizzare un pullman da Mn ma durante il presidio ma a questo punto dobbiamo rimandare…

    Non perdiamo troppo tempo…

  96. Domenico Marzaioli giugno 16, 2010 a 10:40 pm #

    Ho votato non so, perchè vorrei che si facessero coincidere due esigenze: 1) farla insieme; 2) possibilmente il sabato o la domenica per fare partecipare anche quelli che lavorano.
    Considerato il momento particolarmente grave per la democrazia parteciperò a tutte le inziative contro la legge bavaglio, però meglio la più partecipata possibile, grazie.

  97. teresa giugno 17, 2010 a 3:40 am #

    Una manifestazione unitaria sarebbe sicuramente meglio. Per questo voto il 1, ma sarebbe interessante sapere il perchè la federazione della Stampa non accetta la data del 9?

    • claudio giugno 17, 2010 a 9:06 am #

      Per boicottare la manifestazione, l’1 ci sarà il 10% leggi i messaggi. Quasi tutti i giornalisti sono oramai ricattati

  98. Aurelio giugno 17, 2010 a 10:23 am #

    meglio un sabato o domenica

  99. Stefano Moretti giugno 17, 2010 a 10:39 am #

    Sicuramente meglio un sabato o una domenica…

    4 LUGLIO INDIPENDENCE DAY

    In subordine il 9, e la FNSI si adegui. Ma se c’è anche lo sciopero dei trasporti, come si fa?

  100. Andrea Campisano giugno 17, 2010 a 1:20 pm #

    ovviamente una manifestazione fatta fuori dal weekend raccoglierà solo gente di roma e dintorni…
    fate voi

    • Lia Amato giugno 24, 2010 a 2:40 pm #

      Concordo in toto!Ma scegliere di farlo di giovedi ORE 18!!!!…ASSURDO!!!!

  101. Roberta giugno 18, 2010 a 8:14 am #

    come già detto da altri, occorre un giorno feriale, altrimenti è ovvio che la partecipazione sarà di molto limitata.
    io in ogni caso chiederò anche permessi, pur di venire: qualsiasi sia la data.

  102. enrico persico licer giugno 18, 2010 a 8:48 pm #

    o messo tutte e due con preferenza per il primo

  103. Michele giugno 19, 2010 a 12:15 pm #

    9 luglio è sicuramente meglio: è il giorno delle votazioni
    Però dobbiamo in qualche modo provare ad unirci. Non si può chiedere alla FNSI di spostare al 9?

  104. Lia Amato giugno 20, 2010 a 2:34 pm #

    Mi fate sapere in quale conto è stato tenuto questo sondaggio,vista la SCELTA EFFETTUATA? Una scelta che se ne strafrega di chi voleva partecipare da fuori regione! io verò,ma dovrò pagarmi un albergo! Evviva la democrazia!!!

  105. claudio giugno 20, 2010 a 9:44 pm #

    FINALMENTE QUALCHE COSA DI CHIARO E POSITIVO: TUTTI PER IL 4!!!!! OTTIMO

  106. Davide giugno 22, 2010 a 8:09 pm #

    Sabato sabato sabato…

Trackbacks/Pingbacks

  1. Io comunque sono libero il sabato » Piovono rane - Blog - L'espresso - giugno 16, 2010

    […] per dire che è in corso una discussione in merito su Facebook e anche un sondaggio on line sul blog del Popolo […]

  2. Tweets that mention Sondaggio No Bavaglio Day « Il Post Viola -- Topsy.com - giugno 16, 2010

    […] This post was mentioned on Twitter by silvia and Alessandra Gargiulo, Il Popolo Viola. Il Popolo Viola said: No Bavaglio Day, 1 o 9 luglio?Votate il nostro sondaggio: https://violapost.wordpress.com/sondaggio-no-bavaglio-day/ […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: