ESCLUSIVO/ “Striscia la notizia” assolda comparse a favore del nucleare – Ecco le prove (foto)

24 Mar

Va in onda un servizio su “Striscia la Menzogna”, un’intervista ad un sedicente “esperto di energia”, tale Massimo Burzi. Il servizio è tutto orientato a screditare le fonti rinnovabili e a sostenere subdolamente la scelta scellerata di investire sul nucleare in Italia. Il servizio di “Striscia” (il secondo sull’argomento in una settimana) attacca il fotovoltaico denunciando “la possibilità di manomettere i contatori Enel, in modo da dichiarare una produzione di energia maggiorata e percepire un incentivo statale piu alto”

Qui lo scandaloso servizio di “Striscia la notizia” (per vederlo clicca sulla foto)

Ovviamente l’intervista è tarocca e la fantomatica truffa non è assolutamente possibile perché una delibera dell’AEEG (88/07, 89/07, 90/07) prevede che se un impianto produce dal 30% in più di quanto previsto in base alle tabelle UNI 10349 è immediatamente sottoposto a controllo.

 

Ma chi è Massimo Burzi, il personaggio spacciato per “Esperto di Energia”? Si tratta di un amico intimo di Antonio Ricci (regista di Striscia) e di tutto lo staff della trasmissione, messo lì per recitare un copione.

Massimo Burzi con l'amico Antonio Ricci

Burzi con Ficarra e Picone

Burzi con Staffelli

Qui Ricci scrive sulla bacheca Facebook di Burzi, amico di vecchia data, il 13 gennaio 2009

Sempre lui (nella foto sotto ancora accanto a Ricci), l’esperto di energia, “manager di inutili gadget” e inventore della giacca luminescente, delle scarpe a motore e degli sci marini. Ma a chi vogliono darla a bere?

Ancora Burzi con Ricci

Striscia la Menzogna, dunque, scende in campo a favore delle lobbies del nucleare e del proprio padrone (Berlusconi),  reclutando comparse e cercando di screditare un settore (quello delle energie rinnovabili) che in Italia dà occupazione a circa 150.000 persone.

Stronchiamo questo tentativo di manipolazione di massa a favore del nucleare. Diffondete!

Per protestare chiamate il numero verde di Striscia: Numero verde: 800 055 077

Oppure scrivete al Fax: 02 21023666 alla mail: gabibbo@mediaset.it

SEGUI IL NOSTRO TWITTER

LA REPLICA DI STRISCIA LA NOTIZIA

“Vostre accuse infondate”

Vi scriviamo in risposta al vostro post odierno che moltissimi telespettatori, seguendo il vostro invito, ci hanno girato.

Ci teniamo a precisare, in primo luogo, che le vostre accuse e illazioni sono del tutto infondate e sinceramente incomprensibili. Il fatto di denunciare una truffa è la cosa più normale per Striscia la Notizia: lo abbiamo sempre fatto, nei settori più disparati, e non vediamo perché questa volta dovrebbe essere diversa da tutte le altre. Siamo favorevoli alle energie rinnovabili e non c’è in noi il minimo intento di fare campagna a favore del nucleare: vi invitiamo a rivedere il Tapiro consegnato ieri da Staffelli al ministro Romani (filmato), e l’intervista di Cristina Gabetti a Jeremy Rifkin (filmato), trasmessa il 1° gennaio 2011.

Domani, inoltre, abbiamo già programmato la messa in onda di un servizio in cui si darà spazio e risposta a tutte le obiezioni sollevate nei confronti del servizio di Max Laudadio e sarà data voce a chi opera nel settore del fotovoltaico.

Precisiamo infine che Massimo Burzi è un imprenditore attivo da molto tempo nel campo dell’energia e quindi assolutamente titolato a dire la sua sull’argomento. Il fatto che conosca personalmente Antonio Ricci è quindi del tutto irrilevante nello specifico dell’inchiesta.
A questo proposito potrete trovare sul nostro sito http://www.striscialanotizia.mediaset.it/ ulteriori chiarimenti.

Vi invitiamo quindi a seguire i nostri prossimi servizi sull’argomento.

Cordiali saluti

La Redazione di Striscia la Notizia

163 Risposte to “ESCLUSIVO/ “Striscia la notizia” assolda comparse a favore del nucleare – Ecco le prove (foto)”

  1. simo marzo 24, 2011 a 12:14 pm #

    Poveracci, come si sono ridotti…non ci mettono nemmeno più impegno…

    :-D

    • Balich maria marzo 24, 2011 a 1:37 pm #

      Cosa non si fa per compiacere il capo!

    • lunetta231 marzo 24, 2011 a 7:24 pm #

      PIENAMENTE D’ACCORDO SIMO….!!!

  2. flaviusso marzo 24, 2011 a 12:21 pm #

    ecco questa è ITALIA…. VERGOGNA questo no me lo sarei aspettato da quella che è definita come trasmissione senza bavaglio che smaschera gli imbrogli VERGOGNA…….

    • boribo marzo 28, 2011 a 12:18 am #

      mai sei serio? ahahah

  3. Luca Cortese marzo 24, 2011 a 12:21 pm #

    VERGOGNA !!!

  4. heatty11 marzo 24, 2011 a 12:27 pm #

    non ho parole. Anzi una sola. SCHIFO.

  5. polzella rina marzo 24, 2011 a 12:28 pm #

    che schifo ???????????

  6. mauro marzo 24, 2011 a 12:36 pm #

    vomitevoli!

  7. davide marzo 24, 2011 a 12:38 pm #

    Beh adesso si sta esagerando, voglio dire hanno fatto vedere come eseguire una delle soltite trffe che come al solito qualcuno fa, ma arrivare a dire che con questo servizio si appoggi il nucleare mi sembra esagerato!

    • Elisa marzo 24, 2011 a 1:48 pm #

      Condivido il pensiero di Davide.Non possiamo puntare il dito sempre e comunque.Questo servizio mi è parso come uno dei tanti di striscia…assolutamente nn ci vedo nessun nesso con il nucleare.Non facciamo tragiche anche le cose che nn sono..piuttosto andiamo a votare Sì al referendum del 12-13 giugno e facciamoci sentire in questo modo!!!

      • Kenar marzo 27, 2011 a 10:39 am #

        Appunto, sto blog ha toppato alla grande…

  8. Fabrizio marzo 24, 2011 a 12:41 pm #

    Ma che c’entra il nucleare?

  9. davide marzo 24, 2011 a 12:43 pm #

    scusate ma la UNI 10340 riguarda i getti di acciaio per impieghi strutturali e nelle assegnazioni precedenti macchine utensili e ottica quindi cosa c’entra con la produzione di energia elettrica???????????

    • Maurizio marzo 24, 2011 a 12:50 pm #

      Effettivamente hai ragione, la norma è la UNI 10349, cioè la disponibilità della fonte solare per il sito di installazione è verificata utilizzando i dati “UNI 10349” relativi a valori giornalieri medi mensili della irradiazione solare sul piano orizzontale.

  10. antonietta marzo 24, 2011 a 12:43 pm #

    Questa è l’ulteriore dimostrazione che chi ha i soldi può comprare tutto e tutti,può manipolare le persone e condizionarle al solo scopo di fare gli interessi personali e non quelli della nazione .La potenza dei mass-media delle tv sopratutto, ma anche della carta stampata assolve in toto questa funzione. Berlusconi sta creando enormi danni al nostro paese e agli italiani e per questo più presto se ne va e meglio sarà per tutti noi!!

  11. Pier marzo 24, 2011 a 12:48 pm #

    Qui mi sa che le menzogne le sta dicendo qualcun’altro… Se foste un pò meno schierati e un pò più obiettivi forse, e dico forse, riuscireste ad essere utili a questo Paese un decimo di quanto lo è stato Striscia negli anni… Vedere sempre congiure in ogni dove, per supportare le proprie idee è paranoico…

    • Barbara marzo 24, 2011 a 1:09 pm #

      ..parole sante!!!!

      • Anna marzo 24, 2011 a 7:40 pm #

        TU SEI UNA MERDA…MERDA…MERDA…! SPERO CHE SUCCEDA A TUO FIGLIO…CINICAMENTE PARLANDO, MERDA!!!!

    • sergio marzo 24, 2011 a 9:56 pm #

      Ecco un saggio. Hai ragione, ci beviamo tutte. Infatti è solo la nostra
      paranoia che ci fa credere che paghino personaggi, programmi tv e giornali per diffondere il verbo del nucleare

  12. giomap58 marzo 24, 2011 a 12:50 pm #

    Siete dei finti pagliacci rossi,se è vero che potete fare a meno di me ,io posso fare a meno di quella schifezza in cui vi state trasformando. Finché il padrone vi ingrassa mangiate, ma ricordatevi che il vostro padrone di ciò che non gli serve ,si libera e a quel punto tutto ciò che avretei fatto per lui,compreso aver compromesso la vostra credibilità, non conterà niente.Lui cambierà servi e continuerà, voi sarete e rimarrete quelle merdacce che si sono venduta la credibilità e la dignità al padrone. Bau bau!!! Anche la storia delle veline ,…vi siete dimostrati merdacce e intellettualmente disonesti. A mai più arrivederci sciacquinazzi. Con questa lettera, che ho loro spedito, mi sono dimesso da spettatore di Striscia la notizia

    • eddy68 marzo 24, 2011 a 12:57 pm #

      documentati pecora!!!

  13. calcioboy88@hotmail.com marzo 24, 2011 a 12:51 pm #

    ma non dite cavolate!!!! striscia qualche mese fa fece anche un’intervista ad un tizio illustre in materia di energia (non ricordo il nome…) il quale sconsigliava ampiamente di puntare sul nucleare e favoriva un maggiore utilizzo delle fonti rinnovabili!!! mi sembra giusto che si dia spazio a tutte le opinioni!!!! non trovate complotti dove non ce ne sono!!!!

    • Laurent marzo 24, 2011 a 12:53 pm #

      hai ragione.. ma il tizio in questione non è un esperto di energie come quello che invece tu stai giustamente citando..
      la cosa è bene diversa

  14. Antonio marzo 24, 2011 a 12:52 pm #

    cosa vi aspettavate da gente che lavora per Silvio Berlusconi il primo lobbysta d’Italia?

    la sceltà è semplice o con lui o contro di lui.

    • *FeDeRiCa* marzo 24, 2011 a 2:23 pm #

      prima di parlare male del nostro presidente del consiglio cercate una parola in questo video A FAVORE della nucleare

  15. Laurent marzo 24, 2011 a 12:52 pm #

    ho chiamato! risponde la segreteria con la voce del Gabibbo che chiede cosa vuoi segnalare.. dopo le varie digitate di tasti ho lasciato detto che sarebbe auspicabile un po’ di serietà e che non è carino boicottare le fonti di energia rinnovabili.. di essere un po piu coerenti perche molta gente ci crede.

  16. eddy68 marzo 24, 2011 a 12:56 pm #

    Documentatevi pecoroni…innanzitutoo era per evitare truffe..e da qui a favorire il nucleare ce ne vuole..e poi la disposizione uni 10340…ma siete viola o rossi?Incompetenti!!!

  17. Giulia marzo 24, 2011 a 12:56 pm #

    Io in tv non ho visto il servizio, l’ho guardato ora e in quello che si vede qui non mi pare ci sia un inneggiare al nucleare. Ha solamente segnalato la possibilità di truffe sul sistema di distribuzione di questo tipo di energia. Poi non so se il signor Burzi sia titolato o meno per fare affermazioni di qualsiasi tipo, su questo certo bisognerebbe indagare perchè una trasmissione che si pone l’obiettivo di tutelare i consumatori dovrebbe essere molto attenta alle fonti che utilizza per i suoi servizi. Credo anche, come antinuclearista, che un buon servizio alla causa non si fa postando una notizia come questa.

  18. Ruth Tischhauser marzo 24, 2011 a 12:59 pm #

    peccato adesso non s puo più vedere neanche striscia…..non mi fido più

  19. Andrea R marzo 24, 2011 a 12:59 pm #

    Oppure per protestare spegnete la tele, che è la cosa migliore e magari tra un po’ il gabibbo torna a zappare la terra.

  20. eddy68 marzo 24, 2011 a 1:00 pm #

    ha ragione sgarbi: CAPRE…CAPRE…CAPRE..CAPRE..CAPRE..CREDULONI…CREDULONI…CREDULONI….

    • eddy68 marzo 24, 2011 a 1:05 pm #

      VOLETE SPUTTANARE STRISCIA? A POPOLO VIOLA..VE STATE SPUTTANANDO VOI!!!SCHIERATI DI MERDA, DITE LA VERITA’ ALMENO, MI FATE PENA!!!

  21. Storico marzo 24, 2011 a 1:07 pm #

    A quanto pare la “comparsa” è veramente tale.
    Resta però il fatto che apparentemente le UNI 10340 non riguardano il fotovoltaico (è sufficiente una breve ricerca on-line).
    Sarei ben lieto di protestare per questa manipolazione, ma prima di tutto vorrei che fosse chiarito questo aspetto tecnico, che rischia d’inficiare la validità dell’iniziativa!!!
    Grazie!!!

  22. massimo marzo 24, 2011 a 1:11 pm #

    che schifo, striscia la notizia negli ultimi mesi è palese che è stata manovrata, in quanto trasmissione tra le piu seguite in italia all’ora di cena…arma potentissima per modellare le menti della gente…si scagliano contro rai 3 sulla questione del corpo delle donne, veline che leggono in tv pseudolettere scritte a mano da loro (ma chi se le incula ste veline?) imitatore di beppe grillo che dice l’esatto opposto di cio che pensa il vero Grillo, e poi infine questa storia che discredita il fotovoltaico, x scoraggiare la gente e indirizzarla verso il nucleare!!

    • sempreallerta marzo 27, 2011 a 10:32 pm #

      TI INVITO A NON GUARDARE MAI PIU’ STRISCIA. SE FACESSERO IN TANTI COSì, FORSE A STRISCI SI DAREBBERO UNA REGOLATA

  23. Giul marzo 24, 2011 a 1:13 pm #

    UNI 10349 hanno sbagliato un numero. Leggere i commenti ragionarci su e calmarsi.

    • eddy68 marzo 24, 2011 a 1:24 pm #

      ottima risposta giul, ma come vedi fanno un servizio così approfondito e poi mi sbagliano un numero?..mmmm, sento puzza di bruciato, sono schierati qui, nn sono obiettivi!!

    • eddy68 marzo 24, 2011 a 1:26 pm #

      questi sono manipolatori, vedi come si sono tutti sacagliati contro un programma, senza manco appurare la veridicità delle notizie? SONO CAPREEEEEEEEEEEEEEE

  24. Raffaele marzo 24, 2011 a 1:17 pm #

    ma ancora credete alla televisione? Faccio bene io che non la guardo per niente. Ci dicono quello che vogliono e come vogliono. Quando un’azienda è privata (e parlo di tutte le aziende) è ovvio che si tira acqua al proprio mulino. Berlusconi in Italia ormai fa quello che vuole e la cosa triste è che questo potere gliel’abbiamo dato noi.

  25. andrea marzo 24, 2011 a 1:18 pm #

    uomini di merda

    • as2x marzo 24, 2011 a 1:33 pm #

      Ahahahah.. siete ridicoli…
      “Il servizio è tutto orientato a screditare le fonti rinnovabili e a sostenere subdolamente la scelta scellerata di investire sul nucleare in Italia.” Ma pensate che la gente che guarda sia scema? Chi ha parlato di nucleare? Dove vedete il “subdolo inganno”?
      Poi… “una delibera dell’AEEG (88/07, 89/07, 90/07) prevede che se un impianto produce dal 30% in più di quanto previsto in base alle tabelle UNI 10349 è immediatamente sottoposto a controllo.”
      E chi va a controllare che io non attacchi la spina da un altro contatore e la attacchi a quello dei pannelli, (rimanendo nella norma nella produzione di energia) e i pannelli li abbia rivenduti a qualcun altro una volta installati e certificati?
      Ma se uno ha la mente offuscata dai complotti, è inutile cercare di spiegare le cose! BRAVA STRISCIA!

      • claudio marzo 24, 2011 a 4:35 pm #

        @as2x….. qualche problema elettrotecnico lo avresti… nel attaccare una “spina” 220V-50Hz… al contatore dei pannelli?!?!… primo.
        secondo la verifica di produzione è realizzata e attuata in due modi:
        1) dati di produzione stimati derivanti dall’analisi di semplici fattori quali: latitudine/longitudine, inclinazione pannelli, potenza Wp installata
        2) una serie di impianti simili della stessa zona non possono ottenere perfomance (potenza in kWh) diverse se non per alcuni punti %
        3) i pannelli e gli inverter sono censiti attentamente e i codici/matricole di produzione sono comunicati al GSE che, magari non immediatamente, ma in breve tempo ti “BECCA CON LE MANI NELLA MARMELLATA”
        4)quando un progettista/azienda installatrice comunica una serie di dati al GSE/ENEL cita anche la stima di produzione annua prevista che se non rientra in una GRIGLIA di congruità… l’impianto non viene accettato e perciò non censito.
        tecnicamente ti ho detto abbastanza…. vedi un pò tu di verificare le tue convinzioni

  26. Gigio marzo 24, 2011 a 1:26 pm #

    Mi spiace vedere gente che nonostante tutto si attacca ai vari colori politici per attaccare l’una o l’altra fazione politica… Il servizio a quanto pare è falso, non ci sono dubbi.
    Una disposizione circa il controllo di produzione di energia esiste o no? Non mi pare il caso di discutere su come si chiami questa disposizione, se esiste conferma non solo che il servizio è falso, ma che aveva un preciso scopo (nessuno mente senza avere scopi, a meno che si è malati di mente…)
    Come molti di voi sanno e si rendono conto, il vasto mondo della comunicazione non concerne solo opinioni pro e contro esplicite. E’ stato accuratamente evidenziato il fatto che i costi vanno a gravare sulle bollette dell’enel. Il costo dell’energia non è forse una delle leve delle lobby nucleariste? Chi non monterà panelli solari e non è particolarmente sensibile alla questione, dopo questo servizio probabilmente sarà più favorevole al nucleare. Striscia la notizia non la guardo da anni, ho scoperto che per farsi due risate e vedere vera satira sul governo italiano, bisogna andare all’estero… (un consiglio, andatevi a vedere i “guignols” su youtube, sono favolosi…)
    Baci e abbracci…

    • eddy68 marzo 24, 2011 a 1:39 pm #

      Se si deve fare imformazione, si devono dire le cose come stanno, nn come fa più comodo dirle.
      La disposizione esiste, ma la maggior parte di noi nn siamo truffatori incalliti, se tutti noi montassimo pannelli solari sulle nostre abitazioni, nn solo avremmo energia a sufficienza pulita e gratis tutti (e sottolineo tutti),quindi nessun aggravio sulla bolletta, ma la nostra cara ENEL potrebbe anke venderla agli altri paesi,tanta se ne produrrebbe visto ke al sud ci sono per esempio 10 mesi di sole all’anno!
      NN penso ke qualcuno qui sia favorevole al nucleare, ma prima di criticare, documentiamoci.

  27. vito marzo 24, 2011 a 1:27 pm #

    QUESTO GOVERNO, AD OPERA SOPRATTUTTO DEI SUOI ACCOLITI TUTTI INDAGATI O CONDANNATI, HA FATTO DECUPLICARE LA CRISI CHE STANNO E PAGHERANNO I CITTADINI, E DIRE CHE BERLUSCONI DEVE ANDAR VIA E MOLTO RIDUTTIVO: SOLO IN ITALIA CHI CREA DISASTRI NON PAGA DI TASCA PROPRIA! PROPONGO CHE I POLITICI PAGHINO DI TASCA LORO GLI ERRORI CHE FANNO, VISTO CHE: SONO PAGATI PROFUMATAMENTE (per rubare ai cittadini), HANNO FATTO LA LEGGE CHE I GIUDICI SE SBAGLIANO DEVONO PAGARE, E LORO???????? I POLITICI NON PAGANO MAI?? ANZI TUTTI I FUORILEGGE, DELINQUENTI E APPROFITTATORI, EVASORI E AMICI DEGLI EVASORI, AMICI DEI MAFIOSI E DELLE LOBBY ECONOMICHE CHE COMANDANO TUTTO PER ARRICCHIRSI, SONO PROMOSSI AI POSTI DI COMANDO (vedi ROMANO,BERLUSCONI,ECC…!).
    DOBBIAMO IMPORRE CHE I POLITICI SIANO CONTROLLATI E INTERCETTATI CONTINUAMENTE PER NON ESSERE IL BRACCIO DEGLI AFFARI LOSCHI E DELLA CORRUZIONE (che ci COSTA 65 MILIARDI DI €) E QUELLI CHE HANNO SBAGLIATO CREANDO DEBITO PUBBLICO PAGHINO DI TASCA LORO! CITTADINI NON DELEGHIAMO PER PAURA DI PRENDERCI RESPONSABILITÀ, RISCATTIAMO L’ITALIA ALL’ONESTÀ E ALLA VITA NON AL DIO DENARO!

  28. IO marzo 24, 2011 a 1:30 pm #

    Che cazzo centra il nucleare con questo servizio di Striscia la notizia. ma siete mongoli???
    In questo servizio si parla semplicemente di un possibile raggiro su fonti rinnovabili, nessuno dice che “stricia” sia contro le fonto rinnovabili. Coglioni che non capite un cazzo, cercate prima di andare a scuola ad imparare qualcosa e poi parlate.

    !!!! SEMPRE E SOLO STRISCIA LA NOTIZIA. !!!!

    • Pierpaolo marzo 24, 2011 a 2:03 pm #

      magari un po’ di educazione…

    • Anonimo marzo 25, 2011 a 10:17 am #

      Mongolo lo dici ai membri della tua famiglia, classica dimostrazione di quanto sono idioti i servi del padrone, sapete solo offendere e non parlare in maniera civile… per te il posto più adatto per vivere è qualche paese medio-orientale, perchè di cosa sia l’educazione non ne hai idea, se serve per perorare la tua causa insultando gli altri dimostri solo di essere un demente!

    • Giorgio marzo 25, 2011 a 10:30 am #

      Povero silvio, tutti con lui ce l’hanno. Meno male che ci sei tu a difenderlo…

    • lesinaroc marzo 26, 2011 a 5:17 pm #

      ci hai visto giusto,purtroppo noi italiani siamo abituati a travisare le cose.Pensa se una cosa la stessa cosa viene raccontata da 10 persone saranno 10 racconti diversi.

  29. michefax marzo 24, 2011 a 1:33 pm #

    Quel che dice il servizio di striscia è sostanzialmente vero, a prescindere che a dirlo sia un attore o un imprenditore o Rubbia. Quel che mi pare mistificatorio è far passare l’idea che sia sufficiente avere la dimistichezza che serve per cambiare una lampadina per mettere in piedi questa truffa. Non è esattamente una roba che possono fare tutti, anzi diciamo che dovreste essere almeno un buon elettricista e che cmq l’energia fraudolenta in qualche modo la dovete produrre e bisogna vedere se alla fin fine vi conviene davvero fare sto ambaradan. Inoltre è anche vero che ci sono controlli diretti -tramite ispettori- e controlli indiretti tramite il monitoraggio di quanto viene prodotto. Insomma non è certamente questo il nodo della questione speculazione sul rinnovabile. La polemica sulla norma UNI errata mi sembra ridicola, sarà un refuso, perfettini! (la delibera AEEG è quella giusta invece)

  30. Luca marzo 24, 2011 a 1:43 pm #

    Caro/ cari
    se si vuol fare dell’informazione, come si vuol fare qui, non si possono dire delle menzogne!
    Qui si parla di “Esperto di Energia”, ma nel servizio non si parla mai di un esperto del settore, ma di un “imprenditore”, il quale sostiene che CHIUNQUE potrebbe manomettere il contatore.
    Inoltre, cosa assai più importante, non si può sostenere che la truffa non esiste perchè oltre la soglia del 30% effettuano dei controlli. Basta fermarsi al 29% ed il gioco è fatto. Potreste dire che la truffa può essere limitata, ma affermare che non si può fare (e che, quindi, il servizio è fasullo) è DISINFORMARE e “taroccare” i dati, esattamente quello che contestate a Striscia.
    A tutto ciò, quello che il servizio non dice è che non solo così quelli guadagnano più di quanto dovrebbero, ma addirittura consumano energia (innalzando il consumo medio e quindi i costi generali) per effettuare il loro raggiro.
    Ricordatevi che si può essere più o meno d’accordo con il parere degli altri, ma l’importante è essere coerenti. Mi dispiace dirvelo, ma con questo post non siete stati affatto coerenti. :)
    ATTENZIONE: con questo no voglio dire che non abbiate raggione ne voglio negare che Striscia cerchi di manipolare l’informazione. Non entro in merito di tale discussione. voglio solo farvi notare che, con un post così incorretto, non convincerete nessuno che non lo sia già di suo prima di leggerlo.
    Buona fortuna per la prossima!

  31. violapost marzo 24, 2011 a 1:48 pm #

    Per Luca, purtroppo parlano di “Esperto energia” come testimonia questa foto: https://violapost.files.wordpress.com/2011/03/esperto.png

  32. Francesco marzo 24, 2011 a 1:54 pm #

    Ma cosa centra questo servizio col nucleare?!? Da un pò fate dei post che non ci azzeccano proprio!!!

  33. Pierpaolo marzo 24, 2011 a 1:58 pm #

    E’ la loro linea quella di far credere a chi non ha pannelli fotovoltaici che sta prendendo “la sòla” da altri cittadini… Guarda caso è quello che ha detto Castelli nella scorsa puntata di Ballarò del 22/03/2011

  34. π-Admin marzo 24, 2011 a 1:59 pm #

    E’ da tempo che nemmeno la guardo più questa trasmissione, ormai si occupa solo di chi gli pesta i piedi!

    • ve lo dico marzo 24, 2011 a 4:46 pm #

      Verissimo !!

  35. Frabia marzo 24, 2011 a 2:03 pm #

    Scusate, vorrei dire una cosa importante: perchè bisogna discutere insultandosi così? Non è interesse di tutti capire come stanno le cose? Ma bisogna sempre schierarsi a favore o contro, viva o abbasso Striscia la notizia? Se cominciassimo a ragionare e a rispettare il pensiero degli altri, senza “mongoli”, “capre” o “gente di merda”, magari arriviamo a delle conclusioni quanto meno sensate.
    Io ho letto tutti i commenti, ho guardato il servizio e ho letto l’articolo, un punto rimane secondo me indiscutibile: il personaggio che parla non spiega come è venuto a sapere dell’imbroglio e chi ha compiuto la truffa (non viene fatto alcun nome di truffatore) quindi la sua è una ipotesi e le foto di lui con Ricci sono quanto meno sospette. Al dilà del nucleare, sicuramente il servizio è teso a mettere in cattiva luce l’energia prodotta col sole: è vero che questa viene pagata di più e che l’incentivo statale poi ricade sui consumatori, ma è evidente che per prendere piede questo tipo di impianti un qualche vantaggio devono averlo, altrimenti chi si accollerebbe la spesa? Inoltre il vantaggio ottenuto non arricchisce sicuramente i piccoli impianti famigliari, che con l’incentivo possono pagare il prestito per il montaggio dei pannelli (infatti al termine del mutuo, probabilmente il rendimento dei pannelli è molto sceso o addirittura i pannelli vanno sostituiti), al più possono guadagnarci i granadi investitori che fanno grandi impianti al fine proprio di guadagnarci. Del resto il prezzo degli impianti può scendere solo se vengono fatti grandi impianti e grandi investimenti, quindi di fatto l’energia viene pagata giustamente di più e dovrebbe esserlo fino a quando questi impianti potranno essere alla portata di tutti e potranno sostituire con poca differenza un impianto elettrico tradizionale.

  36. martina marzo 24, 2011 a 2:06 pm #

    Fatto, email inviata. Grazie

  37. Tommaso marzo 24, 2011 a 2:11 pm #

    ora via!definire striscia la notizia come un programma serio mi sembra veramente fuori di testa..è un programma del cazzo pieno di mignottone a puppe di fori che scimmiotta quello che dovrebbe essere un telegiornale..ora capiamoci..niente di male s’intende!programmi leggeri che facciano ridere il pubblico vanno benissimo, anche se internet è pieno di roba utile e divertente senza dover guardare questa televisione che ha raggiunto livelli di bassezza inpressionante,però il suddetto programma non deve occuparsi di argomenti sero come questo per giunto riportando notizie false e addirittura con un chiaro secondo fine!il popolo che guarda poi ci crede e QUESTA è una truffa!una truffa non di soldi ma di DIGNITà!!SERVI!

  38. supertacco marzo 24, 2011 a 2:11 pm #

    SCHIFOSI!… Si vede che questo tale Burzi non è del settore. 1)il contributo dato è prelevato dalla bolletta di tutti è VERO, ma nessuno sa che veniva comunque prelevato già in precedenza per finanziare le cosiddette “false rinnovabili”, i petrolieri hanno incassato miliardi bruciando ogni sorta di scarto della lavorazione del petrolio. Naturalmente nessuno lo dice.
    2)l’energia prodotta dai pannelli non viene utilizzata dal proprietario di casa ma immessa in rete!
    ALMENO I COPIONI PREPARATELI BENE! PER DIO!!!

  39. saba marzo 24, 2011 a 2:19 pm #

    che schifo…che delusione striscia….

  40. *FeDeRiCa* marzo 24, 2011 a 2:20 pm #

    Non so dove voi riusciate ad intravedere o a sentire qualcosa a favore della nucleare in questo servizio…è proprio vero ke certa gente fa di tutto pur di dire qualcosa a discapito dei programmi mediaset

  41. giovanni cortinovis marzo 24, 2011 a 2:23 pm #

    purtroppo,il dio denare è arrivato anke li,anzi c’era gia,visto ki è il padrone,ma daltronde è gia un po ke sono sbiellati,basta guardare le continue difese alle veline,come se non ci fosse nient’altro di piu grave da parlare,ormai hanno sbiellato pure loro.

  42. *FeDeRiCa* marzo 24, 2011 a 2:25 pm #

    più che segnalare striscia vorrei trovare un modo per segnalare questo sito di M*****

    • james marzo 24, 2011 a 2:49 pm #

      Il problema di queste persone, è l’invidia…ma soprattutto il pensare che tutti gli italiani abbiano ricevuto un lavaggio del cervello dalle 3 reti televisive di silvio+ i due giornali…ma se guardassero bene la maggior parte dei media in italia è di de beneddetti(una 20ina di giornali tra cui repubblica, una quota del corriere…e molti altri quotidiani), non vi rendete conto che ha una bella fetta di sky e ben 6 canali televisivi,possiede anche 3 radio tra cui Deejay…questa è la verità, il pd(finanziato da de beneddetti) ha più strumenti di propaganda politica che tutti li altri partiti messi assieme…

  43. Cristina marzo 24, 2011 a 2:26 pm #

    certo che se le inventano tutte……intanto facciamogli vedere quanti siamo sabato 26 MARZO a Roma Piazza Repubblica….manifestazione pro referendum….VENITE TUTTI

  44. c_loud marzo 24, 2011 a 2:29 pm #

    quelli di strscia sono degli squallidi paraculo, con le loro inchieste non hanno mai fatto male a nessuno, anche loro sono inseriti nella lista delle trasmissioni di rincoglionimento di massa… questi elementi hanno delle grandi responsabilità, mai come quelle del loro papi padrone, dell’ imbruttimento dell’ italia in generale

  45. Franz marzo 24, 2011 a 2:42 pm #

    Ma come si è ridotta Striscia. Prima tg satirico, ora solo strumento del potere

  46. paolo marzo 24, 2011 a 2:46 pm #

    sul web ho trovato un’altra sola di striscia:

  47. Manola marzo 24, 2011 a 2:54 pm #

    …GIA’ DA TEMPO MI ERO ACCORTA DEL DOPPIOGIOCO DELLA TRASMISSIONE. SERVIZI INUTILI, STUPIDI E IPOCRITI! MA LA GENTE NON E’ STUPIDA, COME LORO CREDONO! FANNO PIU’ SCHIFO DEGLI ALTRI, PROPRIO PERCHE’ APPROFITTANO DI TUTTE QUELLE PERSONE CHE FINO ADESSO GLI HANNO DATO FIDUCIA… SOLO FINO ADESSO!!

  48. federico marzo 24, 2011 a 2:57 pm #

    ho visto il servizio in diretta e sinceramente non mi ha dato l’impressione che si volesse screditare il fotovoltaico a favore del nucleare, ma semmai ci ho letto un monito verso i truffatori ed una denuncia a favore dell’enel affinchè trovasse un modo per evitare tali truffe. Fra l’altro Max Laudadio fa servizi per striscia da tanti anni e non mi pare si sia mai prestato a strumentalizzazioni del genere. Comunque il nucleare in Italia non ci deve stare !!

  49. travellingrome marzo 24, 2011 a 3:23 pm #

    ..e a nome di una trasmissione che vuole smascherare le truffe e i raggiri!ma per compiacere il capo..anche loro chiudono un occhio???

  50. massimo marzo 24, 2011 a 3:33 pm #

    BEH ALLORA GUARDATEVI QUESTA, E DITEMI VOI SE SONO UN VISIONARIO!

    ciao a tutti

    • Mirko marzo 24, 2011 a 3:40 pm #

      Coraggio ,mi sa che ci sarà da sciropparseli ancora per poco tempo,ma se rivince il centrosinistra e a sto’ giro fa come la volta scorsa che para il culo all’avversario politico giuro che il primo tesserato del PD che trovo in giro gli sputo negli occhi!!Sti scemi dovevano fare fuori Da Bruno Vespa in poi ,tutta una manica di leccaculi !!

  51. frank marzo 24, 2011 a 3:37 pm #

    prima di giudicare voglio aspettare la replica di striscia

  52. FREJ FEKIH marzo 24, 2011 a 3:46 pm #

    COSA SI ASPETTAVA DA GENTE AL LIBRO PAGA DEL CAV. BUNGA BUNGA – FA SCHIFO QUELLA BANDA , CHIAMO GLI TELEASPETTATORI LIBERI E DI BUON SENZO DI NON GUARDARLA QUELLA TRASMISSIONE , AVRANNO SOLO DA GUADAGNARE …

  53. anti-viola marzo 24, 2011 a 3:55 pm #

    Premetto che il viola mi fa schifo come colore e quindi di conseguenza chi lo usa come propaganda politica, se avete certezza di quanto affermate scrivete a “Striscia” e vi sarà data la possibilità di ribattere, è chiaro che dovete sostenere una tesi realistica e non dire cose a casaccio.

  54. Mir62 marzo 24, 2011 a 4:19 pm #

    Sono proprio i programmini leggeri e divertenti che stanno ‘picchiando’ piu’ forte nella propaganda. Proprio i giornaletti da casalinghe con storie di vip e articoli sulla moda (quelli da negozi di parrucchiere) i più pericolosi: leggere le lettere varie al direttore…
    Meditate gente, meditate…: il Padrone dei mass media vuole solo servi, avete visto la fine di Mentana?

  55. GIANLUIGI ROLANDI marzo 24, 2011 a 4:29 pm #

    Hanno una faccia di “tolla”.

  56. giorgio marzo 24, 2011 a 4:50 pm #

    Con sacrificio mi sono comperato un’abbonamento sky, non vedo più ne la rai ne mediaset. Sono molto più tranquillo!!!! mi informo con internet !!!!!

  57. Nicola marzo 24, 2011 a 5:12 pm #

    Come mai il mio precedente commento, e cioè questo (https://violapost.wordpress.com/2011/03/24/esclusivo-striscia-la-notizia-assolda-comparse-a-favore-del-nucleare-ecco-le-prove-foto/#comment-14491)
    rimane ‘in attesa di moderazione’, mentre altri inviati successivamente sono già stati pubblicati? Qualche problema?

    ;-)

  58. Marco marzo 24, 2011 a 5:21 pm #

    Siete dei pettegoli complessati. La truffa del contatore è possibile e Burzi ha ragione, chiunque esso sia esperto o portavoce. Inoltre non se la prende col settore delle rinnovabili, ma con Enel che è il promotore (e futuro gestore) del nucleare in italia.

  59. Gian Franco Mascoli marzo 24, 2011 a 5:30 pm #

    Neanche Striscia è più una voce libera e indipendente, peccato! Speravo in una correttezza diversa, in una onestà intellettuale che purtroppo credevo esistesse ancora.
    Gli spazi di libertà si restringono sempre più, che dire? Spero che questo’regime’farsesco e bugiardo abbia al più presto termine per il bene di questo paese e dei cittadini che lo abitano.

  60. Gian marzo 24, 2011 a 5:35 pm #

    ma perché voi guardate ancora striscia?

  61. Patrizia Dessy marzo 24, 2011 a 5:49 pm #

    Perchè le veline che danno lezioni di “rispetto del corpo della donna”? Non male! Il papà di Drive In continua a prendersi per il culo da solo…

  62. Patrizia Dessy marzo 24, 2011 a 5:58 pm #

    800-055-077 digitate subito 1 sennò dovrete sorbirvi il gabibbo com le sue stronzate. Non fate l’errore di digitare il 3: ricevereste un saluto particolare da gabibbo, veline…
    TELEFONATE!

  63. Mario marzo 24, 2011 a 5:59 pm #

    Bravi a denunciare queste falsità. Grazie.
    Si potrebbe essere più incisivi contro questi falsari e il loro padrone: Organiziamo una visione campione dei prodotti reclamizzati nelle reti Mediaset e poi organiziamo, su larga scala, una pubblicità contro l’acquisto di tali prodotti. Gli effetti saranno presto visibili. Quando le aziende constateranno il calo delle vendite ritireranno subito la pubblicità da Mediaset.
    Questa è una lottaq sia alle bugie che alla mala politica del cavaliere. Quando tocchi sul denaro i ricchi, i ricchi saltano.

  64. Marcello Marani marzo 24, 2011 a 6:10 pm #

    Il problema non è Striscia, ma chi la guarda e crede alle mezze verità. alle mezze bugie ed ai taroccamenti spacciati come rivelazioni assolute.
    Questione che non mi tange in quanto sono anni che ho smesso di guardarla, anche perchè c’è Blob che ripropone le “chicche” più salienti.
    E lo stesso faccio con il TG1, Radio Londra e tutta la “pornografia politica”, che ci viene spacciata come opinione libera (ma de che?), di pennivendoli e velinari prezzolati dal Fra Inteso, sempre Piduista, eversore e spergiuro.
    Un consiglio ai “tossicodipendenti” e drogati di Striscia che scrivano lettere di protesta alle ditte che sponsorizzano la trasmissione e comincino a non comprare più i prodotti reclamizzati, in modo da non dare il loro soldino per pagare il piombo che gli viene sparato in petto e la corda con cui intenderebbero impiccarli.

  65. Matteo marzo 24, 2011 a 6:19 pm #

    Visto il servizio..comunque non parla a favore del nucleare ma nemmeno a favore delle energie rinnovabili.Comunque Striscia non la seguo da un bel pezzo non è più quella Striscia di una volta…scomparso uno dei fondatori (di chiare idee di sinistra)tanto da fare un cd musicale con le canzoni della sinistra.Ora Striscia da quando c’è il pubblico ha perso quell’idea di tg satirico..ormai è un varietà poi tutte ste rubriche come Fatti e Rifatti,Spettegules …per non parlare della copia spudorata a Mai Dire Gol sarebbero da eliminare!!!!Ormai preferisco le Iene che rimagono fissate sulle loro idee vedere il servizio di Lucci con gli abitanti contro il Nucleare con il bravissimo Enrico che faceva finta di essere d’accordo dicendo “Guardate sono quelle di nuova generazione” !!!W LE IENE ABBASSO STRISCIA!!!

  66. kate marzo 24, 2011 a 6:28 pm #

    scusatemi ma a prescindere da nucleare o non nucleare, il servizio vi ha fatto credere di ascoltare un esperto del settore e invece non lo è come testimoniano le foto chiaramente qui sopra. Non è la prima volta negli ultimi anni che striscia fà credere ai suoi affezionati telespettatori, che ormai prendono tutto come oro colato, quello che vuole, tirando acqua al suo mulino. Troppo facile fare servizi su cose che la maggior parte delle persone non conoscono, ridicolizzandole e facendo passare la gente per matta. Ho smesso di guardare striscia molto tempo fà ormai. È un programma per gente che invece di andarsi ad informare preferisce credere a una farsa per costruita.

  67. Redazione "Striscia la notizia" marzo 24, 2011 a 6:34 pm #

    Vi scriviamo in risposta al vostro post odierno che moltissimi telespettatori, seguendo il vostro invito, ci hanno girato.

    Ci teniamo a precisare, in primo luogo, che le vostre accuse e illazioni sono del tutto infondate e sinceramente incomprensibili. Il fatto di denunciare una truffa è la cosa più normale per Striscia la Notizia: lo abbiamo sempre fatto, nei settori più disparati, e non vediamo perché questa volta dovrebbe essere diversa da tutte le altre. Siamo favorevoli alle energie rinnovabili e non c’è in noi il minimo intento di fare campagna a favore del nucleare: vi invitiamo a rivedere il Tapiro consegnato ieri da Staffelli al ministro Romani (filmato), e l’intervista di Cristina Gabetti a Jeremy Rifkin (filmato), trasmessa il 1° gennaio 2011.

    Domani, inoltre, abbiamo già programmato la messa in onda di un servizio in cui si darà spazio e risposta a tutte le obiezioni sollevate nei confronti del servizio di Max Laudadio e sarà data voce a chi opera nel settore del fotovoltaico.

    Precisiamo infine che Massimo Burzi è un imprenditore attivo da molto tempo nel campo dell’energia e quindi assolutamente titolato a dire la sua sull’argomento. Il fatto che conosca personalmente Antonio Ricci è quindi del tutto irrilevante nello specifico dell’inchiesta.
    A questo proposito potrete trovare sul nostro sito http://www.striscialanotizia.mediaset.it/ ulteriori chiarimenti.

    Vi invitiamo quindi a seguire i nostri prossimi servizi sull’argomento.

    Cordiali saluti

    La Redazione di Striscia la Notizia

    • calabrescia marzo 24, 2011 a 7:08 pm #

      Aggiungerei: se voi del Popolo Viola aveste anche solo lontanamente denunciato gravi problematiche -così come da sempre fa Striscia- nel corso della vostra ancor breve esistenza, forse sareste degni di rispetto e considerazione.

      Peccato che più che denunciare vere situazioni di disagio, vi limitiate a scagliarvi compulsivamente e ciecamente contro qualsiasi cosa, persona od organizzazione sia legata al Presidente del Consiglio.

      Un conto è il fare opposizione politica. Altro conto è farsi prendere dalla psicosi antiberlusconiana.

      Evolvetevi.

      http://calabrescia.wordpress.com/

  68. Redazione "Striscia la notizia" marzo 24, 2011 a 6:37 pm #

    Vi scriviamo in risposta al vostro post odierno che moltissimi telespettatori, seguendo il vostro invito, ci hanno girato.

    Ci teniamo a precisare, in primo luogo, che le vostre accuse e illazioni sono del tutto infondate e sinceramente incomprensibili. Il fatto di denunciare una truffa è la cosa più normale per Striscia la Notizia: lo abbiamo sempre fatto, nei settori più disparati, e non vediamo perché questa volta dovrebbe essere diversa da tutte le altre. Siamo favorevoli alle energie rinnovabili e non c’è in noi il minimo intento di fare campagna a favore del nucleare: vi invitiamo a rivedere il Tapiro consegnato ieri da Staffelli al ministro Romani (http://www.striscialanotizia.mediaset.it/video/videoextra.shtml?12968), e l’intervista di Cristina Gabetti a Jeremy Rifkin (http://www.striscialanotizia.mediaset.it/video/videoextra.shtml?12268), trasmessa il 1° gennaio 2011.

    Domani, inoltre, abbiamo già programmato la messa in onda di un servizio in cui si darà spazio e risposta a tutte le obiezioni sollevate nei confronti del servizio di Max Laudadio e sarà data voce a chi opera nel settore del fotovoltaico.

    Precisiamo infine che Massimo Burzi è un imprenditore attivo da molto tempo nel campo dell’energia e quindi assolutamente titolato a dire la sua sull’argomento. Il fatto che conosca personalmente Antonio Ricci è quindi del tutto irrilevante nello specifico dell’inchiesta.
    A questo proposito potrete trovare sul nostro sito http://www.striscialanotizia.mediaset.it/ ulteriori chiarimenti.

    Vi invitiamo quindi a seguire i nostri prossimi servizi sull’argomento.

    Cordiali saluti

    La Redazione di Striscia la Notizia
    Striscia7@mediaset.it

  69. arde marzo 24, 2011 a 6:44 pm #

    c’è qualcosa che non mi torna, proprio ieri c’era un servizio con staffelli che denigrava il nucleare e favoreggiava l’energia pulita, e quello di ieri nn è l’unico servizio che hanno fatto contro il nucleare. Se devo essere sincero io ho visto il servizio di cui parlate e posso assicurarvi che non era affatto a favore del nucleare ma parlava della possibilità che c’è di taroccare gli inverter a proprio favore. Diciamo che se uno vuole ed è in vena di creare uno scandalo in questo momento potrebbe prenderlo come un servizio a favore del nucleare, ma è logico che non era fatto in malafede, hanno solo sbagliato a parlare di questa truffa proprio in questo momento così delicato (e su questo posso darvi ragione).
    Popolo viola scrivendo questi articoli mi sembra di leggere i servizi di studio aperto e sinceramente da voi non me lo aspettavo

  70. gianni r. marzo 24, 2011 a 7:25 pm #

    Striscia è quanto di più falso esista al mondo e questa ne è la prova schiacciante. Fanno sempre servizi sugli altri quando in casa loro hanno talmente tanto letame che se iniziassero a fare dei servizi di denuncia sul lor padrone e su Merdaset Striscia durerebbe un mese consecutivo 24 ore al giorno. provate a scrivergli che Mediaset Premium è una truffa con tanto di prove per vedere se vi tengono in considerazione, anzi, fate attenzione perchè le persone oneste che denunciano quelle canaglie false rischiano di andare nelle beghe

  71. Laura_32 marzo 24, 2011 a 7:38 pm #

    Loro (Striscia) attaccano sempre chi a sua volta attacca le veline. Bene, giusto ma c’è qualcosa che non quadra, se sono così puliti perchè lo stacchetto delle veline adesso va in onda tra mille luci accecanti affinchè non si veda nulla (una totale presa in giro al telespettatore)? e le stesse veline perchè adesso indossano pantaloni o al massimo gonne con mutande da tennista? se sono così puliti perchè non hanno continuato come sempre sono stati i loro stacchetti? oppure ci sarà mica il loro padrino che ha paura delle critiche fatte dalle TV estere? Tanto è deriso ovunque in ogni loco!!! e non per le veline.

  72. cordialdo marzo 24, 2011 a 7:45 pm #

    Comportamento tipico di tutti i truffatori!

  73. LOTUS marzo 24, 2011 a 8:24 pm #

    mi rivolgo a colui che ritengo una delle poche persone oneste in mezzo a quella melma che si chiama Mediaset. Sig. Ricci, la sua trasmissione ha senza dubbio portato alla luce migliaia di truffe in questi anni, ma erano altri anni, adesso Lei è immerso nel più vergognoso conflitto di interessi al mondo, per trovarne di simili bisogna andare in paesi governati da dittature. Io che ho profonda stima di lei le chiedo perchè non lascia Striscia? è evidentissimo che “qualcuno” vi impone qualcosa, oppure anche lei è uno come quelli che ci governano e che sono sicuri che una certa persona fosse pienamente convinta che Ruby fosse veramente la nipote di Mubarak? Striscia era una grande trasmissione quando era libera ma adesso non ha più senso, la dignità vale molto di più una trasmissione falsa.

  74. Kang marzo 24, 2011 a 8:46 pm #

    Azz.., nelle foto con lo staff di striscia aveva i baffi finti per non farsi riconoscere?

  75. frankyzx@libero.it marzo 24, 2011 a 9:09 pm #

    mandategli un tapiro……

  76. Gabi marzo 24, 2011 a 11:36 pm #

    Ci sono due parole che mi fanno venire l’orticaria: “il padrone”… che poi fa il pari a “schiavo” e altre puttanate che si leggono su blog come questi che, se da un lato formano un’opinione diversa dal solito, anche piacevole per certi versi, dall’altro scivolano sulle bucce di banana con inquietante facilità. Come diavolo si fa a urlare all’appoggio al nucleare per un servizio di questo tipo? Ma dove lo vedete l’appoggio al nucleare? Semmai è una denuncia di truffa! Appoggiate l’eolico o il solare? Benissimo, andiamo d’accordo, ma almeno rendetevi conto che se le persone che ci investono non vengono tutelate, sarà dura che il sistema si auto-alimenti! Ecco perché il servizio di Striscia mi piace. Perché fa quel che deve fare, ovvero stroncare un comportamento ignobile. Se poi voi ci vedete una difesa del nucleare, o ancor peggio “tutti schiavi del padrone Berlusconi” fate pure, ma sappiate che rientrate di diritto tra coloro i quali non perdono occasione per propinare una bella dose di anti-Berlusconismo e scadere nel pozzo delle fonti che non meritano di essere lette.

  77. gianni marzo 25, 2011 a 6:53 am #

    IN BUONA FEDE ANI FA’ SCRISSI AL GABIBBO…MENTRE DAVAN STRISCIA VERSO LA FINE FECI PRESENTE CHE SBAGLIAVANO…MASSAGGIO PROMOZIONALE APPARE…E’ CAMBIATO QLCS?…NULLA…CHE GIA’ ANNI FA’…RECLUTAVANO MINORENNI TRAMITE…MASSAGI PROMOZIONALI…HAHAHA

  78. bergamaskio marzo 25, 2011 a 7:17 am #

    invece che accapigliarsi verbalmente per questo o quello, fate una cosa saggia, se secondo voi il programma è fazioso,spegnete la tv per qualche mese e dedicatevi a qualcosa d’altro,cosi facendo calerà l’ascolto alla trasmissione ottenendo il duplice risultato di essere meno telelobotomizzati, e creare una forma di protesta nei confronti del sistema,visto che ormai noi siamo schiavi della tv e loro schiavi delle percentuali dello share,forse ai piu sfugge che facendo calare le percentuali di ascolto dei vari programmi televisivi, per altre persone è segno inequivocabile che la gente comune sa pensare con la propria testa, e far pensare il popolo con la propria testa è pericoloso…..

  79. ornella marzo 25, 2011 a 7:30 am #

    ANTONIO RICCI SEI UN VENDUTO (DA SEMPRE) LA COSA PEGGIORE E’ CHE COME DICE IL PROVERBIO, DAGLI AMICI MI GUARDI IDDIO.. PREFERISCO CONOSCERE IL NEMICO MA QUANDO EGLI SI PRESENTA IN QUESTO MODO SUBDOLO MI FA VERAMENTE SCHIFO
    FAN.. TUTTI QUANTI

  80. Angelo marzo 25, 2011 a 8:39 am #

    Striscia a volte vaga nel banale e personale fatto che ai telespettatori non interessa conoscere.L’assurda battaglia delle gonne e culi delle donne e delle veline , sta stufando veramente alla nausea!!
    I servizi inchiesta sono di per se ottimi , ma se poi si da spazio alle repliche !!Confezionare la “ragione” con spezzatini di filmato o di frasi , è vigliacco!!Usare l’indignazione ad oltranza e poi tanto tutto funziona male come prima, è solo Business e questo gli autori lo sanno !!
    Ma perchè mai Ricci dovrebbe aver SEMPRE ragione?? … Se è l’uomo perfetto vada a governare il Paese allora!!
    Il sarcasmo è un buon intrattenimento ,..la denigrazione è un’altra cosa!!
    Invito gli autori di Striscia ad essere più umili e incisivi; non basta annunciare che “se qualcuno ha qualcosa da dire , venga a dirlo”!! Cari signori ,si va a chiederlo come si va quando si vuole “vendere l’indignazione pubblica”!!
    Sul Fotovoltaico state facendo brutta figura fra gli “addetti ai lavori” ,.. fate parlare persone più autorevoli del “Nostromo raccomandato ” da Ricci , e spiegate come è fatta una bolletta Energetica , compresa la quota componente A3 (8% delle componenti in bolletta) quota questa che finanzia una serie di cose , compreso il fotovoltaico , quindi NON solo il Fotovoltaico , DITELO se avete correttezza intellettuale!!
    Grazie dell’attenzione

  81. Angelo marzo 25, 2011 a 8:48 am #

    Anzi , andate a leggervele le norme di legge della componente A3:

    http://www.autorita.energia.it/it/A3.htm

    Comunque , indipendentemente che si investa in fotovoltaico , la componente A3 in bolletta si paga COMUNQUE , mica te la tolgono !!!
    Sveglia striscia!!

  82. stevetorre marzo 25, 2011 a 9:26 am #

    La cosa non mi sorprende.
    Si tratta comunque di una pseudo TV di regime.

  83. Stefano marzo 25, 2011 a 9:40 am #

    Scusate,

    ma Vergogna per cosa? Io non c’ho visto malizia, nè si è parlato del nucleare, neanche in vista traversa.

    L’oggetto del servizio era la possibilità di manomettere il contatore per guadagnare illegalmente sulla cessione di energia… è una critica al Lazzez Faire di Enel ed al ns Legislatore, mica è stato fatto un paragone con il nucleare…

    Va bene che “a pensar male si fa peccato, ma a volte ci si azzecca”, ma questa dietrologia continua e su tutto è pesante. Sembre l’america puritana del proibizionismo…

    Ma davvero si pensa che gli italiani tutti siano idioti? Oltre il 60% non vuole (ahimè) il nucleare … non basta?

  84. Giorgio marzo 25, 2011 a 9:41 am #

    E pensare che Antonio Ricci è amico fraterno da 30 anni di Beppe Grillo, genovese come lui.
    http://www.truncellito.com/2006/ricci-beppe-grillo

    E’ un paradosso che il profeta delle rinnovabili sia amico del servo propagandista di berlusconi che pur di difendere il suo padrone difende il nucleare che lui propone?

    Più in generale: è un paradosso che il profeta anti “psiconano” sia amico del principale servo propagandista dello “psiconano” stesso?

    No, non lo è e la spiegazione la da ricci stesso nell’intervista del link riportato sopra:

    “…Beppe è un kamikaze: pur di fare polemica sacrifica se stesso…”

    Il punto è che la propaganda di questo regimetto si basa su uno stato di polemica permanente ma sterile che svuota di senso il dibattito politico vero.

    Ricci e Grillo lo sanno bene e sfruttano la situazione per farci i milioni.

    Bisogna fare mailbombing a Grillo per chiedergli di dissociarsi da Striscia la Notizia.

    Mi sembra il minimo per uno che fa delle rinnovabili la sua bandiera.

  85. Matteo Vitiello marzo 25, 2011 a 11:37 am #

    Le radiazioni di Fukushima hanno raggiunto il livello di 6 su 7 nella International Nuclear and Radiological Event Scale (Cernobyl raggiunse 7 su 7…).

    Leggetevi questo articolo: http://wp.me/p19KhY-kF

    Matteo

  86. Paolo da Ferrara marzo 25, 2011 a 11:44 am #

    Striscia la notizia avrebbe tra le mani un grande potere se veramente volesse svelare trame e truffe, dopo anni raramente la guardo, starò invecchiando ma non mi accontento più della battuta, cerco di capire il discorso.
    I servizi sono per la maggior parte futili o in cerca di scoop senza impegnarsi veramente nella ricerca della verità, bastava chiedere ad un VERO imprenditore del fotovoltaico e avrebbero saputo la verità, ma non c’è veramente la volontà di approfondire, lo stesso dicasi per molti altri scoop su argomenti che conosco e quindi individuo immediatamente la BUFALA, ricordate tempo fa il servizio sulla facilità di acquistare munizioni? hanno per caso detto quante armerie hanno filmato per trovare il delinquente? uno dei problemi principali di striscia è questo, fanno un servizio su un unico filmato UTILE senza dimostrare quanto hanno girato per ottenerlo COME VOLEVANO LORO.
    Vogliamo parlare poi dei cani? adesso li andiamo a prendere in Spagna o all’est, tanto i nostri bastardi possono crepare al canile tanto li mantiene lo stato, sarò contro corrente ma quando devo fare un offerta la mando a bambini e non ad animali.

  87. Valter marzo 25, 2011 a 12:11 pm #

    E’parzialmente falso che la voce A3 della bolletta ENEL serve per finanziare il solare, serve per le energie rinnovabili e con questa quota sono riusciti a finanziare I Moratti che producono elettricità a partire dagli scarti della lavorazione del petrolio. Per legge sono una fonte rinnovabile di energia, che lo Stato sovvenziona con i nostri soldi.Se striscia si degnasse di dare un’informazione completa e corretta…..QUESTO MI SEMBRA UN VERO SCANDALO!

  88. carlo marzo 25, 2011 a 12:41 pm #

    Il servizio di Laudadio con Buzzi è ineccepibile, anzi l’ho trovato molto interessante. Come al solito trattasi dell’ennesima truffa all’italiana che per colpa di pochi potrebbe far sparire gli incentivi per tutti. Speriamo si trovi un sistema per smascherare chi fa il furbo ai danni della società.

    • Angelo marzo 25, 2011 a 1:53 pm #

      >>> @Carlo
      Scusi sig. Carlo , ma sa come funziona il CE (Conto Energia)??
      Capisco che Striscia non si ponga la domanda e preferisce strumentalizzare il Falso!!
      ..Ecco , per dirle che l’organo che vigila e smaschera c’è già e si chiama GSE (Gestore Servizi Energetici) ….ha un sistema informatico che vaglia le produzioni medie zonali , fuori da questi canoni manda l’ispettore a casa ,…già adesso le ispezioni a campione sono la regola !!
      Il Nostromo pseudoEspertone raccomadato da Ricci ha raccontato quello che è possibile fare , si è dimenticato di dire che se lo fai ti beccano subito e ti tolgono l’incentivo CE più ti fanno causa per il pregresso.
      Prova a contattare il GSE e chiedi se i “furbi” la fanno franca ,..prova!!

  89. Tommy marzo 25, 2011 a 1:15 pm #

    Siete solo dei comunisti

  90. Pino marzo 25, 2011 a 3:47 pm #

    ma che cavolo dite? lo scoop non mi sembra per niente mirato a screditare le fonti rinnovabili a favore del nucleare!!

  91. dido marzo 25, 2011 a 4:15 pm #

    “Cari” violacei, colore sfigato che porta tanta e tanta “fortuna” a chi lo indossa, devo dirvi che scagliarsi contro Striscia la Notizia in questo modo, mi sembra un po’ scontato politicamente e comunisticamente parlando. Troppa acredine e troppa invidia fanno del vostro blog un coacervo di false e tendenziose notizie. Peccato, con un po’ di mea culpa potevate diluire il vostro colore violaceo che tanto vi incupisce.

  92. Senzio mazza marzo 25, 2011 a 4:57 pm #

    È strano come in questo nostro disastrato Paese non ci si possa più raccapezzare. Raramente perdo le puntate di “Stiscia la Notizia” e in tutta buona fede ho sempre creduto che stesse dalla parte dei cittadini. Pensiamo a tantissimi casi di sputtanamento di impostori e trafficanti, uno per tutti il caso Vanna Marchi! Ora questo caso sul nucleare mi lascia stupito. Purtroppo non c’è più in Italia una sola cosa che non sia inquinata e corrotta. Noi italiani non siamo un popolo (nonostante i 150 anni) capace di reagire. Attualmente il capitalismo, la massoneria, le mafie, i piccoli e grandi speculatori delle borse e delle monete, nonché gli apparati clericali fanno quello che vogliono. È sempre tempo di rileggere il Capitale di Marx. L’unico possibile correttivo in questo casino generale. Noi non siamo capaci perche ancora possiamo riempire carrelli al supermercato, ma i nostri discendenti quando si troveranno le palle in quel posto, provvederanno alla bisogna. Per tornare a Striscia è impensabile che da sputtanatori si sono sputtanati. Per colpa del loro padrone sono finiti nella cacca.

    • Topesio marzo 29, 2011 a 6:48 am #

      Dalla parte dei cittadini? Sì, come no: quando si tratta di stanare il ladro di polli forse, non certo quando si tratta di fare VERE denunce. Ricordati della pagliuzza nell’occhio dell’altro e della trave nel proprio: pensi che se volessero davvero denunciare, non avrebbero MOLTO materiale ad esempio contro il loro padrone?

  93. fausto / fardiconto marzo 25, 2011 a 5:13 pm #

    Mah, quelli di Striscia si scaldano troppo. La dimensione del disastro giapponese non è ancora nota nella sua interezza. Secondo me i partigiani del nucleare ad acqua leggera farebbero meglio a prendersi una pausa in attesa di dati più definiti.

  94. mauro marzo 26, 2011 a 8:22 am #

    provato a cercare su google ? come esperto d’energia risulta solo a striscia la notizia… servile!

  95. mark marzo 26, 2011 a 10:15 am #

    Non fatevi obnubilare dalla propaganda verde, il fatto incontrovertibile è che il fotovoltaico costa a tutti noi 4 volte di più del costo normale del KWh, che l’energia prodotta è irrilevante sul totale, che non si può fare a meno di nessuna centrale tradizionale a gas, carbone o altro perché vento e sole sono discontinui, producono soltanto per un decimo del tempo e non possono perciò seriamente alimentare le nostre industrie.
    Gli unici impianti rinnovabili sui quali conviene investire sono quelli che possono produrre energia senza dipendere dall’aleatorietà, lo sono quelli idroelettrici, geotermici, biomasse. Il resto è fuffa. per quanto concerne la forza lavoro impiegata meglio faremmo a pagare loro uno stipendio a vuoto, ci costerebbe meno, almeno risparmieremmo l’importazione di pannelli dalla Cina.

  96. Enrico marzo 26, 2011 a 1:36 pm #

    Si chiede la rettifica del servizio in maniera pubblica e plateale perchè non risponde a VERITA’ quello che è stato trasmesso.

  97. lesinaroc marzo 26, 2011 a 5:09 pm #

    non vorrei essere contro corrente , anche se si tratta di un amico di Ricci non significa che e un tarocco,se si a conoscenza di come funziona il contatore situato a tutto oggi si sa che e possibilissimo mettere in atto piccola modifica per fare erogare più del dovuto,avranno pensato che questo tipo di messa in scena fosse il modo migliore per presentarcelo in modo esplicito/pratico.SPERO che S.la Notizia resta uno di quei pochi programmi che sia dalla nostra………,persone che sono stufe di sentire e vedere quello che pianificano a tavolino a loro comodo.W GIORNALISMO LIBERO

    • Topesio marzo 29, 2011 a 6:44 am #

      Sì, sì, come no… aspetta i cavalieri giustizieri di Striscia e vivi sereno…

  98. BOB ZUCKERBERG marzo 27, 2011 a 2:52 am #

    Ho sempre pensato che Antonio Ricci e qualsiasi persona facente parte della sua “squadra” fossero delle PUTTANE al soldo del loro padrone..questa notizia non fa altro che confermare la mia opinione. Ricci e compagnia andate a battere!!

  99. Romano Fiscaletti marzo 27, 2011 a 11:06 am #

    Qualcuno forse pensava che una TV di Berlusconi
    poteva essere totalmente indipendente? hai suoi
    sporchi interessi

  100. MatteoM. marzo 27, 2011 a 11:29 am #

    Non puo’ essere semplicemente un esperto di energia ?
    non ha parlato di impianti ha solo smontato un pezzo di plastica magari conosce semplicemente dei passaggi elementari relativi all’energia , non c’è scritto ” Laureato in … ” o cose simili .

  101. lalocandadicilindro marzo 27, 2011 a 11:36 am #

    Antonio Ricci, complice del decadimento culturale!

  102. antonius marzo 27, 2011 a 6:41 pm #

    bah,ognuno ha le sue opinioni,il fatto è semplice se in questo esatto momento storico non si trova una fornitura adeguata di energia che non sia derivante da combustibili fossili,mi sa che dobbiamo veramente ripensare gli standard di vita che abbiamo (o che ci sono stati imposti,dipende dai punti di vista)raggiunto attualmente.
    il nucleare per ora sembra l’unica soluzione aimè

  103. Topesio marzo 29, 2011 a 6:42 am #

    Se davvero le voci “indipendenti” sono rappresentate da trasmissioni tipo Striscia siamo messi davvero male!
    Ma davvero credete che uno che ha un potere immenso e un patrimonio sconfinato e che non ha MAI esitato a far fuori le VERE voci fuori dal coro (Biagi docet) possa tollerare una trasmissione di vera denuncia?
    Ebbene, se lo credete siete quantomeno degli ingenui!
    Trasmissione come Striscia o le Iene sono quello che chiamasi “rutto del potere”…

  104. Topesio marzo 29, 2011 a 6:42 am #

    Se davvero le voci “indipendenti” sono rappresentate da trasmissioni tipo Striscia siamo messi davvero male!
    Ma davvero credete che uno che ha un potere immenso e un patrimonio sconfinato e che non ha MAI esitato a far fuori le VERE voci fuori dal coro (Biagi docet) possa tollerare una trasmissione di vera denuncia?
    Ebbene, se lo credete siete quantomeno degli ingenui!
    Trasmissioni come Striscia o le Iene sono quello che chiamasi “rutto del potere”…

  105. Psolo marzo 29, 2011 a 6:46 am #

    Se Antonio ricci che e’ l’arma più potente del capo di arcore perché ritenuto credibile dai gonzi,disse che in tv e’ tutto finto c’e da credergli..,

  106. roberto marzo 30, 2011 a 1:10 pm #

    ho cercato di leggere i commenti senza intervenire..ma una volta letto il commento di un certo mark dove lui afferma che il fotovoltaico ha incontrovertibilmente costi quadrupli e altre stupidaggini peggiori ..non si può non scrivere qualcosa..non si può evitare di invitarlo a tornare a zappare la terra..che qui se c’è qualcosa di discontinuo è il suo raziocinio e che per favore chi scrive qualcosa per lo meno si prenda il tempo di studiare..sai che vuol dire ignorante? vuol dire usare la mente..ragionare..evidentemente la tua la hai importata dalla Cina e il tuo stipendio ( se qualcuno ti ha assunto) è pagato veramente a vuoto

  107. Salvo marzo 30, 2011 a 2:13 pm #

    Ricordo anche di un altro servizio fatto da Striscia relativo ad un cittadino che aveva realizzato un impiantoi fotovoltaico ma non aveva mai ricevuto i contributi dal GSE (erano i tempi del 1° Conto Energia).
    Mi sembra strano come Striscia, che si è sempre occupata di truffe effettuate, qui si occupi di truffe che “potrebbero” essere effettuate a danno della collettività! Prevenire è meglio che reprimere, ma qui mi sembra che nessuno abbia commesso ancora alcun reato!

  108. Francesca marzo 31, 2011 a 7:03 am #

    Se sia proprio vero che abbiano truffato non lo so ma ho visto che invece da altri servizi che sono favorevoli alle energie rinnovabili.

  109. Francesca marzo 31, 2011 a 7:19 am #

    Il servizio della Gabetti sull’energia rinnovabile:
    [video src="http://www.striscialanotizia.mediaset.it/video/videoflv.shtml?2011_01_gabe1.flv" /]

  110. Francesca marzo 31, 2011 a 9:59 am #

    Ecco l’interessante servizio sul bavaglio:
    http://www.striscialanotizia.mediaset.it/video/videoextra.shtml?13025

  111. gafir aprile 2, 2011 a 12:10 am #

    ma siete matti? accusare in questo modo striscia per cosa?? mi sto diplomando come perito elettrotecnico e vi assicuro al 100% che quello spiegato in questo servizio è fattibile! ma cosa cetra il nucleare con tutto questo?? puntate il dito senza pensare e senza documentarvi! come sempre! usate la testa pecore!

  112. flavio aprile 2, 2011 a 11:45 pm #

    sarà anche un amico di Ricci, ma da quello che dicevate nel corpo della notizia , si puo’ taroccare basta
    stare sotto quel 30%
    Quindi l’informazione che danno non e’ poi sbagliata , no?

  113. Antonio Calzo aprile 4, 2011 a 7:19 pm #

    E’ COSI’ CHE CREDONO DI PRENDERE I VOTI, RACCONTANDO BALLE IN TV A TANTA GENTE IGNARA, CHE MAGARI NON CONOSCE TANTI PARTICOLARI; MA CHI E’ CHE DOVREBBE GARANTIRE CHE NON SI FACCIANO SPOT E PUBBLICITA’ INGANNEVOLI ? PERCHE’ NESSUNO CONTROLLA ? MA CHE SCHIFO !!!

  114. Simone aprile 4, 2011 a 8:32 pm #

    che lecca culi, che sia di parte s’è capito da tempo, le battutine simatiche al capo e le cattiverie infondate alla sinistra .. doppia faccia come un medaglione antico, sempre peggio, lecca culi di merda, senza considerare che ormai anche i servizi di Eduardo stoppa sono per la maggior parte contro i poveri agricoltori non imprenditori amici del capo, chissà perchè non fanno vedere i prati dove pascolano le mucche in francia dove nel sotto suolo ci sono le scorie, poi quell’altro con la bici.. che scherza sui soldi spesi con i sindaci e gli assessori.. ma che striscia la notizia.. io li chiamerei striscia la lingua sul culo…

  115. Enrico aprile 6, 2011 a 9:35 am #

    Striscia la notizia è fatto per addomesticare il volgo, quello che secondo berluscihn aveva appena la seconda media e sedeva pure nelle ultime file.
    L’elettore medio di berluscohn,

  116. pezzolo wee aprile 21, 2011 a 12:02 am #

    Ma che stronzata.. hanno semplicemente dimostrato come è possibile manomettere le apparecchiature e nel servizio successivo hanno mostrato quelle più moderne impossibili da manomettere. Razza di ignoranti!

  117. Cool luglio 16, 2011 a 9:28 am #

    Non dimentichiamo PER CHI LAVORANO. E’ fondamentale! Il gioco sta tutto nel pizzicare il datore di lavoro per far credere che sono indipendenti…ma nel momento del bisogno una mano gliela danno!
    Il referendum ha sancito che la gente che guarda striscia la notizia, non cambia idea sulle proprie posizioni una volta vista la trasmissione….infondo è come se andando al circo mi faccio spiegare da un clown, mentre fa lo spettacolo, come va la vita.

    E son uno che striscia la notizia (disinformazione) la guardava…poi ho capito.

    Per esempio c’era una volta una questione sugli extracomunitari che dovevano fare file interminabili per dei documenti: striscia la disinformazione fece la trasmissione pavoneggiando di aver risolto il problema in poco tempo….TUTTO FALSO.
    Il problema era stato risolto già un anno prima; striscia la notizia, come un avvoltoio ha cercato di darsi il merito su una cosa già sistemata. Lo so per conoscenti stretti extracomutinari che si sono detti allibiti da quella puntata.

    Altre persone come Tullio Simoncini sono state deliberatamente diffamate per compiacere la lobby italiana del farmaco.

    Questi sono i peggiori, perchè giocano a fare i veri informatori, l’alternativa.
    Chi ci prende per i fondelli lo sa che ci serve un’alternativa, e cerca di disorientarci anche con loro (striscia la disinformazione).

    La risposta che hanno appena dato fa capire come sono ridotti….
    Che significa “guardate il tapiro dato a romani..”?
    Che invece ci facciano vedere lo stesso numero di puntate dedicate alle truffe con le rinnovabili, ma stavolta parlando delle truffe (ma in questo caso anche dei danni alla salute) provocati dal nucleare.

  118. giorgio avola novembre 21, 2011 a 2:07 pm #

    Striscia continua cosi,sei grante sei la voce dellitaliani non ti fermare mai?forse un giorno anche io saro nel vostro studio,ciao

Trackbacks/Pingbacks

  1. “Striscia la notizia” assolda comparse a favore del nucleare – Ecco le prove (foto) « Triskel182 - marzo 24, 2011

    […] https://violapost.wordpress.com/2011/03/24/esclusivo-striscia-la-notizia-assolda-comparse-a-favore-de… […]

  2. A ‘Striscia’ la bufala fotovoltaica « VOX CLAMANTIS - marzo 24, 2011

    […] ‘esperto’ intervistato da Striscia è stato subito smascherato (in questo caso da Massimo Malerba). Amministratore delegato di un’azienda genovese di impianti telefonici – niente a che […]

  3. Striscia la Notizia: servizio bufala sul fotovoltaico | La voce dell'Emergenza - il Blog - marzo 24, 2011

    […] ‘esperto’ intervistato da Striscia è stato subito smascherato (in questo caso da Massimo Malerba). Amministratore delegato di un’azienda genovese di impianti telefonici – niente a che […]

  4. Striscia la Notizia racconta balle sulle rinnovabili. E spaccia un suo amico per esperto di energia. | La Mia Notizia - Citizen Journalism in Italia - marzo 24, 2011

    […] 'esperto' intervistato da Striscia è stato subito smascherato (in questo caso da Massimo Malerba). Amministratore delegato di un'azienda genovese di impianti telefonici – niente a che […]

  5. > ESCLUSIVO/ “Striscia la notizia” assolda comparse a favore del nucleare – Ecco le prove (foto) | Giornale Blog - marzo 25, 2011

    […] Articolo inserito il 24 marzo 2011, nella Categoria Arte, Cultura e Hobby. Fonte: 100cosecosi – Fonte-Va in onda un servizio su “Striscia la Menzogna”, un’intervista adun sedicente “esperto di […]

  6. INFORMAZIONE “TAROCCATA” SULL’ENERGIA SOLARE | Terra Madre - marzo 25, 2011

    […] leggo su Il Post Viola che il servizio ”sosteneva subdolamente la scelta scellerata di investire sul nucleare in […]

  7. Bufala fotovoltaica, “Striscia la notizia” risponde al Post Viola: “Vostre accuse infondate” « Il Post Viola - marzo 25, 2011

    […] la replica di “Striscia la Notizia” al nostro post pubblicato ieri a proposito della bufala atomica del tg satirico di Canale 5. La notizia ha fatto il giro del web […]

  8. Il Popolo Viola, l’Espresso e quella notizia copiata - marzo 25, 2011

    […] il mondo del web dibatte da giorni su una grande esclusiva che avrebbe dato alle stampe virtuali il blog del Popolo Viola, quelli della correttezza, quelli di Berlusconi dimettiti, quelli delle piazze […]

  9. Bufala a ‘Striscia’. A chi il tapiro adesso? | IlBlogPost ( Beta ) - marzo 25, 2011

    […] intervistato da Striscia è stato subito smascherato (in questo caso daGiornalettismo e da Massimo Malerba). Questo Burzi è semplicemente un amico di vecchia data di Antonio Ricci, regista, ideatore e […]

  10. Nucleare, si o no? - marzo 26, 2011

    […] […]

  11. Striscia la Notizia e Fotovoltaico, risponde l’Aspo | Indipedia – Indipendenti nella rete - marzo 29, 2011

    […] L’Espresso, in questo caso, è una fonte di terza mano visto che riporta (citandolo) un post del blog del Popolo Viola che a sua volta riporta (non citandolo) un post del blog […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: